Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°159

Il circolo ionesco di Nicola Fano

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 ottobre 2009

(Pag. 120 € 10,00 ISBN 978-88-6165-059-6) Eugène Ionesco (1909-1994) non è stato solo uno degli autori più importanti dell’avanguardia teatrale del secondo Novecento, ma anche uno dei personaggi più controversi della cultura europea degli anni Cinquanta e Sessanta. Con l’invenzione del Teatro dell’Assurdo, ha introdotto temi come l’alienazione e l’incomunicabilità, argomenti tanto attuali quanto drammatici per i loro risvolti sociali e politici: da La Cantatrice calva (1950) dove una società che non ha più parole per esprimersi si affida a slogan e frasi fatte, fino a Il Rinoceronte (1960) dove racconta la fascinazione che le giovani generazioni subiscono da parte dei facili successi televisivi, che tanto ricordano oggi veline e tronisti. A un secolo dalla sua nascita  il saggio di Nicola Fano affronta la parabola di Ionesco da due punti di vista in netto conflitto fra loro: quello biografico e quello artistico. E da questo confronto parte per dare della sua opera una lettura estremamente moderna: unun  corpus di opere  e simboli che ha anticipato la disgregazione sociale di oggi, la dittatura delle apparenze e la tirannia dei mezzi di comunicazione di massa. Uno studio critico e biografico conciso e senza precedenti. Nicola Fano, giornalista e storico del teatro, ha pubblicato Vieni avanti, cretino! Storie e testi del Varietà e dell’Avanspettacolo (Theoria, 1993), De Rege Varietà (Baldini&Castoldi, 1998), Le maschere italiane (Il Mulino, 2001), La satira prima della satira (Bur, 2007); per Einaudi ha curato Teatro di Varietà di Ettore Petrolini (2004). Per Gaffi ha pubblicato Gli italiani di Shakespeare (2008)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: