Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Archive for 7 dicembre 2009

Christo e Jeanne-Claude: Postcards

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Albissola Marina fino al 10/1/2010 via Repetto 6, Off Gallery  a cura di Beppe Lupo  Dopo il successo ottenuto con la mostra dedicata a Mario Schifano, la Off Gallery di Albissola Marina propone un altro evento di alto livello che guarda sempre piu’ al mondo dell’arte contemporanea internazionale. Sabato 5 dicembre 2009 alle 17.30, infatti, verrà inaugurata, con il patrocinio del comune di Albissola Marina, la mostra -Christo Postacards-, a cura di Beppe Lupo, coordinamento di Silvia Calcagno, per un progetto di Zonacontemporanea. In mostra alla galleria di via Repetto circa trenta Postcards autografate in originale da Christo e Jeanne Claude, raffiguranti progetti, disegni, immagini delle installazioni dei due artisti, famosi per avere -impacchettato- musei, palazzi, ma anche isole, scogliere e promontori di tutto il mondo.  Ogni azione e’ studiata nei minimi particolari e, proprio nella fase progettuale, rientrano le Postcards in mostra ad Albissola. Christo e Jeanne Claude, infatti, accompagnano ogni evento con una meticolosa quanto affascinante serie di studi, progetti e disegni su carta, riprodotti e posti in vendita appositamente per autofinanziare i propri ambiziosi progetti potendo cosi’ garantirsi un’assoluta indipendenza. Le Postcards in mostra alla OffGallery raffigurano, con scenari suggestivi e coinvolgenti, alcuni dei momenti piu’ importanti delle operazioni artistiche, come -Surrounded Islands-, Biscayne Bay,Greater Miami-Florida (1980-83), come -The wall wrapped Roman Wall-, via Veneto e Villa Borghese Roma (1974), come -The gates-, Central Park , New York City (1979-2005) o ancora come -Wrapped Reichstag-, Berlino (1971-1995). (postcards)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Futurismo nella fotografia

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Pordenone fino al 7/2/2010 Corso Garibaldi 8 Palazzo della Provincia 126 opere per celebrare il centenario del Futurismo   Curata da Giovanni Lista (studioso del Futurismo noto a livello internazionale), la mostra propone 126 opere corredate da una documentazione storica originale, indagando le prime intuizioni formaliste e antinaturaliste di fine Ottocento per poi analizzare la rivoluzione del fotodinamismo dei fratelli Bragaglia e i successivi esiti creativi che le teorie futuriste hanno prodotto nella fotografia italiana, aprendola alla modernità internazionale.  I generi espressivi esplorati sono la fotografia multipla, la ritrattistica, il fotodinamismo, l’immagine di stato d’animo, il fotomontaggio, il fotocollage, la manipolazione iconografica, la composizione e il camuffamento d’oggetti, la ricerca iconica, la foto-performance, ma anche la fotografia come strumento sociologico e ideologico, e infine come memoria o possibilità di scandire e fissare l’ufficialità e la vita interna del movimento futurista, le sue occasioni sociali o i riti che cimentavano la complicità del gruppo.  Le fotografie, tratte dalle Raccolte Museali Fratelli Alinari e da molte importanti collezioni italiane sia pubbliche che private, rappresentano dunque un excursus fotografico di uno dei movimenti artistici piu’ significativi del Novecento. (Immagine: Fortunato Depero, Autoritratto con pugno, Roma 1915)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo: Sandra Brunetti

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Firenze fino al 9/1/2010 Piazza San Pancrazio Museo Marino Marini Ritratti nel tempo. Oggi e ieri a cura di Giovanna Giusti Galardi  Oggi e ieri e’ il titolo della mostra che il Museo Marino Marini dedica a Sandra Brunetti, artista di riconosciuta bravura nel panorama dell’arte figurativa del Novecento toscano. Il museo le dedica questo segno di stima per il lungo coerente impegno professionale, che la vede oggi sempre pienamente partecipe, in autonomia di linguaggio. Allieva di Capogrossi, da -cui apprende libertà e rigore della geometria mobile-, di Mazzacurati e Purificato, la Brunetti ha maturato, prima a Roma e poi a Firenze dal 1956, con sorprendente capacità di dominare la tecnica, un uso del tutto personale di mutuazioni dal fare degli antichi maestri, nei quali cerca comprensione e guida, mantenendo con essi un rapporto di autonomia, nella ricerca piuttosto di affinità e ispirazione, mai di confronto. Per l’esposizione nella cripta e nel sacello del Museo Marini sono state selezionate – tra una produzione vastissima – circa sessanta dipinti, ma anche disegni e schizzi, che coprono un arco di attività dal 1970 circa ad oggi. I molti ritratti, anche di personaggi della cultura cittadina, partono dagli autoritratti, tra i quali spiccano quello voluto da Sandra Pinto nel 1979 per la Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti e l’Autoritratto nella Vocazione di San Matteo del Caravaggio, del 1982, in cui la Brunetti, prossima ad una cecità annunciata, al celebre San Matteo sostituisce se stessa ritratta con occhiali da sole. Ha inizio da qui una operazione seguita negli anni, che dà luogo ad un processo di identificazione e allo stesso tempo di diversificazione, che parte dallo studio di se stessa e prosegue, con lucidità intellettuale, dipingendo moltissimi ritratti, ma anche nature morte e violini, che dichiarano la grande passione dell’artista per la musica. (brunetti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fiera nazionale della piccola e media editoria

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Roma fino all’otto dicembre 2009 Palazzo dei Congressi piazza John Kennedy, 1. Una riflessione sulla prima decade del nuovo millennio e un focus sulla piu’ scottante attualità sono i temi al centro dell’ottava edizione di Piu’ libri piu’ liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria che si svolgerà al Palazzo dei Congressi di Roma dal 5 all’8 dicembre, organizzata dall’Associazione Italiana Editori (AIE). All’appuntamento – forte del successo della scorsa edizione con oltre 50.000 visitatori e 16.000 titoli esposti – parteciperanno 409 case editrici con le rispettive novità editoriali e un programma ricchissimo di incontri e approfondimenti. E ancora: lo spazio ragazzi, percorsi tematici e uno sguardo al futuro con gli eBook e il nuovo spazio DigITAL Cafe’ in diretta streaming su Rai.it e Piu’Blog. Tra gli ospiti dell’edizione 2009 Milena Agus, Edoardo Albinati, Gianni Alemanno, Niccolo’ Ammaniti, Fausto Brizzi, Thomas Brussig, Andrea Camilleri, Massimo Carlotto, Ascanio Celestini, Licia Colo’, Alessandro D’Alatri, Franco Ferrarotti, Goffredo Fofi, Philippe Forest, Veit Heinechen, Mara Maionchi, Dacia Maraini, Elena P. Melodia, Lidia Ravera, Sergio Rubini, Ettore Scola, Domenico Starnone, Aude Walker… solo per citarne alcuni. Il 2009, anno che segna la fine della prima decade del terzo millennio, e’ lo spunto per una serie di incontri targati Piu’ libri piu’ liberi dal significativo titolo 2010: appunti d’inizio millennio. Quattro intellettuali tracceranno un primo bilancio degli “anni zero”, alla ricerca di nuove prospettive per il futuro: il giornalista Beppe Severgnini disegnerà una “mappa” per orientarsi tra le tendenze della contemporaneità (5 dicembre), lo scrittore e magistrato Giancarlo De Cataldo farà il punto sul ruolo che la paura ha avuto nell’ultima decade (6 dicembre), il filosofo Gianni Vattimo ci condurrà in un viaggio fra speranza ed incertezza (7 dicembre), mentre l’economista Tito Boeri parlerà della crisi finanziaria e proporrà la sua ricetta per uscirne (8 dicembre).

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Expo: Maria Rosaria Marchi

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Napoli fino al 4/1/2010 vico Vetriera, 16 PicaGallery, sala Caroli La fiaba nella pittura Dipingere e’ libertà assoluta, gioco, volo dalle cose comuni, rifugio insieme con la musica dove ritemprare le forze, confessare ansie paure e malinconie. Dipingere è distanziarsi ed in virtù di ciò è un riappropriarsi e rinnovare giorno per giorno il desiderio di vivere la bellezza l’allegria il colore del mondo, le storie che hai inventato ed inventerai, meravigliarsi delle cose che esistono e non esistono.  Dipingere e suonare sono l’infanzia eterna: fantastiche immagini senza parole fuori del tempo, momenti di magia che si cristallizzano in una luce immota, lande remote e montagne incantate sotto infiniti silenzi lunari, enormi quinte di scene marine che affidano alle onde segni di ricordi e di forti passioni, città lontane emergenti dall’acqua illuminate da misteriosi pianeti, alberi danzanti quasi stregoni della notte lungo sentieri che sono invito ad andare , fiumi di sete di colori crepitanti e stoffe gemmate che si attorci- gliano in mille forme sotto cupole avvolgenti di palazzi damascati, improbabili miscugli di architetture e vestigia di popoli antichi , pale d’altare bizantine cucite tra linee rinascimentali e passioni messicane , eccitata visione di luci trapassanti alla propria estinzione nel profondo buio della notte. Un mondo perfetto pronto ad accogliere i vecchi eroi delle fiabe; ma si dovrà aspettare in eterno? (fiaba)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tecnoconference Europe

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Tecnoconference Europe, appartenente, insieme alla gemella Del Fio Multimedia, a Gruppo Del Fio, ha fornito anche quest’anno completo supporto tecnologico all’Assemblea dell’Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma, un evento della massima importanza perché coinvolge molte delle più grandi imprese italiane, svoltosi il 24 novembre presso il Painting hangar di Alitalia all’Aeroporto di Fiumicino. All’appuntamento hanno partecipato ben tremila persone, più numerosi giornalisti. Molti gli ospiti importanti, tra i quali la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, il Ministro dell’Economia Giulio Tremonti e il sottosegretario Gianni Letta. Una prestazione multiforme e impegnativa, che ha richiesto il lavoro in loco a tempo pieno di ventidue persone per dieci giorni, ma che ha consentito, come afferma Silvio Del Fio, Presidente del Gruppo, di trasformare «un evento istituzionale come quest’Assemblea in un vero e proprio show». Visitate il sito http://www.tecnoconference-europe.com!
Due aziende da sempre all’avanguardia nella fornitura di tecnologie per la comunicazione: Tecnoconference Europe s.r.l. a Roma e Del Fio Multimedia s.r.l. a Firenze, appartenenti a Gruppo Del Fio, sono fra i maggiori fornitori di servizi e prodotti tecnologici per eventi, nell’Italia centrale, in termini di fatturato, numero di eventi, numero di dipendenti, numero di clienti attivi. Le due società forniscono non solo impianti e apparecchiature audiovisive, ma un vero e proprio  servizio completo: dal progetto creativo, con relativo sviluppo del concept, alla progettazione della scenografia, dallo sviluppo tecnico, con l’utilizzo delle più avanzate tecnologie multimediali, alla produzione dell’evento, con la pianificazione, il coordinamento e la regia. Questo livello di professionalità ha consentito alle due aziende di essere scelte per tutti i più  importanti eventi svoltisi nel nostro Paese ai massimi livelli della comunicazione politica, scientifica e culturale. (teleconferenza)

Posted in Editoriali/Editorials, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gruppo Averna non chiude

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

A seguito della pubblicazione di alcuni articoli relativi alla notizia della chiusura dello stabilimento di Caltanissetta, la Famiglia Averna precisa che tale notizia è totalmente infondata e che non è sua intenzione trasferire la produzione dello storico Amaro Averna.  Negli oltre 140 anni di attività l’azienda ha sempre voluto mantenere saldi i suoi legami con il  territorio ed il suo luogo di origine, mantenendo la direzione strategica dell’azienda a Caltanissetta. Pertanto tutto il processo produttivo del suo prodotto leader, l’Amaro Averna, continuerà a svolgersi nella sede di Caltanissetta, mentre la sola fase di imbottigliamento  verrà concentrata nel modernissimo impianto che il Gruppo possiede a Finale Emilia ( Mo ).  Per rafforzare la competitività e la leadership nei mercati in un periodo di seria riduzione dei  consumi, il Gruppo Averna, come molte altre imprese, ha iniziato un processo di riorganizzazione e ottimizzazione delle energie attraverso alcune operazioni strategiche, come ad esempio: l’acquisizione della CFL Casoni Fabbricazione Liquori, per migliorare l’efficienza della distribuzione e logistica dei prodotti, l’ampliamento della propria presenza internazionale, che oggi  conta oltre 50 Paesi, il potenziamento del pacchetto prodotti distribuiti in Italia con l’acquisizione di  distribuzioni di prodotti esteri. È intenzione della Fratelli Averna Spa gestire questa riorganizzazione in coerenza con la sua tradizione di forte responsabilità sociale nei confronti dei lavoratori e della comunità di  Caltanissetta; e, pertanto, di attuarla – di concerto con le Organizzazioni sindacali – con modalità tendenti a ridurre al minimo le ricadute sociali sui lavoratori e, soprattutto, realizzando  condizioni di sviluppo aziendale idonee ad assicurare prospettive di forte stabilità e di fiducia nel futuro per tutti i collaboratori del Gruppo Averna. (averna)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ambiente e tecnologie

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Salone Bright Green (12 – 13 Dicembre) In margine della XV Conferenza della Nazioni Unite sui cambiamenti climatici  (COP15) che avrà luogo a Copenaghen, la Francia presenta  nuove tecnologie sviluppate per contrastare il riscaldamento globale del pianeta. Grandi gruppi industriali come Total o GDFSuez e PMI innovative si ritroveranno fianco a fianco nel Padiglione Francia organizzato da Ubifrance (Agenzia francese che si occupa dello sviluppo internazionale delle imprese). Presente in 4 continenti e in 15 paesi, CITELUM, filiale di Veolia Environnement e di EDF attraverso DALKIA assicura la gestione degli impianti di illuminazione urbana di grandi città come Parigi, Venezia, Napoli, Praga o ancora Brasilia (per un totale di 2.2 milioni di punti luce in 500 città) che soddisfano gli obiettivi dello sviluppo sostenibile. Con lo sviluppo delle energie alternative, l’ottimizzazione della potenza delle lampadine, la sostituzione di dispositivi a forte consumo e una gestione accurata del servizio e della manutenzione, CITELUM ha dimostrato che è possibile migliorare l’illuminazione urbana, fattore irrinunciabile di sicurezza e valorizzazione del patrimonio culturale e ridurre il suo impatto ambientale. CITELUM è ad esempio all’origine del primo parco fotovoltaico dedicato all’illuminazione pubblica a Sant Fost de Campsentelles (Catalogna) e misura sistematicamente le emissioni di gas carbonio degli impianti che gestisce.
Ubifrance è l’Agenzia francese che cura lo sviluppo internazionale delle imprese, il referente ufficiale per le aziende francesi che intendono esportare all’estero i loro prodotti. La gamma completa dei servizi offerti ruota intorno all’informazione (sui mercati,di tipo legale, sulle normative, sui finanziamenti internazionali, sulle richieste di offerta o sul monitoraggio del  settore di interesse), al supporto per l’export, alle strategie commerciali (ricerche di mercato, incontri per partnership, mostre all’estero, comunicati pubblicati sulla stampa internazionale ecc.) e al programma V.I.E (Volontariat International en Entreprise), un’iniziativa per l’inserimento di risorse umane qualificate in aziende all’estero. Per supportare le aziende di qualsiasi dimensione o settore nello sviluppo sui mercati esteri  UBIFRANCE si avvale del supporto di 2.500 collaboratori presenti in Francia (Parigi e Marsiglia) e in 120 paesi attraverso Missioni Economiche, club, associazioni e una rete di uffici stampa. (ambiente)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sudan: Elezioni generali

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Le elezioni generali in Sudan sono state di nuovo rinviate, ma questa volta di una sola settimana. La Commissione elettorale nazionale ha spostato l’appuntamento dal 5 all’11 aprile 2010 per dare più tempo ai cittadini di registrarsi nelle liste dei votanti, una richiesta venuta anche dai partiti di opposizione, per cui il periodo per le operazioni di registrazione, che avrebbe dovuto completarsi il 30 novembre, è stato prolungato fino al 7 dicembre.  Gli accordi di pace del 2005, che hanno concluso una guerra civile tra Nord e Sud che durava da oltre venti anni e che hanno stabilito l’attuale governo di unità nazionale,  avevano fissato le elezioni per luglio 2009. Le difficoltà e la lentezza della preparazione delle elezioni e dello svolgimento del censimento hanno causato un primo rinvio a febbraio 2010, poi un secondo per aprile 2010. Si tratta di un appuntamento storico per il Sudan: le prime elezioni libere e generali da quando l’attuale presidente Bashir ha preso il potere con un colpo di stato, nel 1989. Tutto il Sudan è ormai in campagna elettorale [vedi newsletter 42 del 15 ottobre 2009]. Alcuni osservatori però hanno già iniziato ad esprimere dubbi sulla validità delle operazioni pre-elettorali; in particolare la fondazione Carter teme che milioni di sudanesi possano rimanere esclusi dal voto. Inoltre, sempre secondo gli accordi di pace, alle elezioni dovrebbe seguire nel 2011 un cruciale referendum per un’eventuale indipendenza del Sud Sudan.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: Nuovo modello di sviluppo

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Dopo la conferenza di apertura del prof. Rifkin è iniziato, alla presenza dell’assessore all’Ambiente Fabio De Lillo, il workshop “Roma capitale della terza rivoluzione industriale” che vede riuniti i massimi esperti mondiali, al lavoro per realizzare per Roma un piano energetico sostenibile di lungo periodo, ispirato alla terza rivoluzione industriale proposta da Rifkin. Un confronto tra il mondo dell’industria e i tecnici dei dipartimenti e delle aziende municipalizzate dell’amministrazione capitolina sulle tematiche ambientali che si concluderà lunedì con la conferenza stampa congiunta del sindaco Alemanno e del prof. Rifkin. «Un workshop interessantissimo e di alto livello – spiega De Lillo che questa mattina ha seguito i lavori –  un momento fondamentale per la crescita della città sul fronte delle politiche ambientali-energetiche. Roma può essere il laboratorio di questo nuovo modello di sviluppo basato sull’equilibrio ambientale e sulla sostenibilità. L’obiettivo è quello di fare della capitale un esempio di gestione integrata della domanda di qualità dell’ambiente e della vita con un’offerta innovativa di soluzioni energetiche. Per questo l’Amministrazione ha deciso di rilanciare l’agenzia del Comune Roma Energia, al fine di dotarsi di un importante strumento strategico e operativo per costruire una capitale europea con un assetto moderno ed ecosostenibile».  «Roma Energia – conclude De Lillo – dovrà promuovere iniziative basate sulle nuove tecnologie con un effetto moltiplicatore di sviluppo e modernità nel rispetto dell’ambiente. Ad esempio: una politica energetica per i distretti industriali nel Comune, lo sviluppo dell’agro energia attraverso le filiere corte territoriali, iniziative per lo sviluppo d’impresa, il piano regolatore delle aree del Comune destinabili alla produzione di energie rinnovabili e l’individuazione di grandi progetti sistemici per lo sviluppo dell’economia rinnovabile come il diamante fotovoltaico, la torre solare, le rotonde solari, gli impianti sportivi a energia rinnovabile, le scuole solari e la definizione di progetti pilota sia in ambito pubblico sia privato, come quello sull’efficientamento energetico del sistema di illuminazione pubblica che partirà, a breve, nel quartiere Testaccio».

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Oscuramento mediatico alla lista Bonino-Pannella

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Dichiarazione di Massimiliano Iervolino membro della giunta di Radicali Italiani. “E’ sconcertante continuare a leggere sondaggi dove la nostra presenza alle prossime regionali viene segnalata con la dicitura “radicali”. Voglio per l’ennesima volta ricordare che, in occasione del  prossimo appuntamento elettorale, ci presenteremo con il simbolo della Lista Bonino Pannella, così come abbiamo fatto alle ultime elezioni europee. E’ evidente che la partitocrazia fa un uso politico dei sondaggi a favore di chi si vuole far conoscere, e contare, come interlocutore politico. Infatti, per quanto ci riguarda, i risultati di questi studi statistici sono nettamente differenti a seconda del committente e del simbolo attraverso il quale viene richiamata la nostra presenza elettorale. Purtroppo continua la “tattica” del regime di non far conoscere il nostro logo e conseguentemente del nostro progetto politico.”

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità Lazio: sblocco fondi

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Abbiamo appreso che il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, ha sbloccato l’erogazione di 1,065 miliardi di euro alla Regione Lazio.  Lo dichiara in una nota il Segretario della Ugl Sanità di Roma e Provincia Antonio Cuozzo. Una boccata di ossigeno che permetterà di intervenire almeno in parte su quei settori della sanità laziale dove si richiede un intervento immediato. In questi giorni abbiamo insistentemente invitato la Regione Lazio ad intervenire sulla questione del Cristo Re dove 600 lavoratori sono rimasti senza stipendio ottenendo la promessa che si  provvederà comunque, in attesa che si concretizzi lo sblocco annunciato, a versare le rimesse di ottobre alle strutture dell’ospedalità classificata e dunque anche all’Ospedale Cristo Re; è notizia di pochi minuti fà che per quest’ultima si prevede l’erogazione di una somma pari a 2 milioni di euro circa. Non possiamo che essere soddisfatti di questi ultimi avvenimenti a cui la UGL Sanità di Roma e Provincia ha contribuito in maniera significativa e che fanno ben sperare per la risoluzione delle altre questioni della sanità laziale in attesa di essere risolte. Dobbiamo mantenere ancora alta la guardia – conclude Cuozzo – per tutelare tutti i lavoratori della sanità pubblica e privata laziale

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

VII Tavola Rotonda sulle Comunicazioni

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Roma 15 dicembre 2009 ore 9,30 – Grand Hotel Parco dei Principi. Il Viceministro con delega alle Comunicazioni Paolo Romani, il Presidente dell’Agcom Corrado Calabrò e il Direttore Generale DG Società dell’informazione e Media Europea, Fabio Colasanti alla VII Tavola Rotonda con l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni di Business International. L’evento vedrà inoltre la partecipazione di molti autorevoli esponenti del mondo delle TLC: • Kevin J. Martin, Former Chairman, FCC• Roberto Forte, Mobile TV and Portal Director, 3 Italia• Claudio Bassoli, Clients Managing Director, Cisco Systems Italy• Giancarlo Leone, Vice Direttore Generale, Rai• Andrea Scrosati, Vice Presidente, Sky Italia• Francesco Chirichigno, Presidente, Fondazione Italiana Nuove Comunicazioni• Giangiacomo Olivi, Partner, Head of Technology Media & Communications, DLA Piper• Guido Roda, Head of ICT Services, Fastweb• Franco Bassanini, Presidente, Cassa Depositi e Prestiti• Nicola D’Angelo, Commissario, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni• Nadia Benabdallah, Network Engineering Director, Vodafone Italia• Piero Gaffuri, Direttore New Media, Rai• Enzo Savarese, Commissario, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni• Elserino Piol, Presidente, Fedoweb• Antonio Bosio, Product Solution Management Director, Samsung Electronics Italia•Oscar Cicchetti, Chief Technology Officer, Telecom Italia• Roberto Napoli, Commissario, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni• Vincenzo Novari, Amministratore Delegato, 3 Italia• Stefano Nocentini, Direttore Network, Telecom Italia• Nicola Grassi, Network Development Director, Wind• Andrea Facchini, Direttore Marketing, Nokia• Andrea Podda, Chief Technical Officer, Tiscali Italia• Luca Balestrieri, Presidente, Tivù• Kaled Bichara, Chief Executive Officer, Orascom Telecom Holding• Andrea Conte, Direttore Business Unit Consumer, Fastweb• Alessandro Tucci, Vice President Business Development and Finance, Fox Channels Italy• Andrea Ambrogetti, Presidente, DGTVi• Gina Nieri, Consigliere d’amministrazione, Mediaset • Enrico Salvatori, Senior Vice President & General Manager, Qualcomm Europe• Andrea Casini, Vice President Sales and Marketing EMENA, Andrew• Luisa Arienti, Vice President Country Applications Leader, Oracle Italia Al centro del dibattito i temi più attuali del settore delle comunicazioni elettroniche: National Next -Generation Broadband Plans, Net Neutrality & Network Management, All Digital TV.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Universo e Amore

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Roma 10 dicembre 2009, ore 17.30 nei locali di Piazza della Repubblica 55/56, ci sarà il finissage della mostra di Demet Kiziltas, pittrice, graphic arts designer e architetto, inauguratasi il 20 novembre. Durante il finissage si esibirà dal vivo un trio jazz.  L’artista spiega così la sua visione dell’universo : “Nel percorso vitale proteso verso l’universo, ciascuno di noi ha un ruolo specifico e predeterminato. La vis individuale si manifesta in svariate forme, quasi sempre condizionate; talvolta acquisisce autocoscienza e ci si accorge di essere una manifestazione di energia, l’illusione di un attimo nella dimensione spazio-temporale dell’infinito. L’energia dell’universo, che si evidenzia nell’evoluzione e nella mutazione continua dei suoi elementi, è la vita dell’infinito, assimilabile a quella umana. La vita da sola non ha alcun significato… ma è un’occasione per crearli. La creatività si può esprimere senza il potere, la paura, il possesso ed il giudizio. La sublimazione dell’energia e della creatività umana, l’idealizzazione del pensiero e la trasposizione figurativa dei sogni, la rappresentazione dell’estetica, delle forme, dei colori e delle emozioni danno luogo alla genesi spontanea dell’arte. E nell’intima ricerca di una fusione con l’universale, per chi riesce a creare e a dare un significato alla vita, l’arte resta l’unica magica risposta al nostro anelito di infinito.”

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La cattura dei latitanti

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

“La cattura dei due super-latitanti di cosa nostra, Gianni Nicchi e Gaetano Fidanzati – che segue di pochi giorni l’arresto del boss Mimmo Raccuglia – rappresenta un nuovo straordinario successo della Polizia e della Polizia soltanto: non certo di un Governo che si appropria di meriti non suoi, e che anzi ostacola nei fatti, con i tagli alle risorse, il contrasto alla criminalità organizzata”. A sostenerlo è Franco Maccari, Segretario Generale del COISP – il Sindacato Indipendente di Polizia. “Queste brillanti operazioni di servizio – continua Maccari – sono state possibili solo grazie allo spirito di sacrificio e al senso del dovere di colleghi valorosi, come quelli della Squadra Catturandi della Mobile di Palermo e Milano, ma anche di tanti altri uffici e uomini anonimi nei nomi ma non nei fatti, che continuano a lavorare senza mezzi e strumenti adeguati. I continui tagli da parte del Governo al comparto della Sicurezza costringono i poliziotti ad anticipare le spese per il carburante, per gli appostamenti, per i computer, per la carta, per le missioni. In segno di ‘gratitudine’, a questi colleghi non vengono pagati neppure gli straordinari”.  Prosegue Maccari: “Se ancora non è chiaro in quale stato pietoso versi l’apparato della Sicurezza, ecco una notizia che lascia semplicemente agghiacciati: il Reparto Scorte di Palermo non ha più la carta per stampare gli ordini di servizio, tanto da essere costretto a riciclare vecchi fogli, annullandone il fronte e stampando sul retro (cosa che avviene in tutti gli Uffici di Polizia, utilizzando le liste degli arresti domiciliari, delle sanzioni disciplinari, degli atti di polizia giudiziaria – alla faccia della riservatezza e della libertà!!) Ma qui, al Reparto scorte di Palermo, tra quei mucchi di fogli di carta, un collega ha recuperato l’originale dell’ordine di servizio del 23 maggio 1992, il giorno della strage di Capaci: in quel foglio ci sono i nomi degli uomini della scorta di Giovanni Falcone, rimasti uccisi sull’autostrada insieme al magistrato ed a sua moglie”. “Il vero contrasto alla mafia – conclude Maccari – non può che partire dal rispetto dei Servitori dello Stato che hanno dato la vita per combattere la criminalità. Un rispetto che deve essere dimostrato con i fatti: investendo sul comparto Sicurezza, dotando le Forze di Polizia di risorse, uomini e mezzi adeguati, garantendo la sicurezza sul lavoro, e non certo affannandosi negli stanchi rituali dei ‘complimenti’ alle Forze dell’Ordine e dei sorrisi in conferenza stampa”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Roma 7 dicembre 2009 ore 12.00 – Arancera del Semenzaio di San Sisto. Il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, insieme all’economista Jeremy Rifkin, interviene alla conferenza stampa di presentazione dei risultati del workshop “Roma 20-20 Towards a post carbon era”. Saranno presenti il sottosegretario del Ministero delle Politiche Agricole, Antonio Buonfiglio, l’assessore capitolino all’Ambiente, Fabio De Lillo, il presidente di Roma Energia, Livio De Santoli.
Ore 13 –  Sala di Annibale – Musei Capitolini Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e la direttrice di Casa Buonarroti, Pina Ragionieri, presentano la “Madonna col Bambino” di Michelangelo.
Intervengono il Segretario Generale dell’APSA (Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica), S.E. Mons. Domenico Calcagno,Il Presidente della Commissione Cultura del Comune di Roma, Federico Mollicone, il Sovraintendente ai Beni Culturali, Umberto Broccoli e il Presidente di Metamorfosi, Pietro Folena.
Ore 16 – Palazzo dei Congressi, Eur Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, presenta il suo blog e gli strumenti di comunicazione interattiva sul web presso il Digital Cafè, evento della 8° Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria “più Libri più Liberi”, nel panel dedicato ai Social Network “community e amministrazione locale”. Coordina Marina Bellini.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un autoritarismo mediatico

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Rosario Amico Roxas riprende, per commentarlo, un articolo a firma di Fabrizio dell’Orefice scritto su Il Tempo del 5 dic. Titolato: Il Pdl cresce, si muovono i pm dove si evidenziano ipotesi di “giustizia ad orologeria” contro il PdL; nel momento in cui l’indice di gradimento aumenterebbe ecco che avvengono indagini e inchieste, proprio in coincidenza di votazioni”. A questo riguardo Roxas vi ravvisa le caratteristiche di un articolo scritto ad usum delphini. La lettura, invece, di quanto accade andrebbe invertita: “sono le elezioni che cadono sempre in coincidenza con inchieste della magistratura, per fornire l’alibi del vittimismo, del complotto e per inondare i media con accuse non solo prive di fondamento ma artificiosamente propagandate come fulcro centrale della campagna elettorale di turno”. E ancora, afferma Roxas:  “Secondo l’articolista per evitare tali coincidenze non si dovrebbe mai indagare il PdL e i suoi rappresentanti, perché diventa giustizia ad orologeria, stante la concomitante tornata di votazioni. Con la ,manfrina della persecuzione giudiziaria è stata generata una impunità mimetizzata, che finisce con il rivolgersi ad esclusivo vantaggio degli indagati, trasformati in vittime”. E da qui il commento: “Tutto ciò può accadere esclusivamente  a causa dell’anomalia di fondo che caratterizza questa pseudo-democrazia, dove il gestore unico del potere condiziona l’opinione pubblica con il possesso di tre reti televisive e con l’uso delle altre due pubbliche, nonché di una miriade di reti locali private associate  di fatto alle reti nazionali; quindi il possesso di giornali, il cui uso e abuso rimane sotto gli occhi di tutti, con i quali viene esercitato il ricatto quotidiano nei confronti di chiunque osasse dissentire dal pensiero unico imposto, come si è evidenzialo nei casi di Boffo ed ultimo della Mussolini. Gli elettori non si soffermano all’approfondimento, contentandosi di dare un fugace sguardo ai titoli dei giornali ben in evidenza e agli annunci dei telegiornali sia delle reti mediaset che del 1° e  2°  canale RAI, mentre vengono lanciate accuse e minacce contro i soli programmi che tentano di ristabilire un equilibrio di informazione.Si formalizza così una nuova forma di aggressione politica, identificabile con un autoritarismo mediatico, in grado di condizionare i consensi”. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sciopero della fame a S. Vittore

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Milano. Un gruppo di carcerati scrive all’on.le del Partito Radicale Rita Bernardini (Membro Commissione Grazie e Giustizia) per ringraziarla della solidarietà espressa a un gruppo di carcerati che stanno facendo lo sciopero della fame per porre l’accento contro lo stato disastroso delle carceri italiane. La informano, tra l’altro di aver sentito l’appello della parlamentare sulla rubrica radiofonica Radio Carcere del 24/11 in cui chiedeva ai detenuti delle carceri di partecipare allo sciopero. “Desideriamo fare sapere – scrivono – a Lei, e tramite Lei all’esterno, che abbiamo anche protestato con una battitura delle sbarre dalle 22 alle 23 e facendo lo “sciopero del carrello”. Domenica 29/11 volevamo fare uno sciopero della fame totale,  coinvolgendo l’intero carcere per denunciare le condizioni a dir poco “poco dignitose” in cui versano le carceri italiane e per chiedere soluzioni adeguate, ma non siamo riusciti. Un po’ per la difficoltà di aggregare i diversi piani e raggi, un po’ per la diffidenza e la paura dei nostri compagni di diverse nazionalità che temono molto possibili ripercussioni (rapporti, trasferimenti, percosse…). Soprattutto però siamo stati boicottati dalla polizia giudiziaria che ha ignorato i biglietti di chi chiedeva di essere pesato per poter dimostrare l’adesione di un gran numero di noi allo sciopero. Siamo sconfortati dall’impossibilità anche solo di poter protestare per il rispetto di condizioni minime di vita. L’unica cosa che riusciamo a fare è la battitura di sbarre che non sente nessuno fuori dalle mura del carcere e che è controllata da secondini con facce truci. Qui a San Vittore il sovraffolamento è ormai all’ultimo stadio: il 4° raggio è chiuso per ristrutturazioni e i nuovi detenuti sono messi nelle celle infermeria dove dormono al buio e per terra tra valium e psicofarmaci… Manca l’acqua calda per i termosifoni, c’é un’educatrice per 500 persone, 1 agente per 5 piani ecc. ecc. Se volete venire a trovarci, non fatevi portare alla visita guidata al 3° raggio, ma fatevi portare al 4° o al 6° raggio e guardate in che condizioni si vive, anzi NON si vive.”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Piattaforme petrolifere

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Serviva un durissimo intervento del coordinatore regionale di Italia Dei Valori – Puglia on. Pierfelice Zazzera, a denunciare quello che ci sembra essere l’ennesimo tentativo di scempio in materia ambientale di questo governo del profitto di pochi a danno della salute e dell’ambiente di tutti. Ed infatti, con un comunicato stampa di giovedì 03 dicembre la popolazione pugliese veniva a conoscenza per via indiretta dell’autorizzazione nei confronti della società inglese Northern Petroleum ltd da parte del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare di concerto con il Ministro per i Beni e le attività culturali con decreto il 15/10/2009 ad avviare le perforazioni per la ricerca di petrolio a 25Km ad est di Monopoli e in caso positivo l’insediamento di una piattaforma petrolifera offshore.  Il componente del Dipartimento Tematico “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori Giovanni D’Agata, ed IDV della provincia di Lecce, esprimono dunque una fortissima preoccupazione per i gravissimi rischi per l’ambiente, per la salute e per il turismo, conseguenti alla possibilità d’installazione di piattaforme per l’estrazione del petrolio in tutto il Canale d’Otranto, poiché già nel lontano 1993 l’ENI aveva parlato dell’esistenza di una grande riserva di idrocarburi proprio davanti alle coste del Salento. Per queste ragioni, temendo l’avvio di una nuova stagione di scempi ambientali alla ricerca dell’oro nero davanti alle coste della stupenda terra di Puglia, anche il componente del Dipartimento Tematico “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori Giovanni D’Agata, ed IDV della provincia di Lecce si uniscono alla protesta dell’on. Pieferlice Zazzera ed annunciano sin da ora barricate, se questo Governo dovesse proseguire nell’intento, visto che questa regione ha già dato tanto e tanto dà in termini di produzione energetica e di sfruttamento del territorio a tali fini, mentre pare si dimentichi che le Nostre più grandi fonti di produzione potrebbero essere il sole ed il vento.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

La festa dell’Immacolata

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 dicembre 2009

Lettera al direttore. Il giorno 8 dicembre è la  festa dell’Immacolata Concezione. E’ opportuna una spiegazione per quei pochi che ancora confondono l’Immacolata Concezione (privilegio di essere stato concepito senza peccato, senza macchia), con la concezione virginale di Gesù da parte di Maria.  Secondo un dogma della Chiesa cattolica, definito nel 1854 da papa Pio IX, Maria fu l’unica persona dopo Adamo ed Eva ad essere stata preservata dal peccato originale fin dal momento della sua concezione. Se Maria avesse concepito il Bambino come tutte le mamme di questo mondo, sarebbe stata ugualmente Immacolata. Il dogma non trova fondamento nelle Sacre Scritture, ma affonda le radici nella  tradizione popolare. Secondo Bernadette, la Signora che le apparve a Lourdes si presentò a lei con queste parole: «Io sono l’Immacolata Concezione». Ciò che dovrebbe destare meraviglia tuttavia, stando alla ragione e al buon senso, non che la piccola Maria sia nata immacolata, ma che tutti i bambini di questo mondo siano nati e nascano e nasceranno maculati. (Renato Pierri)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »