Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Letture al museo

Posted by fidest press agency su lunedì, 2 novembre 2009

lettureCamerino. Ha riscosso un grande successo l’incontro “Letture al museo Tante storie per sognare” che si è svolto  nel Polo Museale dell’Università di Camerino. Numerosi sono stati, infatti, i bambini che, accompagnati dai genitori, hanno ascoltato con interesse le storie narrate dai ragazzi dell’Associazione Sognalibro di San Severino Marche.  “Certamente non possiamo negare che la lettura – hanno sottolineato la Prof.ssa Chiara Invernizzi, Direttore del Polo Museale e la dott.ssa Sonia Cavirani, Direttore dell’Area Biblioteche – sia un elemento fondamentale di sviluppo della persona, anzi riteniamo che costituisca uno straordinario anello di contatto tra il mondo degli adulti e quello dei bambini, un modo intenso e divertente per aiutare i più piccoli a crescere. Senz’altro, vista l’ottima riuscita dell’appuntamento, ci impegneremo per organizzare altre occasioni di incontro, dando fin da ora l’appuntamento per il prossimo pomeriggio insieme, il 29 novembre, con “Tutti a bordo del beagle”, letture per bambini dai 9 agli 11 anni”.  L’incontro è stato promosso dall’Area Biblioteconomico Museale di Unicam, nell’ambito della mostra “Sulla rotta del Beagle, in viaggio con Darwin alla scoperta della teoria evolutiva” che sarà visitabile fino al prossimo 20 dicembre nella Sala Crivelli del  Polo Museale. (letture)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: