Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

The Summer of Our Discontent

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 dicembre 2009

Milano fino al 12/2/2010 via Ausonio, 18 Galleria Aus18 a cura di Francesco Zanot  The Summer of Our Discontent e’ il risultato di un cortocircuito: attraverso la macchina fotografica, Francesco Zucchetti osserva un gruppo di giovani e ferma per sempre le tracce della transizione dall’adolescenza al mondo adulto. Il presente della fotografia, unico tempo del quale questo medium puo’ rendere conto (“Fatto unico nella storia delle immagini, la fotografia descrive soltanto il periodo di tempo nel quale e’ stata fatta”, affermava John Szarkowski), sospende coloro che posano di fronte all’obiettivo fra i due poli che contendono le loro vite e strutturano la loro quotidianità: il passato dei ricordi e il futuro dei sogni e dell’incertezza.  L’attualità dello scatto dell’otturatore, al contrario del bressoniano momento decisivo, e’ uno spazio privo d’azione che il fotografo riprende duplicando sotto il panno nero di un banco ottico l’atteggiamento assorto dei suoi soggetti.  Di fronte a queste fotografie, siamo tutti colti nello stesso gesto del guardare: lo facciamo noi spettatori, lo fa il fotografo, lo fanno i protagonisti delle sue immagini. Non succede altro, ma tanto basta per accumulare riflessioni e dettagli sulla psicologia, la società, la politica e le storie singolari delle figure immortalate. (zucchetti)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: