Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

UniCredit e frodi su bancomat

Posted by fidest press agency su sabato, 14 novembre 2009

Dal 2006 ad oggi abbiamo ridotto del 96% le perdite per frodi legate alle carte di debito. Lo ha detto Luigi Altavilla, responsabile antifrode del dipartimento della sicurezza di UniCredit Group, intervenendo oggi al convegno dell’Abi sulle carte di credito e di debito. “Questo è stato possibile – ha spiegato il manager di UniCredit – grazie alle contromisure adottate. Il parco ATM UniCredit è ormai completamente dotato di lettori randomici e protezioni anti-skimming. Esiste un servizio di prevenzione frodi attivo 24 ore su 24 e sette giorni su sette per la verifica e la segnalazione ai clienti di operazioni sospette. Viene utilizzato sempre di più il nostro servizio di sms alert. C’è, infine, un’assistenza dedicata ai clienti vittime di frodi nell’iter di accertamento e denuncia di operazioni fraudolente mentre il rimborso effettivo ai clienti avviene in tempi sempre più rapidi”. E’ sempre la sicurezza uno degli elementi su cui UniCredit ha puntato con Genius Card, la nuova alternativa al conto corrente. “E’ dotata – ha spiegato nel suo intervento Andrea Gnetti, responsabile dei clienti mass market Italia di UniCredit Banca – di microchip associato al pin, di SecureCode (il servizio di sicurezza per le transazioni via internet), è collegata al servizio di sms alert e per le operazioni bancarie online c’è il token, l’innnovativo dispositivo elettronico che cambia la sua password ogni 60 secondi, proteggendola da spiacevoli inconvenienti. Nei primi due mesi e mezzo dal lancio – ha aggiunto Gnetti – sono state vendute oltre 100 mila Genius Card principalmente a clienti con meno di meno di 35 anni. Con questo prodotto – ha concluso il manager di UniCredit Banca – abbiamo raccolto le esigenze dei giovani che ne hanno apprezzato convenienza e contenuti di servizio”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: