Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 16 dicembre 2009

Davoli alla First Gallery di Roma

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Roma 18 dicembre ore 18.00 via Margutta 14 First Gallery ospita la mostra di Angelo Davoli “Cantiere Morini  work in progress”, (l’esposizione, che rimarrà aperta fino al 10 gennaio 2010) legata allo spettacolo “Certe Notti”, nato in estate come nuova produzione della Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto, grazie alla collaborazione tra l’importante artista reggiano, il coreografo Mauro Bigonzetti e il rocker Luciano Ligabue.  Grande allestimento interdisciplinare, “Certe Notti” ha visto come in una magica alchimia l’incontro tra questi tre maestri dei rispettivi campi artistici in un’operazione che ha trovato il proprio iniziale teatro nella Cava Morini in località Montecchio Emilia, nella Val d’Enza, sotto l’egida della Biennale del Paesaggio di Reggio Emilia. Noto autore di opere che hanno trasformato in personaggi sonoramente silenti silos e strutture industriali trasferiti sulla tela con forza ed efficacia iperfigurativa, Davoli ha la capacità di fissare come in un fotogramma pittorico l’attimo della loro vibrazione interiore, quantica e li trasforma in pulsanti icone simbolo di una ritrovata armonia del rapporto tra uomo e natura, tra manufatto e ambiente, tra materia e spazio. Ma stavolta è  accaduto qualcosa di nuovo: alla Cava Morini due silos dell’omonima azienda che ha sostenuto il progetto con rara sensibilità sono stati modificati da Davoli attraverso la colorazione di numerosi pannelli del loro involucro, con il motivo di nuvole bianche stagliate su un azzurrissimo cielo e scelti geometricamente a ricreare l’ideogramma giapponese “Ai”, dal significato di Armonia e unione.  La mostra alla First Gallery di Roma dà conto di questa nuova fase artistica di Angelo Davoli, che con il coraggio di chi ha saputo fino a ora misurarsi con l’iconicità possibile della figura, espressa in una sua fissità così ieratica e suggestiva sulla tela, compie oggi uno scarto radicale facendo uscire il proprio gesto pittorico dal chiuso dell’atelier e trovando nuove forme di idealizzazione stilistica in una dimensione di land art e compenetrazione totale con la realtà.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Raffaele Paganini balla il Sirtaki

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Barberino di Mugello (FI) 31 dicembre ore 22.00 Teatro Comunale Corsini  Spettacolo di Capodanno con Raffaele Paganini, Emanuela Bianchini, Simona De Nittis Claudia Cavalli, Ilaria Palmieri, Ivana Cibin, Alessia Giustolisi, Vito Cassano,Salvatore Addis, Nicola Palmas regia e coreografie Mvula Sungani Una rivisitazione degli ultimi cinque decenni, ispirati ai racconti di un grande artista, ideati e realizzati dal regista e coreografo Mvula Sungani. Una serata fatta di grande danza, di musica, di suggestioni visive e di emozioni. La trama si snoda in cinque quadri registicamente collegati tra loro, “Mare”, “Opera”, “Sonos”, “Metropoli” e “Sirtaki”, che si susseguono componendo un’unica storia, un’unica vicenda. Ad arricchire la scena la preziosa partecipazione di Emanuela Bianchini, prima ballerina che spicca per grazia ed eleganza e di Simona De Nittis, anche essa nota prima ballerina, che insieme ai grandi solisti della Compagnia, accompagneranno Paganini in questo nuovo avvincente viaggio. Un susseguirsi trascinante di grandi danze corali, intensi assolo e spettacolari passi a due. Le musiche spazieranno dai grandi compositori classici quali Giacomo Puccini e Giuseppe Verdi, alle splendide canzoni di Mercedes Sousa, Madredeus e Gloria Estefan, alle composizioni originali di M. Palmas e D. Pistoni per finire con il pirotecnico Sirtaki. Uno spettacolo nato per regalare al pubblico grande danza e grandi emozioni. A mezzanotte Brindisi in Teatro e a seguire Gran Finale (sirtaki)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gocce di segni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Torino fino al 16/1/2010 Bagni Pubblici via Aglie’, 9  La convivenza nella citta’ plurale Il progetto “Intrecci di cultura” [iniziativa realizzata nell’ambito del bando “Immigrati Nuovi Cittadini” – Compagnia di San Paolo – Protocollo d’Intesa Compagnia di San Paolo e Città di Torino in materia di Immigrazione, Integrazione e Intercultura] ha ridato vita al luogo.  Mentre al pian terreno si continua ad accogliere la clientela dei bagni, con il servizio docce, la parte superiore ospita attività di vario tipo per incoraggiare l’integrazione in un quartiere da sempre sede di grandi cambiamenti. L’interculturalità che si sviluppa nel piu’ semplice dei principi, Intrecci di cultura e’ l’incontro tra visioni, stili, gusti, nelle collaborazioni artistiche, e tra le persone che posseggono uno spirito di condivisione Cosmopolita.  “Gocce di segni” e’ il sunto, e l’inizio di uno scambio, dove l’acqua e la terra si incontrano, uno Tzunami emotivo gettato in un luogo storicamente popolare, i Bagni Pubblici, un bacino nel quale confluiscono persone con storie, origini, e formazioni culturali diverse. I pregiudizi, gli stereotipi, le barriere si annullano per dare spazio agli incontri. Radici, fatte di momenti e non solo di formazione accademica, tra appartenenza geografica e cultura, tra artista e persona. Gocce di segni vuole essere un’esperienza legata alla costruzione a due mani, e con due punti di vista differenti, di uno scambio legato ad ogni singolo bagaglio culturale di cui l’artista puo’ essere portatore. La tematica sulla quale sono stai invitati gli artisti alla riflessione e alla raffigurazione e’: La convivenza nella citta’ plurale.  (Immagine di Ramona Vada)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Made in Italy on Madison

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

New York. Fino al 22 dicembre lo shopping di Natale parlerà italiano con “Made in Italy on Madison” promuovendo eventi a sostegno dei prodotti italiani. Alla manifestazione hanno aderito 30 fra i più prestigiosi marchi della moda italiana presenti in Madison Avenue con le loro sfavillanti vetrine, ristoranti italiani di culto e numerosi brand italiani. Tra le griffes che hanno aderito all’invito figurano Paciotti, Damiani, Cenci, Eredi Pisano, Frette, Furla, Geox, Armani, Zanotti, Gucci, Krizia, La Perla, Loro Piana, MaxMara, Panerai, Cavalli. (madison ave)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La terza corsia on-line

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

E’ un sito “in progress”, ma non potrebbe essere diversamente, visto che anche la realizzazione della terza corsia lo è. http://www.commissarioterzacorsia.it è lo spazio web dove gli utenti potranno trovare tutte le informazioni relative all’opera, dalla storia al tracciato, dallo stato di avanzamento dei lavori, alla dislocazione dei cantieri, dalle misure adottate a protezione dell’ambiente, alle attività in materia di sicurezza. On line dall’11 dicembre, attualmente contiene tutte le notizie relative al progetto, alla struttura commissariale, ai tempi, ai dettagli relativi al primo lotto (Quarto D’Altino – San Donà) e all’adeguamento a sezione autostradale della Villesse-Gorizia. Man mano che i lavori proseguiranno le informazioni verranno aggiornate costantemente per offrire un quadro completo e preciso dell’evoluzione dell’opera. Anche il sito della terza corsia, così come quello di Autovie Venete, conterrà le news sul traffico, aggiornate in tempo reale e potrà essere “linkato” a richiesta, da altri siti o portali, per consentirne l’accesso a quanti più utenti possibile.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto di Natale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Busto Garolfo (Mi). 19 dicembre auditorium Don Besana della Bcc (via Manzoni, 50) il tradizionale appuntamento organizzato dal Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate. In programma il tradizionale “Concerto di Natale”; un appuntamento importante per riaffermare la vicinanza tra la Bcc e la sua comunità di origine. Sul palco salirà il corpo musicale Santa Cecilia di Busto Garolfo, formazione storica bustese, che presenterà un repertorio di brani tradizionali natalizi e arie classiche e moderne tra le più conosciute. Durante la serata, la Bcc consegnerà le benemerenze cittadine a quelle realtà locali che operano per il territorio: un momento particolarmente significativo per il Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate per sostenere concretamente associazioni, gruppi ed enti no profit che si sono distinti per i loro progetti rivolti alla comunità locale. «Da oltre 112 anni siamo presenti a Busto Garolfo con i nostri valori e il nostro modo di operare», spiega il presidente della Bcc, Lidio Clementi. «Un legame che ormai affonda le radici nella storia della banca e del paese. In oltre un secolo abbiamo voluto essere sempre vicini alle famiglie e alle imprese, sostenendo quell’economia reale che è il cuore del vivere quotidiano di ciascuno di noi e dando valore a chi ha fatto e fa crescere il territorio». Il Concerto di Natale rappresenta un momento importante «per i valori che questa festa raccoglie», prosegue Clementi. «Festeggiamo il Natale con la comunità che ci ha visto crescere, chiamando ad allietare la serata la “nostra” banda». Secondo i documenti storici, il corpo musicale Santa Cecilia fonda le sue radici nel 1848, quando l’allora prete decise di dotare il gruppo di “musicanti veterani” di una propria bandiera. Con la morte di Giuseppe Verdi, la banda prese il nome del compositore di Busseto, che fu ricamato in oro sui nastri blu della bandiera. Nel secondo dopoguerra, accanto all’originaria banda, fu creato un secondo corpo musicale. Fu nel 1951 che i due gruppi si fusero sotto il nome di Santa Cecilia, patrona dei musicisti. La banda di Busto Garolfo, che vanta diverse esperienze concertistiche anche al di fuori dell’Italia, anima i momenti più preziosi della vita cittadina. La direzione del corpo musicale è affidata ai due vice maestri: Claudio Mercandelli e Umberto Zanzottera. Il presidente è Antonio Paganini. http://www.bandabustogarolfo.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gioco calcio: veicolo di fraternità

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Roma 18 dicembre p.v., alle ore 18, nell’Aula Magna della LUMSA, in Borgo Sant’Angelo 13 incontro sulle parole di Benedetto XVI: «Possa il gioco del calcio essere sempre più veicolo di educazione ai valori dell’onestà, della solidarietà e della fraternità, specialmente tra le nuove generazioni». L’iniziativa promossa dall’Amministratore Delegato di Elea, Domenico Temperini, e il Direttore degli Eventi, Piero Schiavazzi è stata programmata alla vigilia del 2010, anno dei mondiali di calcio. Interverranno il Cardinale José Saraiva Martins,  Prefetto Emerito della Congregazione per le Cause dei Santi, Mons. Josef Clemens, Segretario del Pontificio Consiglio per i Laici, Giancarlo Abete, Presidente della Federazione Italiana Gioco Calcio, Maurizo Beretta, Presidente della Lega Nazionale Professionisti.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Greenpeace lancia in Italia “Amchitka”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

E’ il doppio disco del concerto di Joni Mitchell, James Taylor e Phil Ochs che sancì la nascita dell’organizzazione. I proventi del concerto, infatti, servirono a finanziare nel 1971 la prima spedizione di Greenpeace ad Amchitka per protestare contro i test nucleari Usa. Il CD può essere acquistato online (www.greenpeace.org/italy/amchitka). Il concerto si tenne il 16 ottobre 1970 a Vancouver in Canada, presso il Pacific Coliseum e fu organizzato dall’ex avvocato e attivista Irving Stowe. Con quell’evento si raccolsero abbastanza soldi per spedire – nel 1971 – undici attivisti ad Amchitka, con un peschereccio ribattezzato “Greenpeace”. Gli attivisti vennero fermati, ma il loro viaggio – oltre a decretare la nascita dell’organizzazione internazionale oggi conosciuta come Greenpeace – scatenò la copertura dei media e un’ampia protesta che portarono alla cessazione dei test nucleari da parte degli Usa.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Occupazione in flessione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

I datori di lavoro delle aziende italiane esprimono una moderata cautela sulle proprie intenzioni di assunzione nei primi tre mesi del nuovo anno, nell’attesa di segnali sempre più evidenti e tangibili della ripresa economica ormai in atto. Il dato sulle previsioni occupazionali relative al primo trimestre del 2010 è pari a -6%, al netto degli aggiustamenti stagionali, registrando una lieve flessione di 3 punti percentuali rispetto all’ultimo trimestre del 2009 ma rafforzandosi di 3 punti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. E’ quanto emerge dall’indagine sull’occupazione realizzata da Manpower, basata sulle risposte di un panel statisticamente significativo composto da oltre 1000 aziende del nostro Paese, e che ad oggi rappresenta l’inchiesta previsionale sul mercato del lavoro più estesa al mondo. Nel primo trimestre del 2010 il dato previsionale sull’occupazione mantiene dunque segno negativo, secondo quanto dichiarato dai datori di lavoro italiani in merito alle loro intenzioni di assunzione: il 4% di essi prevede un ampliamento dell’organico, il 12% esprime intenzioni di riduzione, mentre il 79% non pensa di effettuare variazioni sostanziali nel proprio staff. Questo significa che, nei tre mesi a venire, le persone in cerca di occupazione avranno sostanzialmente le medesime possibilità avute nel trimestre precedente. Dalla segmentazione per macroaree geografiche, si delinea una situazione dalle caratteristiche comuni: i datori di lavoro di tutte le quattro aree del Paese prevedono segno negativo nelle intenzioni di assunzione durante il primo trimestre del nuovo anno. Le previsioni più ottimistiche sono espresse dai datori di lavoro del Centro Italia (-3%) con una flessione di 2 punti percentuali rispetto al quarto trimestre del 2009. Le prospettive di assunzione più deboli si registrano invece nel Nord Est (-9%) in calo di 5 punti percentuali nel confronto con i tre mesi precedenti. Nel Nord Ovest il dato si attesta su un debole -7%, in flessione rispetto all’ultimo trimestre 2009, mentre la previsione nel Sud e Isole (-4%) rimane sostanzialmente stabile, ma i datori di lavoro dell’area fanno registrare un considerevole incremento di 11 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Dal confronto tra settori, emerge che i datori di lavoro di sei dei 10 comparti presi in esame dall’indagine prevedono un indebolimento nella tendenza ad assumere personale nel trimestre a venire. Nel settore Pubblico e Sociale (+3%) si registra la previsione più forte (e l’unica con segno positivo); il dato aumenta di due punti percentuali rispetto al quarto trimestre del 2009 e di 14 punti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In tutti gli altri comparti la previsione ha segno negativo. I datori di lavoro del settore Commercio all’Ingrosso e al Dettaglio esprimono le intenzioni di assunzione più preoccupanti con un dato pari a -14% seguiti da quelli del settore Manifatturiero con una previsione che si attesta a -11%. I dati dei 35 Paesi coinvolti nell’indagine sono consultabili all’indirizzo http://www.manpower.com/meos.

Manpower è uno dei principali datori di lavoro privati al mondo e garantisce un’occupazione a 2 milioni di persone ogni anno. Con 21 miliardi di dollari di fatturato, la società si conferma leader nell’industria dei servizi per il lavoro e supporta le aziende nella gestione dell’intero ciclo occupazionale in ogni fase della loro attività. Opera in 80 Paesi e fornisce personale a oltre 400.000 aziende clienti. È presente in Italia dal 1994 e oggi opera come Agenzia per il Lavoro attraverso una rete di oltre 450 filiali e uno staff di 2.000 dipendenti. È specializzata in ricerca e selezione di personale per tutte le posizioni professionali; somministrazione di lavoro a tempo determinato; pianificazione e realizzazione di progetti di formazione; consulenza per l’organizzazione aziendale; servizi di ricollocamento del personale, servizi di outsourcing e consulenza. Manpower nel 2008 ha garantito una nuova occupazione a più di 200 mila lavoratori con assunzioni a tempo determinato e indeterminato in circa 26 mila aziende italiane.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concerto di Natale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Ad Assisi, sabato 19 dicembre alle 11.30. Un suggestivo viaggio nelle più belle melodie della natività, tra brani della tradizione popolare e composizioni classiche, Da Debussy a Respighi, da Gruber a Schubert. Torino piazza Rossaro  Auditorium Rai Rai Orchestra Sinfonica Nazionale La voce di Andrea Bocelli, la bacchetta di Steven Mercurio, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e lo scenario della Basilica Superiore di San Francesco: l’incontro tra arte e musica si ripete nel tradizionale  Oltre ad Andrea Bocelli, al direttore newyorkese Steven Mercurio e all’Orchestra Rai, saranno protagonisti anche la prima arpa dell’Orchestra stessa, Margherita Bassani e il Coro di voci bianche e Cantoria dell’Accademia di Santa Cecilia diretto da José Maria Sciutto.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“The strength of CPCE lies in local cooperation”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Protestant churches are becoming more self-aware through the CPCE: an interview appearing today in CPCE focus half-time between the General Assemblies of 2006 in Budapest and 2012 in Florence with President Thomas Wipf and General Secretary Michael Bünker.  “It is the wish of the churches that the voice of Protestants becomes audible through CPCE”, concluded the President of the Community of Protestant Churches in Europe (CPCE), Revd Thomas Wipf, in an interview appearing with the current CPCE focus at half-time between the General Assemblies of 2006 in Budapest and 2012 in Florence. The social and political discussion in many countries has also been coloured by the protestant churches. “In times of increasing pressures in Europe the voice of Protestantism is a voice of freedom”, adds Bishop Michael Bünker, General Secretary of CPCE.  It is good for the protestant churches “that through the CPCE they are becoming ever more self-aware”, Wipf emphasises. Ecumenical dialogue needs self-aware partners in order to achieve greater nearness substantially and structurally. The Leuenberg Agreement, the foundation document of CPCE, is a “source of impulses”, thus Bünker further. “Confessionality is an important presupposition”, but on its own “not enough”.  The commitment involved in membership in CPCE needs to be intensified. This can be reached through strengthened local cooperation as well as through the coordination of agreements on the European level through the CPCE. Bünker: “The strength of CPCE lies in local cooperation. Protestants do not put their trust in the power of an ecclesiastical hierarchy.”  Central contributions to ecumenical dialogue will be emerging in CPCE by the coming General Assembly of the 105 member churches in Florence in 2012. These include the European-wide questions of the significance of the ordained ministry and of the various confessional documents. In addition two younger groups from theology and the churches are working out concepts for new social challenges and for processes of church reform. Also important, finally, is the common position paper on euthanasia, with which CPCE hopes to offer church leadership theological orientation and assistance. http://www.leuenberg.eu.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conferenza dell’Industria Solare

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Roma 11/12 febbraio 2010 Hilton Rome Airport Hotel 2a edizione della Conferenza dell’Industria Solare. L’evento è organizzato da Solarpraxis di Berlino, azienda leader nei servizi dedicati all’industria del solare e delle altre energie rinnovabili, in collaborazione con Ambiente Italia ed eclareon. L’appuntamento si preannuncia piattaforma ideale per un confronto autorevole sulle novità del mercato, delle politiche e delle tecnologie del solare termico, fotovoltaico e termodinamico, nonché luogo di scambio di esperienze tra gli operatori in Italia e all’estero.
Strutturata in 15 sessioni tematiche, la CIS-IT 2010 ospiterà circa 60 prestigiosi relatori, tra i massimi esperti nazionali ed internazionali del settore industriale e commerciale del mondo della finanza, dell’associazionismo e delle ONG, rappresentanti delle istituzioni e delle agenzie pubbliche, dell’università e dei centri di ricerca e dei principali stakeholders. Gli interventi analizzeranno e approfondiranno i temi cruciali di un settore, che, in un contesto di crisi economica ed energetica globale, vede il mercato dell’energia solare al centro di un significativo sviluppo economico e di un costante aggiornamento normativo. Con questa seconda edizione, CIS-IT 2010 si ripromette di consolidarsi come uno dei maggiori appuntamenti sul solare, in Italia e non solo. La conferenza offrirà, inoltre, possibilità di conoscenze approfondite, informazioni strategiche ed eccellenti opportunità di networking: http://www.solarpraxis.de/index.php?id=1788

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Peacekeeping: un approccio tutto italiano

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

La Joint Task Force Lebanon, costituita su base Brigata aeromobile “Friuli” dal 6 novembre di quest’anno, a Tibnin, comanda il Settore Ovest di UNIFIL, competente per il sud del Libano, dal fiume Litani alla Blu Line. Ne abbiamo seguito le attività, nel corso di una settimana in cui vento e pioggia, alternandosi a rari momenti di sole e cielo azzurro, hanno caratterizzato il tipico clima instabile autunnale del Libano. Stabile e funzionante è invece l’organizzazione e lo svolgersi delle operazioni diurne e notturne del contingente italiano, che, sotto l’egida di Unifil, collabora con la LAF (Forza Armata Libanese) cooperando allo scopo di mantenere la pace nel Paese e con le istituzioni civili, nelle attività Cimic (Civilian Military Cooperation). La missione di peacekeeping italiana, Leonte 7, vede impegnate numerose task force, indispensabili per il funzionamento stesso dell’organizzazione. Continua la lettura: http://www.cybernaua.it/news/reportage.php?idnews=1937

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Politiche formative lavoratori

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

“Nell’esprimere apprezzamento per l’apertura, da parte del Governo, di un confronto con le Parti sociali sul tema delle politiche formative rivolte a lavoratori inoccupati, disoccupati e cassaintegrati, e nel condividere le linee guida per la formazione 2010, ci riserviamo, comunque, di approfondire il documento, ad esse collegato, il “Rapporto sul futuro della formazione in Italia”, al fine di offrire un contributo critico positivo alla dialettica in materia.” E’ quanto ha detto il Presidente dell’Unci – Unione Nazionale Cooperative Italiane – Paolo Galligioni nel corso del suo intervento a Palazzo Chigi sulle linee guida condivise per la migliore efficacia delle attività formative per inoccupati, disoccupati e lavoratori costretti a periodi di inattività, pur mantenendo un rapporto di lavoro, quale sviluppo dell’Intesa Stato-Regioni del febbraio 2009. “Riteniamo – ha aggiunto il Presidente Unci – che tali tematiche vadano sviluppate anche su un piano culturale creando una più stretta rete tra tutte le istituzioni coinvolte, e quindi Governo, Parti sociali, Imprese e gli Istituti Universitari e le Agenzie formative. Come più volte sottolineato dall’Organizzazione, vanno incentivati gli interventi per politiche attive di formazione e del mantenimento della capacità di un efficace reinserimento, oltre che il sostegno, vero e proprio, dei lavoratori che escono dal mondo del lavoro. L’Impresa, in tale ambito, ha un ruolo importante quale soggetto formatore, come sottolineato anche nelle conclusioni del citato “Rapporto” del Governo. Per quanto riguarda l’ambito cooperativo, si rileva la necessità di rifinanziare la legge 127/71, rivolta proprio alla formazione in materia”. “Ed inoltre”, ha sottolineato Galligioni in conclusione del suo intervento, “l’importanza di incrementare, senza costi per la collettività, il prelievo sugli utili delle imprese cooperative, aumentando l’attuale 3% esistente previsto dalla L. 59/92 e rilanciare l’occupazione partendo dalla rilevazione delle nuove esigenze di competenze professionali emergenti in sede territoriale, mediante il coinvolgimento degli stakeholders, in un’ottica di sviluppo locale. Tutto ciò, anche in termini di sostenibilità ambientale, in stretto collegamento con il settore del terziario e con la produzione agroindustriale.”

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agevolare l’accesso al microcredito

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Il Parlamento Europeo sostiene la creazione di un nuovo strumento volto ad agevolare l’accesso e le possibilità di ricorso ai microfinanziamenti per la creazione e lo sviluppo di piccole imprese e di attività autonome, soprattutto, per coloro i quali hanno perso il lavoro a causa della crisi. Chiede però che i 100 milioni di euro stanziati per i prossimi 4 anni non siano sottratti a programmi esistenti. Per i deputati, il “microfinanziamento” include le garanzie, il microcredito, il capitale azionario e quasi azionario concessi a persone e microimprese. Con “microcredito” si intendono prestiti inferiori a 25.000 euro. Una “microimpresa”, d’altra parte, è “un’impresa che occupa meno di 10 persone, comprese le attività a titolo individuale, e il cui fatturato annuo e/o totale di bilancio non supera 2 milioni di euro”. Più in particolare, lo scopo di Progress è di portare in tempi ragionevoli l’accessibilità  e la disponibilità di microfinanziamenti a un livello sufficiente, “in modo da rispondere all’elevata domanda di chi in questo periodo di crisi ne ha più bisogno”. Tra questi ultimi sono citati “coloro che hanno perso il lavoro, coloro che rischiano di perdere il lavoro o che incontrano difficoltà a entrare o a rientrare nel mercato del lavoro, nonché coloro a rischio di esclusione sociale oppure le persone più vulnerabili che si trovano in una posizione svantaggiata rispetto all’accesso al mercato del credito convenzionale e che desiderano avviare o sviluppare ulteriormente la loro microimpresa, compresa un’attività autonoma”.   Beneficiari prioritari del sostegno comunitario sono anche le microimprese, in particolare quelle dell’economia sociale o che occupano persone svantaggiate.  Lo strumento europeo, in tale contesto, intende promuovere “attivamente” le pari opportunità tra donne e  uomini.  Per il finanziamento dei tre rimanenti anni, al momento, non vi è accordo tra il parlamento e il Consiglio. I deputati auspicano che le decisioni sui fondi da stanziare siano prese ogni anno nell’ambito della formulazione del bilancio per l’ano successivo, cosicché da escludere la riallocazione di risorse da altri programmi.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“La Jena” omaggio a Francis Bacon

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Roma  22 dicembre 2009  Teatro Dell’Orologio Sala Artaud  via De’ Flippini, 17/a  due repliche: ore 20,45 e 21,45  “La Jena” omaggio a Francis Bacon Performance di Gianluca Pezzino con Yuri Antonosante Regia di Gianluca Pezzino. L’incontro con la wildnis, la natura selvaggia, corrisponde per l’uomo, sul piano della coscienza, a un’esperienza iniziatica che può dare accesso a una conoscenza di più ampio respiro.  Il lavoro della coscienza si compie quindi attraverso il rapporto con le forze istintive. La mente si incarna nell’animalità, che a sua volta si rende disponibile a comunicare con la mente. Come osserva Alejandro Jodorowsky, l’energia animale non può essere modificata, è  perfetta così com’è. Ma dal suo rapporto con la mente possono scaturire tanto creatività e illuminazione quanto repressione e perversione.  Lavorare con le manifestazioni dell’inconscio e della sessualità, lavorare con l’Ombra implica confrontarsi con la terribile aggressività distruttiva delle forze primordiali, che si traduce nella vita esteriore in lotta cieca per la supremazia e l’affermazione dell’Io. Ma proprio in questa parte oscura, tormentata e pericolosa si cela un’autenticità difficile da accettare, che deve essere reintegrata.  Attraverso la prova che consiste nel sentire la sofferenza conseguente alla scoperta del proprio lato oscuro, e nel vincerne la paura, l’uomo riuscirà ad emanciparsi dal rapporto con un femminile materno ipnotico ed avvolgente, per scoprire in sé stesso quelle qualità di cura nei confronti di sé e del mondo attraverso cui si apre la consapevolezza di un nuovo spazio interiore. Una scoperta dell’Anima.  Posto unico €  5,00 – tessera associativa € 2,00

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un oratorio laico?

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Dichiarazione dell’On. Luigi Bobba (PD) e dell’On. Marco Calgaro (API): Siamo davvero curiosi di visitare un oratorio laico, questa nuova struttura che dovrebbe fare concorrenza ai tradizionali oratori gestiti dalle confessioni religiose. Certo che le conventicole laiciste non mancano di fantasia quando si tratta di lanciare accuse alla Chiesa cattolica!  I contributi dati agli oratori nulla sottraggono a ludoteche e centri sociali, che trovano il loro riconoscimento e sostegno in altre normative regionali e nazionali. Gli oratori piemontesi hanno svolto e svolgono un ruolo fondamentale nell’educazione e formazione dei giovani, un ruolo ampiamente riconosciuto anche dai non credenti e non è un caso che la Giunta presieduta da una personalità convintamente e serenamente laica come Mercedes Bresso sostenga l’operato di queste strutture le cui radici affondano in un lontano passato, quando santi sociali come Don Bosco accoglievano i ragazzi più poveri non insegnando loro a credere in Dio, ma rendendoli consapevoli della dignità dell’essere tutti figli di Dio.  E’ poi curioso come, in un’epoca in cui la società è frammentata e la forbice della ricchezza si sta allargando in modo rilevante, non si voglia riconoscere l’enorme valore rappresentato dalla moltitudine degli oratori di periferia, fondamentali per mantenere quella coesione sociale e quell’integrazione multiculturale (quanti islamici giocano felici negli oratori cattolici!) che tutti riconosciamo come un obbiettivo sempre più difficile da raggiungere.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Berlusconi lascia l’ospedale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

L’ultimo bollettino medico rilasciato dal primario del San Raffaele di Milano prof. Alberto Zangrillo prevede le dimissioni di Berlusconi nel primo pomeriggio di domani 17 dicembre dopo che in un prima momento si pensava che sarebbe stato dimesso il giorno prima. Il sanitario informa, altresì, che al paziente sono state aumentate le dosi di calmanti per problemi legati alla sintomatologia dolorosa conseguente al trauma subito. Pare che il trauma  abbia riacutizzato la cervicalgia che da mesi affligge il premier. La raccomandazione del medico è quella che il paziente si astenga dalle attività pubbliche per almeno due settimane. Ad una domanda del cronista se sul volto del ferito vi resteranno cicatrici il sanitario le ha escluse. Si sa inoltre che Massimo Tartaglia, il quarantaduenne arrestato per l’aggressione a Berlusconi ha consegnato al magistrato, che lo interrogava in carcere, una lettera di scuse al Presidente del Consiglio per il gesto sconsiderato compiuto.Tartaglia dovrà ora rispondere di lesioni aggravate e di premeditazione.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

ll liceo “Vittoria Colonna” incontra gli scrittori

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 dicembre 2009

Roma 17 dicembre alle ore 10 il Liceo “Vittoria Colonna” di Roma (che ospita gli indirizzi linguistico, scientifico-tecnologicoe psico-pedagogico) sarà teatro di un confronto diretto fra studenti e scrittori con Andrea Frediani. All’iniziativa culturale dell’istituto diretto dalla prof.ssa Lina D’Amore hanno già aderito più autori. Si comincerà  che parlerà del romanzo storico “Jerusalem” edito da Newton Compton Editori per poi continuare il 22 dicembre, l’ultimo giorno prima delle vacanze natalizie, con Massimo Lugli che per la seconda volta risponderà alle domande su “L’istinto del lupo” con cui si è classificato terzo al premio Strega 2009 e sul romanzo precedente “La legge di lupo solitario” (ancora Newton Compton). Da gennaio seguiranno Walter Veltroni con “Noi” (Rizzoli), i professori Valeria Della Valle e Giuseppe Patota con “Viva il congiuntivo” (Sperling & Kupfer), ilmagistrato Alfonso Sabella con “Cacciatore di mafiosi” (Rizzoli). Ci saranno anche appositi incontri sul teatro e il cinema: gli studenti del Colonna incontreranno infatti il regista Vincenzo Zingaro e la Compagnia teatrale Castalia sulla rappresentazione di “Truculentus” di Plauto nonché Roberto Citran e Isotta Toso, attore e regista del film “Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio”. Sempre dal 2010 alcuni dottorandi di italianistica dell’università “La Sapienza” terranno dei seminari su argomenti di Letteratura affrontati nel triennio. Gli incontri sono aperti al pubblico. http://www.vittoriacolonnalicei.it

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »