Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for marzo 2010

Piacenza, terra di frontiera

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Piacenza fino al 27/4/2010 Via Taverna 41, Galleria Rosso Tiziano Artisti lombardi e liguri del Seicento A partire dalle opere di Giovan Mauro Della Rovere detto Fiammenghino, frescante di molte chiese lombarde e di Giovanni Battista Trotti detto il Malosso, cremonese attivo anche in San Francesco a Piacenza, si percorrerà la strada del naturalismo di Daniele Crespi, le stemperate suggestioni venete e vandykiane di Francesco Cairo, di Giovanni Andrea De Ferrari e dei due fratelli Nuvolone, Carlo Francesco e Giuseppe, anch’essi attivi piu’ volte in città. Il pregio speciale di questa mostra, che ricreerà la temperie culturale pia- centina del secolo XVII e che trova opere degli stessi pittori sparse nelle chiese e nei palazzi di Piacenza, sta anche nel fatto che sarà una vetrina per opere in maggioranza inedite, scoperte recentemente, mai pubbli- cate finora e in alcuni casi importanti aggiunte ai cataloghi dei rispettivi pittori.La Mostra rientra nelle manifestazioni della Settimana Nazionale dei Beni Culturali La visita alla Mostra consentirà l’ingresso gratuito alla Pinacoteca di Palazzo Farnese Saranno possibili apposite visite guidate per gruppi e per le Scuole su prenotazione Sono previste serate a tema e visite dedicate a vari aspetti della cultura figurativa. (artisti lombardi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gesù: Il corpo. Il volto nell’arte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Venaria (Torino) fino all’1/8/2010 Scuderie Juvarriane della Reggia di  piazza della Repubblica, 4 La figura di Gesu’ nell’arte occidentale A cura di Mons. Timothy Verdon  Comitato scientifico: Michele Bacci, Mons. Giuseppe Ghiberti, Silvia Ghisotti, Andrea Gianni, Andrea Longhi, Lucetta Scaraffia  Segreteria scientifica: Donatella Zanardo  Allestimento: Massimo Venegoni  La mostra e’ promossa e organizzata dal Consorzio di Valorizzazione Culturale La Venaria Reale sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica con il patrocinio di: Pontificio Consiglio della Cultura, Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici della CEI, Comitato per l’Ostensione della Sindone in collaborazione con: Arcidiocesi di Torino, Servizio nazionale della Conferenza episcopale italiana per il Progetto culturale, Associazione Sant’Anselmo – Imago Veritatis.  Le opere esposte, comprendenti un nucleo di capolavori prestati per l’avvenimento dai piu’ importanti musei, chiese e collezioni italiane ed europee, sono organizzate in un percorso inteso a riscoprire la centralità del corpo nel pensiero europeo nonche’ a interrogarsi sul legame tra corpo umano e identità divina implicito nel culto della Sindone.  In tutto oltre 180 opere con capolavori, fra gli altri, di Andrea Mantegna, Luca della Robbia, Giovanni Bellini, Antonio del Pollaiolo, Correggio, Giorgione, Paolo Veronese, Tintoretto, Annibale e Ludovico Carracci, Guercino, Donatello, Rubens e Michelangelo con il suo magnifico Crocifisso ligneo fiorentino. Catalogo Silvana Editoriale (Immagine: Andrea Mantegna, Il Redentore, 1493, tempera su tela, 55 x 43 cm, Correggio, Museo Il Correggio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Hotel des Etranger

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Sutera (CL) fino al 25 aprile 2010 Piazza del Carmine Ex Convento del Carmine .A cura di Giusi Diana  Opere di: Philippe Berson, Anne-Clemence de Grolee, Martin Emschermann, Juan Esperanza, Anna Guillot, Yvonne Kohler, Hilde Margani Escher e Nelida Mendoza. Una mostra collettiva dal titolo “Hotel des Etrangers, dal Grand Tour ai Centri di accoglienza”, curata da Giusi Diana e promossa dal Comune di Sutera, propone una riflessione su un tema certamente complesso ma di grande attualità, quello dei “boat people”, i migranti che fuggono via mare dalla povertà attraverso mezzi di fortuna.  Gli artisti chiamati ad offrire le loro riflessioni sul tema, attraverso circa quaranta opere che vanno dalla videoinstallazione, alla scultura, alla fiber art, all’arte oggettuale, alla fotografia, sono: Philippe Berson (Francia), Anne-Cle’mence de Grole’e (Francia), Martin Emschermann (Germania), Juan Esperanza (Messico), Anna Guillot (Italia/Francia), Yvonne Kohler (Regno Unito), Hilde Margani Escher (Germania), Nelida Mendoza (Paraguay).  Come spiega Giusi Diana nel testo di presentazione: “L’Hotel des Etrangers” (Albergo degli stranieri) che dà il titolo alla mostra, da una parte allude con amara ironia ai centri di accoglienza per i clandestini, dall’altro richiama alla memoria la lunga tradizione di ospitalità e di accoglienza dell’Isola. (Immagine: Philippe Berson, Il Minotauro)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Missioni di settimana santa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Dal 31 marzo al 4 aprile 2010, in tutta Italia, si svolgeranno le missioni di Settimana Santa di Gioventù e Famiglia Missionaria, organizzazione internazionale del Movimento Regnum Christi. Questa organizzazione è presente in più di 30 paesi e formata da giovani e famiglie che, impegnati nella collaborazione con i Pastori della Chiesa per la Nuova Evangelizzazione della società, attraverso l’attività missionaria, rispondono all’invito di Cristo: «Andate in tutto il mondo e predicate il Vangelo» (Mc 16, 15), secondo le esigenze della giustizia e della carità evangeliche. Le missioni di Settimana Santa sono da anni un appuntamento fisso per migliaia di giovani e famiglie che in tutto il mondo decidono di trascorrere  i giorni che precedono la Pasqua a servizio degli altri, riscoprendo una vocazione missionaria insita in tutti i cristiani. In Italia le missioni si svolgeranno in varie parti d’Italia, dal nord al sud, al servizio di più diocesi: Signa (Firenze), Ciconia – Orvieto (Terni), Orvieto e Sferracavallo (Terni), Roncà e Terrarossa (Verona), Agira (Enna), Melendugno (Lecce), Trentinara (Salerno) e Lascari (Palermo). I missionari saranno divisi in gruppi di adolescenti tra i 14 e i 16 anni, di ragazzi e ragazze dai 17 ai 28 anni, interi nuclei familiari e singoli adulti. Dal mercoledì Santo alla Domenica di Pasqua, i missionari condivideranno con gli abitanti di un paese i giorni del Triduo Sacro, appoggiando il parroco in questo momento così importante dell’anno liturgico. Visiteranno le case del paese invitando i parrocchiani a partecipare alle attività del pomeriggio e alle funzioni della Settimana Santa. Organizzeranno giochi, catechesi per bambini e momenti di formazione per i giovani. Parleranno con gli anziani, animeranno le celebrazioni, e in particolar modo la Via Crucis per le vie del paese.  Un grande sforzo evangelizzatore che ha come scopo ravvivare e condividere con gli altri la fede cattolica, scoprendo un’inedita dimensione missionaria, aiutando e supportando la pastorale parrocchiale da un lato e facendo vivere a centinaia di giovani e famiglie italiane un’esperienza unica. Un’opportunità per mettersi a servizio del prossimo, per condividere con il mondo quella luce che ognuno di noi porta dentro. Una luce di fede, di speranza, di carità che può illuminare e cambiare la vita degli altri. Gioventù e Famiglia Missionaria è un’organizzazione internazionale del Regnum Christi, movimento di apostolato che condivide il carisma della congregazione dei Legionari di Cristo.  Il movimento Regnum Christi attualmente conta 70.000 membri, giovani ed adulti, diaconi e sacerdoti, in più di 30 Paesi del mondo. Sito di Gioventù e Famiglia Missionaria:  http://jfmisionera.org/italia/

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’Osella misteriosa del Doge Grimani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Venezia 1° aprile 2010, ore 17.00 Biblioteca Nazionale Marciana – Piazzetta San Marco 7, Antisala della Libreria Sansoviniana presentazione del romanzo L’Osella misteriosa del Doge Grimani (Edizioni Helvetia, 2001).  di Renato Pestriniero. Venezia, Nell’ambito della mostra “Oselle veneziane. Interverranno: Ivo Prandin, Daniele Zangirolami, Alessandro Scarsella. Letture di Maria Pia Colonnello. Sarà presente l’autore. Vincitore del Premio Letterario Nazionale intitolato a Gianni Spagnol, L’Osella misteriosa del Doge Grimani è un appassionante romanzo al confine tra realtà storica e leggenda, incentrato sulle fantastiche avventure di Alvise Donà, giovane studioso della Serenissima Repubblica, e di padre Leon Miraflores, sacerdote e uomo di scienza, alleati in una ricerca che li porterà tra mendicanti, nobiluomini, mamole e imprevedibili presenze nella Venezia del XVI secolo, alla caccia della misteriosa tredicesima osella, la moneta-medaglia che il doge Antonio Grimani coniò nel 1521 per farne dono ai patrizi… non potendo immaginare quanto essa avrebbe influito attraverso i secoli nell’esistenza stessa della Dominante. Il testo, impreziosito da citazioni storiche e rimandi alle leggende veneziane, è costruito da un linguaggio dalle molte contaminazioni dialettali erede di una tradizione inaugurata da Gadda e poi ripresa con successo ai nostri giorni da Camilleri, ci rende partecipi della vita palpitante di suoni e di colori della Venezia del periodo d’oro, nella quale la realtà storica convive amalgamandosi con un pervasivo e parallelo senso dell’irrazionale.
Renato Pestriniero è nato a Venezia nel 1933. Scrittore, traduttore e saggista, ha pubblicato numerosi racconti, romanzi e saggi tra cui uno antologico in collaborazione con Carlo Della Corte. È stato tradotto in Francia, Germania, Stati Uniti, Romania, Bulgaria, Repubblica Ceka. Dal suo racconto Una notte di 21 ore il regista Mario Bava ha tratto il film Terrore nello spazio che ha rappresentato l’Italia nella sezione “Dal libro allo schermo”, Trieste 1982, e alla manifestazione “A wonderful world”, Chicago 1994.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Crolli alla Domus Aurea

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Roma. Il vero problema di Roma è la pioggia! Per la presidente Giorgia Leoni della Confederazione Italiana Archeologi lè un fatto gravissimo, che avrebbe potuto trasformarsi in una vera e propria tragedia, dal momento che gli ambienti colpiti sono luoghi in cui lavorano gli archeologi che studiano i materiali del cantiere e in cui svolgono le esercitazioni didattiche gli studenti della Sapienza. Ancora una volta – continua Giorgia Leoni – gli archeologi hanno rischiato la vita svolgendo il proprio lavoro, operando in mancanza delle norme minime di sicurezza. E, ancor più grave, nessun rappresentante delle istituzioni e del Governo ha ritenuto necessario spendere due parole per chiedere scusa a questi professionisti e per impegnarsi affinché siano garantite le condizioni di sicurezza anche per gli archeologi collaboratori esterni.” Risultano allarmanti alcune dichiarazioni del Commissario ing. Marchetti, che, denunciando l’assoluta gravità della situazione della Domus Aurea, ha affermato che “Al crollo di oggi potrebbero seguirne altri anche nell’immediato”, e ancora  che “…bisogna dare il via ai lavori di consolidamento… per mettere in sicurezza subito quel tratto. Ma se non arriva un finanziamento complessivo si rischia di mettere una toppa da una parte e vedersi aprire una falla dall’altra”. Queste gravi affermazioni impongono una riflessione seria sulle strategie politiche adottate in materia di Beni Culturali nel nostro paese, rilanciando la necessità di un impegno concreto da parte del Governo per uscire dalla logica emergenziale e ripristinare la cultura della tutela e della conservazione ordinarie, che rappresentano la funzione primaria del MiBAC. La Confederazione Italiana Archeologi  chiede un intervento immediato del Ministro on. Bondi per avere i necessari chiarimenti circa il sistema di gestione dei fondi affidati alle strutture commissariali operanti nel settore dei Beni Archeologici, in particolare a Roma. Chiediamo, inoltre al Ministro un’analisi seria, attenta, trasparente e priva di qualunque incidenza ideologica, affinché si verifichino i risultati ottenuti e i lavori svolti fino ad oggi dalle strutture commissariali operanti nel settore archeologico, riflettendo sulla effettiva  opportunità di mantenerle attive. Le aree archeologiche di Roma e Ostia sono state commissariate per i danni causati dal maltempo, la  Domus Aurea crolla a causa delle infiltrazioni: non ci eravamo resi conto di vivere nella terra dei monsoni! ..è proprio vero che il problema di Roma è la pioggia!

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Weekend di vincite

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

L’ultimo weekend si è rivelato fortunato per parecchi scommettitori Matchpoint che, dal nord al sud del paese, hanno centrato vincite di tutto rispetto.   A Bari, uno cliente dell’agenzia Matchpoint di Via Calafati ha azzeccato due multiple da 7.490 e 9.811 euro, assicurandosi quindi oltre 17 mila euro di vincita complessiva. Le due bollette, da 10 euro ciascuna, differivano solo per il pronostico su Albinoleffe-Brescia e Frosinone-Ancona: doppia chance 1X su una e X2 sull’altra. Entrambe le gare sono poi finite in pareggio, permettendo allo scommettitore di “conquistare” tutto il bottino.  Tante anche le vincite centrate con le nuove scommesse sistemistiche. Tra queste, ingegnosa quella di un cliente del corner Matchpoint di Gaeta (LT), sul Lungomare Caboto: 27 triple da 50 centesimi ciascuna sui risultati esatti, a girare, di tre partite. La tripla coi tre risultati corretti ha fruttato quasi 2.700 euro.   Più remunerativo un altro sistema giocato a Buttigliera Alta (TO) su 12 partite di calcio italiano e internazionale che ha fruttato, con soli 15 euro, 10.368 euro di vincita. Non hanno invece avuto bisogno di giocate sistemistiche due clienti Matchpoint di Bressanone e Napoli che, puntando appena 2 e 3 euro, si sono messi in tasca rispettivamente 7.850 e  8.175 euro grazie a dei pronostici perfetti su Serie A e B!

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lugano festival

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Lugano 5 aprile l’edizione 2010 di Lugano Festival verrà aperta con un concerto particolarmente degno di nota: Vladimir Ashkenazy dirigerà la EUYO, orchestra di giovani selezionati fra i migliori strumentisti dell’Unione Europea, e una solista altrettanto giovane ed in brillante ascesa, la pianista britannica Grace Francis. In programma pagine di grande fascino timbrico, firmate da Grieg, Respighi e Ciaikovskij. Il Festival proseguirà poi fino al 7 giugno con altri 8 appuntamenti, tutti con grandi direttori e solisti: oltre a Vladimir Ashkenazy, Mikhail Pletnev, Sol Gabetta, Semyon Bychkov, Alain Lombard, Vadim Gluzman, Heinz Holliger.  Tra le orchestre ospiti spiccano: la WDR Sinfonieorchester Köln, gruppo sostenuto dalla Radiotelevisione tedesca; la Kammerorchester Basel, guidata dall’inglese Paul McCreesh e la Chamber Orchestra of Europe. Grandi i direttori, e grandi i solisti invitati quest’anno, con una particolare attenzione per i giovani, che da sempre contraddistingue le scelte di Lugano Festival. Tre le star del violino, Lisa Batiashvili, Vadim Gluzman e Thomas Zehetmair; alla tastiera del pianoforte siederanno invece, oltre a Grace Francis, Alexander Gavrylyuk e Oliver Schnyder. Ospiti anche la carismatica violoncellista Sol Gabetta e due figlie d’arte, Rahel e Sara Rilling, dirette dal padre Helmuth.
Due le novità: un concerto gratuito la domenica mattina, con cui Lugano Festival intende aprire le porte a nuove fasce di pubblico, dai giovani alle famiglie; e la presenza nel cartellone di un personaggio geniale e trasversale come Bobby McFerrin, affiancato dagli Strumentisti della Scala, che sa coniugare come pochi classicità e gusto swing, attraverso lo straordinario virtuosismo strumentale della sua voce. (Vladimir)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Concorso inedito 2010

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

IX Edizione concorso letterario nazionale InediTO 2010 – Premio Città di Chieri e Colline di Torino, la rassegna che celebra la scrittura in tutte le sue forme premiando opere inedite di poesia, narrativa, teatro e musica. In calendario reading e incontri letterari con molti personaggi del mondo letterario e artistico tra cui: Francesco Baccini, Ettore Bassi, Gipo Farassino. Inoltre, in occasione del 50° anniversario della morte di Fred Buscaglione, sarà dedicato un omaggio al cantautore torinese e a Leo Chiosso, autore di origine chierese di molti dei suoi più famosi testi musicali. La proclamazione dei vincitori avverrà sabato 15 maggio alle ore 10.30 al Salone del Libro di Torino (Spazio Autori B). La rassegna di reading dedicata alle opere vincitrici si terrà dal 21 al 23 maggio nei comuni aderenti all’iniziativa (Chieri, Poirino, Pecetto T.se, Baldissero T.se, Andezeno e Riva P. Chieri)  (gipo farassino, ettore bassi, francesco baccini)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“La materia in divenire”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Napoli 13 aprile 2010, ore 18,30 Spazio espositivo: Museo Minimo – Via detta San Vincenzo 3 angolo Via Leopardi 47- Fuorigrotta personale di Giovanni Cuofano A cura di Roberto Sanchez Presentazione di Rosario Pinto. (L’esposizione sarà visitabile dal  13 aprile all’8 maggio 2010). È un’interessante prospettiva creativa quella di Giovanni Cuofano e vale ad istituire un intrigante processo di analisi del reale del quale non vengono proposte le immediate istanze di una raffigurazione restituiva dell’oggetto, ma le imprese talvolta drammatiche del passaggio della storia. Il punto di partenza di Cuofano è quello,infatti,di un indagine sul dato materico; ma esso non è inteso come referente logico-estetizzante di una dimensione astrattamente intellettuale e di una proiezione eidetica del fare, ma si istituisce come proprio analitico di una oggettività pregnante ed invadente, quella più significativamente ingombrante e preoccupante del rifiuto, di ciò che,insomma, la società contemporanea rigetta da sé,spesso,senza averne addirittura esaurito fino in fondo l’utilizzo funzionale. L’arte restituisce non solo per dignità alla materia, ma mostra che il processo evolutivo non s’arresta laddove l’esigenza di conferire l’oggetto a rifiuto attesta la resa incondizionata del mondo economico di fronte all’evenienza dei tempi. (Rosario Pinto in sintesi) http://www.museominimo.it (attracco)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Confetra: Fausto Forti nuovo presidente

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Fausto Forti è stato eletto oggi nuovo Presidente della Confetra – Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica – che rappresenta i settori dei trasporti, della logistica e delle attività connesse con oltre 60 mila imprese, più di 500 mila addetti e un fatturato complessivo di circa 60 miliardi di Euro. Forti, già Vice Presidente Vicario, succede a Nando Albini e guiderà la Confetra per tre anni. Nato a Mirandola (Mo) nel 1949, è attualmente Presidente e Amministratore Delegato di DHL Express Italy, dopo essere stato in TNT fino al 2004 in qualità di Presidente e Amministratore Delegato della Business Unit Logistica per l’Italia e il Sud America, e dopo aver ricoperto in Fiat Auto la carica di Direttore Logistica Ricambi Europa.   “Crisi del settore, arretratezza della nostra dotazione infrastrutturale, rinnovo del CCNL, tavolo dell’autotrasporto, riforma portuale, sistema ferroviario ed efficientamento delle dogane sono i temi più caldi nell’agenda politica della Confetra” – dice Fausto Forti, che ha espresso soddisfazione per la propria elezione alla guida della Confederazione ma anche consapevolezza della rilevanza degli impegni da affrontare. (forti)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Esulta la Lega Nord in Piemonte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

“I risultati delle elezioni sono indiscutibili, è necessario che il Partito Democratico rifletta seriamente sugli errori commessi e sulle reali esigenze dei cittadini, dal Piemonte sino alla Sicilia”. Con queste parole il vicepresidente dell’Italia dei Diritti Roberto Soldà commenta l’esito delle elezioni regionali piemontesi che vedono il candidato Roberto Cota del partito della Lega Nord vittorioso contro la presidente uscente Mercedes Bresso del Partito Democratico. “La Lega ha ottenuto ottimi risultati, dal Piemonte alla Lombardia, sino in Veneto – afferma l’esponete del movimento guidato da Antonello De Pierro – il Pd ha perso parecchi voti e l’astenzionismo di molti cittadini è un dato sconcertante. Indubbiamente questi risultati ci parlano di una necessaria inversione di marcia ad opera del partito di centrosinistra. Sono convinto – conclude Soldà – che solo con nuovo impegno e nuova determinazione si possa riconquistare la fiducia dei cittadini. A partire da queste elezioni”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Benzina e gasolio: i soliti aumenti di Pasqua

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

“Non si tratta di una speculazione solo strutturale, ma anche quantomeno sospetta nei tempi”. Queste le parole con le quali l’avvocato Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), commenta il recente aumento dei prezzi di benzina e gasolio. “Guarda caso -incalza il Segretario generale- l’incremento con il quale la benzina è arrivata a quota 1,419 €/l e il gasolio a 1,249 €/l colpisce le tasche dei consumatori proprio alla vigilia della partenza per le festività pasquali, generando ancora una volta un aumento improvviso e ingiustificato ed evidenziando come  l’andamento dei prezzi alla pompa non rispecchia le quotazioni internazionali del petrolio”.“Mentre attendiamo che l’Autorità per l’energia elettrica ed il gas si pronunci su eventuali aumenti del gas -conclude Dona- invitiamo gli automobilisti a fare benzina servendosi ai distributori indipendenti, quelli che non espongono i marchi delle grandi compagnie petrolifere e praticano sconti che fanno bene alla concorrenza”.

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anteprima Gran Premio della Malesia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Subito dopo l’entusiasmante Gran Premio d’Australia i pneumatici Bridgestone Potenza saranno nuovamente in azione dal 2 al 4 Aprile in occasione del Gran Premio della Malesia, terza tappa del Campionato del Mondo di Formula Uno, che si disputerà sul tracciato di Sepang. Per l’occasione la Casa giapponese porterà la tipologia di pneumatici con mescola dura e soft. Il tracciato di Sepang è particolarmente severo per i pneumatici perché presenta due lunghi rettilinei che portano a curve strette da percorrere a velocità ridotta: ciò richiede pesanti frenate e quindi i pneumatici risultano particolarmente sollecitati. In aggiunta a questi due tratti impegnativi, un’ampia varietà di curve comporta un elevato carico laterale nel corso di ogni giro. All’impegnativa configurazione del tracciato si aggiungono le temperature particolarmente elevate e perfino in condizioni di pioggia, frequenti in Malesia, le temperature e l’umidità rimangono alte.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manca la coesione della struttura politica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Editoriale fidest Queste ultime tornate elettorali ci hanno dato un segnale significativo: è aumentato l’astensionismo. Su questo punto riportiamo in un altro nostro post  qui il parere di uno psichiatra il prof. Massimo di Giannantonio per il quale è prevalso nell’elettore l’attenzione al proprio particolare rispetto al generale, al pubblico. Se è giusta questa diagnosi la terapia è difficile d’adottare in quanto il paziente risponde con l’effetto nocebo. Per lui, per dirla in altre parole, ciò che gli accade in famiglia, nel lavoro, nei rapporti sociali interessa sempre meno gli altri e in peggio se pensa ai politici e alle istituzioni. Incomincia a pensare che deve arrangiarsi da solo alzando sempre di più uno steccato tra il suo ambito famigliare e affettivo e il resto del mondo. Questa compressione della sua identità è motivata da ragioni, purtroppo, obiettive. In primo luogo non si sente tutelato. Non avverte la presenza di un’autorità che cerchi in qualche modo di dargli sostegno nei momenti di difficoltà e ve ne possono essere tanti: la disoccupazione propria e dei figli, il disagio degli anziani, la difesa degli interessi legittimi, una volta che ricorre alla giustizia, perché lenta, farraginosa, costosa e ancora una istruzione sempre più carente e costosa tanto che i master e gli stage post diploma e laurea diventano una regola e a prezzi sovente proibitivi per detentori di redditi medio-bassi. Si ha poi una sanità che sta marciando sul piano inclinato di una spesa che penalizza le famiglie senza un ritorno efficace. Sembra quasi che la filosofia delle società farmaceutiche sia quella di avere tanti, tantissimi malati cronici che hanno un bisogno crescente di medicine per tutto l’arco della propria esistenza e non certo possono pensare a soluzioni che portino la piena guarigione. Ne andrebbe dei loro profitti. E qui s’innesta la spirale egoistica di quanti cercano di speculare sugli altri per trarne benefici economici. La politica non sembra contenere queste devianze, anzi in taluni casi ne è complice. A questo punto siamo consapevoli che stiamo avvicinandoci ad un limite che precede la barbarie dell’homo homini lupus e allora perché non usciamo dal nostro guscio e diciamo basta a chi vuole schiacciarci con il suo peso invece di ricorrere allo strumento più sbagliato dell’astensionismo? La miglior difesa è l’attacco. Incominciamo con il dare fiducia a chi cerca di scuoterci e di farci capire che siamo una grande maggioranza, una maggioranza schiacciante e non meritiamo di essere umiliati e beffeggiati.(Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pochi italiani al voto? Distratti da fatti privati

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

«Gli italiani sono troppo presi dalle difficoltà crescenti di far quadrare i bilanci familiari, di mantenere un livello di benessere e far fronte alle esigenze cogenti, a partire da quelle che riguardano i figli. Figli che crescono e che dopo aver raggiunto un titolo di studio non trovano alcuno sbocco nel mondo del lavoro. In altre parole, gli italiani sono talmente presi dalle esigenze private e familiari da perdere di vista la dimensione pubblica e la responsabilità collettiva». Spiega così il calo di affluenza alle urne in queste elezioni Massimo Di Giannantonio, docente di psichiatria all’università Gabriele D’Annnunzio di Chieti. Insomma, «gli italiani che non sono andati a votare (nelle zone d’Italia dove c’è una democrazia sana, ovvero dove non c’è stato un voto di scambio), hanno pensato che andare o non andare a votare non avrebbe risolto i propri problemi personali. In altre parole – spiega Di Giannantonio all’Adnkronos – è prevalsa l’attenzione al proprio “particolare” rispetto al generale, al pubblico. Un fatto sicuramente negativo – riflette ancora lo psichiatra – soprattutto perché nelle competizioni internazionali vince invece proprio la coesione della struttura politica, tenuta a rigenerarsi e a offrire soluzioni ai problemi della gente, a partire dal lavoro per i giovani».(fonte doctor news)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Greenpeace e il nucleare

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

«I risultati elettorali sono ormai definitivi. – Commenta Andrea Lepore, responsabile della campagna nucleare di Greenpeace-  Tutti i governatori appena eletti hanno dichiarato in campagna elettorale di non volere il nucleare nelle proprie regioni: sette di loro hanno detto di essere contrari ai piani nucleari del governo, gli altri sei hanno dichiarato che comunque la loro regione non  avrebbe ospitato una centrale». «Le promesse della campagna elettorale non sono parole al vento: sono impegni.- Continua Lepore- I cittadini hanno votato nella consapevolezza che il territorio in cui vivono non sarebbe stato umiliato e messo a rischio dalla realizzazione di una centrale nucleare». «Ci aspettiamo quindi che i nuovi governatori rispettino i propri elettori mantenendo gli impegni e opponendosi a qualsiasi tentativo del governo di portare il nucleare nelle loro regioni e che si impegnino affinché vengano riconosciute e difese le legittime competenze delle regioni in materia di energia e nucleare» conclude Lepore.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quando le musulmane preferiscono gli infedeli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

di Martino Pillitteri. Prefazione di Randa Ghazy Italiano e laico lui, egiziana e musulmana lei: una coppia che, nel suo piccolo, ha vissuto uno «scontro di civiltà» tra le mura domestiche. A raccontare contraddizioni e difficoltà di un amore multietnico è un giornalista italiano trasferitosi al Cairo dopo alcuni anni trascorsi a New York. L’amore, sbocciato nella Grande Mela, diventa un groviglio di problemi quando la coppia arriva in Egitto per convolare a nozze sfidando la tradizione, il padre di lei, le norme coraniche. Se è difficile passare in poco tempo dalle puntate di Friends ai sermoni dei predicatori islamisti su Al Jazeera e dai baci passionali sul ponte di Brooklyn all’assenza di privacy anche nel proprio appartamento, ancora più complesso è gestire le relazioni famigliari e amorose tra discussioni sulla conversione all’Islam, la circoncisione, il digiuno del Ramadan e la verginità chirurgica. Il futuro sposo si trova ad essere allo stesso tempo spettatore e protagonista dell’incontro, più spesso scontro, fra due culture. Da questo duplice punto di vista nasce un reportage tra pubblico e privato dove, con una buona dose d’ironia, si raccontano il mondo femminile islamico, le famiglie e la società egiziane. E si scopre così che, viste da vicino, le contraddizioni della cultura araba alle prese con la globalizzazione − anche dei sentimenti – non sono poi così diverse dalle nostre. (Pagine 248 Euro 17,00 Codice 14132X ISBN 978-88-425-4386-2)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Idv e le elezioni in Toscana

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

“La missione di Italia dei Valori è governare bene la Toscana, sbiancare la politica dalle macchie lasciate da coloro che la sporcano per fare affari e costruire carriere personali, dare ai giovani un futuro felice, valorizzare le eccellenze produttive, culturali e sociali, difendere la Costituzione e le istituzioni dall’assalto del centrodestra. Il risultato che abbiamo raggiunto in queste elezioni permetterà al presidente Enrico Rossi di realizzare pienamente il necessario rinnovamento della politica, a partire dalla legge elettorale, liberandola da lobby, gruppi di pressione ed inciuci, nell’interesse generale e soprattutto per tutelare i più deboli. Qui partiamo da un’elevata qualità dell’amministrazione pubblica ed in due anni riusciremo in quest’operazione riformista, in modo da essere un’alternativa concreta e totale al berlusconismo ed al leghismo”. Così Fabio Evangelisti, vice-presidente di IDV alla Camera e capolista alle elezioni regionali toscane, commenta il risultato del 9,4% dei voti ottenuti (con l’incremento più alto in Italia rispetto al 2005), indicando l’alleanza con il PD il fulcro centrale per fare della Toscana la Regione capofila del buongoverno italiano.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elettricità e gas: Aumentano gli illeciti contrattuali

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 marzo 2010

Sempre più di frequente capita di ritrovarsi cliente di un gestore di energia e/o gas grazie a modalità commerciali scorrette. La casistica e’ varia:- visita o telefonata di incaricato che non si qualifica, non dice per quale società lavora o dice il falso al riguardo (sono di Enel e invece lavora per un gestore concorrente); – visita o telefonata di incaricato che non dice che sta promuovendo un contratto, ma solo una proposta che si può o meno convalidare entro Tot giorni (i venditori giocano sul titolo del documento che si pone alla firma: Proposta di contratto, che una volta sottoscritta diventa vincolante per l’utente); – visita o telefonata di incaricato che non dice chiaramente che sta  promuovendo una nuova offerta di un venditore del mercato libero diverso da quello attuale (tipico è il caso di Enel Energia che è la società di Enel che opera sul libero mercato, a differenza di Enel servizio elettrico che opera nel mercato a maggior tutela); – visita di incaricato che fa firmare una persona al posto di un’altra; – visita di incaricato che inganna persone anziane o minori; – ‘scoperta’ di essere cliente di un’azienda sconosciuta solo quando e’ arrivata una bolletta. Gia’ in passato abbiamo denunciato all’Antitrust la condotta commerciale scorretta di gestori operanti nel settore energetico (che somiglia sempre piu’ ad una giungla). Sorgenia, Italcogim e non sono mancati provvedimenti dell’Antitrust che hanno condannato altri gestori. Nelle ultime settimane, pero’, il ritmo delle segnalazioni di vendite truffaldine (e di altri disservizi) e’ aumentato, sintomo di un fenomeno che non e’ frutto di mele marce tra i venditori, ma che è in un certo senso pianificato dai gestori. Per contribuire allo smascheramento delle società non serie e dare materiale in mano all’autorita’, abbiamo deciso di aprire un apposito spazio agli utenti nel quale effettuare le loro segnalazioni

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »