Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Auschwitz: l’insegna trafugata

Posted by fidest press agency su domenica, 20 dicembre 2009

“Esprimo sconcerto e soprattutto sdegno per  il furto dell’insegna posta all’ ingresso del campo di sterminio di Auschwitz, recante la scritta Arbeit Macht Frei. Insegna che è simbolo di memoria, delle atrocità naziste e dello sterminio di oltre un milione di persone. Stessa iscrizione, che centinaia di studenti delle scuole romane hanno potuto vedere, da cui hanno cominciato il loro percorso di riflessione sulla tragedia della Shoah durante il “Viaggio nella Memoria” ad Auschwitz- Birkenau.  Tutta la mia solidarietà e mi sento di dire la vicinanza e l’affetto degli studenti romani va ai “testimoni” sopravvissuti di quella tragedia che ogni anno con grande cuore e generosità, pur riaprendo in loro una ferita mai sanata, accompagnano i nostri ragazzi nel percorso della Memoria, offrendo con le loro testimonianze un pezzo toccante non solo della loro storia personale ma della memoria di noi tutti. Fatti come questo sottolineano ancora di più l’importanza di questi percorsi della Memoria che oggi deve continuare ad essere viva”. Lo comunica in una nota l’assessore alle Politiche Educative Scolastiche, della Famiglia e della Gioventù del Comune di Roma, Laura Marsilio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: