Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Per l’abolizione della schiavitù

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 dicembre 2009

02 dicembre 2009 Il Segretario Generale dell’ONU  Ban Ki-Moon, (in italiano e inglese) ha, in un suo messaggio, rivolto a tutte le Nazioni ,per ricordare  loro che ”… la schiavitù è ancora un problema grave e irrisolto. Ciò è vero in Africa, in Asia, in America e in Europa. Nell’odierno mondo globalizzato, la schiavitù ha preso nuove forme. La lista di pratiche ripugnanti, nuove e vecchie, è ora orribilmente lunga, ed include la schiavitù per debiti, le differenti forme di servitù della gleba e di manodopera forzata, il lavoro e la servitù minorile, il traffico di persone e di organi, la schiavitù sessuale, l’impiego dei bambini-soldato, la vendita di bambini, i matrimoni forzati, la vendita delle mogli e lo sfruttamento della prostituzione”.  L’UNIPAX da sempre è attivamente impegnata per garantire e promuovere la pace e il rispetto dei diritti fondamentali dell’uomo e dei popoli. Per questa ragione ha istituito al proprio interno Dipartimenti specializzati per mezzo dei quali raccogliere e diffondere informazioni, ricerche e soprattutto idee-progetto sui grandi problemi che assillano l’umanita’: uno strumento ideale per cercare insieme agli “operatori di pace” di tutto il mondo nuove soluzioni per i grandi problemi e nuove regole di civile convivenza per il “villaggio globale” del terzo millennio”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: