Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 27 ottobre 2009

Al teatro Petrolini “Quando si dice l’amore…!”

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

quando si dice l'amoreRoma dal 3 all’8 novembre al Teatro Petrolini (Via Rubattino, 5 ) torna in scena con un nuovo allestimento ‘Quando si dice l’amore…!’, atto unico scritto, diretto e interpretato da Paolo Gatti. La commedia affronta l’argomento più complesso e colorito che esista: l’amore. Sono protagonisti della pièce 8 personaggi che di questo sentimento ne sono, ciascuno a suo modo, vittime. Vivono infatti l’amore in maniera nevrotica, particolare. Una commedia brillante, una vera e propria pochade moderna che si svolge all’interno di un bar. La scena si apre su un uomo vestito da donna che attende la sua amante perversa e fissata con la fantasia sessuale di vestire il proprio uomo da femmina. Nell’attesa il povero amante incontra un pittore pazzo, un viveur, un disgraziato ridotto a cercare l’amore su internet, una donna che sembra una prostituta, ecc. Alla fine tutti i personaggi riveleranno che non sono ciò che sembrano. Interpreti della commedia: Paolo Gatti (Osvaldo), Rocco Loschiavo (Un signore distinto), Francesca Romana Cerri (Stefania), Gian Luca Bianchini (Un pittore), Fabrizio Caiazzo (Paolo), Alessandra Cosimato (Maria), Otto Brucker (Piero), Fernando Gatta (Michele, barman). Le scene e i costumi sono affidati a Sara D’Agostin, il disegno luci a Mauro Buoninfante. Contributi video a cura di Diego Placidi. Prezzi: 13 euro intero – 11 euro ridotto (quando si dice l’amore)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Carlo Previtali: Vizi capitali

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

vizi capitaliRoma 6 – 28 novembre 2009  Via S. Agostino, 11 Biblioteca Angelica, Galleria mostra a cura di Domenico Montalto e Andrea D’Agostino  Le maschere grottesche del peccato. Inaugurazione: giovedì 5 novembre, ore 18.00  Carlo Previtali ha lavorato a lungo e in modo pressoché esclusivo a questo nuovo e inedito ciclo di sculture ceramiche avente a tema i sette vizi capitali. Un quadriennio operoso nel quale l’artista ha messo mano a studi grafici, bozzetti, elaborazioni plastiche che alcune volte sono riuscite di getto, baciate dalla freschezza della prima intenzione, altre volte hanno richiesto varie versioni del medesimo soggetto, in un lavorìo di rifacimenti fino alla soluzione ritenuta più valida.  Superbia, avarizia, lussuria, invidia, gola, ira, accidia e, infine, la Vanitas: un piccolo corpus di rara forza espressiva, corredato dai relativi disegni, in cui l’artista rappresenta le maschere di una commedia umana in cui la deformazione fisica si fa specchio della deformazione morale, grazie all’accentuazione grottesca ed espressionistica della figura, tipica del linguaggio scultoreo dell’artista. Oltre alle otto sculture, sono presentati in mostra alcuni disegni preparatori che alzano il sipario sul “dietro le quinte” dell’operare artistico dello scultore.  L’ultima di queste opere è la Vanitas: “dove il Re e la Regina – osserva Domenico Montalto – seppur splendenti di platino, sono due scheletri, che guardano sprezzanti le cose di questo mondo. Sapendo già come va a finire”. (vizi capitali)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra personale di Carlo D’Orta

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

carlo d'ortaRoma Inaugurazione mercoledì 11 novembre 2009, alle 18,30 (fino al 22 novembre) Via dei Portoghesi n.6, (angolo via della Scrofa) Galleria dell’Istituto Portoghese di S.Antonio La metropoli e l’anima  Vengono esposti 46 olii ed acquarelli di diversi formati rappresentativi della ricerca svolta da D’Orta negli ultimi anni di attività.  Catalogo in galleria con testi critici di Agostinho da Costa Borges, Alfio Mongelli, Andrea Romoli Barberini, Gianni De Mattia, Tullio De Franco. Da martedì a domenica, dalle 16.00 alle 20.00.
Carlo D’Orta coltiva da anni, nell’ambito della Rome University of Fine Arts-Libera Accademia di Belle Arti di Roma, la propria passione per pittura e fotografia. Recentemente un suo olio e un trittico di fotografie sono stati selezionati dalla giuria del Premio Arte Mondadori 2009. http://www.ipsar.org (carlo d’orta)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ultimo atto primarie: Bersani segretario

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

pierluigi bersani.medium_300Editoriale fidest. Pierluigi Bersani è il nuovo segretario del Pd in forza di un voto popolare. Di lui, ovviamente, sappiamo tutto. Che è nato a Bettola, in provincia di Piacenza nel 1951, E’ laureato in filosofia. E’ stato insegnante, presidente della comunità montana piacentina e del comitato comprensoriale piacentino. Ma il suo grande amore è stata la politica. Ha militato nel Pci, scalando le gerarchie del partito per poi diventare presidente dell’Emilia Romagna e deputato, per la prima volta nel 2001. E’ stato ministro dell’industria nel primo governo Prodi e, successivamente, ministro dei trasporti. Rappresenta, di fatto, la corrente che si richiama al vecchio pci. Ora si dice è il segretario di tutti. Ma già si profila una defezione. E’ quella di Francesco Rutelli che assicura di non essere il solo a compierla. Pensa di unirsi a Casini e, probabilmente, sogna un grande centro con l’asse Casini-Fini per una nuova rivoluzione copernicana nell’ingessato mondo della politica italiana. Rutelli, per quanto ci è dato di sapere, pensa che il neo segretario cerchi di recuperare i consensi della sinistra da rifondazione in poi andando in questo modo contro corrente e alienandosi di fatto quelle forze che si identificano sempre più con un “grande centro”. Per Rutelli molta sinistra oggi è andata a destra e nel mazzo ci mette non solo l’ex-comunista Bondi ma gli stessi Frattini, Berlusconi, Tremonti e Brunetta ex-socialisti. E’tempo di ristabilire un equilibrio ora compromesso e far convergere le forze di centro verso una guida che ne rifletta la sua carica ideale. Per conto nostro l’opinione che ci siamo fatta è che la politica italiana resta ancora assoggettata alle logiche partitiche di un tempo e le primarie, per quanto siano state una buona cosa, sono nient’altro che un’operazione di lifting alla vecchia e rugosa signora che pretende di restare bella a dispetto dell’età e delle incipienti rughe. E’ anche una operazione trasformista che non convince nessuno. Bersani resta, per molti, quello che è sempre stato, ed è giusto che lo sia, ma non può pretendere di rappresentare un elettorato diversamente orientato. E ancor peggio di farlo con modi “paternalistici” da buon padre di famiglia nella casa italiana dove emergono soprattutto fermenti di rinnovamento, da figli da tempo svezzati, e di identità politica di segno opposto. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Personale di Rebecca Saylor Sack

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

MountingTorino dal 7 novembre al 20 dicembre 2009 dalle ore 21,30 alle ore 23,30 alla Galleria Glance  Via San Massimo 45 (interno cortile) inaugurazione in occasione  dell’opening collettivo promosso da Artissima   Rebecca Saylor Sack considera i suoi quadri campi d’azione in cui esprimere le proprie sensazioni corporee. La sua pittura, stratificata e rielaborata direttamente sulla tela, prova diretta dell’azione, vive nel contrasto tra pennellate delicate e altre più decise, fisiche, quasi violente. L’arte della Saylor Sack va oltre il semplice impatto visivo: esitazioni e pause accompagnate a movimenti improvvisi e vibranti evocano una sinfonia che sembra eseguita da un’intera orchestra, più che da un solo musicista. Una progressione spontanea, delicata e talvolta conflittuale emerge dalle composizioni costruite seguendo un processo di addizione e di sottrazione continua: l’artista, infatti, utilizza una tecnica particolare creata aggiungendo e togliendo strati di vernice dalle tele per rappresentare la sensazione di inquietudine, di instabilità. Il colore danza nei quadri di Rebecca con passaggi coreografici precisi pur incontrando momenti tumultuosi e attimi di riflessione. Rebecca Saylor Sack vive e lavora a Philadelphia, si è laureata alla Tyler School of Art della Temple University nel 2005 ed è una fra gli artisti della Lower East Side – quartiere di New York diventato recentemente un nuovo luogo di riferimento nel mondo dell’arte contemporanea grazie all’apertura del New Museum – più promettenti del momento.
La Glance è  una delle gallerie d’arte inserite nella Main Section di Artissima 16 – Internazionale d’Arte Contemporanea al Lingotto Fiere di Torino dal 6 al 8 Novembre 2009 – nel corso della quale presenta i lavori degli artisti Angela Dufresne, Kent Henricksen fino alle new entries della galleria Dana Frankfort e John F. Simon jr.  (mounting)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Pescara apre la Microgalleria

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

grameen230 ottobre in via Genova 42 a Pescara con “Le donne della Grameen Bank”, una mostra fotografica di Massimo Maresca. È la galleria più piccola del mondo e sarà anche la più veloce. “Le donne della Grameen Bank”, infatti, resterà visitabile solo dalle 19 alle 22 di venerdì 30 ottobre La Microgalleria aprirà e chiuderà i battenti venerdì  «La Microgalleria è talmente piccola che si può visitare anche da fuori – spiega il direttore artistico Marco Mazzei – Vorrei che diventasse un nuovo spazio di promozione per quegli artisti che  vogliono dialogare con la città. Le opere e le performance che verranno ospitate nella Microgalleria diventeranno così fruibili dal di fuori del luogo fisico in cui si trovano». «”Le donne della Grammen Bank” presenta una selezione di circa 20 foto tratte dal reportage realizzato su tre comunità del Bengala – spiega il fotoreporter pescarese Massimo Maresca – e che è stato pubblicato su Il Sole 24 Ore on line. Si tratta di un gruppo di donne povere disoccupate che ha aderito al programma di sviluppo della Grameen Bank in un villaggio del Bangladesh rurale. Qui, sotto la supervisione della banca, le donne si riuniscono per discutere, scambiare informazioni, apprendere piccoli di rudimenti di finanza. Altri argomenti trattati sono il sistema delle caste a Calcutta e la storia di Dendup Buthia, coordinatore della cooperativa Highlander Guide Porter, che organizza escursioni e trek sulle Alpi prehimalayane della regione di Darjeeling».
Massimo Maresca nasce a Pescara nel 1971. Dopo gli studi di giurisprudenza lavora in multinazionali dell’informatica e delle telecomunicazioni a Milano e in Gran Bretagna occupandosi di marketing e comunicazione. A partire dal 2003 si interessa di arti visive e inizia a studiare fotografia e fotogiornalismo. Dal 2008 è fotoreporter indipendente. Oggi lavora principalmente su temi legati allo sviluppo e all’organizzazione di comunità produttive. (grameen)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I dolci scherzetti di… Halloween!

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Halloween31 ottobre 2009 si avvicina, con la sua divertente parata di scheletri, mostri, streghette… e le leccornie tipiche della stagione. Perchè si può deliziare il palato e divertirsi, approfittando delle offerte speciali delle beauty farm, con attenzioni di bellezza che sfiorano la magia… Le proposte dell’hotel Garberhof di Malles in Val Venosta per festeggiare Halloween sono sicuramente all’insegna delle dolci emozioni e prelibatezze! Sarete avvolti da una miriade di attenzioni e coccole, prima col succulento menù alla zucca, simbolo della festa di Ognissanti, che propone bresaola con rucola e salsina alla zucca, crema di zucca con olio di semi di zucca, tagliatelle fatte in casa al ragù di capriolo, insalatina di erbette selvatiche, consommè d’agnello in crosta di zucca con patate arrostite e fagiolini allo speck, parfait alle castagne guarnito. Poi verrete coccolati dai trattamenti Beauty Farm. Il Garberhof di Malles (BZ) è il primo e più grande hotel Hamam d’Italia, riesce a portare un antico sogno d’Oriente in un caratteristico angolo di paradiso terrestre in quota, dove il relax è una parola d’ordine che tutti conoscono e il benessere una regola di vita che gli ospiti hanno il piacere di osservare. L’offerta include due pernottamenti, l’ingresso all’Hamam, un massaggio Sultan  e il menù alla zucca di Halloween a partire da 270 euro a persona in camera matrimoniale. (Halloween)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I peccati del Vaticano

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

peccatiRoma 3 novembre – ore 18,00 Via V.E. Orlando 84/86 Libreria Feltrinelli di Gianni Bisiach. Nei suoi duemila anni di vita la Chiesa cattolica si è prodigata nel combattere il vizio e nel punire con la scomunica e in molti casi con la morte chiunque fosse accusato di non attenersi alla morale cristiana. Ma coloro che tuonano contro i peccatori e continuano a emettere giudizi trancianti, sono uomini immacolati e irreprensibili? I dubbi sono tanti. Claudio Rendina ripercorre la storia della Chiesa e ne esamina tutti i peccati iniziando con la superbia, l’invidia, l’avarizia, la gola, la lussuria, l’ira, l’accidia: vizi capitali che hanno determinato, tra l’altro, la strage dei musulmani e degli Albigesi nelle sante crociate, la persecuzione degli ebrei, la caccia alle streghe e agli eretici. Un percorso peccaminoso, quello della Chiesa, che parte fin dalle origini, dall’assunzione sacrilega del potere temporale, e prosegue con le lotte per il trono pontificio, passando per il nepotismo, la simonia e il traffico delle reliquie, la vendita delle indulgenze, dei loculi e dei sacramenti. Una sequenza di scandali e riprovevoli vizi che non si è conclusa, come dimostrano i tanti casi di pedofilia di cui si parla ancora troppo poco. Svelando senza più censure i segreti e le malefatte del Vaticano, Rendina offre un’analisi chiara, sistematica e coraggiosa, al termine della quale suonerà quanto mai ironica la sentenza del Dictatus Papae emesso da Gregorio VII nel marzo del 1075 come base dell’ideologia teocratica e mai abrogata fino a oggi: «La Chiesa romana non ha mai sbagliato né mai in futuro sbaglierà, come testimonia la Sacra Scrittura». (peccati)

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le magnifiche otto a “impreSAmondiale”

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Salerno, La ripresa dei lavori  della 18° Convention delle Camere di Commercio Italiane nel mondo si è aperta con la prima edizione del Premio  “ImpreSAmondiale”,  istituito dalla Camera di Commercio di Salerno,  in cui vengono premiate le Aziende campane che si sono distinte per il proprio dinamismo sul territorio e per l competitività globale. Si tratta di 8 aziende, scelte per la loro eccellenza, radicate nella provincia più estesa di Italia, con una particolare “vocazione all’internazionalizzazione”.  In ex equo, le 8 Aziende hanno ricevuto 2 premi:uno istituzionale, erogato da un Organismo Nazionale che sancisce la selezione della commissione, e l’altro definito in base alla categoria merceologica di riferimento, e forse più ambito,  consegnato  dalla Camera  di Commercio Italiana. AGRIOIL  è la prima azienda a ritirare entrambi i premi: una moneta dal forte valore storico e figurativo per la produzione e una Card che di fatto è un pacchetto di servizi gratuiti, chiave di accesso per usufruire di servizi  di supporto all’espansione dell’impresa stessa.  Il secondo dei premiati è ARTES INGEGNERIA.  Una piccola azienda salernitana che propone un Know-how sul disinquinamento, operante nella costruzione e progettazione di impianti composta da 80 elementi che opera nell’ Europa, Sud/Est Asiatico e Golfo Persico. Premio impresa mondiale a CNL LAMBERTI., “Lavorare per i nuovi mercati portando il Made in Italy nel mondo è il nostro punto di forza” ha dichiarato l’azienda. DELICATESSE produttrice di tartufi è l’altra azienda operante nel settore delle produzioni delle conserve alimentari che ritira gli altri  ambiti premi.     Si aggiudica  l’ulteriore premio IMA azienda operante nel settore abrasivi rigidi in Italia e Presenti in Argentina Uruguay Colombia .   Il titolare ha sottolineato come “Investire sulla comunicazione internazionale per una piccola realtà locale che nel tempo è diventata 4 in Italia” sia  fondamentale.  Vincitore  Giovanni Imperato ItalianCom.  Il nome dell’imprenditore che coincide con il naming dell’impresa come garanzia nel territorio salernitano. “LABCAFFE’ azienda operante nel settore del caffè tostato. Uno dei mercati più selettivi che punta all’alta qualità. Novità: uno sguardo al biologico per l’azienda promotrice del “un profumo dell’anima”   Ultima premiata, O.ME.P.S produzione  veicoli industriali . Un’impresa a rete,un settore legato alla metalmeccanico che si è posto degli obiettivi totalmente, negli anni raggiunti, in termini di successo grazie a dei partner competenti.  “La chiave di lettura del futuro è l’eccellenza, e questo deve essere chiaro a tutti”. Ed è con queste parole, espresse da Giuseppe Tripoli, capo Dipartimento per l’Impresa e l’Internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo Ecomico, e “che riassumono appieno il senso di tutta la manifestazione”, che si conclude la prima edizione di ImpreSA mondiale.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fossati presidente Isca Europe

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Filippo Fossati, presidente nazionale dell’Uisp Unione italiana sport per tutti, è stato eletto presidente dell’Isca Europe in occasione dell’Assemblea generale dell’Isca che si è tenuta a Copenaghen il 24 ottobre. L’Isca-International Sport and Culture Association è nata nel 1995 e raggruppa più di 130 organizzazioni e 22 milioni di membri individuali da quattro continenti. Si occupa di sport per tutti, cultura e politiche giovanili. Fossati è stato eletto all’unanimità da parte dei membri europei.  “Il nostro obiettivo è quello di favorire relazioni internazionali tra organizzazioni sociali e istituzioni che abbiano al centro lo sviluppo di politiche sportive, sociali e culturali capaci di migliorare la vita dei cittadini europei di tutte le età, con particolare riferimento ai giovani – ha detto Fossati – interloquiremo con Parlamento, Commissione Europea e Consiglio d’Europa anche allo scopo di ispirare le politiche nazionali dei singoli stati membri su questi temi ”.  Con la nomina alla guida dell’Isca Europe, Fossati entra anche a far parte dell’esecutivo mondiale dell’Isca.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fotovoltaico innovativo

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Nascerà nel pesarese, nella zona produttiva di Monte Porzio, il primo impianto fotovoltaico installato con l’innovativo sistema “Profilo Omega” brevettato da Energy Resources. L’azienda dorica realizzerà infatti per Baioni Crushing Plants un vasto intervento di riqualificazione energetica che comprende bonifica dall’amianto e installazione dei pannelli fotovoltaici sul tetto di tre capannoni del complesso industriale. Il grande impianto, dalla potenza di 1000 KWp, rappresenta la prima applicazione di una importante innovazione apportata da Energy Resources nel campo dell’energia solare: il “Profilo Omega”, che prende il nome dallo strumento la cui forma ricorda la lettera “omega”. L’intervento nasce da una precisa scelta green dell’azienda Baioni Crushing Plants, che in questo intervento ha investito 4 milioni di euro: “Gli stabilimenti di Monte Porzio verranno alimentati con l’energia elettrica ottenuta dal sole – sottolinea Pietro Baioni, amministratore delegato di Baioni Crushing Plants -, in questo modo elimineremo circa 400 tonnellate annue di anidride carbonica immessa nell’atmosfera. L’energia ottenuta che risulterà in eccesso verrà ceduta alla rete nazionale; così facendo, grazie al sistema degli incentivi, recupereremo l’investimento in dieci anni. Si tratta di una precisa scelta che va nella direzione del rispetto dell’ambiente e anche delle positive ricadute economiche sull’azienda”.  I lavori sono già  stati avviati, l’impianto di Monte Porzio entrerà in funzione entro il mese di dicembre di quest’anno.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Project financing a Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

“Siamo fortemente preoccupati dalle dichiarazioni dell’Assessore ai lavori pubblici del Comune di Roma che preannunciano un ricorso massiccio ai project financing, ossia al ricorso dei capitali privati, per la realizzazione delle prossime opere pubbliche da realizzare nella nostra città. E’ evidente, infatti, che un ricorso indiscriminato a tale strumento non sarebbe a costo zero per la città in quanto determinerebbe, di fatto, non solo la privatizzazione delle strutture pubbliche da realizzare, che dovranno essere gestite in concessione dagli investitori privati, ma anche un aumento delle cubature da realizzare in quanto  i flussi di cassa ricavabili dalle opere pubbliche non potranno essere sufficienti a remunerare l’investimento di capitale degli stessi investitori privati. È quanto dichiara in una nota Giovanni Barbera, presidente del Consiglio del XVII Municipio ed esponente  romano del Prc.  “Insomma – aggiunge Barbera – un altro pessimo segnale, insieme purtroppo a molti altri in questi ultimi mesi della Giunta Alemanno, che preannunciano l’avvio di un nuovo scellerato patto tra amministrazione comunale e costruttori, finalizzato a riconsegnare la nostra  città, “mani e piedi”, ai soliti poteri forti, con lo scopo di avviare  una nuova stagione di cementificazione del territorio romano”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un nuovo equilibrio economico mondiale

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Giuseppe Tripoli, Capo Dipartimento per l’Impresa e l’Internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico,  ha centrato il suo intervento sulla crisi economica e sulle gravi ricadute che essa avrà su tutto il settore imprenditoriale italiano Poi, da uomo estremamente pratico, è entrato subito nel vivo dell’argomento in discussione: la crisi economica e le gravi ricadute su tutto il settore imprenditoriale italiano. “Usciremo dalla crisi – ha sottolineato –  ma sicuramente ne usciremo con le ossa ammaccate, ci ritroveremo probabilmente con un sistema del lavoro produttivo e dei consumi definiti in modo diverso da quello attuale. Ma soprattutto, quando usciremo dalla crisi, ci ritroveremo in un mondo diverso che coinvolgerà altri protagonisti oltre quelli che siamo abituati a conoscere”. Poi, il riferimento a quello che è un mercato che già da diverso tempo si è affacciato sul bacino del Mediterraneo con prepotenza, creando anche disagio. “Sarebbe da ciechi non vedere che i grandi investimenti che la Cina sta realizzando sul suo territorio in termini di risorse, infrastrutture e possibilità di utilizzo di energia, ne faranno un gigante economico che avrà un aspetto diverso da quello che oggi, a dire il vero, temiamo per la competitività. Avrà infatti la salvezza, la forza e la consapevolezza di una responsabilità politica che oggi non conosciamo. E così sarà anche per il Brasile, per i Paesi del lontano oriente e per tutti quei Paesi che dalla crisi stanno emergendo in modo più veloce e più forte dei mercati europei e di quelli americani”. Poi, ecco quella che Tripoli ritiene essere la ricetta giusta per il male attuale, una formula che si può tranquillamente tradurre in poche parole: “La chiave del futuro è l’eccellenza!”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tecnologie spaziali e sviluppo

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Milano 30 ottobre dalle ore 15,00 alle 16.00  Università Bocconi (Aula 3) – Via Roentgen 1, tram 9, 29, 30 (Bocconi/Bligny), 15 (Porta Lodovica)  Incontro  Rivolto a Pmi, Aspiranti Imprenditori E Ricercatori  interessati ad applicare soluzioni tecnologiche sviluppate per lo spazio in settori non spaziali  Sarà presentata l’iniziativa EBI (ESA Business Incubation) Italy, un servizio di accompagnamento imprenditoriale, il cui obiettivo è trovare e incoraggiare utilizzi commerciali innovativi per le esistenti tecnologie spaziali, nato nell’ambito del Programma di Trasferimento Tecnologico (TTP) dell’Agenzia Spaziale Europea e in collaborazione con BIC Lazio.  BIC La Fucina e Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo, organizzatori dell’incontro, presenteranno il loro sistema di servizi integrati, dall’incubazione alla finanza agevolata, in grado di supportare la nascita e lo sviluppo di nuove imprese innovative a partire anche dell’applicazione commerciale delle tecnologie spaziali.  Partecipano:  Fabio Terragni_ Presidente/Amministratore Delegato BIC La Fucina  Renato Galliano_ Direttore Generale Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo  Roberto Giuliani_ ITech Incubator Manager BIC Lazio  Luigi Fusco EBI Italy Manager ESA (Agenzia Spaziale Europea)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“La globalizzazione alla prova dell’interdipendenza”

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Firenze, 28 Ottobre  ore 12.30, Palazzo Strozzi-Sacrati sala stampa Maria Grazia Cutuli (P.za Duomo, 10) conferenza stampa su: “L’incontro tra culture, religioni, ragioni: condizione per affrontare le sfide del presente” per difendere la diversità culturale e allo stesso tempo tessere relazioni di fraternità universale. Parteciperanno: Federico Gelli, Vice Presidente della Regione Toscana, Kezevino Aram, leader hindu di Coimbatore (India), Carlos Montufar dell’Ecuador e Luiz Carlos Hauly, economista del Brasile. Saranno questi alcuni dei temi al centro del confronto e della ricerca condivisa dell’edizione italiana 2009 delle Giornate dell’Interdipendenza, che si svolgerà il prossimo 29 e 30 ottobre a Firenze.
Il Convegno è promosso da Acli, Comunità di Sant’Egidio, Focsif, Legambiente, Movimento politico per l’unità (Focolari), Regione Toscana e realizzato con il patrocinio di: Fed. Naz. Stampa Italiana, Usigrai, Comune di Firenze, Provincia di Firenze, Federazione Nazionale Stampa Italiana, Unione Sindacale Giornalisti RAI e con il sostegno della Fondazione monte dei Paschi di Siena e la Regione Toscana.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Millions of premature deaths

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Geneva — Global life expectancy could be increased by nearly five years by addressing five factors affecting health – childhood underweight, unsafe sex, alcohol use, lack of safe water, sanitation and hygiene, and high blood pressure, according to a report published by WHO today. These are responsible for one-quarter of the 60 million deaths estimated to occur annually. Global Health Risks describes 24 factors affecting health. These are mixture of environmental, behavioural and physiological factors, such as air pollution, tobacco use and poor nutrition.The report also draws attention to the combined effect of multiple risk factors.  Many deaths and diseases are caused by more than one risk factor and may be prevented by reducing any of the risk factors responsible for them. Other findings: nine environmental and behavioural risks, together with seven infectious causes, are responsible for 45% of cancer deaths worldwide; worldwide, overweight and obesity causes more deaths than underweight; unhealthy and unsafe environments cause one in four child deaths worldwide; 71% of lung cancer deaths are caused by tobacco smoking; in low-income countries, easily remedied nutritional deficiencies prevent one in 38 newborns from reaching the age of five; 10 leading preventable risks decrease life expectancy by nearly seven years globally and by more than 10 years for the region of Africa.The report uses extensive data from WHO and other scientific studies. It estimates the effects of 24 risks to health on deaths, diseases and injuries by region, age, sex and country income for the year 2004. These are the most recent data available due to the time required for collection and analysis.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Firmato l’accordo tra Governo, Assocamerestero

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

L’accordo tra Ministero dello sviluppo economico, Unioncamere e Assocamerestero, siglato stamani in occasione della 18esima Convention della Camere di commercio italiane a l’estero a Salerno, “servirà ad aiutare in particolare le Piccole e micro imprese a fare affari all’estero, attraverso un nuova organizzazione degli enti deputati a fare internazionalizzazione, una più efficiente distribuzione dei ruoli tra sistema camerale e Istituti per il commercio estero (Ice), moltiplicando le occasioni che possano generare business transfrontaliero per le Pmi, con un focus verso i Paesi emergenti quali Nord Africa, golfo arabo, Brasile, e ovviamente India, Cina ed Europa dell’est”. E’ quanto ha dichiarato Adolfo Urso, il Viceministro allo Sviluppo economico, che ha ricordato inoltre come “il Governo sia stato incaricato lo scorso luglio, con legge delega dal Parlamento, di riorganizzare le centinaia di leggi e migliaia di norme sull’internazionalizzazione, in un testo Unico che le raccolga tutte e potenzi (anche prevedendo ulteriori finanziamenti, ndr) l’attività di promozione del sistema Italia da parte delle Camere di Commercio nel mondo, attraverso la creazione di uno sportello unico per l’internazionalizzazione basato nei presidi esteri di Ccie e Ice già esistenti, e un’azione di sviluppo sempre più coordinata, razionale ed organica”. Dagli umori dei vertici di Unioncamere, Governo e Assocamerestero traspare ottimismo e voglia di investire, in un momento in cui poco alla volta la crisi si sta arrestando (+5% l’export nel secondo semestre 2009 verso nei Paesi extra Ue, +14% lo stesso dato relativo al terzo trimestre dell’anno) ed è necessario strutturarsi per farsi trovare preparati alla nuova fase economica mondiale.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le camere di commercio italiane nel mondo

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

“Il lavoro delle Camere di Commercio Italiane all’Estero ha dimostrato l’importanza strategica delle Camere come intermediarie di fiducia. Gli imprenditori italiani, che all’estero hanno fatto bene, possono e devono fare da tramite, da sostegno  per incentivare la collaborazione di lungo periodo con le aziende estere”. Così esordisce Leonardo Simonelli, Presidente della Camera di Commercio Italiana di Londra, in una lunga intervista a margine dei lavori della XVIII Convention mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, in svolgimento a Salerno fino al prossimo 28 ottobre a Salerno.  Leonardo Simonelli, da oltre 15 anni ai vertici della CCIE di Londra, e da altrettanti membro dei diversi Consigli Assocamerestero, da ieri è Vice Presidente di Assocamerestero. “C’è  la consapevolezza che fare affari è difficile ovunque ma questa difficoltà – continua il Presidente Simonelli – all’estero è ancora più evidente. Questo perché bisogna conoscere bene il territorio nel quale si lavora. Non vale più la pena di fare ‘toccate e fuga’. E’ necessario per le imprese  cercare delle alleanze che permettano una comprensione delle regole del territorio in cui si opera”.  ll ruolo delle Camere di Commercio risulta essenziale in questo senso, come afferma lo stesso Simonelli, aggiungendo che “le Camere sono ben inserite nei territori dove si trovano; addirittura ne fanno parte. Loro stesse cercano delle alleanze con il sistema camerale del paese dove si trovano. Cito Londra perché  è la realtà che conosco meglio. Le Camere di Commercio sono intermediarie  di fiducia, In Italia forse adesso abbiamo perso un pò il senso e l’importanza di questo lavoro. Non ci crediamo fino in fondo. Dobbiamo ritornare a crederci”.  Investire in Italia non è facile e lo evidenzia il Presidente della Camera di Commercio Italiana a Londra ricordando che “spesso i passaggi burocratici sono incomprensibili. Specialmente per le aziende che sono abituate a operare in Paesi dove l’investimento risulta al contrario incoraggiato. In Italia la presenza di diversi enti che si sovrappongono rendono tutto più complicato e incomprensibile per gli imprenditori”. L’importanza delle piccole e medie imprese per l’economia del nostro Paese è un fatto, e favorire il processo di internazionalizzazione di queste imprese  è uno degli obiettivi principali delle CCIE. “Quello che può essere considerato un handicap delle piccole imprese – cioè il non essere sufficientemente strutturate –  è al tempo stesso un punto di forza perché le rende più flessibili. Ma è di vitale importanza per le piccole realtà l’alleanza. Se in Italia l’importanza dell’alleanza, cioè l’importanza di fare sistema, è stata recepita fino a un certo punto, molto si deve fare perché ciò avvenga anche all’estero; la piccola azienda deve trovare un partner che la sostenga  soprattutto all’estero”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Halloween Party

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

Firenze 31 ottobre – dalle ore 22 Via dè Benci 19r al Lochness Una leggenda narra di un ragazzo, “Jack”,che compiva atti malvagi sulla terra e più di una volta aveva fatto gli scherzi al diavolo, così, quando morì, diventò un fantasma che vaga con una lanterna ricavata da una zucca illuminata. Il suo nome era Jack O’Lantern, il protagonista della festa di Halloween del Lochness. L’atmosfera da paura della festa americana per antonomasia è ricostruita al Lochness per la sua clientela cosmopolita. Con la musica del dj TWITT.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Italia dei corrotti e dei corruttori

Posted by fidest press agency su martedì, 27 ottobre 2009

L’indice 2008 di Trasparenza pone l’Italia al 55° posto nella lotta contro la corruzione nel mondo  e al 26° posto in Europa. L’organismo d’Europa che monitora il livello di corruzione ha detto che in Italia “la corruzione è un fenomeno diffuso, dall’urbanistica, allo smaltimento dei rifiuti, agli appalti fino al settore della sanità”. Nel suo rapporto sottolinea che in Italia esiste “la volontà della magistratura di combattere la corruzione ma che nonostante questo il fenomeno è generalizzato”.E’ tutto terribilmente vero. Negli ultimi due anni, si è aperta nel Paese una nuova stagione di inchieste giudiziarie che da Firenze a Napoli, da Pescara a Catanzaro, passando per Potenza e Milano, ha coinvolto e coinvolge amministratori locali e politici nazionali.E’ stata definita la nuova Tangentopoli ma rispetto a 15 anni fa, oggi, non tremano solo i palazzi romani e non trema solo una parte politica. Tangentopoli ha traslocato, da Roma si è trasferita in periferia, nei comuni, nelle province e nelle regioni italiane, anche in quelle amministrazioni guidate dal centrosinistra che fino a qualche anno fa erano sinonimo di buona amministrazione. I politici locali, con spirito bipartisan, hanno attinto alle casseforti locali, ambiente e sanità in testa, spartendosi la fetta dei soldi pubblici. La corruzione, dunque, non è più solo a Roma e non è più appalto di una sola parte politica. Tangentopoli è diventata periferica e trasversale.Di fronte a tutto questo, occorrono due cose urgenti. La prima: più controlli e poteri alla magistratura. Serve fermare, subito, la scellerata legge sulle intercettazioni che ha in mente il centrodestra. E’ grazie a questo indispensabile strumento di indagine se i magistrati hanno scoperto spaventose sacche di malaffare. Privare la magistratura di tale strumento equivale alla resa dello Stato di fronte alla corruzione.La seconda: il rinnovo della classe dirigente. E’ impensabile che, da una parte, alla guida della regione Campania ci sia ancora quel Bassolino, travolto da spaventose inchieste, così come dall’altra è impensabile che la risposta sia la candidatura di quel Cosentino che i suoi stessi compagni di partito definiscono impresentabile.E’ triste e avvilente constatare che, in questi ultimi 15 anni il degrado morale non abbia risparmiato il centrosinistra. Quella diversità morale che da Berlinguer in poi ha caratterizzato il centrosinistra, è stata persa, anzi, tradita. Indigna constatare che quel concetto di buongoverno e di sana amministrazione che un tempo aveva caratterizzato le amministrazioni di centrosinistra abbia lasciato il posto al degrado morale, al consenso creato attraverso il sistema clientelare. Non pretendiamo di avere rispetto agli altri una sorta di superiorità morale. Mele marce ce ne sono state e ce ne saranno anche in Idv. Ma la differenza è che Italia dei Valori le mele marce vengono allontanate, negli altri partiti fanno carriera o vengono candidate.Italia dei Valori non ci sta e, se necessario, scenderà in piazza insieme ai cittadini per urlare il suo sdegno. Dobbiamo e vogliamo riportare il centrosinistra a quel senso etico smarrito. Non si può continuare a parlare di questione morale e lasciare che un cumulo di amministratori disonesti che ha tradito Berlinguer affoghi e sparisca sotto un mare di inchieste giudiziarie. La posta in gioco è il futuro del Paese, una posta troppo alta. Io non intendo lasciare la parte sana di questo Paese in mano a corrotti e delinquenti. Io non ci sto. (Massimo Donadi parlamentare Idv)

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »