Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

A Teheran resa dei conti?

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 gennaio 2010

Da notizie delle ultime ore, sia pure frammentarie, si sa che il governo iraniano, in previsione di nuove manifestazioni di piazza, ha disposto l’invio di uomini e blindati dalle vicine province. Mezzi corazzati, infatti, si stanno muovendo da Karaj, città del nord del Paese, verso Teheran e con loro “mezzi antisommossa”. Testimoni oculari hanno riferito che la situazione nella capitale iraniana è molto tesa e che le opposizioni trovano sempre più solidale la popolazione. La risposta delle autorità non si è fatta attendere. Dure sono state le dichiarazioni del capo della polizia Esmail Ahmadi-Moghaddam rilasciate alla televisione di stato. Questo confronto rischia di trasformarsi in un bagno di sangue anche perché la prossima mossa del governo sarà certamente quella di arrestare i capi del movimento verde. Per tale eventualità Mehdi Karroubi e Mir Hossein Moussavi hanno lanciato un appello ai loro sostenitori di scendere, per tale evenienza, in piazza e non solo a Teheran ma anche nelle altre città iraniane.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: