Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 16 febbraio 2010

Bcc Fvg, crescono impieghi e raccolta

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Nella crisi, le Banche di Credito Cooperativo del Friuli Venezia Giulia, non si sono tirate indietro rispetto al loro tradizionale sostegno alle imprese, alle famiglie e alle comunità locali. Lo testimoniano molto bene i numeri relativi all’operatività del 2009. Infatti, gli impieghi complessivi delle 15 Bcc regionali, hanno raggiunto 4,6 miliardi di euro con un aumento del 6,31 per cento rispetto al 2008 (una crescita doppia rispetto al sistema bancario regionale). La raccolta globale è stata di 7,6 miliardi di euro (+ 5,23 per cento rispetto all’anno precedente), evidenziando una crescita sia nella componente della raccolta diretta (5,44 miliardi, + 6,19%), che di quella indiretta (2,31 miliardi, + 3,05%). «Sono risultati quasi “normali” per il Credito Cooperativo – commenta Giuseppe Graffi Brunoro, presidente della Federazione delle Bcc del Friuli Vg -. In quanto banche del territorio, viviamo di relazioni e di informazioni qualitative che sono proprie delle banche locali. I nostri 49.000 soci, cresciuti anche nel 2009 dell’11%, e i nostri 223 sportelli, rappresentano due misure di autentico radicamento territoriale». «Entrando nello specifico dell’attività creditizia – afferma il direttore della Federazione, Gilberto Noacco – le famiglie hanno evidenziato una crescita dell’8,35% attestandosi a 1,73 miliardi, pari al 38% dei crediti. Verso le imprese – continua Noacco – gli impieghi, pur in una congiuntura economica difficile, hanno comunque segnato una crescita, rispettivamente del 5,3 per cento alle microimprese e del 4,05% agli altri operatori, confermando l’impegno del Credito Cooperativo verso il comparto produttivo regionale». Anche nei confronti dei Confidi, l’intermediazione delle Bcc sviluppa volumi che le mettono ai primi posti per quantità e per capacità di elaborare progetti comuni, come testimoniato dai numerosi protocolli anticrisi sottoscritti per cercare di fronteggiare l’attuale congiuntura negativa. Il patrimonio ha raggiunto quota 768 milioni, e il Tier 1 Ratio ha raggiunto il 16,7 per cento, largamente al di sopra dai requisiti minimi richiesti dalla normativa, confermando una volta di più la solidità patrimoniale delle Bcc. La massa operativa totale è aumentata del 6,2 per cento, attestandosi su un volume pari a 12,3 miliardi di euro.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Luca Morelli: Il principio del risveglio

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Roma fino al 31/3/2010 via dei Banchi Vecchi, 135 Nell’ambito della corrente stagione espositiva, Il Polittico dedica ora la sua attenzione agli ultimi e intensissimi sviluppi dell’opera pittorica di Luca Morelli. Luca Morelli e’ nato a Roma nel 1968. Si e’ diplomato nel 1990 presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Tra le mostre personali, sino ad oggi, si ricorda quella del 1999, all’ Explorer Caffe’ Gallery, curata da Pino Molica e Angelo Capasso.  La perseveranza umana e artistica di Luca Morelli ha consentito al suo estro un perfezionamento dei mezzi tecnici e narrativi come solo poteva accadere nei secoli belli dell’arte pittorica. Si puo’ dire, in piena coscienza, che siamo pervenuti oggi alla possibilità di distinguere un autentico momento di maturità creativa. Per questa esposizione Luca Morelli ha realizzato appositamente undici dipinti di fortissima sfumatura intimistica, dettata dalla colorazione tonale e dalle ambientazioni in camere personali e segrete.  La mostra e’ accompagnata dal centocinquantottesimo catalogo delle Edizioni Il Polittico, il numero centodieci della collana «Gli allegri inventori». (morelli)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cercasi genio ribelle

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Lucca 27 febbraio 2010 al Grand Hotel Guinigi  L’Apt di Lucca ospita il Campionato Nazionale di Sudoku sabato  La manifestazione è organizzata da Nonzero edizioni (la prima società editoriale nata nel 2005 con lo scopo di creare e fornire puzzle e giochi per il mercato italiano e internazionale su diversi media) con la collaborazione e l’ospitalità dell’APT di Lucca.  Il tema di questo quinto campionato è: “Sudoku d’autore” perché saranno i più noti ed affermati creatori mondiali di questo gioco a firmare gli schemi del campionato: Cihan Altay  dalla Turchia, il giapponese Tetsuya Nishio e Thomas Snyder dagli Stati Uniti.  La gara prevede, oltre alle tre manche “d’autore” una quarta prova dedicata ai sudoku classici che servirà ad assegnare la Coppa Sudoku Classici. A Lucca verrà dunque nominato il campione italiano, si selezioneranno inoltre i migliori giocatori nazionali che faranno parte della rappresentativa italiana al World Sudoku Championship (WSC), che si terrà a Filadelfia, negli Stati Uniti, dal 29 aprile al 2 maggio 2010. La modalità di iscrizione, le informazioni e il regolamento sono pubblicati sul sito http://www.sudoku.it. Il costo dell’iscrizione è di 25 euro, ma per chi si iscrive entro il 21 febbraio 2010 la quota sarà di 20 euro. (sudoku)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Personale John F. Simon Jr.

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Torino 6 marzo inaugura alla Galleria Glance Via San Massimo 45 (interno cortile), la prima personale italiana dell’artista americano John F. Simon Jr.  Alcune sue opere sono collezionate dal Guggenheim Museum di New York, dal Whitney Museum of American Art e dal Museum of Modern Art di San Francisco fino ad arrivare alla recente retrospettiva presso la prestigiosa Collezione Maramotti di Reggio Emilia.  Simon, inizialmente influenzato dal lavoro di artisti come Paul Klee e Sol LeWitt, è ora conosciuto in tutto il mondo per la sua particolare interpretazione della software art, capace di utilizzare le proprietà uniche dei media digitali approfondendo i concetti di forma, composizione e colore. E così le sue opere possono essere considerate dipinti digitali, soggetti unici, in divenire e in costante movimento. L’importanza dello spettatore all’interno del processo creativo è data dal titolo stesso della mostra: riverrun, il neologismo introdotto da James Joyce (era la prima parola del suo romanzo Finnegan’s Wake) che può essere tradotto come acqua che scorre, ma che rappresenta in realtà un unico termine per indicare al contempo l’autore dell’azione compiuta, l’azione stessa e l’oggetto su cui ricade l’azione. La mostra è visitabile gratuitamente dal 6 marzo al primo maggio. (grasp)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stefano Violante: Un progetto per Toecè

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Venezia, fino al 6/3/2010 San Stae, Palazzo Mocenigo, 1990 Casa del Cinema Essere un piccolo ma concreto supporto a fianco di un paese dove dilaga povertà e rischio di vita, specie per i piu’ piccoli. Camminare a fianco della popolazione di un villaggio con un aiuto teso a costruire lavoro, istruzione, sanità. Questa e’, in sintesi, la nostra missione. Con questa mostra fotografica non abbiamo la pretesa di narrare la complessità di una frazione misconosciuta di Africa nera, ma certamente di stimolarne il desiderio di conoscenza e di partecipazione. Un racconto senza enfasi di difficoltà e successi, che attraverso questa mostra, vuole condividere la problematicità di questi interventi.  Negli scatti di Stefano Violante ritroviamo i volti e la profonda umanità degli abitanti del villaggio di Te’occe’, i cieli violenti e le atmosfere di questo paese. E con le sue fotografie, i suoi occhi e le sue emozioni, egli si fa ambasciatore dei nostri progetti.  L’intero ricavato della vendita delle fotografie sarà devoluto in beneficenza. (Marinella D’Amico Pallesi) (violante)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Coniolo fiori”

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Coniolo (AL), 15 e 16 maggio 2010 nelle splendide colline del Monferrato Casalese, decima edizione della manifestazione florovivaistica specializzata incentrata sul mondo della rosa. La rosa sarà la nostra protagonista in tutte le sue espressioni: a cespuglio, strisciante, in miniatura, ad alberetto, a ombrello, a spalliera, ad arco e a pozzo.  Questi colorati e profumati arbusti, verranno esposti e messi in vendita, lungo le vie del paese dove si snoderà la consueta Mostra mercato florovivaistica con anche tantissimi altri esemplari di piante da giardino, frutti di stagione, articoli da giardinaggio ed oggetti con tema floreale. Il concorso di progettazione Angelo Tosi denominato “La rosa nell’arredo urbano”   sarà rivolto ai partecipanti al Master in “Progettazione del Paesaggio e delle Aree Verdi” della Facoltà di Agraria dell’Università degli studi di Torino, coordinato dalla professoressa Elena Accati. Gli studenti, abbinati a sei città delle regioni del Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria avranno il compito di progettare e  poi allestire nella piazza verde del Paese,  denominata Moncravetto, bellissimi roseti, ricreando le sagome delle  suddette regioni. L’effetto scenografico sarà strepitoso. I florovivaisti, a loro volta, parteciperanno al concorso “La rosa piu’ bella” creando alcune aree verdi, con i loro migliori esemplari di rose.  Domenica pomeriggio alle ore sedici si terranno tutte le premiazioni dei concorsi di Coniolo fiori 2010.  Durante le due giornate momenti di folklore, gruppi musicali, intrattenimenti per bambini, passeggiate a cavallo e  mostre di dipinti completeranno la kermesse. La Manifestazione si colloca all’interno dell’evento denominato “Riso & rose in Monferrato”, che durante il mese di maggio vedrà celebrare la coltura del riso e dei fiori, coinvolgendo più comuni che accoglieranno appuntamenti ed intrattenimenti di vario tipo. http://www.coniolofiori.com (coniolo fiori)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Enel: bollette per i terremotati

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Secondo quanto segnalato da Gino Antognetti, militante radicale storico dell’Abruzzo, sfollato dalla sua casa dell’Aquila a causa delle gravi condizioni di pericolo in cui si trova la sua abitazione dopo il grave terremoto dell’aprile 2009, l’Enel sta tentando di far pagare alcune bollette collegate alle abitazioni pericolanti pur essendo i titolari sfollati in altri luoghi. L’Enel ha contattato il Signor Antognetti sul cellulare intestato alla moglie. Chi ha fornito all’Enel il suo recapito? Su questa vicenda i deputati radicali – pd, primo firmatario  Maurizio Turco, hanno oggi depositato una interrogazione parlamentare urgente. Di seguito il testo integrale che ricostruisce quanto avvenuto al Signor Antognetti.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Politica della sicurezza

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Rafforzamento di uomini e mezzi per garantire più sicurezza nelle città. E’ quanto ha chiesto il Sindaco Letizia Moratti dopo i fatti di Milano che hanno visto contrapposti immigrati e Forze dell’Ordine, nella successione di un copione già visto in altre parti d’Italia. Ciò a testimonianza del fatto che esistono zone di frontiera laddove le situazioni incancrenite si sono trasformate in emergenza a causa di scelte politiche che non hanno tenuto conto della programmazione in termini di sicurezza. “Lo ha ben sottolineato il Ministro Maroni – dice Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp – il Sindacato Indipendente di Polizia – e lo ribadiamo noi. Aver deciso in anni passati di concentrare determinate situazioni solo in alcune zone delle città o in alcuni comuni, ha creato una degenerazione della convivenza che ha portato all’esplodere di situazioni come quelle di via Padova a Milano, Rosarno in Calabria, via Anelli a Padova e così via” . “Ciò evidenzia la cecità di una politica – continua Maccari – che ha considerato la tutela della legalità e della sicurezza come un fatto marginale rispetto ad altre questioni, quali ad esempio quelle urbanistiche e oggi, in tempi più recenti, quelle sociali dell’integrazione degli immigrati. Non ci si è posto mai il problema che, quando si decideva di creare le cosìdette “zone franche” rispetto all’agglomerato urbano o al resto del territorio, ci si sarebbe potuti trovare nelle condizioni in cui la concentrazione  di situazioni tanto diverse dalla normale socialità sarebbero potute diventare delle polveriere come è accaduto in Calabria a Rosarno e a Milano in via Padova”. “Va bene il potenziamento di uomini e mezzi, a cui lo ribadiamo, deve seguire necessariamente un investimento nelle Forze di Polizia – conclude il Segretario Generale del Coisp – ma l’aumento delle divise non serva per coprire le innegabili manchevolezze di una politica che in fatto di sicurezza agisce sull’emergenza e mai sulla programmazione concertata”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rilancio dell’industria solare

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Il quadro complessivo dell’industria solare che emerge da CIS-IT 2010 è sicuramente molto positivo. A dimostrarlo sono, innanzitutto, i dati di mercato: le associazioni di categoria del fotovoltaico, Gifi ed Assosolare, hanno sottolineato la crescita del settore che, come ha dichiarato Gert Gremes, Presidente di GiFI – (Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane), “nel 2009 ha prodotto un fatturato complessivo di più di 2 miliardi di euro, con un dato occupazionale di circa 20.000 addetti impegnati sul nostro territorio in tutta la filiera che va dalla produzione, alla distribuzione, all’installazione”. Ma le parole d’ordine per garantire la costanza di questa crescita, sono “stabilità, regole chiare e una prospettiva temporalmente ampia per stimolare investimenti di lungo periodo” come ha sottolineato Gianni Chianetta, Presidente di Assosolare. Stesse esigenze anche per il solare termico. Valeria Verga, Segretario Generale di Assolterm, ha affermato che “la vera rivoluzione copernicana può arrivare solo dal reale recepimento della nuova direttiva europea sulle energie rinnovabili che è possibile solo all’interno di un quadro legislativo nazionale e locale coerente e facilitante”. Gli ha fatto eco Olivier Drucke, Presidente di ESTIF (European Solar Thermal Industry Federation), che ha espresso la sua sorpresa di fronte all’assenza ed al silenzio del governo italiano di fronte ad un mercato in così evidente espansione e la necessità di contenere i costi in tempi di crisi. Effettivamente, le istituzioni del “Paese del Sole” hanno brillato per assenza. Annullato all’ultimo momento l’intervento del Ministero per lo Sviluppo Economico per illustrare il “Renewable Energy Action Plan”, mentre il Ministro Scajola, protagonista del rilancio italiano del nucleare, non ha presenziato né delegato alcun rappresentante all’annunciato dibattito sull’energia atomica. Ma l’industria solare è matura e va avanti. Nella giornata di chiusura, la conferenza ha messo in luce i principali fattori che fanno del solare italiano un volano dell’economia nazionale: grandi risorse solari naturali, prezzi competitivi rispetto a quelli per le “energie tradizionali”, abbattimento della dipendenza da importazioni di materie prime e un enorme potenziale solare nel settore residenziale e industriale.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Chris Speed Benefit Band

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Padova, 16 febbraio ore 21 cinema teatro Torresino (via del Torresino 2) concerto del nuovo gruppo di Chris Speed, “Benefit Band”, con Chris Speed e Oscar Noriega ai sassofoni e clarinetti, Danilo Gallo al contrabbasso, Zeno De Rossi e Jim Black alla batteria. Il progetto nasce come collaborazione tra due realtà indipendenti: la Skirl Records di New York e “El Gallo Rojo Records” etichetta che documenta il lavoro del collettivo italiano, già ospite del Centro d’Arte nel 2008. Chris Speed (Seattle 1967) è sassofonista, clarinettista e compositore. Ha studiato al New England Conservatory of Music di Boston e dal 1992 vive a New York City. Si è fatto conoscere negli anni 90 nel gruppo di Tim Berne “Bloodcount”. In seguito ha diretto o co-diretto gruppi come Pachora, Human Feel, yeah No, Trio Iffy. E’ membro del Claudia Quintet e di Alasnoaxis di Jim Black. Ha collaborato e registrato con Myra Melford, Uri Caine, Dave Douglas, Mark Dresser, Susie Ibarra, Satoko Fujii, Erik Friedlander, tra gli altri. Nel 2006 Chris Speed ha fondato la Skirl Records, etichetta che ha iniziato a documentare il suo lavoro come compositore oltre che pubblicare diversi dischi di altri musicisti. Oscar Noriega è al suo primo tour italiano. Suona nel trio Clarinets e nel nuovo gruppo di Tim Berne “Los Topotos”.  Biglietti a 12 euro (interi), 10 (ridotti) 8 (studenti universitari) dall ore 20 alla cassa del Torresino.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La voix humaine

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Bologna  17 febbraio 2010, alle ore 20.30 Piazzetta Morandi presso la Chiesa di Santa Cristina della Fondazza Il mondo cantato dai poeti  Cristina Zavalloni voce, Andrea Rebaudengo pianoforte,  Musiche di Francis Poulenc. ingresso gratuito “Il dolore è dappertutto”, diceva Denise Duval, prima interprete nel 1959, alla Salle Favart di Parigi, della Voix humaine di Cocteau-Poulenc, ed è proprio questo che dà all’opera una “forma di eternità”. E la rende anche un’ardua prova interpretativa, oltreché vocale. Al monodramma di Cocteau, amore che finisce in una telefonata, al di qua del capo una donna disperata che tenta di dissimulare il dolore con fiumi di parole, al di là un uomo invisibile e inudibile, Poulenc regala una partitura che mette in musica i suoni come i silenzi, rendendo percepibile proprio la presenza di quell’interlocutore remoto, le stesse sue parole che pure non sentiamo. E lo fa con il dono della trasparenza, della sintesi (e della melodia), scarnificando e riassumendo un mondo intero in una sola “voce umana”: prova d’interprete, si diceva, per una cantante che è anche attrice di personalità come Cristina Zavalloni, solita a passare con disinvoltura dal barocco alle prime esecuzioni di autori quali Andriessen, Nyman, MacMillan, per i quali è solista corteggiata dal Lincoln Center di New York quanto dal Concertgebouw olandese. E prova di concertazione anche per il pianista, che nella versione autografa del dramma deve fornire alla voce una sorta di “spazio scenico” oltreché sonoro: alter ego ideale per la Zavalloni, con la quale condivide molte dediche ed interpretazioni di nuova musica, è Andrea Rebaudengo, valente solista coi Pomeriggi Musicali e membro dell’ensemble Sentieri Selvaggi. (cristina, rebaudengo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arshile Gorky: A retrospective

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Bankside, London SE1 9TG until 3/5/2010 Tate Modern -The most important figure in American Art before J.Pollock- – The Daily Telegraph  This exhibition celebrates the extraordinary life and work of Arshile Gorky (c.1904-1948). Along with Rothko, Pollock and de Kooning, Gorky was one of the most powerful American painters of the twentieth century, and a seminal figure in the formation of Abstract Expressionism. The exhibition includes paintings and drawings from across his career, and a handful of rarely seen sculptures.  The Armenian-born artist first arrived in the US in 1920 fleeing persecution in his home country. He adopted the name Arshile Gorky with reference to the Russian writer Maxim Gorky. First in Boston and, after 1924, then in New York, he studied the Modern European masters in books and galleries, teaching himself art by combining this with art classes. His early still-lives show his reliance upon the examples of Cezanne, Picasso and others, but his portraits in the 1920s and 1930s, especially the two versions of The Artist and His Mother, show how Gorky was able to pour his personal experiences and his studies into a highly individual realism. (arshile)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dino Villani: L’opera xilografica

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Milano fino al 10/3/2010 Via Carlo Porta 5, Fondazione Corrente La mostra, promossa dalla Fondazione Corrente di Milano, dal Centro Studi Sartori per la grafica di Mantova e dalla Xiloteca Sartori di Mantova, propone a poco piu’ di vent’anni dalla scomparsa, una selezione di xilografie realizzate da Dino Villani (1898 – 1989) a partire dagli anni Trenta, dedicate al fiume Po e alla vita contadina e paesana della Bassa Padana. Sono opere poco conosciute, ma che a loro tempo avevano avuto riconoscimenti autorevoli da parte della critica piu’ accorta che si occupava di incisione contemporanea (Luigi Servolini, Cesare Ratta) e che furono tenute a battesimo, per la loro prima e parziale edizione nel 1945, da Cesare Zavattini. Il nome di Villani, abitualmente, riporta alla memoria la sua piu’ nota attività di pubblicitario e di promotore culturale: basti ricordare, fra le sue numerosissime e geniali iniziative, l’ideazione del concorso di Miss Italia, del Premio Notte di Natale e del Premio di pittura -L’arte e il lavoro- di Suzzara (MN). Accanto a questo, pero’, Villani ha sempre coltivato la xilografia, dedicando una cura amorevole al racconto della civiltà dei campi della sua terra natale, di cui offre una inedita testimonianza poetica, per la prima volta documentata dall’ampio catalogo edito in questa occasione dalle edizioni Sartori di Mantova. La mostra, che propone una nutrita selezione di opere di proprietà dell’Archivio Sartori per la grafica, consente di tornare a porre attenzione su questo lato meno noto del lavoro di Villani, ricordando come egli sia stato una voce significativa, a cavallo fra anni Trenta e anni Cinquanta, nel dibattito sulla xilografia italiana moderna.Catalogo: Centro Studi Sartori per la Grafica. Testi di Mariella Milan, Luca Pietro Nicoletti, Maria Gabriella Savoia. (villani)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arisa al Festival di Sanremo

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Sanremo  19 febbraio esce il suo secondo album di inediti.  Arisa ritorna al Festival di Sanremo dopo il successo dello scorso anno con un originale brano intitolato “Malamorenò” (scritto da Giuseppe Anastasi). Fedele alla sua passione per lo “swing” e per la musica degli anni ’30 e ‘40, Arisa sarà accompagnata sul palco, per tutte le serate del Festival, dalle Sorelle Marinetti (progetto musicale nato da un’idea di Giorgio Bozzo; arrangiamento, preparazione vocale, direzione artistica a cura di Christian Schmitz. Le Sorelle Marinetti sono: Turbina Marinetti – Nicola Olivieri, 44 anni, attore e corista lirico, Mercuria Marinetti – Andrea Allione, attore, cantante e coreografo – cura le coreografie dello spettacolo e Scintilla Marinetti – Marco Lugli, cantante e attore, diplomato ai Filodrammatici).  Ad accompagnarla, invece, nella serata dei duetti di venerdì ci saranno il chitarrista jazz Lino Patruno e la sua Orchestra. A dirigere l’orchestra è il Maestro Bruno Santori.  Il disco “Malamorenò”è una produzione all’avanguardia proprio per la sua essenza vintage, nei suoni e nei testi, richiama valori che sembrano appartenere a un tempo lontano, dissolti nell’individualismo che oggi caratterizza la nostra società. Le dieci canzoni che compongono il disco sono inni all’amore, alla natura e alla vita. Solo su iTunes sarà disponibile l’undicesimo brano intitolato “Aria”.  La forza dell’amore per superare qualunque ostacolo è presente nel singolo sanremese ma torna protagonista nella ballata romantica “L’inventario di un amore”, negli accenti partenopei e percussioni sudamericane di “Se non ci fossi tu”e negli archi beatlesiani della relazione platonica di “La gioia di un attimo”, la prima canzone scritta interamente da Arisa.  Altre tre brani hanno temi più sociali e legati alle relazioni interpersonali. L’emotiva “Pace”,iIl blues divertente del brano “Il condominio”; l’arrangiamento gitano popolare dell’ironica “Sai che c’è” che parla delle illusioni e dei condizionamenti della televisione di oggi. Il talento di Arisa come autrice si nota particolarmente anche nell’incedere swing di “Oggi” come nella traccia più rock del cd, “Tornerai”.   Sito internet Arisa: http://www.arisamusic.com (arisa)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Coerenza delle politiche per lo sviluppo

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Roma 25 Febbraio 2010 dalle ore 14:00 alle ore 18:00 Sala delle Colonne – Camera dei Deputati Via Poli 19, A che punto è l’Italia? Obiettivi, Strategie, Strumenti. Interverranno esperti nazionali ed internazionali tra cui: David Roodman, Ricercatore, Center for Global Develoment, Washington –  Romain Philippe, Coordinatore della Task Force su Policy Coherence for Development di CONCORD  – Raian Divanbeigi, Ricercatore, Università di Firenze.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Forum gastronomico

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Santiago di Compostela (Galizia)  dal 20 al 24 febbraio 2010  diventerà con il Forum Gastronomico per la seconda volta,  la capitale gastronomica dell’Arco Atlantico. Alcuni tra i migliori chef del mondo animeranno il prestigioso congresso di Alta Cucina  organizzato da Turismo de Santiago e dall’Agenzia Pep Palau, von Arend & Associates. Il Forum festeggia così la sua undicesima edizione. Saranno presenti, come sempre, figure di spicco della cucina internazionale come il giovane Eneko Atxa (Euskadi), i fratelli e Joan Josep Roca (Catalogna), Peter e Mark Moran (Asturias), Pepe Passera (Galizia), Pierre Gagnaire (Francia ), dall’Italia Ernst Knam (Milano), Jacob Mielcke dalla Danimarca, Bernard Lahousse dal Belgio, Chakall dal Portogallo Alex Atala (dal Brasile), Ferran Adrià e tantissimi altri. Dopo il successo nel 2008 che ha registrato più di 15.000 visitatori e 150 espositori, il Forum si trasferisce nella nuova sede con 6.000m2 di spazio espositivo dove si potranno degustare i migliori vini di Spagna ed i più raffinati prodotti. Per una settimana il Forum ospiterà il Congresso di alta cucina dell’Atlantico e varie iniziative culinarie, pensate per i professionisti di settore ma anche per il grande pubblico. Il Centro di Santiago ospiterà per le sue strade e le piazze numerose attività come degustazioni, II Pulpeiro Contest, visite guidate a tema, mostre, showcooking, workshop e dimostrazioni di cucina La sezione internazionale del Forum Gastronomico è stata realizzata con la collaborazione del giornalista “gastronomade” Vittorio Castellani, che avrà il compito di introdurre e presentare alcuni tra i più importanti ospiti del Congresso.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Impianti pubblicitari a Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

La Giunta comunale ha approvato la delibera che rivoluziona le tipologie degli impianti pubblicitari previsti sul territorio cittadino. Saranno uniformi, in materiale ecocompatibile, color grigio fumo e avranno un disegno classico. Le strutture in vetroresina sono vietate. La riforma del settore inizierà dal I e dal XVII Municipio e le società titolari degli impianti dovranno mettersi in regola entro il 30 giugno. Per chi non osserverà le nuove norme, oltre alle multe, arriverà la revoca dell’autorizzazione. Entro la fine dell’anno sarà pronto il Piano Regolatore degli Impianti Pubblicitari. “Dopo anni e anni di mancata regolamentazione – spiega l’assessore alle Attività Produttive Davide Bordoni – l’amministrazione capitolina sta mettendo mano al delicato settore della cartellonistica pubblicitaria. Oltre a questa delibera, che uniforma la struttura degli impianti per tutelare il decoro della città, da oggi sono online sul sito del Comune, in nome della trasparenza, i dati contenuti nella Nuova Banca Dati. Nel 2007 il Comune incassava circa 9 milioni di euro dalle entrate pubblicitarie mentre oggi nelle casse del Comune arrivano oltre 20 milioni”. “In merito inoltre alle dichiarazioni strumentali e pre-elettorali dei due consiglieri dell’opposizione, apparse oggi sulle agenzie di stampa – aggiunge l’assessore Bordoni – rispondiamo con i numeri messi in campo dall’amministrazione e li invitiamo a valutare le loro dimissioni, visto che in quindici anni di Giunte Rutelli/Veltroni non sono stati in grado di raggiungere i risultati che noi abbiamo raggiunto in due anni. Invitiamo gli esponenti dell’opposizione a presentare proposte costruttive e a non lasciarsi andare a dichiarazioni demagogiche”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Treni maggiore concorrenza

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

“Intervenire a favore di una maggiore concorrenza nell’ambito del trasporto ferroviario è un importante passo per modernizzare il Paese e garantire ai viaggiatori una migliore qualità del servizio, a costi inferiori”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, condividendo la richiesta di rapido intervento nel settore inviata al Governo da Antonio Catricalà, Presidente dell’Autorità Antitrust. “I disagi lamentati dai passeggeri -prosegue Dona-  hanno evidenziato, specie in questi ultimi mesi, le criticità di un settore che soffre. Di un comparto che, basti pensare all’Alta Velocità, spesso non mantiene le sue promesse e soprattutto la cui scarsa concorrenza si ripercuote inevitabilmente sulle tasche dei cittadini, costretti ad adattarsi a standard di qualità non sempre all’altezza del prezzo del biglietto”.“Proprio di queste criticità -conclude Dona- discuteremo giovedì 18 febbraio a partire dalle ore 11 (Roma, P.zza San Giovanni in Laterano, 40) nel corso della tavola rotonda “Quali treni? Quali soluzioni?” organizzata dalla nostra Unione al fine di individuare le possibili strade da percorrere per superare i limiti di un servizio ferroviario che, ad oggi, non viaggia ancora sui giusti binari”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Appuntamento con il documentario

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Roma 23 febbraio Ore 21:00 Cinema Azzurro Scipioni Sala Lumiere – Via degli Scipioni, 82 El último guión. Buñuel en la memoria di Gaizka Urresti e Javier Espada.  Ingresso gratuito. Appuntamento con il documentario, la proiezione mensile di documentari ideata e organizzata dalla Doc Fest, insieme al Cinema Azzurro Scipioni. Protagonista il meglio della documentaristica italiana e internazionale raccolta da Doc Fest dal 2004 a oggi. Documentari sull’arte, l’architettura, il cinema, il teatro, la musica e la danza, provenienti anche da paesi la cui produzione è per lo più invisibile (Lettonia, Turkmenistan, Iraq, Yemen e molti altri), si avvicendano mensilmente, offrendo al pubblico una panoramica vasta e articolata delle più recenti realizzazioni documentaristiche nel mondo. Fotografia di Pepe Añón, Christian Garnier e Pablo Márquez Montaggio di Gaizka Urresti Produzione: IMVAL Spagna, Germania e Messico, 2008, 118’, spagnolo con sottotitoli in inglese Un itinerario geografico ed emotivo nella vita di uno dei più importanti registi e pensatori del Novecento, Luis Buñuel. Un pellegrinaggio con Juan Luis Buñuel, il figlio minore, accompagnati da Jean Claude Carrière, sceneggiatore e amico, ripercorrendo cronologicamente gli eventi della sua vita. Un viaggio che inizia nella sua città natale, Calanda, prosegue a Saragozza, Toledo e Madrid, Parigi, per poi arrivare a New York e Los Angeles fino a terminare in Messico. Gli spettatori vengono invitati ad immergersi in un’intima conversazione sulle storie svelate dal regista scomparso nel 1983 nel libro di memorie My last breath

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gli italiani e l’eurobarometro

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

L’ultimo Eurobarometro Standard dimostra un’inversione di rotta rispetto alla primavera del 2009. Emerge un ritorno di fiducia degli italiani nei confronti dell’Unione europea e le sue istituzioni. Inoltre, la maggioranza degli italiani continua a credere che l’Italia debba farsi sentire di più nell’ambito dell’UE. Quanto alla situazione economica, gli intervistati tendono ad essere ancora scettici e preferiscono credere che le soluzioni e l’exit strategy sia da ricercare e definire a livello europeo.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »