Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Credito al consumo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 novembre 2009

L’Avviso Comune e la costituzione di un Ente Bilaterale tra Adiconsum, Associazione difesa consumatori e ambiente e Unirec, Unione nazionale delle imprese di recupero, gestione e informazione del credito, aderente a Confindustria, si sono resi necessari alla luce della pesante situazione economica che si trovano e si troveranno ad affrontare nei prossimi mesi le famiglie italiane, gravate dalla difficoltà ad onorare le rate dei finanziamenti del credito al consumo accesi. La firma di un Avviso Comune tra Adiconsum e Unirec, e la costituzione di un Ente Bilaterale, rende più strutturata la relazione Imprese-Consumatori. La costituzione dell’Ente Bilaterale riveste particolare importanza, perché si pone come obiettivi: la realizzazione di un Osservatorio Bilaterale paritetico nazionale per il rilevamento ed il monitoraggio del settore, anche per ciò che riguarda le morosità dei cittadini e delle famiglie; l’attivazione di un numero verde per fornire ai cittadini una corretta informazioni sui diritti/doveri in ordine alle obbligazioni di carattere giuridico-economico; l’elaborazione di una Carta dei diritti/doveri del Consumatore; la realizzazione di uno sportello di ascolto delle problematiche delle famiglie relative ai manati pagamenti; l’istituzione di una Commissione per la conciliazione extragiudiziale paritetica per dare risposte immediate ai consumatori e ai creditori, senza costi e senza intasare i tribunali; la definizione di standard di qualità del settore; la realizzazione di campagne formative e informative ai lavoratori delle aziende che aderiscono ad Unirec sia ai cittadini, in particolare a pensionati e studenti. Per questi ultimi si realizzerà materiale divulgativo (lezioni multimediali, sito web, pagina sui principali social network, DVD) che verrà distribuito anche nelle scuole. Infine, scopo prioritario dell’Ente Bilaterale sarà la realizzazione di un Fondo di Solidarietà per le famiglie che si trovino in condizioni particolari di indebitamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: