Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 13 dicembre 2009

Berlusconi aggredito e leggermente ferito al volto

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Milano ore 19. La televisione in diretta e le agenzie di stampa hanno informato gli italiani che una persona dalla presumibile età di 30/35 anni ha tentato di colpire al volto con una statuina del Duomo il premier. Il tentativo gli è riuscito solo in parte. E’ stato subito bloccato dalle forze dell’ordine e portato in questura per ulteriori accertamenti. Il Presidente del consiglio aveva da poco concluso il suo intervento ad una assemblea degli iscritti del Pdl svoltasi a Milano. Questa è la seconda volta che Berlusconi è stato aggredito. La prima volta è avvenuta anni fa a Roma mentre attraversava piazza Navona. Anche in quella circostanza l’aggressore è stato prontamente fermato dagli uomini di scorta e arrestato.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Matteo Massagrande: Personale

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Bologna fino al 23/1/2010 P.za Cavour, 2 Galleria Stefano Forni Domenica 13 Dicembre 2009 alle ore 18.00, presso la Galleria Stefano Forni, sarà inaugurata la nuova mostra personale dell’artista padovano Matteo Massagrande. Massagrande ritorna a Bologna con opere inedite a poche settimane dalla chiusura della sua bellissima personale Scene d’Ungheria, a cura di Marco Goldin, tenutasi nei grandi spazi dell’Esedra di Levante di Villa Manin di Passariano (UD) che ha riscontrato un grandissimo successo di pubblico e critica e importanti riconoscimenti sui media locali e nazionali. Nelle sale di Piazza Cavour 2 saranno esposti una serie di dipinti sulle tematiche a lui piu’ care. Colori poveri e caldi, corridoi e prospettive in controluce, muri scrostati, muffe ingiallite e ambienti consumati dal tempo sono le atmosfere magiche in cui ci conducono le opere di questo straordinario artista. Profondo conoscitore della storia dell’arte antica e contemporanea, veneto di nascita (Padova 1959) Matteo Massagrande e’ pittore e incisore. Si interessa allo studio di antiche tecniche di pittura, di incisione e all’arte del restauro. Frequenti sono i suoi viaggi in Europa e nel mondo, pretesti spesso per sviluppare cicli pittorici e grandi composizioni. Massagrande ha ormai all’attivo oltre cento personali in Italia e all’estero. Le sue opere si trovano in numerosi musei, chiese, collezioni pubbliche e private. Recentemente alcune sue incisioni sono entrate a far parte del Gabinetto delle Stampe degli Uffizi di Firenze. Vive a Padova e divide la sua attività tra lo studio padovano e quello di Hajo’s (Ungheria). (massagrande)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un fantasma minaccioso… ma è solo un fantasma

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Un fantasma si aggira nei meandri delle Istituzioni democratiche, repubblicane, costituzionali, parlamentari; un fantasma che condiziona i venduti, i vendibili, i corrotti, i corruttibili, trasformandoli  in altr’e tanti fantasmi, inconsistenti ma pericolosissimi….. ma si tratta solo di fantasmi. I “fantasmi” sono l’idea di ciò che pensiamo, sono la proiezione di un mondo inesistente, perché collocato fuori dal tempo e dallo spazio. Tali fantasmi non appartengono al tempo: tutto ciò che appartiene al passato può esaltare o suscitare timori; ciò che è proiettato nel futuro non è altro che desiderio onirico materializzato nel nulla. Fuori da questa categoria di fantasmi spazio-temporali ne esiste però una terza genìa, che nessuno prende nella dovuta considerazione: sono i fantasmi del presente, quelli che vivono giorno dopo giorno accanto a noi oppure dall’altra parte del pianeta, è indifferente.  Sono i fantasmi più inutili perché non lasciano spazio alla fantasia, essendone privi, per cui nulla hanno da dire.  Il passato con i suoi fantasmi si studia, si analizza, si critica e si interpreta; il futuro con i suoi fantasmi si immagina, si programma, si intuisce, si prevede, si auspica; i fantasmi del presente sono inattuali, scavalcano l’immaginazione e la annullano, solo se e quando qualcuno li ascolta, non intuendo che si tratta di fantasmi; possiedono la loro verità che non prevede analisi o critiche oppure programmazioni o intuizioni futuribili, e non sarebbe un male se non tentassero la carta di coinvolgere gli altri… sfruttando il potere mediatico che ipnotizza senza convincere. Si può essere continuare ad essere condizionati da un fantasma ? (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Two exhibitions

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Groningen until 11 April 2010, the Groninger Museum will present the first large-scale solo exhibition of the work of artist Folkert de Jong (Egmond aan Zee, 1972) in the Netherlands. The exhibition displays a large selection of sculptures, drawings that have not been shown previously, and new monumental work. The exhibition, which will be held in the Ploeg Pavilion, will display 150 works, including paintings, drawings, prints and figures by the Brücke members Ernst Ludwig Kirchner, Erich Heckel, Karl Schmidt- Rottluff, Fritz Bleyl, Max Pechstein, Emil Nolde, Cuno Amiet and Otto Mueller. The basis of the collection and the foundation of the Brücke Museum was the donation of a large number of works by Karl Schmidt- Rottluff. Since then, the collection has been extended with works by the other Brücke members by means of purchases, donations and long-term loans. The artists’ group Brücke, founded in Dresden in 1905, is regarded right down to this day as one of the most important fundaments on which North European expressionism is founded.  The rapid, sketch-like forms and the expressive colours, in often-contrasting colour combinations, are typical of Brücke expressionism. Their favourite themes included townscapes, landscapes and the world of variety. In 1913 the group disbanded and the artists went their own way. In the thirties, the work of the members of De Brücke was classified by the Nation Socialist regime as being degenerate.  A catalogue with articles by Brücke experts such as Prof. Dr Magdalena Moeller and Christiane Remm, will appear to accompany the exhibition. It will be published by Hirmer Verlag, and will be Dutch-German.
Bernhard Willhelm & Jutta Kraus The Groninger Museum will present a major solo exhibition of the work of Bernhard Willhelm and Jutta Kraus (both, 1972) on the occasion of their tenth working anniversary. In the course of these ten years, Willhelm and Kraus have realized more than 30 collections. The exhibition will offer an extensive selection from these, with both men’s and women’s wear.  The exhibition has been made possible by support from the Stichting Fonds Kunst en Economie (Art and Economy Foundation), an initiative of VNO-NCW Noord. This project is partly funded by the European Union and the Samenwerkingsverband Noord- Nederland, EZ/Kompas (North-Netherlands Co-operative Enterprise) (Image: Ernst Ludwig Kirchner, ‘Artistin-Marcella’, 1910, Oil on canvas)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Diritti e privilegi

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

I diritti appartengono a quella categoria comportamentale che hanno nei doveri un controvalore equilibrato ed equilibrante; non si possono (o non si potrebbero) vantare diritti se non vengono (o non venissero) bilanciati dai doveri. Quando viene meno il rapporto diritti/doveri non viene meno la normalità dell’azione, viene solo spostata in avanti, come i paletti di identificazione, per diventare un privilegio, riservato a pochi… ma buoni. Così il privilegio non viene controllato e dimensionato in base alla logica del rapporto sostanziale, ma diventa un assunto illeggibile, incomprensibile, ma viene imposto come un diritto esonerato dal dovere. Mentre l’intero pianeta subisce la divisione tra mondo opulento e mondo sottosviluppato, tra abuso del superfluo e mancanza dell’indispensabile, tra produttori e consumatori, tra creditori e debitori, tra ricchi e miserabili, tra potenti e deboli (che diventano “terroristi” quando si ribellano ai soprusi) in Italia, unico paese al mondo, viene forgiata una ulteriore divisione tra i titolari di privilegi, nuove divinità dell’arrivismo, e i sottomessi alla lunga teoria dei doveri a cui non sempre corrispondono diritti di analoga prestanza. E’ la cronaca scritta dal più forte, una cronaca che non diventerà mai storia, come saranno esclusi dalla medesima i fautori e beneficiari dei privilegi, perché nella storia si entra attraverso l’Arco di trionfo, non certo sgattaiolando, furbescamente, da una porta di servizio. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Asta del tartufo

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Roma, presso The Westin Excelsior Hotel di via Veneto e in collegamento diretta tv via satellite dalla sede di Maxilotto con le prestigiose sedi: Londra, The Lanesborough hotel, Mosca con il ristorante Semifreddo e Macao (Cina) con The Gran Lisboa Hotel si è tenuta l’asta del tartufo. L’evento si è svolto in composto dal tartufo più grande del 2009, da oltre 900 gr, trovato nel Molise da Ernesto di Iorio, insieme ad un tartufo toscano da 350gr trovato ad Arezzo da Alfredo Landucci. E’ stata raggiunta la cifra record di 250.000 dollari, aggiudicata al magnate cinese Stanley Ho,  che lo scorso anno aveva già strappato il tartufo più grande agli sceicchi degli Emirati Arabi. Questa seconda edizione, realizzata con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e con il contributo economico di Buonitalia, devolverà il totale del ricavato dell’asta in beneficenza, alle diverse fondazioni dei Paesi partecipanti. Giselle Oberti, ideatrice e organizzatrice dell’evento ha messo in palio ben 16 lotti di tartufi, provenienti da ognuna delle diverse zone tartufigene italiane che si trovano in Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Molise. Proprio da quest’ultima regione, dalla provincia di Isernia, arriva questo tartufo bianco pregiato “gigante”, un vero diamante della gastronomia “Made in Italy”, che tutto il mondo ci invidia. A Roma lo chef Filippo La Mantia, il mercante d’arte Gerald Piltzer e l’imprenditore Piero Rosini sono riusciti ad aggiudicarsi 3 lotti, mentre lo chef piemontese Nicola Batavia chef patron del Birichin di Torino in società con un noto calciatore ha tentato di acquisire il Maxilotto della serata dai concorrenti cinesi spingendosi fino all’ultimo a sfidare il magnate cinese Stanley Ho fino ad una offerta di 225.000 Dollari. I proventi dell’asta sono andati al 100% alle diverse fondazioni benefiche dei Paesi partecipanti: AIPD Associazione Italiana Persone Down, sezione Marca Trevigiana e Operation Smile per la sede italiana; al Kids Company per quella inglese; alla Scuola Convitto n°51 per i minori orfani e minori senza patria potestà di San Pietroburgo per la sede russa e, per la Cina, si devolveranno i fondi ricavati alla Caritas Macao.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Finanza Anglo-Americana

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Nel corso della sua visita ufficiale nella Capitale britannica il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha avuto colloqui con alcuni esponenti della finanza e dei principali gruppi bancari anglo-americani. «Abbiamo avuto modo di confrontarci con Spencer Lake, Global Head Debt Market di Hbsc e con i rappresentanti della Merryl Linch-Bank of America, in merito alle politiche per il risanamento del debito anche attraverso i fondi immobiliari e per il lancio dei grandi progetti dell’Amministrazione comunale per lo sviluppo di Roma: le grandi infrastrutture, il Secondo Polo turistico, il Waterfront, la rivoluzione verde e il fotovoltaico. Si è trattato di un primo contatto che contiamo di approfondire nelle prossime settimane ma che ha già fornito molto spunti di riflessione e che si prospetta estremamente promettente per il futuro». È quanto dichiara Gianni Alemanno, sindaco di Roma.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rutelli in terapia intensiva

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

L’esordio di un nuovo movimento proposto da Rutelli ha rischiato di arenarsi nelle spiagge dell’inconsistenza se non fosse intervenuta l’esigenza di salvare l’idea malgrado l’uomo. Vedremo gli sviluppi di una tale idea che ha assunto i toni di una riscossa nazionale alternativa alle derive populiste, autoritarie, anticostituzionali imposte dal cavaliere in nome e per conto della personalissima esigenza di pararsi le terga dalle conseguenze dei suoi stessi reati. Rutelli non avrebbe mai ottenuto un credito politico autonomo se non fosse intervenuta una salutare terapia intensiva a base di   “tabaccellina” che ha sostenuto le difese funzionali  e organiche in grado di fronteggiare la pandemia cavalleresca, che ha toccato il momento culminante dell’ascesa, iniziando l’irreversibile fase dell’immunizzazione.  Lo aveva preannunciato Montanelli che il berlusconismo sarebbe crollato solo a seguito di una vaccinazione collettiva; la vaccinazione è avvenuta e sta dilagando l’immunizzazione, proprio mentre il cavaliere cerca una personalissima immunità…ma dalle leggi.L’adesione di Tabacci all’idea/movimento di Rutelli appare come una missione all’estero per dare corpo e credito alla inconsistenza ed evitare di finire dentro la raccolta indifferenziata dei rifiuti politici che il cavaliere sta intensificando. E’ proprio la presenza dell’on. Bruno Tabacci a fornire credibilità istituzionale a questa “Alleanza per l’Italia”, per farne una vera alleanza per l’Italia  scongiurando il pericolo di diventare una sudditanza  dell’altra Italia. (Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your opinions, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Lou Blue”

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Bologna 17 e venerdì 18 Novembre, alle ore 21,  Teatro Dehon Via Libia, 59, la Compagnia Bösediva Theater aus Berlin presenta Elisa Duca in “Lou Blue” Un concerto per video, rumori e un’attrice. Testo e regia Robin Detje. Video Rebecca Salvatori, con musiche di Jochen Arbeit (Einstürzende Neubauten)  Una misteriosa figura travestita compra un litro di latte al supermercato. Lou Engel. Diva del muto, diva del sonoro, diva dei fumetti, diva del cinema underground, diva della televisione, la più grande diva di tutti i tempi. Casta diva, diva eterna, diva assoluta, divina, diva di tutte le dive. Immagine a caccia d’immortalità, che in molti cercano di immortalare: in ogni città in cui passa lascerà traccia di sé. Parassita mediatica che succhia la linfa dai suoi stessi film, finché vita e finzione si intrecciano indissolubilmente. Un’apparizione, un miraggio, un disegno da completare, un recipiente delle fantasie della gente. Grandezza e bisogno di proteine, crampo ed eleganza racchiusi in una donna sola. Noi l’abbiamo seguita, scovata, filmata, intervistata, archiviata, decostruita, (s)mascherata ma prima di tutto creata. E lei, mentirà sulla sua identità, scomparirà dai suoi stessi film e riapparirà posando per invisibili reporter. (duca)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Omaggio a Samuel Beckett

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Bologna Teatro Dehon Via Libia, 59, 20 dicembre, alle ore 21, al Teatro Dehon nell’ambito del   Progetto “Omaggio a Samuel Beckett”, produzione Lodi Città Film Festival 2009 e Fabio Francione presentano “Rockabeckett – rapide e lente amnesie tre”. Regia, scene e luci Fabio Francione. Meccanico del suono e registrazioni Enrico Balconi. Tecnico luci, montaggio e riprese video Stefano Majno. Schede critiche a cura di Federico Platania.  Prezzo: Intero: 15 Euro – Ridotti: 10 Euro Attraverso le cinquantadue violazioni del silenzio che compongono il testo, la voce narrante tenta, fallendo, di costruire una frase di senso compiuto, interrompendosi in continuazione, tentando varianti mai risolutive, avventurandosi in ampliamenti che crollano miseramente. La folie, la follia di dire, con cui principia l’opera, resta eternamente senza oggetto (“Smania – / Smania di – / Di – / Qual è la parola -“). Inabissato nel letto della maison Tier Temps, scavando con mano incerta sul foglio di carta, in condizioni fisiche pessime, Beckett, nell’atto di creare l’ultimo pezzo della sua opera, diventa uno dei suoi personaggi. Il protagonista di Malone muore è il riferimento più immediato, ma Beckett, qui, è anche W di Dondolo, è il vecchio di Quella volta, è l’Apritore di Cascando, è il viandante di Stirrings Still cui giunge la misteriosa frase con una parola mancante. È Hamm che compone la sua ultima poesia prima che scenda l’ultima sera. Mai come in questo momento creativo, che non ne avrebbe conosciuti ulteriori, Beckett è stato vicino alla grande schiera di esistenze terminali e parlanti, imperfettamente parlanti, che aveva generato nel corso di tutta la sua vita.  (Beckett)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cento-cinquanta la gallina canta

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Bologna 15 dicembre, alle ore 21 Teatro Dehon Via Libia, 59, la Compagnia Associazione Arte & Tecnica presenta la commedia “Cento-cinquanta la gallina canta Ovvero l’umorismo perfetto” di Achille Campanile. Scelta dei testi  a cura  di Filippo Crivelli. Con Alessio Bertoli, Katia Brancadoro, Aldo Delaude, Silvia Gusinu, Mario Nosengo, Fabio Pasciuta, Silvia Perosino e Serena Schillaci. Canzoni originali di Achille Campanile. Musiche originali di Gino Negri. Arrangiamenti musicali dalle musiche originali di Giorgio Trevisiol. Fotografo di scena Renato Lisini. Luci e fonica di Andrea Barbano. Assistente alla regia Davide Russo. Regia di Massimo Bagliani.  Achille Campanile, inventore di situazioni teatrali, imprevedibile autore di parole che diventano teatro. Campanile non ha un suo “mondo”, è uno spettatore libero,un uomo di passaggio guidato soltanto dagli umori della sua fantasia; i suoi personaggi hanno qualcosa della grazia e della libertà intellettuali del suo inventore e si muovono davanti a noi portati da un piccolo vento di follia. Campanile è un grande umorista e il suo è un umorismo di montaggio e capovolgimento; ogni tanto cambia le carte in tavola e ci sorprende con una trovata geniale. (nosengo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Maroni ai poliziotti: Tutti per strada

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Si occupano di rilasciare i permessi di soggiorno e i passaporti invece di dare la caccia ai delinquenti. Affossati in attività meramente amministrative, sommersi dalle pratiche d’ufficio, sono sottratti alle attività di investigazione e di presidio della sicurezza. Ma il ministro dell’interno, Roberto Maroni, è deciso a rimetterli per strada. Anche se questo significherà far svolgere ad altri i compiti burocratici. Secondo quanto risulta a ItaliaOggi, il Viminale sta portando avanti un monitoraggio sulle attività amministrative tipiche e sulle unità di personale a questo scopo necessarie. Secondo stime sindacali, se tutti i poliziotti facessero i poliziotti, ne verrebbero recuperati circa 25 mila -su un contingente di 110 mila- alla prevenzione e tutela della legalità. Ma anche i numeri sono oggetto della verifica del Viminale. Che sta studiando la possibilità di ricorrere agli esuberi di altre amministrazioni, per esempio quelli del dicastero della Difesa di Ignazio La Russa – oggetto di una robusta ristrutturazione – per il disbrigo delle faccende burocratiche. Un progetto complessivo di restyling, quello a cui sta lavorando Maroni, che può contare sull’appoggio di alcuni sindacati. «È una delle strade necessarie per incrementare la lotta all’illegalità,», commenta Paolo Bonomo, responsabile ministeri per la Cisl funzione pubblica, «perché la disorganizzazione è un problema reale. Poi c’è quello altrettanto reale delle risorse». (di Alessandra Ricciardi – fonte:  ItaliaOggi Numero 273 pag. 3 del 17/11/2009)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Donazione degli organi

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Roma, 16 dicembre Teatro Capranica Piazza Capranica 101 – Ore 20 Anche quest’anno l’Associazione Amici del Trapianto di Fegato organizzerà un’iniziativa a favore della sensibilizzazione alla donazione degli organi. Il 16 dicembre, presso il Teatro Capranica di Roma, avrà, infatti, luogo il Gala grazie al quale, dalla nascita dell’Associazione, sono stati raccolti fondi destinati alla cura di malati di fegato e alla ricerca scientifica. La 4ª edizione dell’iniziativa comprende la tradizionale cena a tavola  su prenotazione,  allietata come sempre da artisti di teatro e musica: quest’anno a fare gli onori di casa saranno il comico Riccardo Rossi e il gruppo gospel Happy Day Gospel Singers. Rilevante la presenza del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, On. Gianni Letta, e del Direttore del Centro Nazionale Trapianti, Dott. Alessandro Nanni Costa, che insieme ad illustri colleghi consegneranno alcune targhe a meritevoli esponenti del mondo scientifico e trapiantologico.Il ricavato della serata sarà destinato prevalentemente a due progetti: l’apertura e la gestione di una casa di accoglienza per i pazienti residenti fuori dalla Regione Lazio e la formazione sulla comunicazione medico-paziente per i giovani medici-specializzandi e operatori sanitari dei reparti trapianti nella Regione Lazio, grazie alla collaborazione con Claudio Belotti, condirettore della  NLP Italy e coautore del testo universitario Comunicazione Medico-Paziente.
Nata nel marzo 2006 per iniziativa di alcuni pazienti trapiantati e alcuni medici dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – Policlinico A. Gemelli, l’Associazione Amici del Trapianto di Fegato ha deciso di iniziare da alcuni anni una campagna di sensibilizzazione alla donazione, ispirandosi ai principi della solidarietà umana, ed informando l’opinione pubblica sulle vitali problematiche della carenza di donatori. L’Associazione si prefigge di fornire informazioni sul trapianto di fegato, di sostenere moralmente pazienti e familiari, prima e dopo il trapianto, e dare loro il necessario aiuto. Collabora inoltre con le strutture specialistiche e promuove attività di studio, formazione e ricerca nell’ambito dei trapianti d’organo. Presidente dell’Associazione è Emanuela Mazza, trapiantata di fegato nel 2003 e autrice del libro autobiografico Quando ti svegli. Storia di un trapianto di Fegato (Armando Editore); Vice Presidente il Prof. Salvatore Agnes,  Direttore Unità Operativa Chirurgia Sostitutiva all’Università Cattolica Sacro Cuore (Istituto di Clinica Chirurgica) e Segretario il Prof. Antonio Gasbarrini, Dirigente Medico Medicina Interna e Angiologia Policlinico Gemelli di Roma.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stagione lirica 2010 del Teatro Regio di Parma

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Nel nome di Verdi e con due titoli della Stagione Lirica 2010 consacrati al compositore di Busseto, il Teatro Regio di Parma offre un’ideale prosecuzione del Festival Verdi 2009 conclusosi nel segno di un rinnovato sforzo produttivo accolto da uno straordinario successo di pubblico.  A inaugurare la stagione Lirica 2010 sarà Un giorno di regno (29, 31 gennaio, 2, 6, 9 febbraio) nel fortunatissimo spettacolo che il regista Pier Luigi Pizzi creò per il Teatro Regio di Parma in occasione della più importante ripresa moderna dell’unica incursione nell’opera buffa compiuta da Giuseppe Verdi. Per la seconda opera del catalogo verdiano in scena una grande diva quale Anna Caterina Antonacci, in compagnia di un cast di giovanissimi cantanti: Alessandra Marianelli, Francesca Sassu, Davinia Rodriguez, Paolo Bordogna, Guido Loconsolo, Ivan Magrì, Andrea Porta, affidati alla bacchetta di un maestro amato e trascinante come Donato Renzetti. Il secondo appuntamento della stagione lirica vede protagonista il Direttore musicale del Teatro Regio Yuri Temirkanov sul podio dei suoi complessi artistici per un’eccezionale interpretazione delle musiche che Felix Mendelssohn-Bartholdy scrisse per accompagnare la rappresentazione dell’indimenticabile intreccio di desideri e passioni evocato da William Shakespeare nel Sogno di una notte di mezza estate (19, 20, 21, 23 e 25 febbraio ), commedia proposta dal regista Walter Le Moli in una coinvolgente messinscena curata in stretta collaborazione con l’Ensemble degli attori della Fondazione Teatro Due di Parma e con in scena le voci del soprano Elena Monti e del mezzosoprano Anna Maria Chiuri. Con Simon Boccanegra (23, 25, 28, 30 marzo e 3 aprile) il Teatro Regio di Parma accoglie nuovamente uno dei massimi interpreti della scena lirica di questo tempi, Leo Nucci, che si confronta con uno dei più straordinari e tormentati personaggi creati dal genio verdiano. Nell’allestimento di grande suggestione firmato da Giorgio Gallione per il Teatro Comunale di Bologna e il Massimo di Palermo, il celebre baritono si ritroverà a fianco di un cast in cui spiccano, fra gli altri, il soprano Tamar Iveri, il tenore Francesco Meli e il basso Marco Spotti, tutti guidati dal braccio sicuro di Daniele Callegari. Finale di stagione con Werther (22, 14, 27, 29 aprile e 2 maggio) di Jules Massenet, a segnare il graditissimo ritorno a Parma di una star quale il mezzosoprano Sonia Ganassi ed un nuovo impegnativo ruolo del tenore Francesco Meli. Per il capolavoro romantico del compositore francese ispirato a Goethe, il regista Marco Carniti firma uno spettacolo carico di poesia. Nell’allestimento realizzato dal Teatro dell’Opera Giocosa cantano anche il soprano Serena Gamberoni e il baritono Giorgio Caoduro, con i complessi del Teatro Regio di Parma affidati alla direzione esperta e appassionata di Michel Plasson. A interpretare le partiture di Verdi, Mendelssohn-Bartholdy e Massenet saranno l’Orchestra e il Coro del Teatro Regio di Parma, maestro del coro Martino Faggiani. La Stagione Lirica 2009 del Teatro Regio di Parma è realizzata anche grazie al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il sostegno di Barilla, Enìa, Banca Monte Parma, Melegari Home, Consorzio del prosciutto di Parma, AD, Club delle Imprese per il Teatro Regio (Chiesi farmaceutici, Morris, Parmacotto).

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gli appuntamenti culturali di “autori online”

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Roma 15 Dicembre 2009, alle ore 18.00, Caffè Letterario (Roma, Via Ostiense n. 95, Ingresso libero) con Elio Pecora ed Ennio Cavalli, autore di versi, romanziere. Interverrà lo scrittore e sociologo Antonio Sacca’; Nel corso dell’evento, sarà presentata al pubblico la giovane illustratrice Minerva Lamorgese, autrice del libro “Il seme magico”, e verrà ricordato, attraverso testimonianze, foto e brani letterari, il dramma dello Tsunami del 26 dicembre 2004. Il 16 dicembre ore 20,30 Sala Baldini Concerto lirico e letture poetiche, con Quintiliana De Mattheis e Deborah D’Agostino.  La Soprano Quintiliana De Mattheis, il Tenore Paolo Bartolucci, accompagnati dal Maestro Massimiliano Franchina, l’Attore Maurizio Annesi e Deborah D’agostino, interpreteranno la “follia” femminile, dal teatro greco alla poesia attuale, attraverso  le più celebri opere liriche e tragiche.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Canone Rai

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Il Garante del Contribuente si è rivolto alla Procura della Repubblica di Torino per segnalare i metodi ‘totalmente illegali’ che la Rai e l’Agenzia delle Entrate hanno adottato per riscuotere il canone Rai. Da oggi i contribuenti sono un po’ meno soli nel denunciare il comportamento da sceriffo di Nottingham di questi enti pubblici che agiscono sistematicamente fuori dalla legalità, pur di incassare il canone da chi non ha l’obbligo di pagarlo: disdette ignorate, dichiarazioni estorte con l’inganno da parte di zelanti ispettori Rai, richieste di pagamento per apparecchi non soggetti a canone, a cui seguono sovente cartelle esattoriali, fermi amministrativi e esecuzioni forzate altrettanto infondati. Tutto è documentato dalle migliaia di lettere ricevute dall’Aduc. Come spiega il garante, si tratta di reati procedibili d’ufficio, Ufficio che ci auguriamo la Procura di Torino voglia onorare con il suo interessamento. Invitiamo tutti i contribuenti vessati dalla Rai a denunciarne il comportamento al Garante del Contribuente e alla Procura della Repubblica di Torino. Ma è anche necessario che il maggior numero possibile di cittadini si adoperi per imporre alla Rai standard di legalita’ e di civilta’ che da tempo ha abbandonato.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Eventi in Bibliomediateca

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Torino 14 dicembre – ore 15.30 Via Matilde Serao 8/A, Bibliomediateca “Mario Gromo” – Sala Eventi Per la rassegna Nero americano proiezione del noir Gone baby gone di Ben Affleck.  Ultimo appuntamento con la rassegna Nero americano con la proiezione del film Gone baby gone di Ben Affleck. Un esordio sorprendente alla regia, nel quale Affleck maneggia il romanzo di Dennis Lehane, adattandolo, senza sminuirne la complessità, con uno stile asciutto ed una capacità di scelta e gestione degli attori notevole. Il film offre uno sguardo lucido e spietato sul baratro invisibile che divide la legge dalla giustizia. Introduce Andrea Mattacheo.  Il film è parte della rassegna cinematografica Nero americano. Percorsi nella detective story, organizzata dalla Bibliomediateca con il coordinamento di Silvio Alovisio (Università di Torino) e curata dal gruppo cinematografico universitario Sperduti nel buio.
Gone Baby Gone (USA, 2007) Il detective privato Patrick Kenzie e la sua collega e compagna Angie vengono ingaggiati per coadiuvare la polizia per risolvere il caso di Amanda, bambina di quattro anni scomparsa nei sobborghi di Boston. L’indagine in apparenza semplice si rivela sempre più complessa, e porterà il giovane detective a scoprire verità sepolte tra poliziotti corrotti, madri assenti ed uno squallore morale dilagante. Regia di Ben Affleck, con Casey Affleck (Patrick Kenzie), Michelle Monaghan (Angie Gennaro), Morgan Freeman (Jack Doyle), Ed Harris (Remy Bressant).  Per tutte le attività  l’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, previo tesseramento gratuito alla Bibliomediateca dietro presentazione di un documento d’identità.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Processo Eternit

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

E’ ospitata nell’Auditorium della sede della Provincia di Torino di corso Inghilterra 7 un’ampia parte del pubblico – circa 250 persone – che assiste al processo Eternit. Proprio in previsione della massiccia affluenza di persone interessate al dibattimento il presidente del Tribunale di Torino Luciano Panzeri ha chiesto alla Provincia la disponibilità del suddetto Auditorium. Il pubblico che assiste al processo, composto dalle parti civili, dai parenti delle vittime e da semplici cittadini interessati agli sviluppi giudiziari della vicenda Eternit, converge a Torino da diverse parti dell’Italia e anche dalla Francia. La Provincia di Torino nell’aprile scorso si è costituita parte civile nel processo contro la multinazionale Eternit, che tra i suoi stabilimenti ne aveva uno nel Comune di Cavagnolo. Proprio a partire dai problemi di salute degli operai di quello stabilimento si è originata l’inchiesta della Procura di Torino.  “Con la partecipazione al processo in veste di parte civile” spiega il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta “intendiamo testimoniare il nostro essere al fianco delle persone che hanno patito e continuano a patire le conseguenze drammatiche di una lavorazione pericolosissima, portata avanti per anni senza informare gli operai e gli abitanti delle persone interessate delle conseguenze cui andavano incontro. E’ stata una strage e le dimensioni del processo che comincia oggi lo dimostrano”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dieta Mediterranea

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Roma 14 Dicembre 2009, ore 08.30 – 14.00 Camera dei deputati Palazzo Marini – Sala delle Conferenze Via del Pozzetto, 158 – Roma (Piazza San Silvestro). Un viaggio dentro le tradizioni del gusto e del benessere. E’ questo il senso della II Giornata del Convegno “P.A.N. Prevenzione Alimentazione Nutrizione. Signora Dieta Mediterranea, più di 50 anni ma non li dimostra,…è stato organizzato dalla P.A.N. presso la Sala delle Conferenze di Palazzo Marini. I”l nostro obiettivo – affermano gli organizzatori – è quello di avviare un dialogo attorno al tema della “Dieta Mediterranea” inteso come patrimonio culturale intangibile, trasmesso di generazione in generazione e costantemente rigenerato dalle comunità e dai gruppi  in risposta ai cambiamenti ambientali e storici. Dunque, un “modus – vivendi” legato all’alimentazione e allo stile di vita, in cui il cibo assume un valore salutistico, estetico, culturale e sociale, per questo in grado di conferire un senso di identità e di continuità alle popolazioni del Mediterraneo. L’Italia è uno dei Paesi “simbolo” di questo tipo di cultura alimentare. Terra di sole e di boschi, di montagne e di mare, con la sua cucina tradizionale, millenaria, ricca di storia, sa offrire grandi sapori ma anche salute e benessere.  Una terra in cui l’eco-compatibile non è stato introdotto ma vi ha sempre dimorato e dove la vita gira intorno alla cultura locale tradizionale, fatta soprattutto di cibi e sapori, straordinaria in ogni stagione, carica di umanità, genuinità e naturalezza. Uscendo dalla logica del confine nazionale, la dieta mediterranea è un patrimonio che deriva da millenni di scambi tra popolazioni e culture e che ha rappresentato la base delle abitudini alimentari fino alla metà del ventesimo secolo in tutti i Paesi dell’area. Ora, a causa di un ampia diffusione dell’economia occidentale, della cultura urbana e tecnologica e della globalizzazione della produzione e dei consumi, sta progressivamente scomparendo. Per questo, l’Associazione Dossetti, riunendo insieme ancora una volta  in questo secondo appuntamento differenti competenze disciplinari, intende aumentare la consapevolezza e la comprensione del cittadino in merito ai benefici salutistici, sociali e culturali della Dieta Mediterranea e contribuire così a ridurre la rapida e crescente erosione dello stile di vita alimentare Mediterraneo”.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anas: nasce nuovo giornale telematico

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci ha presentato il giornale telematico http://www.lestradedellinformazione.it. “Questa nuova testata on line – ha dichiarato il Presidente Ciucci – nasce con l’obiettivo di attestarsi come organo di informazione per il settore stradale e autostradale, posizionandosi tra gli operatori, il mondo accademico, istituzionale e i media, come un ‘forum strategico’ di riflessione ed analisi su temi infrastrutturali. L’obiettivo della testata è quindi quello di diventare un punto di riferimento per il settore, con approfondimenti scientifici, tecnici, culturali”.  Il giornale si presenta al lettore con una “home page”, in cui sono riportate in primo piano le più importanti notizie d’attualità ed interviste a prestigiosi opinion leader. Temi più specifici sono invece trattati nelle rubriche divise in: Strade dell’Economia, della Tecnica, della Cultura, della Comunicazione e le Nuove Strade. Ad esempio, nella sezione Strade dell’Economia il lettore potrà trovare analisi specifiche sull’andamento economico, finanziario e patrimoniale del settore stradale; notizie e documenti sulla attività ingegneristica della progettazione, sullo stato di avanzamento e sulla realizzazione delle nuove opere, sulla manutenzione ed esercizio della rete viaria e sulle politiche ambientali sono invece trattati nella sezione “Strade della tecnica”. Un’attenzione particolare è stata dedicata agli studi connessi alle tecniche di costruzione e manutenzione stradale e alla sperimentazione di soluzioni tecnologiche. Questi approfondimenti sono resi possibili grazie al Centro Sperimentale Stradale di Cesano dell’Anas, un polo di riferimento per qualificati servizi di consulenza e per la realizzazione di prove sperimentali. Una stretta collaborazione si è inoltre realizzata con il servizio Infomobilità e Sicurezza Stradale, per il monitoraggio della sicurezza e fruibilità della rete stradale e autostradale in gestione diretta. Anas è anche la fonte principale per i contenuti della sezione Viabilità, sia tramite collegamenti diretti con i servizi del sito anas http://www.stradeanas.it e sia con il CCISS Viaggiare Informati, la viabilità sulla Salerno Reggio Calabria, televideo Rai.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »