Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 25

Regionali in Basilicata

Posted by fidest press agency su domenica, 7 febbraio 2010

Il Consiglio dei Ministri, ricorrendo alla Corte costituzionale contro la legge elettorale approvata il 14 gennaio dalla Regione Basilicata, ha accolto la denuncia di noi Radicali che avevamo subito rilevato l’incostituzionalità del provvedimento anche attraverso l’interrogazione parlamentare presentata da Rita Bernardini e rafforzata dalla sua iniziativa nonviolenta. C’è una frase che nessuno riesce a pronunciare in Italia: Stato di diritto. Nessuno tranne noi della Lista Bonino-Pannella, ovviamente. Quanto accaduto in Basilicata è la punta dell’iceberg della metastasi partitocratica ed antidemocratica che oramai travolge istituzioni e regole in tutto il Paese. Praticamente in tutte le Regioni, infatti, è impossibile raccogliere le firme necessarie alla presentazione delle candidature a causa di uno Stato che di fatto nega il servizio pubblico di autenticazione. In Basilicata, a pochi giorni dal deposito delle liste, non sappiamo con quale legge elettorale si voterà ne su quali moduli raccogliere le firme. Anche per questo, nelle prossime ore valuteremo quali atti porre in essere per assicurare ai cittadini l’effettivo esercizio dei loro diritti politici ed il rispetto dell’art 49 della Costituzione, ivi compresa la formale richiesta di rinvio delle elezioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: