Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Impiego del legno locale in edilizia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 novembre 2009

Torino 27 novembre alle 12 nella Sala Arancio del Lingotto Fiere Nel biennio 2009-2011 la Provincia di Torino ed il Conséil General de la Savoie sono impegnati a realizzare il progetto di cooperazione transfrontaliera “Bois-Lab”, cofinanziato dal programma europeo ALCOTRA 2007-2013 (Alpi Latine Cooperazione Transfrontaliera). I due Enti hanno unito le energie umane e le risorse finanziarie (proprie e provenienti da fondi dell’Unione Europea) per attivare strategie di scala provinciale e dipartimentale, tese a sostenere domanda e offerta di legno di qualità e legno energia di provenienza locale, con  azioni di sensibilizzazione, formazione e comunicazione tese a garantire un adeguato sbocco di mercato alle produzioni legnose (spesso di eccellenza) che i rispettivi territori sono in grado di esprimere. Il progetto “Bois-Lab” si basa sulla condivisione degli obiettivi e sulla partecipazione attiva di tutte le categorie interessate allo sviluppo della filiera foresta-legno. Il progetto assegna una notevole importanza all’aggiornamento professionale e alla formazione dei professionisti e delle imprese artigiane edili e del legno sul tema, appunto, dell’utilizzo del legno di provenienza locale. Per questi motivi, con il concorso degli Ordini professionali, del Politecnico e dell’Università è stato progettato un innovativo laboratorio formativo, il primo del genere applicato alle costruzioni in legno. Il laboratorio consentirà a neolaureati, professionisti, addetti e titolari di imprese edili e artigiane e a dirigenti, funzionari e tecnici delle pubbliche amministrazioni di esplorare con un approccio specialistico il tema della costruzione contemporanea in legno. Attraverso successive fasi di progettazione si giungerà alla costruzione, durante un “cantiere evento”, di un modulo espositivo in legno di provenienza locale, che dimostrerà sul campo le potenzialità del sistema foresta-legno della provincia di Torino. Saranno presenti Marco Balagna (Assessore alla Montagna della Provincia di Torino), Luigi Chiodo (rappresentante di CNA Produzione), Carlo Novarino (Presidente della Fondazione Ordine degli Architetti, paesaggisti, pianificatori e conservatori della provincia di Torino), Guido Callegari (Docente di tecnologia dell’architettura presso il Dipartimento di progettazione architettonica e disegno industriale del Politecnico di Torino), Roberto Zanuttini (Docente di tecnologia del legno e utilizzazioni forestali presso il Dipartimento di agronomia, selvicoltura e territorio dell’Università di Torino).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: