Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Moda italiana nel mondo

Posted by fidest press agency su martedì, 20 ottobre 2009

Salerno 24 al 28 ottobre Convention delle Camere di Commercio Italiane all’Estero per fare il punto su quanto finora fatto e, soprattutto, su quanto ancora c’è da fare per “risalire la china”. Senza dubbio, il 2009 non è stato un anno semplice per il Settore Moda, così come per molti altri comparti delle nostre produzioni nazionali. Nonostante ciò, e nonostante i dati ancora negativi, la moda sta dimostrando di volere – e sapere – reagire a questa difficile fase economica. Ne ha dato prova in occasione dell’edizione settembrina di Milano Moda Donna, che ha senza dubbio superato le aspettative della vigilia e i timori legati alla congiuntura economica globale e ciò è stato in un certo senso confermato anche dagli indicatori dell’OCSE, che, tra i Paesi europei, vedono in Italia e in Francia i segnali di ripresa più precoci.  Nonostante ciò, siamo consapevoli, come Camera Nazionale della Moda Italiana, della necessità, da parte delle aziende, di non essere “abbandonate” a loro stesse, soprattutto in una fase così delicata di “transizione”, e per questo ci stiamo adoperando per fornire sostegni concreti che permettano alle imprese di agganciarsi alla ripresa.  Lo abbiamo dimostrato con la proposta da noi rivolta all’ABI di mantenere i fidi in essere alle PMI al 31 dicembre 2008 per un periodo da definire. La proposta è stata recepita il 3 agosto 2008 e il periodo di stand-still è stato poi fissato a un anno. Allo stesso tempo, in questi ultimi mesi abbiamo incontrato i massimi esponenti delle Istituzioni nazionali chiedendo loro di intervenire, oltre che in materia di credito anche dal punto di vista fiscale proponendo la sospensione dell’Irap per un certo periodo, al fine di affiancare, anche attraverso misure straordinarie, le imprese del comparto. Per quanto riguarda invece l’internazionalizzazione, abbiamo sottoscritto un accordo quadro di settore con il Ministero dello Sviluppo Economico e in collaborazione con l’Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE), al fine di rilanciare l’immagine dei nostri prodotti e sostenere azioni promozionali mirate sui mercati più importanti per il Made in Italy.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: