Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 220

Prodotti proteici

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 gennaio 2010

Guardiamo con grande soddisfazione l’evolversi positiva della questione dei prodotti aproteici. Lo dichiara in una nota  il Dirigente Regionale Ugl Sanità Lazio Pietro Bardoscia. Oltre agli ultimi avvenimenti nel Lazio, relativi al Dicembre scorso,  in cui sembra che si prevederà un capitolo di bilancio finanziato con 3 milioni di euro per il 2010 destinato all’erogazione  dei prodotti aproteici è giunta il 30 Dicembre 2009, al Forum Nazionale delle Associazioni di Nefropatici,trapiantati d’organo  e di volontariato una lettera del Ministero della Salute- dipartimento della Qualità- nella quale si evince che nello schema di d.p.c.m.  ( che deve entrare in vigore ) relativo alla nuova definizione dei livelli essenziali di assistenza è prevista la fornitura gratuita dei  prodotti dietetici a favore delle persone affette da nefropatia cronica nei limiti e con le modalità fissate dalle Regioni.  La Ugl Sanità di Roma e Lazio  – conclude Bardoscia – si dichiara soddisfatta degli ultimi risvolti positivi  susseguitosi su questo  tema cosi delicato che premiano gli sforzi della nostra organizzazione sindacale a sostegno dei tanti pazienti nefropatici che  attraverso questi prodotti ritardano il loro ingresso in dialisi, una terapia salva/vita costosissima; una settimana di dialisi  costa infatti più di un mese di fornitura di prodotti aproteici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: