Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 23 novembre 2009

Extended threat management

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Roma 24 novembre presso l’Holiday Inn Rome-EUR Parco dei Medici, viale Castello della Magliana 65 si svolgerà il convegno sul tema: Extended threat management: il futuro Nella sicurezza delle reti. In un contesto in cui le minacce mutano a ritmi elevati, è fondamentale disporre di soluzioni di Security flessibili, capaci di evolvere rapidamente e di bloccare minacce non ancora descritte come tali. Un approccio innovativo alla Sicurezza è quello dell’XTM (Extended Threat Management), concepito come evoluzione del tradizionale UTM. Cosa sono e perchè sono nate le soluzioni di Unified Threat Management (UTM) oggi disponibili sul mercato? Quali sono i limiti di queste soluzioni e in che modo le soluzioni di Extended Threat Management (XTM) consentono di superarli? Quali sono i mercati a cui si rivolgono? Queste alcune delle domande cui sarà data risposta nel corso del convengo che si concluderà con una dimostrazione dal vivo delle principali soluzioni XTM di WatchGuard La partecipazione all’evento è gratuita, previa registrazione.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giulio Quercioli Presidente dei Servizi in Confindustria

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Giulio Quercioli Dessena è stato confermato stamane alla Presidenza di FISE – Federazione Imprese di Servizi di Confindustria, al termine dell’Assemblea della Federazione che lo ha eletto all’unanimità.  Per il raggiungimento degli obiettivi del programma il Presidente FISE opererà con i nuovi vice Presidenti Pietro Colucci (Assoambiente), Riccardo Formica (Acap), Claudia Giuliani (Anip) e Roberto Lucchini (Aniasa).  Giulio Quercioli Dessena fa parte del Gruppo IGM Ambiente, società di servizi ambientali attiva, anche a livello internazionale, nella gestione integrata del ciclo dei rifiuti (dalla raccolta allo smaltimento finale) e nella costruzione di impianti di trattamento dei rifiuti e delle acque. Nato a Roma nel 1951, ma siciliano di adozione, Quercioli Dessena è Laureato in Scienze Bancarie; in passato ha ricoperto la carica di Presidente di Assoambiente e Presidente dell’Area Associazioni imprese ecologiche di Confindustria Sicilia. “Principali obiettivi del mio nuovo mandato”, ha dichiarato il Presidente di FISE al termine dell’Assemblea, “saranno lo sviluppo del sistema di rappresentanza dei servizi, anche in ambito Confindustria, e la valorizzazione qualitativa dei nostri servizi, strategici per lo sviluppo economico del Paese”.
FISE è la Federazione Imprese di Servizi, che rappresenta nell’ambito di Confindustria il settore dei servizi privati alla collettività  e alle imprese. Oggi la Federazione, attraverso le associazioni che la compongono, rappresenta oltre 800 aziende che fatturano 11 miliardi di euro e occupano 95.000 addetti ed è impegnata ad affermare la centralità dei servizi per lo sviluppo economico nazionale.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Donne, politica e istituzioni. Quale potere?

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Roma 24 novembre 2009 ore 20,00    Hotel Majestic, via Veneto 50    “Donne, politica, istituzioni. Quale potere?” è il titolo dell’incontro organizzato dal Club delle Relazioni Esterne il prossimo 24 novembre, alle ore 20.00 all’Hotel Majestic di Roma, cui parteciperà l’on. Livia Turco, già Ministro della Sanità, attualmente componente della XII Commissione Affari Sociali.  L’incontro vuole essere non solo un momento di riflessione sull’importanza della comunicazione politica femminile, ma “una opportunità – dice Maria Pia Caruso, Presidente del Club delle Relazioni Esterne e Dirigente dell’Ufficio di Gabinetto dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni – per capire il valore aggiunto delle donne alla politica e il difficile rapporto con il mondo dei mass media”. L’incontro analizzerà oltre il tema delle pari opportunità quello delle differenze di genere nell’esperienza politico-istituzionale con riferimenti alle esperienze delle quote rosa e soprattutto del “potere” che oggi hanno le politiche italiane all’interno dei gruppi parlamentari di riferimento o nei ruoli ministeriali.  Ma nel campo della comunicazione politica, le “donne” rappresentano dei canoni innovativi nel rapporto con i mass media e gli elettori di riferimento? A questa e ad altre domande l’incontro di domani tenderà a fornire delle risposte per una migliore comprensione del rapporto tra sistema politico e sistema dei media.
Il Club delle Relazioni Esterne (CRE) nasce nel 1983. Attualmente è un’associazione che riunisce oltre cento Soci,  tra i responsabili delle relazioni esterne di altrettante aziende private e pubbliche. In più di venti anni il Club delle Relazioni Esterne ha organizzato numerosi convegni, seminari e tavole rotonde nell’intento di contribuire alla crescita culturale del settore e al fine di rappresentare un luogo di incontro e di approfondimento. http://www.clubrelest.it.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Premiazione centri storici

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

A Cosenza, nella Sala “Giacomantonio” della Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza, con una sobria cerimonia, si è svolta la premiazione del concorso fotografico “Centri Storici in Obiettivo”, indetto dal Liceo Ginnasio “Don Bosco” di Montalto Uffugo (Cosenza).  Hanno partecipato all’iniziativa, moderata da Silvio Rubens Vivone, Rita Fiordalisi della Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza; Angela Di Francia, coordinatrice del Liceo ginnasio “Don Bosco” di Montalto Uffugo; Natalizia Sinopoli, docente presso il Liceo ginnasio “Don Bosco” di Montalto Uffugo; Enrico Marchianò, presidente Club Unesco Cosenza; Veronica Barbaro, storico d’arte e Lia Turano, responsabile AMI.BE.C (AMICI BENI CULTURALI) Calabria, associazione culturale con sede a Roma. Questi i risultati decretati da una qualificata commissione composta da Rita Fiordalisi, Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza; Gianni Marrello, Soprintendenza  BAP per le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone; Lina Nero, Soprintendenza BSAE della Calabria; Laura Tronco, docente di storia dell’arte e Roberta Runca,  esperta in fotografia: 1 premio “Connubio fra sogno e realtà”, n° 38, di Ottavio Basile; 2 premio  “Scale su Scalea”, n° 32, di Chiara Ruggiero; 3 premio “La bella Serra”, n° 33, di Giuseppe Cavaliere. Il premio speciale “Ragazzi in centro”, assegnato dai visitatori, è stato conquistato da Alessandra Pagano (“Panorama”, n° 12). Tutti i partecipanti al concorso hanno ricevuto, consegnate da Daniela D’Andrea docente presso il Liceo ginnasio “Don Bosco” di Montalto Uffugo, una pergamena. L’iniziativa, di forte valenza didattica, si è avvalsa del patrocinio del Club Unesco Cosenza; della Biblioteca Nazionale Universitaria Cosenza e del Comune di Montalto Uffugo. (consegna primo premio)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro Arciliuto: Jazz Festival

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Roma. 25 novembre 2009 ore 21,30 Teatro Arciliuto, Sala Anfiteatro, Piazza di Montevecchio 5 (Piazza Navona), Dalle 19,30 aperitivo jazz con “Free buffet” al Salotto Musicale Alle 21,30 Concerti nella Sala Anfiteatro. Biglietto per i concerti: 12,00 euro intero – 10,00 euro ridotto (studenti, musicisti, amici myspace) Il filo conduttore del festival è la contaminazione tra il linguaggio jazz, inteso come libertà di creazione estemporanea, come concezione di una musica aperta a generi e strutture, e la nostra cultura musicale italiana. Direttore Artistico del festival è Mario Di Marco, musicista e compositore. Organizzazione generale: Giovanni Samaritani, cantante e autore. Un’occasione per ascoltare il pianista Andrea Zanchi in trio, accompagnato da musicisti molto apprezzati sia in Italia che all’estero. Il pianista proporrà un repertorio di sue composizione e personali arrangiamenti di standard classici del jazz. L’interplay tra i musicisti è l’obiettivo principale della musica proposta dal trio, una sorta di sfida che è alla base della ricerca di Andrea Zanchi. Andrea Zanchi è laureato in Sociologia e laureato presso il DAMS. Pianista e compositore ha frequentato corsi di musica jazz presso la scuola Popolare di Testaccio di Roma con Gerardo Iacoucci e ha studiato pianoforte con Enrico Pieranunzi. Suona in molte formazioni jazz. (andrea Zanchi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Dona: i vincitori

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Roma 26 novembre ore 10 (Centro Congressi Montecitorio Eventi, Piazza Capranica, 101) “La cerimonia di premiazione si svolgerà in occasione del Premio Vincenzo Dona  2009”. “All’esito del concorso giornalistico ‘La voce del consumatore’indetto dall’Unione Nazionale Consumatori, la Commissione giudicatrice ha decretato vincitori in ex-aequo per la sezione carta stampata Matteo Valsecchi (Tv Sorrisi E Canzoni) e Gisella Desiderato (Visto), mentre per la sezione radio-televisione è stata decretata vincitrice Vicky Mangone (Radio Lattemiele)”. E’ quanto dichiara in una nota la stessa associazione. “Al termine della giornata di convegno verranno anche premiate le migliori tesi di laurea in materia di consumo”.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The dumb waiter

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Firenze 24 novembre 2009 al Lochness Via dè Benci 19r Ultimo appuntamento con l’aperiteatro del Lochness. Sul palco “Il Calapranzi’’ – “The Dumb Waiter’’ di Harold Pinter – spettacolo in Inglese/Italiano. Due killer professionisti aspettano la fine della giornata, e l’ultimo colpo delle loro carriera. Un tragicomico dramma che fa un’analisi sulla morte, l’amicizia e il tradimento nello stile unico di Harold Pinter. Performance International mette in scena uno spettacolo dove sono due donne a vestire i panni tradizionalmente portati dai maschi dii killer della malavita. Cosa è un aperiteatro? E’ una elegante combinazione e fusione di esperienze del gusto, l’apericena del Lochness è curato dall’Osteria dè Benci, sinonimo di qualità, e del teatro in un set diverso dal solito. Una esperienza unica che intende aprire nuove strade alla diffusione del teatro e di modi alternativi di divertirsi nel centro storico. (Durata: 55 minuti Biglietti spettacolo & apericena € 20.
Informazioni e prenotazioni: http://www.performance-international.net / tel 055 2399949 Regia: Aaron Craig con: Carolina Gamini – Claire Kolb Assistente di scena: Rachel Winfield)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le nuove frontiere dei servizi

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Roma 24 novembre, ore 10.00 Piazza Montecitorio, 131 Hotel Nazionale – sala Capranichetta  presentazione della ricerca, realizzata dall’Università di Genova in  collaborazione con la London School of Economics Relatori:  Graziella Gavezotti, AD Accor Services Italia  Luca Beltrametti, professore Economia Università degli Studi di Genova  Alle ore 11 interverrà l’on. Maurizio Sacconi, Ministro del Lavoro, della Salute e Politiche  Sociali  A seguire  Ore 11.15: intervento di Luca Antonini, Vicepresidente Fondazione per la Sussidiarietà  Ore 11.30: tavola rotonda “Uno stato sociale formato voucher” Interverranno:  Natale Forlani, presidente e AD Italia Lavoro  Graziella Gavezotti, AD Accor Services Italia  Roberto Albonetti, Direttore Generale Formazione, Istruzione e Lavoro Regione Lombardia  Antonio Mastrapasqua, presidente Inps  Conduce: Enrico Cisnetto, editorialista e presidente Società Aperta

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Marcos Marin: Celebrities

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Roma 28 novembre 2009 – 30 gennaio 2010 inaugurazione sabato 28 novembre dalle ore 18,30  RDBR, Via Margutta 71/a   Edoardo de Blasio e Filippo Restelli presentano in collaborazione con la Adriana de Moura Gallery di Miami – la prima personale italiana di Marcos Marin, l’artista-pianista brasiliano che applica ad un genere tradizionalmente figurativo, quello del ritratto, le regole e gli artifici illusionistici della astrattissima Op Art. In mostra un’ampia selezione delle sue opere più note, sculture e dipinti dedicati alla rappresentazione dei volti-icona del ‘900 e della contemporaneità.  Il nome di Marcos Marin, è conosciuto in Italia da una ristretta cerchia di appassionati, tuttavia non pochi turisti italiani si sono sicuramente imbattuti nella imponente Monalisa realizzata all’interno del Coconut Grove Convention Center di Miami o nelle due grandi tele realizzate per gli Aeroporti di Parigi o magari nel Monumento a Ranieri II, che occupa una delle principali piazze del Principato di Monaco e che è una delle tante opere realizzate da Marin per la Famiglia Reale di cui, in tempi recenti, è diventato uno dei ritrattisti ufficiali.  Brasiliano, figlio di un uomo di cinema e di una cantante lirica, per lungo tempo Marin ha coltivato con successo due carriere parallele: quella d’artista e quella di concertista per pianoforte classico. Ha vissuto per circa cinque anni a Miami, un lungo soggiorno al quale deve la scoperta di una delle sue grandi passioni: l’arte ottica. Negli Stati Uniti Marin ha infatti avuto la possibilità di conoscere a fondo e frequentare i principali esponenti della Op Art, primo fra tutti Victor Vasarely. Dal 1990 vive in Francia, dove, nel 2006, ha conosciuto Pierre Cardin, un incontro che considera decisivo nella sua vicenda d’artista. Grande mecenate e collezionista, oltre che stilista di genio, Cardin sembra infatti riuscito nell’impresa di convincere il talentuoso sudamericano, perennemente in bilico tra musica ed arte figurativa, ad approfondire la sua ricerca sui fenomeni della percezione visiva. A Via Margutta  gli artifici ottici di Marcos Marin. Si gioca con: Brigitte Bardot, Gisele Bundchen, Salvador Dalì, Audrey Hepburn, Grace Kelly, Sofia Loren, Marilyn Monroe, Luciano Pavarotti, Pablo Picasso, Romy Schneider e tante altre celebrities.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Vernice fresca – Confronti

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Roma 28  novembre – 10 dicembre 2009 vernice ore 18. Via Raffaele Cadorna, 28 secondo appuntamento dopo l’apertura della nuova sede espositiva di RossoCinabro in. “Vernice fresca” invita lo spettatore a un ricco banchetto per gli occhi, a un pot-pourri eterogeneo e disordinato di cose da vedere. C’è un filo rosso che lega i tanti artisti  scelti per l’occasione,  è l’assenza di soluzioni definitive, di spazi mentali circoscritti, che ingabbiano l’osservatore in uno sterile atto percettivo.  Opere di: Salvatore Alessi, Américo Di Gregorio, Silvia Giusti, Giancarlo Impellizzeri, Lidia Jevremovic, Elisabetta Losi, Roberto Lucato, Cristina Madini, Monica Marioni, Vincenzo Polastri, Saffo Venturi  a cura di Cristina Madini (marioni sogno)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lorenzo Lotto: La Natività per la prima volta a Milano

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Milano fino al 17/1/2010 Corso di Porta Ticinese, 95 Museo Diocesano  Orari: dal martedi’ alla domenica, 10 – 18. Lunedi’ chiuso  Biglietti: – 8 intero; – 6 gruppi; – 5 ridotto; – 2 scolaresche Martedi’: ingresso – 4 Sarà la Natività di Lorenzo Lotto l’opera scelta per la settima edizione dell’iniziativa culturale -Un Capolavoro per Milano-, promossa dal Museo Diocesano di Milano e da Bipiemme Gestioni (gruppo Banca Popolare di Milano). Lo spazio ipogeo del Museo Diocesano di Milano, dal 24 novembre 2009 al 17 gennaio 2010, ospiterà questa tela del -genio inquieto del Rinascimento-, proveniente dalla Civica Pinacoteca Tosio Martinengo di Brescia, il cui restauro del 2004 ha portato alla luce, oltre alla firma dell’artista, anche la data di realizzazione, 1530. Un filmato introdurrà la visita, proponendo una lettura stilistica e storico-critica dello straordinario dipinto di Lorenzo Lotto (Venezia 1480 circa – Loreto 1556/57).  Il soggetto raffigura l’interno della capanna di Betlemme. La Vergine, San Giuseppe, due pastori e due angeli circondano adoranti Gesu’ Bambino, adagiato in una culla e intento a giocare con il muso di un agnello portato in dono dai pastori e simbolo del Sacrificio pasquale. La scena e’ di grande intensità emotiva: tutti gli sguardi appaiono puntati su Gesu’, ad eccezione di quello di un angelo che, invece, si rivolge agli spettatori, esortandoli alla devozione. Dal fondo buio della capanna, attraverso le aperture della porta e di una finestrella, si scorge una luce crepuscolare, che avvolge tutta la scena, evidenziando dettagli architettonici e sottolineando morbidi passaggi chiaroscurali e raffinatissimi effetti di ombre.  L’opera venne eseguita durante il secondo soggiorno veneziano del pittore (1525-1533), analogamente ad altre opere come la Madonna col Bambino e i Santi Caterina e Tommaso del Kunsthistorisches Museum di Vienna o l’Annunciazione di Recanati, rispetto alla quali si notano evidenti analogie per quanto riguarda il dinamismo compositivo e l’uso espressivo e poetico della luce. Il formato e le dimensioni (145,5×164 cm) suggeriscono che la tela fosse destinata alla parete di un palazzo privato.  Accompagna la mostra un catalogo Silvana Editoriale.  Nelle prime sei edizioni di Un Capolavoro per Milano, i visitatori sono stati oltre 230.000. http://www.adartem.it (madonna con bambino)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il calendario Epson dal 2001 al 2010

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Milano fino al 6/12/2009 viale Emilio Alemagna, 6 Dieci anni di grande fotografia italiana Dieci anni di fotografia italiana in mostra”, organizzata da Epson Italia per rendere omaggio ai grandi maestri italiani della fotografia, protagonisti dei suoi calendari realizzati nel decennio che sta per chiudersi. -Questa mostra e’ molto legata sia al tempo che a Epson – commenta Massimo Pizzocri, amministratore delegato di Epson Italia – perche’ raccoglie le fotografie dei calendari Epson dei primi dieci anni del terzo millennio, una circostanza temporale particolare. La fotografia, inoltre, e’ a sua volta arte strettamente legata al tempo in quanto ne e’ sempre testimonianza, in un modo o nell’altro. Se poi e’ espressa da grandi maestri ne e’ testimonianza nobile, come in questo caso. Infine, Epson. Epson ha sempre avuto un’attenzione particolare per le arti visive, affini sia alla sua cultura aziendale che alle strategie e alle soluzioni adottate nel settore digital imaging. Per tutti questi motivi, e’ Tempo di Epson-. Il calendario Epson: un progetto nato nel 2001.  Protagoniste del calendario Epson 2010 saranno le fotografie di Vittorio Storaro, tre volte premio Oscar per la fotografia, che si unisce ai grandi nomi che lo hanno preceduto firmando le edizioni precedenti: da Giorgio Lotti nel 2001 a Franco Fontana, Mario De Biasi, Giovanni Gastel, Mimmo Jodice, Ferdinando Scianna, Gian Paolo Barbieri, Gianni Berengo Gardin e Massimo Vitali nel 2009.  Frutto di un’accurata lavorazione artigianale; il calendario e’ prodotto ogni anno in tiratura limitata e numerata (solo 1.300 copie) ed e’ diventato nel tempo un oggetto ricercato. Ciascun esemplare riporta dodici stampe originali incollate a mano: una produzione massiccia che impegna per un paio di mesi le stampanti inkjet Epson in grado di garantire la stessa qualità su tutte le 16.000 stampe prodotte su carta fine art o fotografica. (calendario)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Leonardo Sciascia

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Milano fino al 19/2/2010 piazza Castello c/o Castello Sforzesco  Civica raccolta delle stampe ”A. Bertarelli”. Il Premio Leonardo Sciascia Amateur d’estampes rappresenta un’iniziativa tra le più seguite ed attese nel panorama della grafica contemporanea. Promosso dall’Associazione Amici di Leonardo Sciascia, dalla Civica Raccolta delle Stampe -Achille Bertarelli- del Castello Sforzesco, il Premio ha come finalità quella di promuovere presso il grande pubblico la conoscenza delle principali tecniche dell’incisione originale. Sciascia amava l’incisione quanto la letteratura, e come questa la considerava -quale forma piu’ assoluta che la verità possa assumere-; generoso e appassionato, a lui si deve la scoperta di giovani talenti cui ha dedicato numerosi scritti, in occasioni e momenti diversi. A questa sua passione, rintracciabile anche nella produzione letteraria, a partire dal romanzo Il cavaliere e la morte, ispirato alla celebre incisione di Dűrer, viene dedicato il Premio, giunto alla sesta edizione. Sono stati invitati a questa ultima edizione 30 artisti italiani e stranieri. Le opere esposte sono realizzate con le tradizionali tecniche calcografiche e costituiscono esempi di stili diversi, dalle composizioni non figurative al paesaggio, dai soggetti introspettivi a quelli onirici, fantastici, ironici. (premio sciascia)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Trecate: fondi per le medie

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Trecate (No) 800.000 euro, di cui 450.000 per la sostituzione dei serramenti, 170.000 per il rifacimento dei servizi igienici e oltre 100.000 euro per la sistemazione dei pavimenti. È un investimento consistente quello che l’amministrazione comunale di Trecate ha deciso di destinare alla ristrutturazione delle scuole medie “G. Cassano” di Via Mezzano. Le opere di ristrutturazione sono state illustrate nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il Sindaco Enzio Zanotti Fragonara, l’assessore all’istruzione Federico Binatti, la dirigente scolastica Maria Teresa Annovazzi e il responsabile dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Novara Giuseppe Bordonaro. “Si tratta di opere attese da tempo – spiega il Sindaco – la scuola risale agli anni ’70 e da allora non sono mai stati eseguiti lavori di mantenimento importanti sull’intero edificio”.  La giunta comunale ha approvato la delibera che dà il via alla ristrutturazione lo scorso 22 ottobre. Si inizierà con la sostituzione dei serramenti esterni. I nuovi infissi saranno in alluminio annodizzato con vetro temperato spesso quattro centimetri. Successivamente si provvederà ai lavori all’interno delle aule: anche qui saranno sostituite le finestre e, in prossimità dei termosifoni, le pareti saranno rinforzate con un cappotto termico. “Gli interventi di ristrutturazione – spiega l’assessore Federico Binatti – ci permetteranno di risparmiare circa il 26% sui consumi energetici necessari per il riscaldamento, ma soprattutto i ragazzi avranno una scuola più bella e accogliente, in grado di garantire una migliore qualità della vita e dello studio”.  “Ancora una volta la collaborazione tra istituzioni si dimostra preziosa nell’interesse dei cittadini – conclude il dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Novara –  sono 540 i ragazzi che frequentano le scuole medie trecatesi e che trarranno immediato beneficio da questi lavori. La collaborazione tra Comune e mondo scolastico sta dando importanti risultati. Quello di Trecate è un esempio da imitare”. (bordonaro)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Oltre le sbarre

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Municipio di Tromello (Pv) 27 novembre ore 21.00  sala riunioni  (ingresso da via Laboranti) Il Circolo Sandro Pertini di Tromello indice una Conversazione pubblica sul tema: “Oltre le sbarre Il carcere tra diritto alla sicurezza e dovere della rieducazione” partecipano Vincenzo Andraous Tutor e responsabile servizi interni  della Casa del Giovane di Pavia  Patrizia Romano Responsabile provinciale PD per la giustizia e sicurezza. Tutti i cittadini sono invitati

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Logiche industriali al Sud

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Per il Fronte Nazionale Siciliano –“Sicilia Indipendente” – Sikritarìa Nazziunali Portovesme, in Sardegna e Termini Imerese in Sicilia sono il paradigma e la “frontiera” di una nuova, eppure vecchia, vecchissima logica industriale e politica. Una logica che colpisce, non casualmente, due realtà vissute e percepite come colonie: Sardegna e Sicilia. Noi Indipendentisti Progressisti du Frunti Nazziunali Sicilianu – “Sicilia Indipinnenti” – è detto in un comunicato – cogliamo, con la “voce degli occhi” nella volontà dismissoria delle due dirigenze industriali ( ALCOA e FIAT) il riaffiorare ( ma era mai scomparsa?) di una logica coloniale per cui le nostre Isole, i nostri Arcipelaghi, le nostre Patrie sono vissute, dagli ambienti politico-industriali, come “frontiere” da sfruttare, da cui mungere contributi e/o prebende salvo poi finita la “cuccagna” andare via per passare a “spolpare” nuovi eldoradi ( in termini di costo del lavoro e/o impatto ambientale). Le questioni di Portovesme e Termini Imerese devono e possono inoltre fare riflettere sulla “logica” anche e soprattutto politica che, grazie all’attivo contributo degli ASCARI locali, vede le nostre due Natzioni, Nazziuni considerate come “siti” vocati per ospitare ogni genere di rifiuto, scoria o stabilimento di depurazione o di produzioni come quella nucleare. La logica di potere è che ai nostri Popoli, grazie ai loro ascari, si può imporre tutto e ogni cosa. I lavoratori di Portovesme e Termini Imerese, con le loro proteste, per il lavoro, per la dignità loro e delle loro famiglie invitano e spingono tutti i sardi e i siciliani a fare altrettanto per il loro bene comune e comunitario. La prospettiva che questi “travagghiaturi” sostengono è altra e diversa. Una prospettiva, appunto, in cui i lavoratori Siciliani e Sardi non accettano e non accetteranno mai più di essere pedine di una logica neocoloniale ed egoista. Sicilia e Sardegna rifiutano di essere trattate, dunque, come “possedimenti coloniali “e i Siciliani e i Sardi come fossero dei “dominati”. Ecco perché, pacificamente, democraticamente è, a nostro avviso, giunto il tempo di coordinare le due lotte e nello specifico le due vertenze industriali. Ecco perché i sindaci del Comprensorio Termitano e quelli del Sulcis-Iglesiente devono, ora, agire insieme per dire basta alla logica del mero profitto neocoloniale. Ecco perché ad essi dovrebbero unirsi i Parlamenti Sardo e Siciliano, gli Enti Province e tutti i Siciliani e Sardi di tenace concetto. Insieme dobbiamo e possiamo dire BASTA allo sfruttamento di Sardegna e Sicilia. Da subito occorre unire i partiti, i movimenti Sardisti, Sicilianisti e Indipendentisti delle nostre due Nazioni, le nostre organizzazioni sociali per essere tutti mobilitati.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Leonardo a Vinci. L’origine del genio

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Bologna 2 dicembre 2009 – Ore 20,45 Via Riva di Reno, 57 Galleria d’Arte Moderna “Raccolta Lercaro”  Leonardo a Vinci. L’origine del genio (Italia 2007) Regia: Paolo Brunatto – Produzione: Rai International – Durata: 50′ Commento a cura della prof.ssa Eleonora Frattarolo Nei suoi sessantasette anni di età Leonardo ha realizzato un numero limitato di dipinti. Non si conosce nessuna sua opera di scultura. Le sue idee architettoniche hanno avuto una realizzazione pratica quasi impercettibile. Poco ci è rimasto della sua ingegneria eppure Leonardo è un genio che non cessa di stupire i posteri. A ogni nuova scoperta che la tecnologia compie in questi decenni va confrontata una sua intuizione nei codici. Il film-documentario, girato in alta definizione, è dedicato alla grandezza umana e artistica di Leonardo, cercando di cogliere ciò che il suo occhio vedeva nella natura e nel mondo.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: Infinito

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Bologna 26 novembre 2009 – Ore 18,00 Via Riva di Reno, 57 Galleria d’Arte Moderna “Raccolta Lercaro” Inaugurazione della mostra “Infinito. Norma Mascellani e la raccolta Lercaro” In questa settimana ArteFilm lascia spazio all’inaugurazione della mostra dedicata ad una delle più amate artiste bolognesi, Norma Mascellani, nell’anno del suo Centesimo di nascita.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Movimentosud dei diritti

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

Editoriale fidest. E’ nella mente di molti, è nella penna di tanti la voglia di una idea nazione più coesa, solidale e rispettosa delle diversità che una società composita possa esprimere sia nei suoi ceti sociali sia nelle sue identità geografiche. In questo senso abbiamo recepito un messaggio che proviene dai tanti e dai diversi ambiti culturali della nostra società e che si richiamano a quelle tradizioni, tuttora così fortemente radicate nella cultura meridionale. E’ questo che alcuni promotori hanno deciso di sintetizzare con il termine “Movimentosud dei diritti”. Ci dicono: “partiamo dal sud ma andiamo ovunque. Siamo partiti là, dove si avverte con più forza e determinazione la voglia di un cambiamento.” E ancora: “Sono le energie vive, produttive e legali presenti nella nostra società che per troppo tempo e troppo spesso sono rimaste inascoltate o deluse da una Politica distratta o assente nei confronti delle vere necessità di quella parte sana e silenziosa della società meridionale che non ha mai chiesto, però ha sempre contribuito al bene comune. Questa maggioranza silenziosa, ha il diritto di vedersi finalmente rappresentata in un progetto nuovo, che nasce dal basso, tra la gente ed ascoltando la gente, i suoi veri bisogni e le sue legittime aspettative. Il movimentosud dei diritti, questo si prefigge, ascoltare con umiltà tutti quelli che sono rimasti per anni ascoltati prima delle elezioni e puntualmente dimenticati dopo. Ognuno che parteciperà potrà essere protagonista finalmente e non spettatore!” Siamo quindi per una società del cambiamento, perché i tempi sono maturi, le attese si fanno grandi, perché la storia lo impone. Un richiamo, in questo senso, è venuto dallo stesso Franco Nobili. Nell’ultimo suo intervento all’Istituto Sturzo che presiedeva, esprimeva la sua preoccupazione con parole gravi e pacate: auspicava “che in un domani nemmeno troppo lontano ci fossero meno poveri, ma anche meno ricchi. C’è bisogno – diceva in maniera ferma Franco – di un riequilibrio della ricchezza. Per delle soluzioni future, non solo economiche, ma anche politiche, bisogna sollevare i giovani dal loro disinteresse verso la politica. Ormai non esistono più le vecchie scuole di partito ed i ragazzi non si preoccupano più della politica”. Aveva scritto, insieme ad altri, un libro sul modo di essere nonno, rivelando una passione per la famiglia e per gli affetti quotidiani, che sovrastava ed influenzava una vita laboriosissima ed impegnatissima. Diceva: “Si è maggiormente disposti a comprendere, più aperti alle meraviglie di vedere crescere nella libertà una nuova generazione”. E ci invitava alla speranza di inventarsi un mondo migliore per i nostri nipoti. Così una grande persona ha investito tutta la vita per salvare il fuoco di una bella stagione, perché ,diceva,”il futuro ha un cuore di nonno”. E noi aggiungiamo:Non nascondiamoci la testa sotto la sabbia. E’ tempo d’alzarla e far sentire forte la nostra voce.(per ulteriori informazioni scrivere a: girolamofoti@yahoo.it ) (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Valorizzazione della ricerca e del capitale umano

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2009

La Regione Lombardia e il Consorzio INSTM (Interuniversitario nazionale per la scienza e tecnologia dei Materiali) lanciano un bando per promuovere: progetti di ricerca e sviluppo nel settore dei materiali avanzati (linea di ricerca innovativa); sostegno alla formazione di giovani ricercatori mediante l’attivazione di borse di ricerca per attività formative di alta specializzazione per giovani ricercatori provenienti dal territorio lombardo o di interesse di gruppi di ricerca operanti nel territorio lombardo con periodi di formazione e/o training su ricerche avanzate da svolgere presso le strutture qualificate del Consorzio (linea formazione avanzata). Gli ambiti di intervento dei progetti, riferibili anche a tematiche di interesse per l’Expo 2015, riguardano: domotica per il risparmio energetico; nuove fonti di energia; miglioramento dei processi produttivi per le tecnologie alimentari, ambientali ed industriali; tecnologie per la salute. Beneficiari: Unità di Ricerca del Consorzio INSTM.  Le domande devono pervenire entro il 21 dicembre 2009.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »