Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Abbattere i tempi di attesa della sanità

Posted by fidest press agency su domenica, 13 dicembre 2009

Vincenzo Chieppa, Segretario Regionale e Consigliere Regionale dei Comunisti Italiani dichiara: Esiste una sola via, quella maestra, per abbattere i tempi di attesa dei pazienti per l’accesso alle prestazioni sanitarie: quella del potenziamento delle strutture pubbliche attraverso forti investimenti economici in personale e dotazioni tecnologiche. Non certo quella aprire ancora di più il settore al mercato degli operatori privati. Anni di blocco nell’assunzione del personale sanitario nelle strutture pubbliche e carenza di investimenti in dotazioni tecnologiche hanno inferto gravi danni alla funzionalità del servizio sanitario regionale pubblico. Occorre, inoltre, far operare i servizi sanitari sulle 12 ore giornaliere e non sulle 8, compiendo stringenti controlli sulla produttività delle singole strutture sanitarie pubbliche. Torna così di stringente attualità la nostra proposta di legge Regionale – che l’Assessorato alla Sanità non ha ritenuto di recepire – di istituire l’esclusività del rapporto di lavoro dei medici con il servizio sanitario pubblico, cancellando così le situazioni di conflitto di interessi che appaiono palesi a chiunque voglia vederle, così come l’attività privata svolta all’interno delle strutture pubbliche deve essere regolata rigidamente. E’ capitato direttamente al sottoscritto, per esempio, di recarsi qualche mese fa presso l’ospedale Regina Margherita per prenotare una visita specialistica a suo figlio e di sentirsi rispondere che avrebbe dovuto aspettare due mesi. Fatta presente la disponibilità a pagare direttamente la visita, l’impiegata ha telefonato al medico che seduta stante ha provveduto ad effettuarla. Una autentica vergogna che molti fanno finta di non vedere e che il sottoscritto ha subìto per la comprensibile angoscia che ogni padre vive quando i propri figli hanno problemi di salute.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: