Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Fuci: scuola di formazione nazionale

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Trento dal 29 ottobre al 1° novembre Scuola di Formazione Nazionale della FUCI. “Cercando un fondamento per la ricostruzione. L’esempio di Alcide De Gasperi”. Saranno circa 150 gli studenti universitari che da tutta Italia saliranno a Trento per vivere quattro giorni di riflessione, di amicizia e di condivisione fraterna. Continuando nel solco della riscoperta di testimoni significativi del panorama civile ed ecclesiale – e dei luoghi ad essi legati – la FUCI quest’anno ha scelto di soffermarsi sullo statista trentino, dopo che in passato aveva approfondito personaggi quali Dossetti, La Pira, Don Sturzo e Lazzati. I lavori della Scuola di Formazione inizieranno nel tardo pomeriggio di giovedì 29 ottobre, nella Sala Deprero, presso il Palazzo della Provincia Autonoma di Trento quando, dopo la relazione introduttiva a cura della Presidenza Nazionale della FUCI e i saluti delle autorità, il prof. Paolo Pombeni, ordinario di Storia dei Sistemi politici europei presso l’Università di Bologna, terrà una prima conferenza introduttiva dal titolo “Biografia di un cattolico votato alla politica”. Due saranno i momenti che caratterizzeranno la giornata di venerdì 30 ottobre. Al mattino, presso l’aula magna della Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, si svolgerà un’ulteriore conferenza incentrata sulla figura dello statista, dal titolo “Contributo di De Gasperi alla ricostruzione morale e politica della nazione”. Interverranno il prof. Alfredo Canavero, ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Milano, che affronterà gli aspetti interni all’Italia, mentre la prof. Daniela Preda, titolare della Cattedra Europea “Jean Monnet” presso l’Università degli Studi di Genova, si occuperà degli aspetti internazionali. Probabile la presenza di Maria Romana De Gasperi. Al pomeriggio, presso l’Aula B della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento si vuole attualizzare il messaggio e l’insegnamento di De Gasperi con la tavola rotonda dal titolo “Cattolici nella democrazia europea: una minoranza creativa?”. Interverranno il dott. Lorenzo Dellai, Presidente della Provincia Autonoma di Trento, l’on. Savino Pezzotta, il prof. Flavio Felice, docente di Dottrine economiche e Politiche presso la Pontifica Università Lateranese ed è attesa la presenza del prof. Dario Antiseri, ordinario di Metodologia delle scienze sociali presso la LUISS di Roma. Introdurrà e modererà i lavori il prof. Giuseppe Tognon, Presidente della Fondazione Trentina De Gasperi. Non mancheranno all’interno della Scuola di Formazione alcuni momenti spirituali.  Nella giornata di sabato i ragazzi avranno la possibilità di visitare i luoghi degasperiani e ammirare le bellezze paesaggistiche del Trentino. Durante la mattina ci sarà il trasferimento a Pieve Tesino, paese natale dello statista, dove sarà possibile ascoltare le testimonianze di quanti hanno conosciuto direttamente De Gasperi e accedere alla Casa Museo De Gasperi. Nel pomeriggio ci sarà poi il trasferimento a Sella Valsugana, dove trascorreva le vacanze e dove nel 1954 morì, con la visita al museo naturale di Arte Sella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: