Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

“Qualcuno era comunista”

Posted by fidest press agency su domenica, 8 novembre 2009

Firenze 9 novembre Libreria Edison – ore 17,30  dibattito alla presenza dell’autore di  e del deputato Fabio Evangelisti La caduta del muro di Berlino ha segnato anche la storia della sinistra italiana, con la perdita di identità che ne è conseguita. “Nel ricordo di questa data che ha cambiato pacificamente l’assetto del mondo – ha dichiarato il vicecapogruppo di Italia dei Valori alla Camera, Fabio Evangelisti – abbiamo pensato di organizzare in Toscana due presentazioni del libro (la precedente il 5 novembre scorso) ‘Qualcuno era comunista’, scritto dal giornalista Luca Telese, interamente dedicato alla svolta del PCI del 1989-1991 e dell’eredità che questo partito ha lasciato, durante le sue numerose trasformazioni e divisioni che lo hanno contraddistinto fino ad oggi”.Il libro, in realtà, si inserisce in questo evento epocale della nostra storia contemporanea per raccontare anche la ‘commedia umana’, ancora prima che politica, che ha coinvolto la classe dirigente del Partito Comunista Italiano, che ha portato al vertice delle nuove formazioni politiche della sinistra gli allora quarantenni, che da venti anni ‘monopolizzano’ la scena e impediscono ogni rinnovamento generazionale, in un conflitto sempre più interno e sempre meno chiaro agli stessi simpatizzanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: