Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Galileo, l’universo e tutto il resto

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 novembre 2009

Firenze 12 novembre 2009, ore 21:00,  SMS-Rifredi, via Vittorio Emanuele 303, SMS-Rifredi, Associazione Culturale Caffè-Scienza con Giulio Peruzzi (storico della Fisica, Università di Padova)  Alberto Righini (Dipartimento di Astronomia, Università di Firenze Moderatore: Emiliano Ricci (Giornalista free lance) La cosmologia è una scienza giovane, nonostante che l’umanità,  sin dall’inizio dei tempi, abbia formulato congetture e ipotesi sulla natura del cosmo e sulle leggi che lo regolano.  Ma fu solo con Copernico e Galileo che chi aveva creduto nella  centralità della Terra nell’Universo dovette col tempo cedere  il passo a una visione in cui l’uomo diventava una piccola entità, posta su un pianeta orbitante attorno a una stella di medie  dimensioni appartenente, assieme a centinaia di miliardi di  altre stelle, a una galassia simile alle altre, innumerevoli,  che popolano l’Universo che conosciamo.  L’immagine del Cosmo non è più da tempo quella descritta dalle grandi religioni o dalle grandi teorizzazioni filosofiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: