Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Emodialisi

Posted by fidest press agency su sabato, 31 ottobre 2009

«Dal 2001 ad oggi, i rimborsi per le spese di trasporto dei pazienti emodializzati risultano non adeguate agli attuali costi effettivamente sostenuti per recarsi ai centri ambulatoriali di dialisi, questo con notevole aggravio  economico sia per i malati sia che per gli operatori del servizio dei trasporti». E’ quanto dichiara Luigi Celori, presidente della Commissione per la Riforma del Sistema sanitario della Regione, che sul suddetto problema ha presentato nei giorni scorsi un’interrogazione. «Sono circa 4 mila i pazienti affetti da patologie renali – prosegue Celori – e il 60,5% di essi non essendo autonomo necessita di essere accompagnato al centro dialisi per la terapia tre volte a settimana. Un 20% di essi viaggia con servizi che assicurano alcune Asl, una minima parte viene accompagnata da familiari, mentre la maggioranza dei malati viene trasportata da società, associazioni e cooperative che operano nel settore. Il Servizio Sanitario Nazionale  garantisce  ai nefropatici cronici in trattamento dialitico il rimborso delle spese di trasporto dal domicilio al centro di dialisi, ma spetta alle regioni l’adeguamento dei rimborsi».«Ci chiediamo  – conclude Celori – come mai ad oggi la Regione Lazio non abbia provveduto all’aggiornamento  tariffario. Il problema è socialmente rilevante alla luce anche del fatto  che, essendo insufficienti gli attuali rimborsi, le società, le cooperative e le associazioni che svolgono il trasporto degli emodializzati trovandosi conseguentemente in uno stato di crisi economica si vedono costrette a non accettare più le deleghe dei pazienti trasportati o  a richiedere ai pazienti un’integrazione del rimborso previsto dalla normativa regionale. Auspichiamo che quanto prima si provveda a dare soluzione al problema in modo d’assicurare il trasferimento degli emodializzati».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: