Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Partecipazione Contromafie

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 ottobre 2009

Roma 24 ottobre dalle ore 9.00 alle 18.00 Palazzo delle Esposizioni – Sala Cinema – via Nazionale, 194  Partecipazione Contromafie, gli Stati generali dell’antimafia Contromafie un appuntamento associativo e civile, uno strumento di lavoro che Libera propone per offrire progettualità e contenuti allassociazionismo che si occupa di lotta alle mafie e che si batte per legalit e giustizia sociale; ulteriore obiettivo la verifica degli esiti del confronto avviato con le istituzioni, con la politica e altri soggetti, a partire da quanto contenuto nel Manifesto finale di ogni edizione.  Lintervento di Petra Reski previsto all’interno dellarea Per un dovere di informazione, nel gruppo guidato dal giornalista Roberto Morrione, in RAI dal 1962 e attualmente coordinatore nazionale di Libera Informazione, intitolato Dalla mafia invisibile al silenzio sulle mafie: linformazione tra servizio pubblico e nuovi media nellera di internet. Particolare attenzione va dedicata alle forme e ai linguaggi despressione oggi essenziali nella costruzione di una cultura antimafiosa: dalla musica alla letteratura, dal cinema al teatro, dalla televisione alle nuove frontiere digitali.

Una Risposta to “Partecipazione Contromafie”

  1. fidest said

    Antimafia: lotte di parte o di facciata?
    A Roma si apre “Contromafie”, gli stati generali dell’antimafia convocati dall’associazione “Libera”. Non sarà presente la “Associazione Contro Tutte le Mafie”. Il Presidente dr Antonio Giangrande denuncia: “la lotta alle mafie ed alle illegalità non deve essere, né apparire, solo lotta politica di “sinistra”, né deve essere fondata sulla santificazione dei magistrati. Una domanda da scrittore a scrittore: se Saviano fosse uno scrittore antimafia di destra, avrebbe avuto tanta attenzione, tale da meritare film e scorta? E per finire una domanda da presidente antimafia a presidente antimafia: se Don Ciotti non fosse appoggiato dall’apparato politico, mediatico e giudiziario di sinistra, avrebbe avuto tanta visibilità e sostegno?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: