Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 25 novembre 2009

Parliamo di grandi fotografi: Mimmo Jodice

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Castellanza (Va) 26 novembre ‘09 – ore 21,15Villa Pomini – Via Don Luigi Testori 14 –– ingresso Libero Relatore Claudio Argentiero – Commento con proiezione. Mimmo Jodice è considerato uno dei più grandi autori della fotografia italiana. Il suo lavoro gioca sulla dicotomia tra realtà e immaginazione, sviluppata attraverso una lunga ricerca sulla memoria che prende spunto dalla sua Napoli e dalle origini mediterranee. Nelle sue immagini si ha la sensazione che il tempo sembra essersi fermato: i resti archeologici vivono una nuova dimensione attraverso lo sguardo di Jodice, come anche gli antichi volti scolpiti nella pietra, che assumono nuove fisionomie, oniriche e immaginarie. Un autore dalle grandi potenzialità espressive che si è imposto a livello internazionale, scrivendo una pagina importante della fotografia italiana nel mondo. La conversazione sarà accompagnata da una proiezione. Paesaggio: Visioni e interpretazioni è il titolo della mostra dei partecipanti al corso di paesaggio organizzato dall’A.F.I. e condotto da Claudio Argentiero. Un omaggio agli autori che dimostrando interesse, condivisione e partecipazione, hanno sviluppato una ricerca che fa emergere uno stile riconoscibile. Gli autori in mostra: Matteo Coltro, Laura Mazza, Enrico Doppietti, Carlo Boschetto, Menegazzi Paolo, Milanesi Marco, Milanesi Mauro, Riccardo Geroli, Bertani Andrea, Galli Domenico, Giorgio Colognesi. Immagini che svelano situazioni che una osservazione disattenta non riesce ad afferrare, offrendo diversi punti di vista che si differenziano per la forma espressiva e la sensibilità individuale, svincolandosi da una visione prettamente documentaristica, per ampliare il concetto della rappresentazione emotiva, che si fa percezione, narrazione e memoria. (per mail paesaggio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Festival internazionale di musica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Roma, 26 Novembre 2009 alle ore 18:30 presso l’Auditorium della Casa Argentina in Via Veneto, 7  serata in collaborazione con l’ Associazione Limina, di nuova costituzione ma già operante tra l’Italia e l’Argentina, e l’Ambasciata della Repubblica Argentina. Questo concerto, inoltre, è frutto della collaborazione con l’ Ensamble from Musicians for Human Rights, uno dei gruppi musicali di questa associazione composta da oltre 100 musicisti professionisti volontari, impegnati nel sociale a sostegno dei diritti umani. L’Ensemble, costituito appositamente per questo evento, vede Laviania Morelli e Marlène Prodigo ai violini, Lorenzo Falconi alla viola, Sara Gentile e Patrizio Serino ai violoncelli e Anita Mazzantini al contrabbasso. Precederà il concerto un breve intervento di Allessio Allegri, fondatore di Musicians for Human Rights. Altro protagonista della serata sarà il chitarrista Leopoldo Saracino tra i più apprezzati interpreti di nuova musica. Il programma prevede musiche di: Alejandro Galiano, Dante Grela, Simone Fontanelli, Lui Menacho, Mariano Etkin, Maria Cecilia Villanueva, Diana Rud, Daniel Cozzi, Juan Ortiz De Zarate, compositore argentino presente in sala. Apriranno e chiuderanno il concerto i due compositori italo argentini Gustavo Adolfo Delgado e Marcela Pavia, la quale presenta un’opera scritta assieme al compositore romano Cesare Saldicco.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Smog, Roma: ancora stop a veicoli inquinanti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Dalle 7.30 alle 20.30 di giovedì 26 novembre, non potranno circolare all’interno della fascia verde cittadina tutti i veicoli più inquinanti. Il divieto riguarda: autoveicoli (compresi mezzi commerciali) a benzina e diesel “euro 0”;  motoveicoli e ciclomotori a due tempi “euro 0”;  autoveicoli (compresi mezzi commerciali) diesel “euro 1” e “euro 2”; minicar diesel e benzina “euro 0”; minicar diesel “euro 1”. Come previsto dal piano di intervento operativo comunale per contenere i livelli delle polveri sottili è stata decisa la limitazione della circolazione sulla base dei dati forniti questa mattina da Arpa Lazio che hanno evidenziato livelli di pm10 superiori ai limiti imposti (50 microgrammi per metrocubo) in 8 centraline.  Rispetto ai dati precedenti non hanno superato i limiti la stazione Villa Ada (42) e Bufalotta (44), mentre tutte le altre centraline hanno riportato valori inferiori: Arenula (da 67 a 51 microgrammi per metrocubo), Cinecittà (da 76 a 64), Cipro (da 70 a 56), Fermi (73 a 57), Francia (da 73 a 61), Magna Grecia (da 74 a 55), Preneste (da 80 a 57), Tiburtina (da 78 a 60). Si prevede per venerdì un ulteriore miglioramento.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

“Non è Colpa di Edipo”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Bologna 26 Novembre alle ore 21 Teatro Tivoli Via Massarenti, 418  la Compagnia I Servi dell’Arte presenta lo spettacolo “Non è Colpa di Edipo” Tratto da: Eschilo:Sette contro Tebe – Sofocle: Edipo Re, Edipo a Colono, Antigone – Euripide: Le Fenicie. Interpreti: Giocasta: Valentina Arena -Ismene: Francesca Barra – Tiresia: Scilla Bonfiglioli Edipo: Guido Maldina – Creonte: Maurizio Pezzoli – Antigone: Oriana Ramunno  Tebe in preda alla peste. Le maledizioni dell’oracolo di Delfi trovarono compimento e condannarono il Re Edipo e i suoi figli. Dopo la conclusione della tragedia ed ogni tentativo di risoluzione sfociato nel sangue, la famiglia reale di Tebe si trova riunita nel regno infero, dove il giudice Minosse, che veste sulla terra i panni dell’indovino Tiresia, interrogherà ognuno per ricostruire la vicenda e attribuire le responsabilità. Attraverso le parole della Regina Giocasta, del reggente Creonte e delle figlie Antigone e Ismene si percorre l’intero mito della maledizione di Tebe. L’opera si basa su una ricostruzione delle opere dei tre massimi tragediografi greci, rinfrescata da un punto di vista insolito. Ogni frammento di mito riporta alla luce antichi rapporti e segreti intrighi e tutto sembra puntare alla colpevolezza di Edipo, senza possibilità di scampo. Il destino, però, è imprevedibile e gioca con molti assi nella manica. Prezzo: Intero: 10 Euro Ridotti: 8 Euro (i servi dell’arte)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cultura a Porte Aperte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Cosenza 26 e il 27 novembre saranno aperti al pubblico tutti gli uffici della Soprintendenza per   presentare le attività e i servizi che l’Ente eroga: nel Complesso conventuale  di San Francesco d’Assisi di Cosenza, ore 10.00-13.00 e 16.00-18.00, si svolgeranno visite didattiche presso il Laboratorio di Restauro, la Sezione Documentazione e Diagnostica e il CeDAC (Centro di Documentazione sull’Arte in Calabria). Sempre a Cosenza dalle ore 10.00 alle ore 12.00 si terranno visite guidate alla Galleria Nazionale di Cosenza. Tra le altre iniziative in programma si segnalano: Restauri nel territorio – Cantieri aperti presentazione e illustrazione al pubblico di alcuni fra i più significativi interventi di restauro in corso nella regione. Si aprono ‘le porte’ dei cantieri con visite didattiche, supportate da pannelli esplicativi, a cura delle ditte esecutrici dei lavori. Apertura straordinaria dei luoghi d’arte con l’obiettivo di divulgare la conoscenza e valorizzare il patrimonio d’arte in Calabria. Alcuni tra i più significativi musei della regione aprono le loro collezioni offrendo visite guidate e tematiche: dalla Galleria Nazionale di Cosenza, al Museo Civico di Taverna, ai musei della città di Rende.   Giovedì  26 novembre, alle ore 11.00, presentazione del Vademecum. Aperti al territorio, guida di facile consultazione al servizio del cittadino sull’attività della Soprintendenza, in linea con i principi di partecipazione e di trasparenza dell’azione delle amministrazioni pubbliche. Seguirà, alle ore 12.00, una conferenza di presentazione delle attività del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, nucleo di Cosenza. Venerdì  27 novembre, ore 11.00, a Mileto, nella Sala delle Laudi, adiacente la Cattedrale, presentazione brochure del Museo Statale di Mileto e conferenza di presentazione della mostra Splendori sacri. Tesori  della diocesi di Mileto- Nicotera-Tropea. Venerdì  27 novembre, alle ore 15.00, Itinerario d’arte nel suggestivo centro storico di Cosenza alla scoperta delle opere di Pietro Negroni, pittore del Cinquecento, realizzato in collaborazione con l’Archivio di Stato di Cosenza. Un concerto alle ore 19.00 a Palazzo Arnone, a cura del Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza, concluderà l’itinerario.  (Laboratorio di Restauro)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Janis, Joni, Joan”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Bologna 27 Novembre alle ore 21, Teatro Tivoli Via Massarenti, 418 – 40138  Eleonora Massa presenta “Janis, Joni, Joan”, Janis Joplin, Joni Mitchell, Joan Baez, l’inquieta, la raffinata, la pacifista ritratto a forti tinte di una generazione di sogni, di rivoluzione, di libertà.  In questo spettacolo si parla di tre cantanti, tre simboli di un’epoca in un cui la musica smise di essere una colonna sonora per trasformarsi in passioni, rabbie, ideali, desideri. Tutte e tre hanno contribuito a rendere straordinaria-mente memorabile il raduno di Woodstock, Janis e Joan con le loro per-formances e Joni scrivendo il testo dell’omonima canzone. E proprio da Woodstock la narrazione ha inizio, per parlare soprattutto di tre donne e delle loro vite molto diverse: delle loro inquietudini e trasgressioni, delle loro solitudini e fragilità, della loro tenacia e passione, del loro estremo bisogno di essere amate. “Non si può scegliere il modo di morire. O il giorno. Si può soltanto decidere come vivere. (Joan Baez). “Ci sono cose da confessare che arricchiscono il mondo e cose che non devono essere dette” (Joni Mitchell).“Quando sono sul palco faccio l’amore con ventimila persone, poi torno a casa da sola” (Janis Joplin). Prezzo: Intero: 10 Euro Ridotti: 8 Euro (“Janis, Joni, Joan”)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Riconferma Tajani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

«Mi congratulo con  Antonio Tajani per la sua riconferma a prezioso componente della Commissione Europea. La sua competenza nei trasporti, un settore così vitale per l’economia, è per Roma un aiuto prezioso nel momento in cui per la Capitale si sta delineando una riconfigurazione dell’intero sistema viario e trasportistico, per renderla ancor più interconnessa  con i corridoi della mobilità europea e per progettare le grandi opere che la città attende per rilanciare la  produttività dei suoi distretti attraverso una logistica efficiente”.  È quanto dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dimissioni del vicario generale padre Vitello

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Palermo. “Ringrazio l’Arcivescovo che mi ha confermato nel prestigioso incarico di Vicario generale che mi fu confidato dal cardinale Salvatore De Giorgi nel 1998, nonché i sacerdoti e i laici dell’Arcidiocesi di Palermo. Chiedo scusa per i miei limiti e se ho fatto soffrire qualche confratello”. Con queste parole, rotte dall’emozione, si è congedato dall’ufficio di Vicario generale dell’Arcidiocesi di Palermo, padre Antonio Vitello il quale ha aggiunto: “Mi sarebbe dispiaciuto andare via senza ringraziare dopo 20 anni di servizio reso a questa Chiesa di Palermo. E’ stata una bella esperienza, anche se un po’ faticosa, ma che rifarei volentieri. Sono profondamente convinto che Palermo ha un buon Clero”. Padre Vitello ha salutato i presbiteri e i diaconi nell’Oasi diocesana “Cardinale Salvatore Pappalardo” di Baida, in occasione della giornata del Clero nel corso della quale don Rino La Delfa, preside della facoltà teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista” ha tenuto una riflessione su “Il significato del presbitero oggi”. Padre Vitello non lascia Palermo perché andrà a ricoprire l’incarico di Superiore della Comunità dei padri di San Vincenzo Dè Paoli a San Lorenzo Colli. “Resto a lavorare nella Chiesa di Palermo che tanto mi ha dato – ha concluso padre Vitello – farò di tutto per essere presente nei momenti più significativi della vita diocesana e per aiutare i parroci che me lo chiedessero. Grazie, grazie, grazie”.  A nome della Chiesa palermitana, in segno di gratitudine, l’Arcivescovo ha donato a padre Vitello un’artistica immagine dell’Immacolata.(dimissioni padre vitello)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luigi Sturzo nella storia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Roma 26 novembre 2009 dalle ore 10:00 alle ore 18:00 Istituto Luigi Sturzo in via delle coppelle 35 Convegno “Luigi Sturzo nella storia e nella cultura politica del novecento”. Luigi Sturzo, la comunità internazionale e il problema della pace  di Agostino Giovagnoli Il volume, pubblicato da Luigi Sturzo a Londra nel 1929, appartiene a quello che Gabriele De Rosa ha chiamato l’“altro Sturzo”, di cui sappiamo ancora troppo poco. Il libro presenta in modo robusto e consequenziale una riflessione che non rifiuta in astratto la guerra, sulla base di motivazioni filosofico-morali, ma mostra la sua impraticabilità nel mondo contemporaneo, affrontando il problema in una triplice prospettiva: storica, giuridica e sociologica. Sturzo vi sostiene l’abolizione non della guerra ma del diritto di guerra, come strumento ordinario di regolazione delle controversie internazionali, riprendendo la formula del patto Briand-Kellog. Il censor ecclesiasticus, incaricato di verificare le condizioni per concedere il nihil obstat, obiettò che egli metteva in discussione l’immutabilità del diritto naturale, storicizzandone eccessivamente non solo l’applicazione ma persino i principi. Sturzo, però, sapeva muoversi autorevolmente anche sul terreno etico-filosofico e le sue repliche al censor ecclesiasticus convinsero quest’ultimo, anche se il libro era ormai in stampa ed uscì senza il nihil obstat. Nei primi anni trenta, egli era consapevole dell’esistenza di forze che preparavano la guerra e, anche per questo, continuò a dedicare particolare attenzione all’atteggiamento cattolico verso la guerra. Già prima dell’ avvento di Hitler al potere, sottolineò  il rischio rappresentato dai partiti politici che in Germania preparavano la guerra e, di fronte al pericolo nazionalsocialista, chiese ai moralisti cattolici di pronunciarsi in modo chiaro: “può in retta coscienza appoggiarsi e favorirsi il partito che apertamente o subdolamente promuova l’idea della guerra?”. Tuttavia, Sturzo ha scritto di se stesso: “io non sono mai stato e non sono un pacifista nel senso corrente” e davanti alla crescente aggressività della Germania nazista ha sostenuto il riarmo inglese contro la politica dell’appeacement. Proprio grazie al suo pacifismo non ideologico, Sturzo si è inserito in modo autorevole nel dibattito sulla guerra che ha attraversato tutto il cattolicesimo novecentesco. A partire da Benedetto XV, infatti, seppure attraverso un percorso complesso e contraddittorio, i cattolici hanno progressivamente assunto le ragioni della pace e la causa delle organizzazioni internazionali. In tale percorso, Sturzo si distingue da altri, da una parte, per ché  ha saldato tale impegno alla difesa della democrazia e alla lotta contro il totalitarismo e, dall’altra, perché ha avuto la capacità di leggere le trasformazioni del mondo contemporaneo, anzitutto sul terreno economico, nella direzione di ciò che oggi chiamiamo globalizzazione. Del sacerdote siciliano si ricordano in genere gli anni del Partito popolare, ma egli ha continuato a pensare, scrivere e operare anche nei decenni successivi, con un’influenza che attende ancora di essere pienamente ricostruita e su cui La Comunità internazionale apre uno squarcio illuminante.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XV edizione del Concorso “Marinando”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

E’ rivolto alle scuole medie inferiori del territorio nazionale. Marinando è una campagna promossa, dal 1995, dal Mipaaf per sensibilizzare i giovani sull’importanza del mare e delle attività tradizionali legate a questo ambiente che ha coinvolto, negli anni, oltre  7.200 istituti di istruzione per un totale di circa 1.700.000 alunni e 180.000 insegnanti.  Gli studenti possono di partecipare a due concorsi: “Il pescatore in teatro” e “Video Marinando”, che prevedono l’elaborazione di un soggetto teatrale originale e inedito o la realizzazione di uno spot sui temi della pesca e del mare. Una Giuria composta da rappresentanti istituzionali e da professionisti della comunicazione e del teatro sceglie tra tutti i lavori pervenuti i 10 migliori spettacoli teatrali e i 5 migliori video che parteciperanno alla “Settimana Azzurra”: un soggiorno premio per i 15 gruppi finalisti dei due concorsi che, dall’edizione del 1999, si svolge  nella “città bianca” di Ostuni. Scadenza del bando, scaricabile dal sito http://www.marinando.info, è il primo  febbraio 2010 per “Il pescatore in teatro”, e il 31 maggio 2010 per “Video Marinando”. Il progetto Marinando, in collaborazione con l’Associazione AGITA, utilizza l’importante leva del Teatro scuola per portare il mare in classe. Questa manifestazione è una tra le rassegne di Teatro scuola più rappresentative del panorama nazionale e internazionale, non solo per l’unicità del tema trattato e per la duplice valenza didattica. Il laboratorio teatrale, infatti, è da moltissimi anno un importante strumento formativo per il suo valore in termini di progettualità, socializzazione e comunicazione. Con Marinando i ragazzi esplorano in modo attivo e creativo il mondo legato al mare, in un percorso di riscoperta e di valorizzazione dell’ambiente marino, delle sue risorse e del lavoro del pescatore.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

PD: la “squadra” Bersani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Pier Luigi Bersani, segretario del Partito Democratico ha comunicato i nomi della nuova segreteria, e di alcuni dei presidenti dei forum: Coordinatore della Segreteria: Maurizio Migliavacca, Roberta Agostini, Stella Bianchi, Cecilia Carmassi, Stefano Fassina, Catiuscia Marini, Matteo Mauri,  Marco Meloni, Matteo Orfini, Anna Maria Parente, Francesca Puglisi, Nico Stumpo, Davide Zoggia. E’ una squadra di sei donne e sei uomini, età media 41 anni, che sarà coordinata da Maurizio Migliavacca. Una segreteria di “giovani sperimentati” che hanno fatto esperienza sul territorio come amministratori o con l’attività politica. Le biografie.  Catiuscia Marini, 42 anni, eletta sindaco di Todi nel 1998, riconfermata nel 2002, europarlamentare dal maggio 2008 al giugno 2009;  Stella Bianchi, 40 anni, economista e giornalista, nel 1995 ha dato vita ai Giovani per l’Ulivo facendo parte del coordinamento nazionale, ha fatto parte dell’Assemblea costituente del PD; Cecilia Carmassi, 41 anni, già presidente della Fuci, è stata assessore alla provincia di Lucca e oggi è vicepresidente del consiglio comunale della città; è presidente di “La città delle donne”, associazione di volontariato; Francesca Puglisi, 39 anni, consigliere comunale di Bologna, ha iniziato il suo impegno politico nel 1995 con l’Ulivo, di cui è stata responsabile nazionale Giovani fino al 1997. Ha contribuito alla nascita della Consulta infanzia e Adolescenza “Gianni Rodari”; Annamaria Parente, 49 anni, sindacalista della Cisl, è stata responsabile nazionale della Formazione del PD;  Roberta Agostini, 43 anni, consigliere provinciale a Roma, è responsabile delle politiche culturali e della comunicazione per il PD romano;  Matteo Orfini, 35 anni, è responsabile delle relazioni internazionali della Fondazione ItalianiEuropei; Nico Stumpo, 40 anni, nella segreteria nazionale della Sinistra giovanile fino al 2001, responsabile del tesseramento dei Ds fino al 2003, quindi membro della direzione e responsabile della segreteria dei Ds, è stato componente della direzione del PD e vice-responsabile dell’organizzazione;  Matteo Mauri, 39 anni, attualmente capogruppo PD in Consiglio provinciale a Milano, è stato assessore della Giunta di centrosinistra;  Marco Meloni, 38 anni, consigliere regionale in Sardegna, ricercatore Arel e segretario generale di “TrecentoSessanta”;  Davide Zoggia, 45 anni, è stato Presidente della Provincia di Venezia;  Stefano Fassina, 43 anni, direttore scientifico di Nens, è stato responsabile Finanza pubblica ed Economia del PD. Presidenti Forum Economia Paolo Guerrieri Università Saperi e Ricerca Maria Chiara Carrozza Giustizia Andrea Orlando Esteri Piero Fassino Politiche agricole Enzo Lavarra Progetto Mezzogiorno Umberto Ranieri Politiche Locali Claudio Martini Welfare Coordinatore Giuseppe Fioroni Lavoro Emilio Gabaglio Politiche sociali e immigrazione Livia Turco Politiche dell’Istruzione Giovanni Bachelet Politiche ambientali Laura Puppato ICT Paolo Gentiloni Riforma sistema radiotelevisivo Carlo Rognoni Riforma dello Stato Luciano Violante Centro Studi Gianni Cuperlo

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stop alla violenza sulle donne

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Torino 26 novembre 2009, alle ore 17.45, presso il Cinema King Kong (Via Po, 21), i Giovani Democratici organizzano la tavola rotonda sul tema “Le donne non si toccano neanche con un fiore. stop alla violenza sulle donne!”.  Interverranno la Presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso, Caterina Romeo (Segretario provinciale PD), Laura Onofri (Presidente Commissione Diritti e pari opportunità della Circoscrizione 1 Torino – Centro Crocetta), Avv. Luigi Chiappero (Presidente dell’Ass. “Camera Penale Vittorio Chiusano del Piemonte occidentale e Valle d’Aosta”), Marita Peroglio (Curatrice del manuale La città sicura), Avv. Alessandra Lupo (Direttivo Telefono Rosa Torino), Angela Vitale Negrin (Amnesty International), l’Associazione “Amici di Lazzaro”.  Introducono  Daniele Valle (Segretario provinciale GD) e Irene Barillà (Responsabile pari opportunità GD Provincia di Torino).  Modera: Fabio Domenico Trocino (Responsabile enti locali GD della provincia di Torino).

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Match politico e preghiera islamica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Roma Giovedì 26 Novembre 2009 Ore 12.30 presso Associazione Dhuumcatu Via Bixio 12 su Il match politico della preghiera islamica a Roma:  chi segnerà il gol?   Per i musulmani di tutto il mondo la festa della id al-kabir, che commemora il sacrificio di Abramo, unisce idealmente i credenti al fondamentale pilastro di fede del pellegrinaggio alla Mecca.  Nessuno in uno stato laico potrebbe mai aspettarsi che un evento pacifico, che rievoca sacralità e al tempo stesso unione e gioia, possa essere trasformato in un pallone usato in una partita tutta politica, giocata da Municipio I e VI, Comune, Provincia, Questura, Prefettura di Roma e Palazzo Quirinale. Se non vi sono imprevisti la “partita” si svolgerà Venerdì 27 Novembre ’09 dalle 8.00 alle 12.00 a P.zza Vittorio e a Villa de Santis. E’ importante che la politica faccia un passo indietro e permetta ai fedeli di raccogliersi in questo momento di raduno religioso nel rispetto dei principi anch’essi sacri della convivenza civile.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo: Carlo Crivelli e Brera

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Milano fino al 28/3/2010 Via Brera, 28 Pinacoteca di Brera Per il Bicentenario della Pinacoteca i dipinti dell’artista ritornano a Milano a cura di Emanuela Daffra  Carlo Crivelli e’ ancora oggi un pittore che sconcerta, impossibile da catalogare con etichette complessive come -gotico’ o -rinascimento’.  Veneziano, quasi coetaneo di Bellini e Mantegna lascio’ la patria dopo il 1458 e non vi torno’ piu’, trovando nelle signorie e nelle città marchigiane il luogo dove fare apprezzare i suoi polittici, giganteschi e rutilanti di ori ma con dettagli anticheggianti in impeccabile prospettiva, o le sue tavolette dove l’occhio si perde in dettagli verissimi e commoventi.  Per il Bicentenario della Pinacoteca questi dipinti ritornano a Milano, con l’unica eccezione della pala raffigurante la Consegna delle chiavi, troppo delicata per viaggiare e simbolicamente sostituita da due dei pannelli che ne ornavano la cornice. Sarà l’occasione per rivedere l’Annunciazione di Ascoli ma anche per ammirare e studiare, per la prima volta gli uni accanto agli altri, i pannelli che componevano le due grandi pale d’altare eseguite per Camerino: il trittico di san Domenico e il polittico del Duomo, completato dalle parti dipinte della cornice, che a Milano non furono mai ma che sono state individuate dalla critica.  La mostra non vuole dunque ricostruire la carriera di Crivelli, sarà un modo per riflettere, attraverso questa vicenda esemplare, sulle logiche che hanno guidato la prima organizzazione di Brera e le politiche di crescita di alcuni importanti musei stranieri, spesso in lotta tra loro per superarsi ed aggiudicarsi le opere ritenute piu’ prestigiose, nel corso dell’Ottocento.  La scelta e la ricerca relativa ai tappeti e ai preziosi tessuti e’ stata effettuata con la consulenza scientifica di Moshe Tabibnia, presidente dell’Associazione Culturale MATAM, per la promozione ed il sostegno del costituendo Museo dell’Arte Tessile Antica di Milano (MATAM), che ha reso possibile, grazie ad un generoso contributo, l’apertura della mostra in questa direzione.  L’esposizione ha inoltre potuto contare sul sostegno di Intesa Sanpaolo che, dopo avere finanziato nell’ambito di Restituzioni il restauro del trittico di san Domenico, ha voluto contribuire a questa esposizione che e’ dedicata alla memoria di Fatima Terzo.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

La Monaca di Monza

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Milano fino al 21/3/2010 piazza Castello, 1 Castello Sforzesco – Sale Panoramiche Una mostra che ripercorre la storia di uno dei piu’ noti personaggi manzoniani E’ un percorso che presenterà oltre 60 opere di artisti ottocenteschi quali Francesco Hayez, Mose’ Bianchi, Federico Faruffini, Giuseppe Molteni, Gaetano Previati e altri. L’iniziativa, curata da Lorenza Tonani, è promossa dal Comune di Milano, ideata e prodotta da Alef, col patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lombardia, della Provincia di Milano, della Provincia di Monza e Brianza; sponsor tecnico LeNord. Il percorso si snoda tra verità storica e rilettura romanzesca della figura di Marianna de Leyva, in religione suor Virginia, a tutti nota come la Gertrude dei Promessi sposi. Gli eventi della Monaca di Monza sono indagati all’interno di un tema ben piu’ vasto che riguarda la condizione femminile nella prima età moderna, con una particolare attenzione al fenomeno delle monacazioni forzate. L’argomento e’ analizzato non solo in rapporto all’esperienza claustrale, ma tocca trasversalmente altri aspetti della reclusione femminile, sempre determinata dall’autorità paterna e coniugale. A tal proposito, saranno le figure di donne private della libertà – Anna Bolena, Lucrezia Borgia, Pia de’ Tolomei, Isabella Orsini – a introdurre il percorso espositivo. Su tutte si erge pero’ il personaggio della -grande peccatrice-, restituito dal racconto di una storia privata che si intreccia con la vita e la cultura della Milano del Seicento. Chiude il percorso una speciale sezione dedicata alle riduzioni drammaturgiche della vicenda della Monaca di Monza: dal dramma teatrale di Testori, Luchino Visconti realizzo’ uno spettacolo nel 1967 avente per protagonista Lilla Brignone, destinato a suscitare forti polemiche. Sullo stesso testo, recentemente, la compagnia Teatridithalia ha riproposto il dramma. Lucilla Morlacchi, attrice protagonista ha fermamente creduto nella forza del testo della Monaca di Monza e, in sintonia con lei, il regista Elio De Capitani ha riconosciuto -un testo magmatico e affascinante, pieno di zone opache e squarci luminosissimi-.
Marianna de Leyva, in religione Suor Virginia, a tutti nota come la Gertrude manzoniana, nasce tra la fine del 1575 e l’inizio del 1576 da Martino de Leyva, nipote di Antonio de Leyva, primo governatore spagnolo di Milano, e Virginia Marino, figlia di Tomaso Marino, banchiere genovese committente di Palazzo Marino, oggi sede del Comune di Milano. Dal 1625 datano le lettere di contrizione inviate al cardinale Borromeo, lettere alle quali e’ affidato il suo pentimento. Nel 1650 suor Virginia, al secolo Marianna de Leyva, muore. Catalogo: Silvana Editoriale contributi in catalogo di: Lorenza Tonani, Curatore della mostra Angelo Stella, Presidente del Centro Nazionale di Studi Manzoniani Giuseppe Farinelli, Professore ordinario di Letteratura italiana all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Mons. Bruno Bosatra, Responsabile dell’Archivio diocesano di Milano http://www.alefcultural.com http://www.lamonacadimonza.com

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Grilli… per la testa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Bologna Venerdì 27 Novembre, alle ore 21, Teatro Dehon Via Libia, 59 la Compagnia Alfa Prosa presenta una serata d’onore all’antica italiana dedicata al grande attore/cantante/marionettista torinese Augusto Grilli intitolata “Grilli… per la testa – Album di un ingegnere da palcoscenico”, di Marco Grilli. Duo pianoforte/violoncello, Balletto Alfaballet Scene Costumi e Luci Alfateatro. Regia Augusto Grilli “Grilli per la testa”: Album di un ingegnere da palcoscenico, ovvero la metamorfosi di un ingegnere meccanico in un uomo di spettacolo. Una serata veramente unica, un viaggio nel tempo composto da siparietti comici, arie della più famose operette messe in scena in trent’anni di attività, momenti lirici e brani dei classici più noti, ed ancora marionette e burattini, prima grande passione di Augusto nata il giorno di Natale del lontano 1946.
Augusto Grilli è nato a Torino. Si laurea in ingegneria meccanica e si occupa della Direzione di un azienda metalmeccanica fino al 1980. Parallelamente coltiva fin dalla più tenera età le arti della musica e del teatro studiando pianoforte e chitarra e conseguendo il diploma di attore alla scuola Adele Morozzo Della Rocca. Augusto Grilli organizza inoltre il festival piemonte operetta che propone un circuito di spettacoli in suggestive località del Piemonte durante il periodo estivo. Prezzo: Intero: 15 Euro – Ridotti: 10 Euro (grilli)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Povera Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Roma 26 novembre 2009 ore 10.30 Palazzo Valentini – Sala della Pace In occasione della presentazione della ventesima edizione  della cosiddetta “Guida Michelin dei poveri” “Dove mangiare, dormire, lavarsi” 2010 Dati e proposte per ridurre le difficoltà delle fasce più deboli. Rifessione su come cambiano il Paese e la Capitale. Verranno diffusi alcuni dati aggiornati e osservazioni dirette sui mutamenti della condizione della povertà in Italia e a Roma, sugli immigrati di vecchia e nuova generazione, sugli anziani, e verranno illustrate le attività della Comunità di Sant’Egidio con i poveri. Saranno presenti: Nicola Zingaretti, Presidente Provincia di Roma Mario Marazziti, Portavoce Comunità di Sant’Egidio Claudio Cecchini, Assessore Politiche Sociali Daniela Pompei, Comunità di Sant’Egidio Francesca Zuccari, Comunità di Sant’Egidio

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Detenuti in azione”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Sacconago di Busto Arsizio (Va) 27 novembre. Si chiama “I venerdì del Lux” e porta in Piazza San Donato le pellicole della passata stagione con la formula del cineforum. E’ una rassegna che da ottobre a dicembre ripercorre le opere di Bellocchio, Eastwood, Wajda, Risi ed il prossimo 27 novembre anche di Ferrario. Quel ex videomaker che ha proposto al pubblico, lo scorso aprile, “Tutta colpa di giuda”, il film che entra oltre le stesse sbarre “violate” da “banda a mano libera”. Un cineforum che propone anche una formula “corale”: la libreria Boragno di Busto Arsizio al termine di ogni proiezione estrae un libro donandolo ad un fortunato spettatore: l’ultima edizione abrigliasciolta, frutto di un lavoro lungo e silenzioso che ha cambiato le vite di tutti i protagonisti, è stata la prescelta per il dono che la libreria Boragno estrarrà venerdì prossimo. Sarà, dunque, un’occasione diversa per presentare il libro ed il progetto anche al pubblico presente alla proiezione de “Tutta colpa di giuda” di Davide Ferrario (con un’inedita Luciana Littizzetto). E’ sempre (e solo) la cultura che attiva uomini che “aspettano solo che il tempo passi…”, che restituiscono la ragione a dinamiche “istituzionali e burocratiche” da rispettare, che fanno varcare quelle sbarre in ogni senso. Si tratta sempre di comunicare oltre quelle mura “dentrofuoridentro”, dove non esistono differenze: “Mani, sguardi, parole. Questo il fil rouge del libro banda a mano libera che abrigliasciolta ha pubblicato l’otto ottobre per festeggiare i primi cinque anni di attività raccogliendo le azioni da detenuti.” – dichiara Ombretta Diaferia di abrigliasciolta. Sarà un esempio di comunicazione con l’altro, realizzabile anche quando l’uomo deve fare i conti con un muro di pregiudizi, prima che di pene.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo aumento contributi Inps?

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

ACTA (Associazione Consulenti Terziario Avanzato) lancia un allarme si prepara un ulteriore aumento dei contributi INPS nella prossima finanziaria per i professionisti autonomi. Si parla infatti di aumentare di 1,2 punti percentuali la contribuzione dei parasubordinati. Nel 2010 è già previsto un aumento dell’1% dei contributi, che speravamo venisse annullato anche in considerazione della difficile situazione economica, ma secondo alcune anticipazioni della stampa  dovrebbe invece essere addirittura pari al 2,2%. A fronte della crisi, Governo e parti sociali varano le misure per aiutare i lavoratori e attivano gli ammortizzatori sociali. Ma c’è una categoria che in questo contesto non solo non riceve nessun aiuto, ma addirittura rischia di venire penalizzata da un ulteriore aumento dei contributi INPS: i professionisti autonomi. Già in difficoltà a far fronte a versare rate e anticipi INPS – molti dei nostri soci denunciano ritardi nei pagamenti e cali vertiginosi di lavoro – vedono profilarsi il pericolo di un ulteriore aumento dei contributi, che non trova giustificazioni. Essi infatti, in seguito a ripetuti incrementi  che hanno determinato la crescita di oltre 11 punti percentuali in soli 6 anni, versano già oggi il 25,72%. Un incremento troppo repentino per poter essere traslato sui committenti, anche a causa del generale peggioramento delle condizioni di mercato per le attività professionali. Un peso decisamente superiore non solo a quello degli altri lavoratori autonomi (artigiani e commercianti versano circa il 20% di artigiani, mentre i professionisti con cassa privata il 12-14%) , ma, utilizzando la stessa base di calcolo,   anche a quella dei dipendenti. Ci troviamo dunque di fronte a un ennesimo “assalto” da parte del Governo. Questi lavoratori, oltre a lottare contro la crisi senza nessun sostegno, si trovano a dover sostenere una pressione fiscale e contributiva iniqua se confrontata a tutte le altre categorie in Italia e molti di essi dovranno chiudere l’attività. (ACTA Associazione Consulenti Terziario Avanzato)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Verona fiere: conferenza stampa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Verona 18 Dicembre alle ore 12 nella Sala CdA – 5° Piano Palazzo Uffici Veronafiere, avrà luogo la Conferenza stampa di fine anno.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »