Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 25 dicembre 2009

Donna fa cadere il Papa

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

A San Pietro la messa di Natale si trasforma in un momento in un allarme attentato. Una donna scavalca le transenne e va incontro al Papa. E’ stata subito placcata da un incaricato alla sorveglianza ma ciò non le ha impedito di far perdere l’equilibrio al Papa. E’ solo un attimo. Il santo padre aiutato dai suoi cerimonieri si rialza e, subito dopo, illeso, officerà  la messa senza alcun cambiamento di programma. Nel trambusto è caduto anche l’ottantasettenne cardinale francese Roger Etchegaray che, purtroppo, riporta una frattura al femore ed è immediatamente trasportato in ospedale. La donna, subito dopo, è arrestata e identificata. Si sa che è una venticinquenne psicolabile di origine elvetica e che già lo scorso anno aveva cercato, ma senza fortuna, di andare incontro a Benedetto XVI ma fu bloccata anzitempo da un uomo della scorta. La notizia ha fatto il giro del mondo e alcuni quotidiani hanno associato l’episodio a quello di qualche giorno prima che ha interessato il Presidente del Consiglio e lo ha costretto a un ricovero in ospedale di alcuni giorni. Entrambi gli aggressori hanno in comune problemi di natura

psichiatrica.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il protagonismo dei psicolabili: da Berlusconi al Papa

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Lettera al direttore. Caro direttore, durante la processione, che precede l’inizio della celebrazione della messa di Natale, il Pontefice è stato trascinato a terra da una donna psicolabile. E’ senza ombra di dubbio il frutto del clima d’odio di questo tremendo periodo. Chi sono i mandanti morali, i terroristi mediatici? Di una cosa si può essere certi: un’associazione segreta di psicolabili sta terrorizzando il nostro Paese. Speriamo che gli 007 li scoprano al più presto. (Elisa Merlo) (n.r. la nostra lettrice questa volta lancia una provocazione paventando una congiura dei “terroristi mediatici”, tra il serio e il faceto, anche se tra i due episodi una sola cosa li accomuna ed è lo stato mentale dei due soggetti. La verità è che esiste l’incapacità di taluni di saper gestire i tanti messaggi che da più fonti provengono e di trattarli nel modo più consono scremandoli dalle suggestioni e dalle emozioni del momento).

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Lazio: Guzzanti firma il Piano Sanitario

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

In seguito alla firma del Piano Sanitario Regionale da parte del commissario Guzzanti, il Presidente della Commissione Sanità Canali affida ad un articolo su Libero una sua dichiarazione: “è per me motivo di soddisfazione ed orgoglio, poiché è stata riconosciuta la bontà dell’operato della commissione Sanità”. Il Vicepresidente Montino nella manifestazione denominata “Regione Lazio: i fatti separati dalle opinioni”, tenutosi all’Auditorium Parco della Musica di Roma ha esaltato i 5 anni di governo regionale, dedicando una parte del discorso al suo impegno nella gestione della sanità laziale. Noi della UGL abbiamo affidato alla Commissione Sanità e ai vari incontri con il vice Presidente le nostre critiche, al piano sanitario regionale, abbiamo più volte ribadito che il risparmio non si ottiene tagliando i posti letto ma rendendo efficiente il sistema con la centralizzazione degli acquisti, la internalizzazione degli appalti esterni, il taglio delle consulenze, l’imposizione del controllo di gestione e dei rendiconti anche alle AUSL. La UGL Sanità ha sempre chiesto a tutti gli interlocutori politici che il piano non tagliasse i posti di lavoro degli operatori sanitari. Evidenziamo che da 48 mesi i lavoratori della sanità privata attendono il rinnovo del contratto rinunciando ogni anno, di fatto, ad una mensilità stipendiale. Sacrifici ne abbiano fatti abbastanza! Speriamo che Montino e Canali, oltre ad esprimere soddisfazione a mezzo stampa per il loro operato,  si ricordino delle promesse che hanno fatto ai lavoratori di mantenere i livelli occupazionali. Promesse e parole; chiediamolo ai lavoratori del Gruppo Tosinvest, di Valle Fiorita, ai dipendenti dell’Ospedale Cristo Re rimasti senza stipendio, provate a chiederlo alle mamme dei disabili assistiti dal consorzio Ri.Rei, ex Anni Verdi come passeranno il Natale. Caro Luigi Canali la bontà è un’altra cosa, iniziamo con il mantenere la parola data ai sindacati e ai lavoratori. (Dott. Mario Cesare Secci Segretario Regionale UGL Sanità Lazio)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bilancio provincia Torino

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Un bilancio positivo dei primi sei mesi di attività della Giunta Provinciale di Torino è stato tracciato stamani dal Presidente Antonio Saitta: “possiamo contare sul Bilancio di previsione 2010 già approvato a tempo di record – ha detto il Presidente – per definire i nostri interventi su tre priorità: contrasto della crisi, sicurezza stradale e manutenzione nelle scuole superiori dell’intero territorio“.  “I primi sei mesi di lavoro della mia Giunta, – ha aggiunto Saitta – si  concludono con un atto concreto ed importantissimo per una parte di lavoratori per i quali nessuno era ancora intervenuto: la firma dell’intesa con Unicredit, Cgil-Cisl-Uil ed Inps per anticipare ai dipendenti delle aziende in crisi la cassa integrazione. Mentre la Regione Piemonte è intervenuta a sostegno dei dipendenti delle aziende in fallimento, la Provincia di Torino con questo accordo anticipa lo stipendio a tutti i lavoratori delle ditte in difficoltà che dovrebbero aspettare almeno sei mesi per le procedure burocratiche”. In tema di edilizia scolastica e sicurezza stradale Saitta ha ricordato che “nel 2009 abbiamo ultimato lavori in varie scuole superiori di Torino, Caluso, Ivrea, Pianezza,  Lanzo, Grugliasco, Pinerolo, Moncalieri e Nichelino per oltre 10.188.000 Euro e ne abbiamo in corso per altri  45 milioni di Euro. Nel Bilancio di previsione ne sono impegnati per 17 milioni. E’ uno sforzo importante, che vuole caratterizzare la Provincia per una grande opera di manutenzione straordinaria nei 160 edifici delle scuole superiori”. Per quanto riguarda la sicurezza stradale, Saitta ha sottolineato che la Provincia di Torino ha in corso lavori per 190 milioni di Euro e che sul Bilancio 2010 sono previsti nuovi interventi di manutenzione stradale per ulteriori 33 milioni.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Borse di studio da Samarcanda

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Empoli. Sono state assegnate 12 borse di studio dal Circolo dipendenti dell’Asl 11 “Samarcanda” agli studenti più meritevoli, selezionati tra i figli dei  soci del circolo.  Quattro borse di studio, del valore di 200 euro ciascuna, riservate agli studenti delle scuole medie inferiori, sono state consegnate a Matteo Dal Cin, Guido Magnani, Francesco Rossi  e a Ettore Zannelli; quattro, da 250 euro, destinate a coloro che frequentano gli istituti superiori, sono andate a Manuel Camassa, Emanuele Lorenzo, Martina Valente, Giulia Zannelli; le ultime quattro, del valore di 450 euro, messe a disposizione degli studenti universitari, sono state vinte da Stefano Atzori, Marina Bagnoli, Claudia Giannoni e Dario Norello. L’iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, porta il nome di Mauro Lazzeri, un dipendente amministrativo dell’Asl 11, scomparso alcuni anni fa. Lazzeri aveva a cuore questo progetto e il circolo ha deciso di intitolare a lui le borse di studio.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Centro carni dal comune Roma all’Ama

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Roma. “In merito all’ordinanza cautelare della Seconda Sezione del TAR Lazio, n. 6097/09, riguardante il conferimento del Centro Carni ad Ama, l’Avvocatura del Comune di Roma rende noto che il Tar non ha impedito la cessione del Centro Carni dal Comune ad Ama ma ha disposto di non trasferire gli operatori che vi lavorano.  Più precisamente, tale provvedimento si è limitato a prescrivere l’obbligo per il Comune di “mantenere inalterata la destinazione del compendio per cui è causa” fino alla data dell’udienza pubblica di merito, prevista il 14 aprile 2010, senza incidere in alcun modo sulla delibera con cui è stata disposta il mutamento di natura giuridica del Centro Carni ed il suo conferimento ad AMA S.p.A.. Si deve osservare che il TAR ha ordinato in via cautelare il solo mantenimento dell’attuale destinazione del “Centro Carni”, senza affrontare la questione centrale del mutamento della sua natura giuridica disposto dal Comune, sebbene fosse proprio questo l’oggetto esclusivo del ricorso al tribunale. Se infatti il TAR avesse voluto bocciare anche la decisione comunale di far cessare il carattere demaniale del Centro Carni, si sarebbe semplicemente limitato a sospendere il provvedimento impugnato, visto che da ciò sarebbe conseguito anche il mantenimento dell’originaria destinazione d’uso. E neppure si può ritenere che la decisione del Tar circa il mantenimento della destinazione d’uso del Centro Carni abbia comportato l’implicita sospensione della delibera comunale di mutarne la natura giuridica, visto che è giuridicamente compatibile il mantenimento dell’originaria destinazione a pubblico servizio di un bene già appartenente al demanio comunale con la contestuale acquisizione della diversa natura di bene patrimoniale disponibile. Pertanto, non appare lecito l’assunto che sia stata sospesa dal Tar anche la deliberazione di mutare la natura del bene da conferire ad AMA S.p.A”. È quanto dichiara l’Avvocatura del Comune di Roma.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio dell’Associazione Edoardo Benvenuto

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Quest’anno, in occasione della sua ottava edizione, una giuria internazionale composta da esperti e studiosi di fama – Stefano Bennati (Università degli Studi di Pisa), Rolf Gerhardt (RWTH Aachen) e Riccardo Gulli (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna) – ha deciso di conferire il premio all’Ing. Federica Ottoni, assegnista di ricerca in Restauro presso la Facoltà di Architettura di Parma, per la sua Dissertazione “La lunga vicenda delle fabbriche cupolate. Note storiche sulla stabilità, tra dibattito e sperimentazione”, con la quale ha ottenuto il suo titolo di Dottore di ricerca (XXI Ciclo) in “Forme e Strutture dell’Architettura” presso l’Università di Parma (Coordinatore Prof. Aldo De Poli).  Il premio è stato assegnato ex aequo a Matthew J. De Jong per la sua dissertazione “Seismic assessment strategies for masonry structures”, tesi di Dottorato in Architettura sotto la supervisione del Prof. John Ochsendorf (MIT) presentata al Massachusetts Institute of Technology (MIT), una delle più prestigiose Università al mondo. La dissertazione di Federica Ottoni, sotto la guida scientifica del Prof. Carlo Blasi, ordinario di Restauro presso la Facoltà di Architettura dell’Ateneo, considera lo stato dell’arte nella valutazione dei meccanismi di dissesto delle fabbriche cupolate, esaminando, in un percorso a metà tra storia e scienza, diversi approcci nella soluzione di calcolo. Partendo dal dato storico, l’obiettivo è rielaborare criticamente, alla luce di un parallelo percorso scientifico, la diversa concezione strutturale, dal Rinascimento ad oggi, in cui le cupole occupano una posizione privilegiata. Proponendosi di tornare all’attualità, nella definizione di un criterio di calcolo di strutture ancora da indagare, le note critiche sui principali dibattiti storici sulle fabbriche cupolate si sono tradotte in un esame della questione scientifica da Galileo ad oggi, fino ad esaminare il problema dell’equilibrio in relazione a quello, tutto moderno, di resistenza dei materiali.
L’Associazione Edoardo Benvenuto per la ricerca sulla Scienza e l’Arte del Costruire nel loro sviluppo storico è stata costituita a Genova l’8 giugno 1999 in memoria di Edoardo Benvenuto, una delle figure più complesse e poliedriche del mondo scientifico e teologico dell’Italia contemporanea, professore ordinario di Scienza delle Costruzioni e autore del fondamentale testo “La scienza delle costruzioni nel suo sviluppo storico”, riferimento per chi voglia affrontare la scienza del costruire nelle sue connotazioni storico-epistemologiche. Presidente dell’Associazione è il prof. Giovanni Benvenuto, mentre la Presidenza Onoraria è del Prof. Jacques Heyman, professore emerito di strutture e scienze delle costruzioni e per oltre 20 anni a capo dell’Engineering Department of Cambridge University.
Curriculum Federica Ottoni Nata a Parma nel 1977, dopo aver conseguito la Maturità classica al Liceo G.D. Romagnosi si è laureata in Ingegneria Civile presso l’Università degli Studi di Parma. Nel 2009 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Forme e Strutture dell’Architettura, e attualmente è Assegnista di Ricerca in Restauro presso la Facoltà di Architettura di Parma. Il suo principale interesse di ricerca è lo studio dei dissesti degli edifici storici, in relazione ai principi dimensionali, con particolare riferimento alla teoria dell’equilibrio combinata all’analisi strutturale.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Master di II livello per le Istituzioni Scolastiche

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Camerino. Scadranno il prossimo 30 dicembre le iscrizioni al master Unicam di secondo livello per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche, promosso da Fondazione CRUI, ANP ed Università di Camerino, per la formazione dei dirigenti degli Istituti scolastici.   “Grazie al corso – sottolinea la coordinatrice del master, dott.ssa Maria Concetta De Vivo – i partecipanti potranno acquisire solide fondamenta in almeno tre ambiti culturali ed organizzativi di riferimento: la leadership educativa e della organizzazione della didattica, la gestione ed organizzazione delle risorse (umane, finanziarie e strumentali) e l’interpretazione/elaborazione dei compiti istituzionali della scuola rispetto al contesto sociale ed al quadro normativo.  Il master MUNDIS promuove l’acquisizione della sensibilità culturale, delle categorie d’analisi e degli strumenti tecnici per leggere ed indirizzare i cambiamenti di mission, i processi di sviluppo e responsabilizzazione in cui sono coinvolte le istituzioni scolastiche. Il progetto didattico del master intende fornire le conoscenze di base della funzione dirigenziale nella scuola e sviluppare competenze di leadership e gestione strategica in contesti organizzativi ad elevata complessità.  La domanda d’iscrizione, da redigere su apposito modulo disponibile sul sito web http://www.unicam.it profilo “Laureato”, sezione “Master”, dovrà pervenire a mezzo fax al numero 0737/402099 o 403350, entro e non oltre il 30 dicembre 2009. Il Master per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche, come ogni master, è un titolo preferenziale per l’accesso ai prossimi concorsi per la dirigenza delle scuole, riconosciuto e promosso dall’ANP.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inconro Brunetta-Rdb P.A.

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

“Siamo tornati a parlarci e non è poco, anche se, ovviamente, su alcune questioni le differenze persistono”, così Pierpaolo Leonardi, Coordinatore nazionale della RdB, al termine dell’incontro avuto questa mattina con il Ministro Brunetta. “Il calendario prospettato dal Ministro è coerente con il decreto Brunetta e probabilmente consentirà in tempi ragionevoli di definire  i nuovi comparti e avviare le procedure contrattuali. Ovviamente senza risorse parlare di contratti è pleonastico, e la RdB ha chiesto anche soldi freschi per la produttività”.  “Sulla nuova ARAN e sulle relazioni sindacali – prosegue Leonardi – abbiamo sostenuto, trovando consenso, la necessità di restituire trasparenza  alle procedure di verifica della rappresentatività, invitando il Ministro a prevedere sanzioni per quelle pubbliche amministrazioni che non ottemperino nei tempi dovuti all’invio dei dati riguardanti gli iscritti alle organizzazioni sindacali, adempimento fondamentale per definire la rappresentatività e, quindi, chi siederà ai prossimi tavoli negoziali”.“L’incontro si è concluso con la nostra richiesta al Ministro Brunetta ad interessarsi della vicenda dei precari ISPRA, su cui abbiamo registrato una positiva disponibilità. Ovviamente – conclude Leonardi – aspettiamo gli atti concreti conseguenti”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Opere inedite di Stalin

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

“Il Bolscevico”, organo del PMLI, che il 13 dicembre ha festeggiato pubblicamente i suoi primi 40 anni, ha celebrato il 130° compleanno di Stalin con un numero speciale in cui vengono pubblicati dei suoi scritti e discorsi tratti dai volumi 12 e 13 delle opere complete del successore di Lenin edite dalle Edizioni politiche di Stato dell’Urss nel 1946, e tradotte per la prima volta in Italia. Nella nota di presentazione si afferma che si tratta di “Un tesoro enorme al quale dobbiamo attingere a piene mani. Un’arma micidiale che dobbiamo impugnare con forza per combattere i nemici di classe e gli imbrogli ideologici, politici e storici dei falsi comunisti comunque mascherati che sostengono il cosiddetto ‘marxismo critico’ e lo pseudo ‘socialismo del XXI secolo’… Di Stalin non si può proprio fare a meno. Non ci può essere cosa migliore per iniziare bene e in maniera rivoluzionaria l’Anno Nuovo, il 2010, che tuffarsi nello studio delle opere di Stalin. Dobbiamo imparare da Stalin per fare del PMLI un Gigante Rosso anche nel corpo, per abbattere il governo del neoduce Berlusconi e per avanzare con forza e fiducia verso l’Italia unita, rossa e socialista”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Studio sulla comunicazione e malati di Alzheimer

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

(Centro Maderna) Grazie ai fondi per la ricerca stanziati dall’Università americana del Wisconsin-Milwaukee e dall’Alzheimer’s Association, Marie Savundranayagam, assistente alla cattedra di Studi sui Servizi Sociali dell’Università di del Wisconsin-Milwaukee, e J.B. Orange, professore associato e direttore della School of Communication Sciences & Disorders presso l’Università del Western Ontario, stanno conducendo uno studio sulle strategie di comunicazione utilizzate dai caregiver familiari per superare il “communication breakdown” ovvero la difficoltà e a volte l’impossibilità di comunicazione con le persone affette da Alzheimer. La ricerca in particolare si concentra sulle persone che si prendono cura del proprio coniuge, che assistono quotidianamente al declino che la malattia comporta diventando caregiver a tempo pieno e rimandando il più possibile l’eventuale istituzionalizzazione dell’ammalato. Nel corso della ricerca è emerso che i problemi comportamentali delle persone affette da demenza, quali ad esempio aggressività e agitazione, possono dipendere dallo stress dei caregiver, frustrati dall’impossibilità di continuare a comunicare con il proprio coniuge così come facevano in precedenza. Sono stati analizzati questionari e riprese video che mostravano scene di vita quotidiana tra il caregiver e la persona affetta da Alzheimer e si è notato che spesso, per cercare di risolvere questi problemi comunicativi, vengono adottate tecniche di comunicazione che non sempre si rivelano quelle giuste: per fare capire meglio il proprio messaggio, per esempio, in alcuni casi il caregiver tende a parlare più lentamente, ma in questo modo la persona malata tende a dimenticare la prima parte della frase prima che il discorso sia completato. Lo studio mira dunque ad identificare le tecniche comunicative adottate in questi contesti familiari per poi analizzarne l’efficacia ed individuare il loro ruolo nei comportamenti della persona affetta dalla malattia. (Medical News Today)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Esodo natalizio e fine anno

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

<< Si sta completando in queste ore l’esodo natalizio che ha visto mettersi in viaggio oltre 16 milioni di italiani. Occorre alzare il livello di guardia nelle nostre strade. Chi si mette alla guida rispetti i limiti di veloci e le norme del codice stradale. Nessuno vuole trasformare in un inferno questo periodo di gioia e serenità, e per fare questo serve l’impegno e la coscienza civile da parte di tutti>>. Ad affermarlo è Carmelo Lentino, portavoce di BastaUnAttimo, la campagna nazionale per la sicurezza stradale e contro le stragi del sabato sera promossa da AssoGiovani e Forum Nazionale dei Giovani in riferimento all’esodo natalizio che si sta verificando nelle nostre strade. << Dai dati che ci arrivano – spiega Lentino – è la montagna la meta preferita. Spesso sono proprio le strade secondarie di montagna che in questi periodi si trasformano in teatri di disastri stradali. Occorre un maggiore sforzo da parte delle pattuglie della polizia stradale affinchè vi sia un capillare controllo. Da non sottovalutare sono anche le condizioni della strada, dove il ghiaccio spesso azzera l’aderenza tra il veicolo e l’asfalto >>. << Servono riflessi pronti, calma e rispetto delle normali regole stradali affinchè questo esodo – conclude il portavoce di BastaUnAttimo – venga trascorso senza problemi. Fondamentale è inoltre la collaborazione tra utenti e forze dell’ordine>

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Tango della Rosa

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Trieste Webgallery. venerdì 1° gennaio 2010, mostra di illustrazioni e fotografie “iI Tango della Rosa”  degli artisti Fedele Boffoli, Francesco Boffoli, Paride Alessandro Cabas, Giusy Porzio e Mariagrazia Semeraro, Si inaugura sul web (http://anforah.artenetwork.net:80/tangorosa/tangorosa.htm),   L’esposizione, realizzata dalla webgalleria d’arte e poesia Anforah (con patrocinio di Provincia e Comune di Trieste, Città di Bari e Club Unesco di Udine) apre, per la prima volta, al di là di banali stereotipi e modelli hollywoodiani, un necessario approfondimento sugli archetipi universali presenti nel Tango (celebre danza rioplatense dichiarata dall’UNESCO patrimonio culturale dell’Umanità).  La mostra, un regalo al nuovo anno degli artisti espositori (già autori di altri lavori in tema: http://anforah.artenetwork.net/tango/tango.htm),  resterà a disposizione in Rete per tutti gli amanti del Tango, dei Fiori e dell’Arte.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gli auguri di Silvio Berlusconi

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Lettera al direttore. Gentile Riccardo, La ringrazio per il sostegno e l’incoraggiamento di questi giorni. Mi ha molto confortato sapere di essere circondato e sostenuto dall’affetto di tante persone come Lei, che vogliono costruire e non distruggere, che vogliono il bene di tutti e a nessuno augurano il male. Come sa, ho ripreso a lavorare perchè tante sono ancora le cose da fare per mantenere fede al mio impegno con Lei e con tutti gli italiani: cambiare in meglio la nostra Italia. Le chiedo di essere al mio fianco per raggiungere questo obiettivo e Le chiedo anche di diffondere ulteriormente Forzasilvio.it, per fare in modo che il maggior numero di nostri sostenitori possa continuare a ricevere informazioni dirette sull’attività del governo. Troppo grande è la distanza fra quello che il governo fa e quello che i cittadini vengono a sapere per colpa della disinformazione dei giornali e della tv. Forzasilvio.it serve anche a questo: a colmare questa distanza. Grazie per quello che farà. Auguro a Lei e a tutti i Suoi cari di trascorrere un Natale sereno e che il nuovo anno Le consenta di realizzare tutti i desideri di bene e di amore che sono nel Suo cuore. Cordialmente (Silvio Berlusconi)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Un ordine politico ed economico mondiale

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Editoriale fidest. Dal XX secolo ad oggi vi è stato un crescendo di eventi tecnologicamente importanti che hanno, in pratica, accorciato le distanze dal punto di vista del trasporto di merci e di persone sia per quanto concerne le comunicazioni di natura pubblica ed informativa sia privata con la possibilità di stabilire transazioni commerciali e finanziarie praticamente in tempo reale. Tale evoluzione non ha, purtroppo, fatto il paio con il diritto internazionale favorendo, di conseguenza, la presenza di “isole di privilegio” di comodo e incoraggiando l’instaurarsi di sistemi speculativi di varia natura ivi compresa quella criminale a partire dal riciclaggio del “danaro sporco”. Vi è stato anche qualcosa di peggio se pensiamo che “questo vuoto normativo” è stato colto con un interesse speculativo dagli stessi Stati per ragioni di convenienza politica ed anche per avvantaggiare le esportazioni dei propri prodotti e le penetrazioni commerciali a danno dei concorrenti in aree solitamente poco permissive. Il tutto ci rende più consapevoli del fatto che sia oramai giunto il momento di fare un discorso serio in proposito e porre le basi non tanto e non solo con la regolamentazione parziale di alcune attività, vedasi il commercio estero, ma di affrontarle nel loro insieme mettendo le basi per una normativa comune che eviti, come già accaduto e continua a verificarsi, che le maglie del diritto internazionale si sfilaccino, persino vistosamente, a fronte delle tante legislazioni nazionali. Questa organizzazione generale delle funzioni ha una sua chiara ragione d’essere e per la quale siamo convinti abbiamo dei forti oppositori che non mancheranno di insinuare timori di ogni genere dai più generali con la perdita della sovranità nazionale per talune questioni di natura economica, finanziaria e giudiziaria, a quelli più spicci derivanti dai piccoli commerci. Ma se oggi possiamo acquistare direttamente un computer dalla Gran Bretagna per l’Italia e in alcuni casi anche componenti informatici dagli Usa e dalla Cina, logica vorrebbe che in caso di controversie si stabilisse la figura di una autorità internazionale che si assumesse l’onere di mediare gli eventuali contrasti sottraendo la materia del contendere alla autorità nazionale. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tredicesima mensilità volontari esercito

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

La Direzione Generale ha finalmente riconosciuto il diritto della 13^ mensilità al personale volontario trattenuto/raffermato. Restano da definire importi ,decorrenze ed altri aspetti tecnici,ma la questione principale era il riconoscimento del diritto e questo c’è stato. Il risultato è il prodotto della incisiva azione prodotta in tal senso dal COCER che ha avuto su questo il pieno consenso dello Stato maggiore dell’Esercito. Un particolare ringraziamento va al Gen.C.A. Domenico Rossi (Presidente del Co.Ce.R) per il suo personale impegno.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Comparto difesa & sicurezza: elemosina in arrivo

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Il rinnovo del contratto di lavoro 2008-09: i sindacati dicono no all’incontro con Brunetta a Roma, “Come rappresentanti della quasi totalità delle organizzazioni sindacali del personale della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria e del Corpo Forestale dello Stato, le comunichiamo che non è nostra intenzione prendere parte all’incontro in questione perchè non sono stati rispettati gli impegni assunti formalmente dalla compagine governativa”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lo Stato dimentica… Amianto Killer

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Dopo le recenti udienze del processo Eternit di Torino e la chiamata in causa dello Stato come responsabile civile, continua la campagna nazionale di informazione e sensibilizzazione contro i pericoli dell’Amianto, condotta dall’avv. Ezio Bonanni, unitamente a una fitta schiera di Associazioni per la difesa degli esposti e/o loro parenti alla tragica fibra Killer, senza soste, dentro e fuori le spesso controverse aule di tribunali. “Giustizia e libertà, dignità e legalità, esigono una presa di coscienza della tragedia delle vittime dell’amianto” è lo slogan irrinunciabile del giovane avvocato di Latina che annuncia per il nuovo anno significative e sorprendevoli iniziative, giudiziarie e non solo. Si annuncia per il 18.01.2010 (alle ore 17.00), a Palazzo San Macuto in Roma (via del Seminario 76 – Sala del Refettorio, presso la sede della Biblioteca della Camera dei Deputati), il Convegno dal titolo: Amianto e Giustizia che sarà moderato dall’Avv. Ezio Bonanni e che vedrà intervenire l’On.le Domenico Scilipoti ed i presidenti di molte delle associazioni degli esposti e delle vittime dell’amianto. Con l’occasione, verrà presentato il volume di recente pubblicazione Lo Stato dimentica l’amianto killer, dell’Avv. Bonanni, che testimonia la tragica vicenda delle vittime dell’amianto che ancora oggi attendono giustizia… (Avv. Ezio Bonanni)

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Segnali positivi sugli aproteici

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

L’Appello lanciato dalla UGL Sanità sembra aver sortito i primi effetti positivi. Lo dichiara in una nota il dirigente Regionale Ugl Sanità Pietro Bardoscia. Sul sito dell’associazione dei Malati di Reni si evince che il Consiglio Regionale del Lazio ha dato il via libera al bilancio di previsione 2010-2012, istituendo un capitolo di bilancio finanziato con 3 milioni di euro per il 2010 destinato all’erogazione dei prodotti aproteici e confermato anche dal Presidente Commissione Permanente -Lavoro Pari Opportunità – Politiche Giovanili e Politiche Sociali Peppe Mariani. Il Capitolo è di pertinenza dell’assessorato Politiche Sociali – prosegue Bardoscia – quindi svincolato dalla spesa sanitaria.  Intanto vorrei ringraziare – prosegue Bardoscia – tutti coloro che si sono uniti al sindacato UGL Sanità, dalle agenzie di stampa, ai quotidiani, alle associazioni, ai famigliari dei soggetti colpiti da questo provvedimento, a tutti i politici sia di Centro-Destra che di Centro-Sinistra che trasversalmente sono intervenuti. Sicuramente nel mese di Gennaio ne sapremo di più per l’emanazione dell’atto che ripristina l’erogazione; per questo – conclude Bardoscia – dobbiamo ancora mantenere alti i livelli di guardia sino a quando non avremo l’assoluta certezza di aver vinto questa battaglia.(Dott.Pietro Bardoscia Dirigente Regionale Ugl Sanità)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cortina d’Ampezzo: gran fondo

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 dicembre 2009

Da Cortina d’Ampezzo a Dobbiaco: A Natale i fondisti potranno allenarsi lungo il tracciato che unisce Dobbiaco a Cortina d’Ampezzo. Infatti il comitato organizzare della granfondo Dobbiaco Cortina (in collaborazione con la GIS di Cortina http://www.cortina.dolomiti.org/gis/) informa che il percorso è interamente innevato e a disposizione per i fondisti che nella pausa natalizia potranno allenarsi in vista della manifestazione del 6 e 7 febbraio. Una notizia importante che farà felici non solo gli amatori ma anche i numerosi turisti che possono così avvicinarsi ad una disciplina straordinaria come lo sci nordico e un giorno, chissà, poter indossare il pettorale della storica granfondo. Sarà lo stesso tracciato che il 6 gennaio vedrà una tappa del Tour de Ski 2010 (www.fiscrosscountry.com), Intanto, tra chi ha già dato la propria adesione, il comitato organizzatore rileva un cospicuo numero di fondisti provenienti da Norvegia, Svezia e Finlandia, oltre a piccoli gruppi di russi. Con molta probabilità si tratta di sciatori che hanno deciso di concatenare due tra le più importanti e prestigiose granfondo di sci nordico: la Marcialonga di Fiemme e Fassa di fine gennaio e ovviamente, una settimana più tardi, la Dobbiaco Cortina del 7 febbraio. Una Dobbiaco Cortina che in occasione della 33esima edizione ha deciso un remake stilistico. Infatti la gara di sabato di 30 chilometri vedrà la partenza dalla località di Fiames e il traguardo nello stadio di fondo di Dobbiaco, e, soprattutto verrà percorsa in tecnica libera. La gara del giorno dopo, la tradizionale marathon di 42 chilometri, sceglie invece la tecnica classica: migliaia di fondisti lungo i binari (e termine fu mai più azzeccato?) del vecchio treno che univa la regina dell’alta Pusteria con la perla dell’ampezzano.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »