Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Le urla dal silenzio

Posted by fidest press agency su domenica, 28 febbraio 2010

Lettera al direttore. E’ da un po’ che non scrivo i miei “dal di dentro”. A volte per comprendere meglio tutto ciò che ci circonda bisogna allontanarsi dalla “folla” e cercare un punto più alto di osservazione e stare fermo lì a osservare in silenzio. Solo così si possono notare le differenze, i cambiamenti. È come quando si gioca a scacchi o a dama, chi è fuori a osservare vede le mosse meglio di chi sta giocando. Cosa ho visto dal mio “osservatorio”? Ho visto follia! Sì, una strana follia che si sta impossessando dell’essere umano. A parte la xenofobia, l’omofobia, l’insensata paura non solo del diverso ma dell’altro, quello che più dovrebbe in questo momento preoccuparci è la follia che si è impadronita dei nostri stravaganti governanti. Si critica duramente l’Iran per la sua intenzione di arricchire l’uranio per le centrali nucleari e il giorno dopo annunciano la decisione d’iniziare i lavori per le centrali nucleari in Italia. In Italia, vi rendete conto! Calpestando la sicurezza di intere regioni e non solo, per amore verso il dio denaro. Questa è pura follia! Una centrale nucleare non basterà ad abbassare le nostre bollette della luce, ne costruiranno altre ancora… e allora? Con tutti i soldi spesi per costruirle inizieremo a risparmiare con la bolletta tra 50 anni, quando le prime centrali saranno già obsolete. Allora lo scopo reale di questa follia qual è? La mania di grandezza, la convinzione di potere assoluto di una classe politica che ha perso il lume della ragione, ecco qual è il vero motivo! Io avrei una proposta: costruire le centrali nucleari a patto che i nostri governanti ci vadano ad abitare accanto. Questo darebbe più sicurezza? No, ma in caso di incidente nella centrale sarebbe una bella soddisfazione se i nostri folli governanti fossero i primi a lasciarci… (Alfredo Sole Carcere di Opera)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: