Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 335

Comune di Roma. Lavavetri, motociclisti e imbrattatori

Posted by fidest press agency su martedì, 3 novembre 2009

Si e’ vero: i lavavetri sono insistenti e molesti. L’ordinanza  del sindaco Gianni Alemanno (Ord. N.184 del 20.10.2009) che multa con 100 euro e il sequestro delle attrezzature chi esercita l’attivita’ di lavavetro ha, pero’, molto di propaganda. Chi pagherà la multa? Gli extracomunitari, spesso, non hanno fissa dimora o sono clandestini. La multa, che poteva sempre essere comminata, non sortirà effetti. Bastava una presenza piu’ attiva degli agenti della polizia municipale per scoraggiare una attivita’ ritenuta illegittima. Insomma, molto fumo e poco arrosto. Da tener presente che gli extracomunitari non votano e, quindi, possono essere presi come esempio di degrado ambientale mentre  decine di migliaia di motociclisti che scorrazzano e parcheggiano sui marciapiedi non sono presi come esempio di degrado ambientale e di pericolo per la pubblica incolumita’. Gia’, i motociclisti, che a Roma sono circa 700mila, votano. Cosi’ come votano migliaia di imbrattatori (writers) spesso legati a ben individuati circoli sportivi e politici. Insomma, il sindaco Alemanno e’ forte con i deboli e debole con i forti? (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: