Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Quando i politici parlano ancora di Marx

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 gennaio 2010

Va innanzitutto fatta una premessa. Dopo l’esperienza negativa del leninismo annaffiato di marxismo trasformato in una pratica di governo nel socialismo reale, possiamo dire di poter archiviare l’insegnamento del comunismo reale come una sommatoria di tante negatività che la storia del passato, pur recente, e del nostro presente intende respingere in toto? Non lo crediamo anche perché il leninismo ed il post leninismo, soprattutto, non va necessariamente associato al marxismo.  La rappresentazione che gli uomini si fanno delle cose, non sono false o irreali ma sono l’espressione di fenomeni profondi che investono il reale. Vi è stata in Marx una pratica geniale della interdisciplinarietà: oggi è proprio l’insieme delle scienze sociali che è chiamato a gettare luce sulla storia dell’umanità. E questo patrimonio d’idee, checché si voglia dire o affermare, resta ancora incontaminato alla prova di nuove e più geniali esperienze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: