Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Voto elettronico per gli italiani

Posted by fidest press agency su martedì, 12 gennaio 2010

L’on. Razzi (IdV) ha presentato il progetto di legge che consentirà a tutti gli italiani ovunque si trovino in Italia e nel mondo di votare dal salotto di casa propria  «Un provvedimento che bisognava prendere. Farò il possibile e l’impossibile affinché venga approvata in Parlamento una legge vera detentrice di civiltà e di diritti tra italiani» lo ha dichiarato l’On. Razzi di Italia dei Valori, eletto nella circoscrizione estero Europa, «la coscienza, l’amore che ho per i connazionali all’estero, lo scrupolo di perpetrare iniquità tra gli italiani residenti all’estero e quelli residenti in Italia, la piaga di brogli a tutti i livelli, mi ha  fatto decidere in questo senso».  Il progetto, in linea con l’afflato innovatore bipartisan tra gli schieramenti tende ad eliminare le ingiustizie emerse con l’istituzione della Circoscrizione Estero: «…basta disparità, basta figli e figliastri, gli italiani sono italiani tutti uguali ovunque vivano ecco perché la Patria alla quale siamo così legati viene definita “madre”, è impensabile non prendere atto di questa verità, non è intellettualmente onesto. Aboliremo spese enormi se si pensa all’organizzazione dei seggi con presidenti e scrutatori compresi, si avrà la possibilità di avere i risultati delle votazioni in tempo reale e faremo finalmente a meno degli exip pool inaffidabili e costosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: