Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Festa della Donna 2010

Posted by fidest press agency su domenica, 28 febbraio 2010

Roma 6 marzo ore 10.00 – 13.00 Piazza Guglielmo Marconi, 14 Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini” – Sala Conferenze. In occasione della Festa della donna 2010, il Museo Nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini” in collaborazione con ‘noidonne’ e con l’Associazione Amici del Museo Pigorini, organizza una giornata dedicata alla riflessione sul ruolo della donna nello sviluppo e trasformazione di attività tradizionali alla luce della modernità. La mattina vedrà come protagonista la nuova imprenditoria agricola al femminile del Lazio ed il suo contributo alla valorizzazione della biodiversità e della tutela del patrimonio ambientale e culturale della  regione attraverso la presentazione del volume e la proiezione del documentario “Donne e agricoltura nel Lazio. Ieri, oggi e domani” realizzato da ‘noidonne’ con il contributo della Regione Lazio, Assessorato all’Agricoltura. Saranno presenti al dibattito Tiziana Bartolini e Nadia Angelucci di ‘noidonne’, Annalisa Cipriani di Italia Nostra e Paola Ortensi dell’Associazione Rea Silvia; coordina Alessandra Serges (Museo Nazionale Preistorico Etnografico L. Pigorini – Archeologa). A fine mattina ospite straordinario l’artista Giovanna Marini con il Coro di “Estetica del Canto Contadino” della Scuola di Musica Popolare di Testaccio. 15.00 – 18-00 Nel pomeriggio sarà in scena il mondo delle donne immigrate, introdotte dall’antropologa Rosanna Gullà, attraverso le testimonianze di Katirisa Kahindo (BarazAvenir) e Sevla Sejdic (Occhio del riciclone), due donne che, lavorando creativamente sull’abbigliamento, sono riuscite a reinterpretare le rispettive tradizioni culturali attraverso una modalità tutta femminile di affermazione nella società contemporanea; coordinano Egidio Cossa (Museo Nazionale Preistorico Etnografico L. Pigorini – Antropologo) e Rossana Di Lella (Amici del Museo Pigorini – Antropologa). Chiuderà la manifestazione una Sfilata di moda Africana presentata da Katirisa Kahindo, accompagnata da canti e ritmi congolesi. Ingresso alla manifestazione: gratuito Nei giorni 6 e 7 marzo l’ingresso al museo è gratuito per tutte le donne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: