Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Unione dei popoli e delle religioni

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 dicembre 2009

Lo abbiamo pensato con la scomparsa negli anni 90 dell’ateismo di Stato nell’Est asiatico. Non dimentichiamo che sino allora l’umanità era prigioniera della cortina di ferro, dall’inevitabile olocausto nucleare e la Cina era isolata, si avvicinavano con crescente preoccupazione le mire indipendentistiche dei Paesi del terzo mondo, vi aleggiavano le spinte rivoluzionarie del Patto di Varsavia e la divisione della Germania. Pensare che da tale quadro non certo idilliaco della situazione mondiale potesse “esplodere la pace” appariva non solo utopistico ma soprattutto irrealizzabile per la somma crescente dei problemi che invece di risolversi sembravano complicarsi sempre di più. Questo incubo è durato dal 1945 (accordo di Yalta) fino alla caduta dell’impero sovietico ed alla demolizione del muro di Berlino (1989). Da questa ultima data in poi la marcia dell’umanità si arricchita di valori positivi sempre più consistenti, sebbene non manchino vaste zona d’ombra. E’ incominciata la nuova civiltà della pace: la civiltà dell’amore, la civiltà della pacifica coesistenza, della “pacificazione” e dei “pacificatori”. Più avvertita, tuttavia, dai popoli e meno dai governanti. Per consolidarla occorre neutralizzare la logica del profitto con il paraocchi dove diventa “naturale” sfruttare il più debole, dove la ragione si avvale della forza delle armi, dove non si dà accesso al confronto dialettico non per convincere della propria idea ma per saperla mescolare e calibrare in sintonia con quella degli altri. E nello stesso tempo nella costante di una ricerca dei valori fondanti e fondamentali che reggono le sorti della civile convivenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: