Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Archive for 5 marzo 2010

L’Africa cammina con i piedi delle donne

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Roma 9 marzo 2010 alle ore 11.15 presso la Sala del Mappamondo della Camera dei deputati, via della Missione 4, una conferenza stampa durante la quale Rosa Villecco Calipari e Maria Pia Garavaglia (Partito Democratico), Enrico Pianetta e Giampaolo Bettamio (Popolo Delle Libertà) presenteranno l’impegno del Parlamento italiano per l’assegnazione del Nobel per la pace 2011 alle donne africane. Alla conferenza, che sarà moderata dalla giornalista Carmen Lasorella, interverranno anche alcune donne africane, che porteranno la loro testimonianza e daranno voce al loro continente: Muanji Pauline Kashale (Congo), presidente della fondazione FONDARC, costituita a Kinshasa con l’obiettivo di promuovere la partecipazione femminile e di offrire diversi servizi e assistenza alle donne; Angela Spencer (Capo Verde), presidente dell’associazione Donne Capoverdiane in Italia, opera da più di vent’anni in Italia per favorire l’integrazione e l’inserimento dei giovani capoverdiani; Marguerite Lottin (Cameroun), vive in Italia da più di vent’anni, è giornalista, membro della Consulta cittadina per le Comunità straniere del comune di Roma e, attualmente, presidente dell’associazione interculturale Griot. È previsto anche l’intervento di Guido Barbera, presidente di Solidarietà e Cooperazione – Cipsi. (Si ricorda che per gli uomini è d’obbligo giacca e cravatta). La conferenza stampa del 9 marzo si inserisce in una settimana densa di appuntamenti e iniziative per la Campagna Noppaw, quella della Festa della donna. Proprio in occasione dell’8 marzo, il Noppaw ha lanciato una proposta ai direttori dei quotidiani, dei telegiornali e dei radiogiornali nazionali e locali: quella di dedicare, nel giorno della Festa della donna, le prime pagine delle testate o le aperture dei telegiornali e radiogiornali alle donne africane. Dare loro voce in un giorno storicamente dedicato alle donne, alla rivendicazione dei loro diritti e alla lotta contro ogni forma di violenza perpetrata nei loro confronti. C’è un anno di tempo per la raccolta delle firme da consegnare al comitato che attribuisce il Nobel, affinché il premio più prestigioso del mondo possa andare, per la prima volta, non ad una singola personalità, ma ad un soggetto collettivo. Perché l’Africa cammina con i piedi delle donne.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Settore elettrico: rinnovato il contratto

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

157 Euro sui minimi, 4 Euro alla Previdenza integrativa, 360 Euro per l’allineamento del periodo di vigenza a quello degli altri Contratti del Comparto Energia ed un montante, per l’intero periodo contrattuale, pari a 4.039 Euro. Il valore economico più alto tra i Contratti finora sottoscritti. Dopo circa 8 mesi di intense trattative fra le Delegazioni datoriali e le Federazioni dei Lavoratori elettrici, FLAEI-FILCEM-UILCEM, è stata firmata l’ipotesi di accordo del Contratto di Settore per circa 60.000 Addetti. Un rinnovo difficile, partito in maniera anomala, con la presentazione di tre piattaforme sindacali separate, che ha trovato uno sbocco unitario opportuno per conquistare un risultato economico e normativo in perfetta aderenza all’Accordo Interconfederale sottoscritto lo scorso anno. I punti salienti evidenziano un risultato al top dei rinnovi finora chiusi, in linea con la tradizione degli Elettrici. Un rinnovo che consegue i punti salienti della Piattaforma FLAEI e della caratterizzazione CISL.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I lavoratori nel tempo della crisi

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Roma 9 marzo 2010, ore 11 Cgil nazionale (Sala Santi), Corso d’Italia 25, presentazione alla stampa della ricerca Ires. Intervengono: Agostino Megale  (segr. conf. cgil e presidente ires cgil) Giovanna Altieri (direttore ires cgil) Guglielmo Epifani  (Segretario Generale Cgil)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Università: accordo servizi

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Primi risultati dell’accordo tra le Università di Camerino e Macerata: mettendo a fattor comune il costo di utilizzo delle banche dati Web of Science e Scopus, che permettono di usufruire delle maggiori e più importanti riviste scientifiche e umanistiche utilizzate da docenti, ricercatori e studenti, le Università di Camerino e Macerata hanno potuto ottenere un notevole risparmio sui costi di questo importante servizio che i due Atenei offriranno alle rispettive comunità universitarie, erogato per il tramite della CRUI.  Proprio dalla Crui è  infatti arrivata la notizia che, grazie all’accordo stipulato, le due banche dati potranno essere consultate da studenti e docenti dei due Atenei, pagando tuttavia una sola quota di utilizzo. Due strumenti fondamentali ed estremamente utili sia per la ricerca che per la didattica saranno perciò, in forma ancora più completa, a disposizione delle due comunità universitarie che ne usufruiranno con un risparmio, per le amministrazioni delle due università, di quasi il 30%: l’integrazione dei servizi, citata nell’accordo, inizia quindi a dare i suoi primi frutti concreti.   La notizia è stata comunicata ai due Rettori Esposito e Sani dal Presidente della Crui, prof. Enrico De Cleva che ha inoltre affermato di aver appreso con estremo piacere l’iniziativa di integrazione dei servizi che i due Atenei hanno intrapreso, anche grazie alla collaborazione della Provincia di Macerata.  Oltre all’apprezzamento, dunque, il Presidente della CRUI ha accordato la richiesta formulata dai due Rettori in relazione all’integrazione dell’utilizzo delle banche dati Web of Science e Scopus, che permettono di usufruire delle maggiori e più importanti riviste scientifiche e umanistiche utilizzate da docenti, ricercatori e studenti.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo presidente di Fedagri Fvg

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Le cooperative agricole aderenti a Fedagri Fvg-Confcooperative Fvg, all’unanimità, hanno eletto presidente Giorgio Giacomello, produttore vitivinicolo e cooperatore di Rauscedo. Giacomello, che reggerà l’incarico per 4 anni, subentra a Noè Bertolin, alla guida della Federazione regionale per 18 anni, dal 1992 a oggi. Nel nuovo Consiglio sono stati eletti 14 presidenti di cooperativa e 9 amministratori. A Fedagri-Confcooperative Fvg aderiscono 188 cooperative con oltre 100 spacci di vendita diretta, 16.474 soci, 1.182 addetti e un fatturato complessivo che supera i 573 milioni di euro. La cooperazione concentra l’80 per cento della produzione regionale del latte; il 70 per cento del formaggio Montasio; il 55 per cento dei cereali e proteaginose; il 40 per cento della produzione di uva, patate e kiwi; il 25 per cento delle mele. L’assemblea, alla quale ha partecipato il presidente nazionale di Fedagri, Maurizio Gardini, ha visto un’alta partecipazione dei soci e dei gruppi dirigenti delle cooperative associate. Sul tappeto, diversi temi di stretta attualità del comparto agricolo regionale, quali la redditività, la tipicità e la tutela dei prodotti friulani (anche attraverso il lancio del nuovo marchio “Qui da noi”), nuovi e più efficienti servizi alle imprese singole e associate (per questo è nata Fedagrirete) e la necessità di operare con l’interfaccia di una pubblica amministrazione sempre più efficiente e semplificata.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elezioni regionali: I radicali alzano il tiro

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Dichiarazione di Emma Bonino, Marco Pannella, Mario Staderini: “Da settimane documentiamo violazioni gravissime e persistenti su tutto il territorio nazionale per le quali i diritti civili dei cittadini sono stati di fatto aboliti per l’intera fase di presentazione delle liste in tutte e 13 le Regioni, a cominciare dalla sistematica inottemperanza agli obblighi previsti dall’art 1, comma 4 della legge 43 del 1995, da parte del Ministero dell’Interno, dei Comuni, e della Rai-tv. Non si tratta, quindi, di “sanare” gli errori di alcuni in Lazio e Lombardia ma di ripristinare i diritti di tutti gli italiani e ristabilire le condizioni minime di legalità della campagna elettorale. Per questi motivi chiediamo con urgenza un incontro al Presidente del Consiglio”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali Lazio e Lombardia

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Roma 5/3/2010 Nel pomeriggio di oggi è stato convocato il consiglio dei ministri. L’ipotesi più accreditata, dopo l’incontro svoltosi al Quirinale tra Berlusconi e Napolitano e alla presenza dei ministri dell’Interno e della Difesa, Roberto Maroni e Ignazio La Russa (coordinatore del Pdl), e il ministro della Semplificazione normativa Roberto Calderoli, è quella di un decreto legge. Resta dubbia l’opzione scelta se rinviare il voto o far riaprire i termini di presentazione delle liste. Da “voci di corridoio” si afferma che il Presidente della Repubblica ha esternato alcune perplessità nella prima riunione ma che sono state fugate del tutto nel secondo incontro a quattr’occhi avuto con Berlusconi. Cosa si siano detti di tanto importante non si sa. Resta il “pasticcio” di una giustizia messa in ginocchio. Comunque vada c’è sempre qualcuno che potrà dire: le firme non sono sufficienti? Abbiamo presentato la lista in ritardo? Niente di preoccupante. E’ pronto un dl del governo e tutto si rimette a posto. Ma, ci domandiamo, se si fossero invertite le posizioni e ad essere esclusi fossero state le opposizioni il Governo sarebbe stato altrettanto sollecito? Ne dubitiamo. (foto da L’Unità)

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 3 Comments »

Regionali: richiedere supervisione dell’Osce

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Dichiarazione di Matteo Mecacci, Deputato Radicale e Relatore dell’Assemblea Parlamentare dell’OSCE su Democrazia, Diritti Umani e questioni Umanitarie Le affermazioni di esponenti di Governo e della maggioranza Parlamentare sulle violazioni delle regole democratiche che sarebbero in corso nel nostro paese a loro danno, meritano di essere prese sul serio e meritano una verifica imparziale ed autorevole. Per farlo il Governo può rivolgersi ufficialmente, attraverso il Ministero degli Esteri all’Assemblea Parlamentare dell’OSCE e all’Ufficio sui Diritti Umani e la Democrazia dell’OSCE con sede a Varsavia, chiedendo di effettuare anche in Italia il monitoraggio delle elezioni regionali, a partire dalla fase di presentazione. Si tratta di monitoraggi autorevoli che avvengono in moltissimi paesi, non ultimi gli Stati Uniti, e che il caos di illegalità che emerge in queste ore sulla raccolta delle firme, rende quanto mai necessario per l’Italia. Da tempi non sospetti chiediamo il monitoraggio internazionale della non democrazia italiana e se il Governo ha qualche seria ragione per ritenere che vi sia in corso un’operazione “non democratica” a danno di alcunicandidati e liste ha tutti gli strumenti giuridici e politici per chiedere all’Osce di intervenire.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali? Annullarle

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Dichiarazione dei Senatori Radicali Marco Perduca e Donatella Poretti candidati nella Lista Bonino-Pannella in Toscana. ‘Ci teniamo a rassicurare l’Onorevole Toccafondi che per quanto riguarda la riammissione della lista Bonino-Pannella in Toscana in seguito a un ricorso presentato a Pistoia non ci son stati due pesi e due misure. Se in Toscana la Corte di Appello riammette le liste escluse in un primo momento e in Lombardia e Lazio no vuol dire che gli esclusi son riusciti a dimostrare di aver agito scondo la legge. I motivi dell’esclusione iniziale a Pistoia non erano simili ai casi della Lombardia o del Lazio. Toccafondi può toccare per credere. La politica del ‘tutti colpevoli, nessuno colpevole’ l’abbiamo gia’ sentita, ma ha sempre fatto l’economia della verità. Per settimane abbiamo denunciato come da parte del Ministro Brunetta non fosse stata fatta la necessaria informazione su tutti gli adempimenti necessari per le autentiche a norma di legge. Se l’ignoranza della legge non è una scusante, le gravissime omissioni del Governo nella fase della presentazioni delle liste da noi documentate han sempre trovato silenzio e sfotto’ come risposte. A buon intenditor poche parole, chi e’ causa del suo mal… Oggi si può “sanare” solo annullando le elezioni per Ia loro grave illegalità. Che ne pensa Toccafondi?

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali: sanatoria ope legis

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

“L’ipotesi attualmente allo studio del Governo per l’emanazione di un decreto che sani iure imperii gli eventuali vizi delle liste escluse nell’ambito delle elezioni regionali nel Lazio e nella Lombardia ci trova totalmente contrari”. Lo afferma Giuseppe Paradiso, Segretario Nazionale del Partito per gli Operatori della Sicurezza e della Difesa (PSD). “Nonostante un nostro candidato concorra (come indipendente) nell’ambito degli schieramenti che fanno a capo a Renata Polverini e a Roberto Formigoni, non possiamo non ritenerci contrari all’ipotesi di un atto governativo che abbia l’effetto di sanare una violazione delle norme vigenti, poste a garanzia della collettività. Il PSD, quale rappresentante degli interessi di coloro che, Forze dell’ordine e militari, sono quotidianamente impiegati per fare rispettare le regole, non può in alcun modo accettare una soluzione che deroghi – nemmeno a suo favore – a norme elettorali consolidate ed ampiamente note a tutti. Ovviamente, ci rimettiamo con fiducia alle eventuali diverse statuizioni dei giudici amministrativi che si pronunceranno al riguardo, ma nel rispetto della normativa vigente all’epoca delle vicende in esame”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Munafò Quartet presenta “Jazz & Beyond”

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Palermo 6 marzo alle ore 21.30 Complesso Monumentale S. Maria dello Spasimo alla Kalsa, Via dello Spasimo, 15 L’eclettico “Munafò Quartet” presenta il nuovo progetto “Jazz & beyond”. Il Munafò Quartet, costituitosi a Palermo da diversi anni, presenta un repertorio eterogeneo, capace di creare le calde atmosfere del jazz e della bossa nova puntando anche l’attenzione sulla melodia italiana d’autore e alla pop song. Tra i brani in programma, oltre ad alcuni standard, si potranno ascoltare anche composizioni originali di Sergio Munafò e di Diego Spitaleri. Il leader del gruppo Sergio Munafò, chitarrista e compositore, è da oltre 12 anni docente di chitarra jazz presso la Scuola Popolare del Brass Group di Palermo e del conservatorio di Sassari “Luigi Canepa”. Da tanti anni svolge una ricca attività concertistica nei club, nei teatri e nei festival di jazz italiani. Inoltre fa parte stabilmente dell’Orchestra.(sergio munafò)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giorgio de Chirico: La suggestione del Classico

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Pavia fino al 2/6/2010 Viale XI Febbraio, 35 Scuderie del Castello Visconteo A cura di Victoria Noel-Johnson, Sabina D’Angelosante, Matilde Romito  La suggestione del Classico, promossa dal Comune di Pavia e dalla Provincia di Pavia, prodotta e organizzata da Alef – cultural project management, in linea con il progetto di valorizzazione delle Scuderie del Castello Visconteo, condotto attraverso una costante programmazione di elevato profilo culturale.  La mostra presenterà 40 opere di de Chirico – tra dipinti e sculture realizzati tra gli anni Trenta e gli anni Settanta del Novecento – selezionate da Victoria Noel-Johnson e Sabina D’Angelosante per la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico di Roma, da cui provengono tutti i lavori. A questo nucleo si affiancherà una serie di reperti provenienti dai Musei Archeologici della Provincia di Salerno, selezionati da Matilde Romito, che evidenziano la suggestione esercitata dal classico nell’arte del maestro della Metafisica.  http://www.fondazionedechirico.org

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Christian Zucconi: Rivoluzione Kenoclastica

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Milano fino al 25/4/2010 piazza castello, 1 Castello Sforzesco – Museo d’Arte Antica a cura di Rudy Chiappini Quattordici innovative opere di Christian Zucconi dialogano con l’arte antica nelle sale del Castello Sforzesco di Milano, accanto alla michelangiolesca Pietà Rondanini, dove per la prima volta lo scultore espone dal 6 marzo al 25 aprile 2010 gli esiti della sua -Rivoluzione Kenoclastica-.La mostra, curata da Rudy Chiappini con il patronato della Regione Lombardia, promossa dal Comune di Milano e prodotta da Castello Sforzesco e Palazzo Reale, dà vita ad un inedito incontro tra opere contemporanee e l’arte di Michelangelo, modello assoluto e punto di riferimento imprescindibile per ogni scultore.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Da Corot a Monet: La sinfonia della natura

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Roma fino al 29/6/2010 via San Pietro in Carcere (Fori Imperiali) Complesso del Vittoriano a cura di Stephen F. Eisenman. il Complesso del Vittoriano di Roma presenta una prestigiosa esposizione che per la prima volta mette in relazione le straordinarie innovazioni, attraverso cui gli Impressionisti rivoluzionarono la pittura tradizionale, con una comprensione più ampia della natura, della cultura e della modernizzazione del loro tempo. Oltre 170 opere tra dipinti, opere su carta e fotografie d’epoca, queste ultime mai esposte prima in Italia, ripercorrono l’evoluzione della rappresentazione della natura nella pittura francese dell’Ottocento, partendo dalle prime innovazioni ai canoni classici apportate dai pittori della Scuola di Barbizon, esplorando a fondo la rivoluzione degli Impressionisti, per arrivare al trionfo cromatico delle Ninfee di Monet.  La Mostra, che nasce sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, è promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con la partecipazione del Comune di Roma – Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione -, della Regione Lazio – Presidenza e Assessorato alla Cultura, allo Spettacolo e allo Sport -, della Provincia di Roma – Presidenza e Assessorato alle Politiche culturali -, con il patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati e del Ministero degli Affari Esteri. La rassegna e’ organizzata e realizzata da Comunicare Organizzando di Alessandro Nicosia.qui (segue post:https://fidest.wordpress.com/2010/03/07/da-corot-a-monet-una-mostra-di-grande-valore-artistico/
Roma 8/3/2010 Straordinaria apertura della mostra “Da Corot a Monet” La sinfonia della natura” ospitata al Vittoriano: 7.000 visitatori sabato e domenica hanno ammirato le oltre 170 opere tra dipinti, opere su carta e fotografie d’epoca, queste ultime mai esposte prima in Italia, che ripercorrono l’evoluzione della rappresentazione della natura nella pittura francese dell’Ottocento, partendo dalle prime innovazioni ai canoni classici apportate dai pittori della Scuola di Barbizon, esplorando a fondo la rivoluzione degli Impressionisti, per arrivare al trionfo cromatico delle Ninfee di Monet. La prestigiosa esposizione per la prima volta mette in relazione le straordinarie innovazioni, attraverso cui gli Impressionisti rivoluzionarono la pittura tradizionale, con una comprensione più ampia della natura, della cultura e della modernizzazione del loro tempo. Tanti prestigiosi musei di tutto il mondo, insieme ad importanti gallerie e collezioni private, hanno sostenuto questo ambizioso progetto con il prestito di opere di altissima qualità. La Mostra, che nasce sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, è promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con la partecipazione del Comune di Roma – Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione –, della Regione Lazio – Presidenza e Assessorato alla Cultura, allo Spettacolo e allo Sport -, della Provincia di Roma – Presidenza e Assessorato alle Politiche culturali -, con il patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati e del Ministero degli Affari Esteri. La rassegna è organizzata e realizzata da Comunicare Organizzando di Alessandro Nicosia.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Mostra mercato antiquariato

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Udine dal 12 al 15 marzo piazza xx settembre 14 Palazzo Kechler, prima edizione dell’evento dedicato a oggetti, gioielli, opere e mobili databili tra il ‘600 e i primi del ‘900 Ci saranno gioielli rari, stampe, tappeti pregiati, oggetti appartenenti alla cultura dell’antico Oriente, mobili friulani, ferri antichi, manufatti di rame e persino esempi di modernariato. Opere, oggetti e mobili, databili tra il ‘600 e i primi del ‘900, che testimoniano la storia dell’uomo, gli stili di vita, le usanze, le tendenze più in voga in un passato che ci piace ancora contemplare. Opere, oggetti e mobili che parlano d’arte ma che raccontano anche di una quotidianità che non c’è più, a volte ricercata, a volte semplice ma altrettanto inestimabile. Quello dell’antiquariato è un mondo da scoprire e apprezzare in tutta la sua affascinante interezza, è un mondo familiare ai collezionisti più appassionati, agli intenditori più esperti, ai veri amanti del bello. La mostra mercato sarà aperta al pubblico venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 marzo dalle 10 alle 20 (orario continuato), lunedì 15 marzo dalle 10 alle 15 (orario continuato)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Motodays, Fiera di Roma

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Harley-Davidson Italia sarà presente dall’11 al 14 marzo a Motodays 2010, una delle più importanti manifestazioni motociclistiche del centro-sud Italia. La partecipazione ufficiale del marchio americano sarà supportata dalle concessionarie di zona Harley-Davidson Store e Harley- Davidson Roman Village in collaborazione con il club ufficiale H.O.G. Grande novità di quest’anno sarà la presenza della Women Academy, scuola guida gratuita nata per  il pubblico femminile ma ormai un punto di riferimento per tutti coloro che non hanno mai guidato  una moto o sono poco esperti e desiderano provare senza impegno questa emozione. Per l’occasione la casa americana metterà a disposizione i modelli Sportster 883, estremamente accessibili sia in  termini di prezzo che di guidabilità.  La Women Academy avrà luogo in un’area esterna ai padiglioni, delimitata e riservata e sarà gestita da qualificati istruttori che accompagneranno i futuri bikers nell’apprendimento dei primi rudimenti della guida a due ruote, un’esperienza sicura e divertente. Casco e giacca verranno messi a disposizione dall’organizzazione. Da non dimenticare la voglia di emozionarsi! (motodays)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Perchè Rol affascina sempre?

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Torino 12 marzo 2010, alle ore 18,00presso il Salone delle Feste del Circolo Ufficiali dell’Esercito, Palazzo Pralormo, corso Vinzaglio 6, conferenza nell’ambito degli “Aperitivi culturali”. L’iniziativa è proposta dall’Associazione Immagine per il Piemonte propone l’Aperitivo culturale sul tema: Perchè rol affascina sempre? Il mito intramontabile del grande Sensitivo rivive nei nuovi libri di Maria Luisa Giordano. Dopo le parole di apertura del Gen. Div. Franco Cravarezza, Comandante Regione Militare Nord, “padrone di casa”, seguono le testimonianze di: Massimo Introvigne, sociologo, direttore del Centro Studi sulle Nuove Religioni; Bruno Quaranta, TuttoLibri “La Stampa” e Alberto Sinigaglia, giornalista de “La Stampa”. Interviene la scrittrice Maria Luisa Giordano, autrice dei best-sellers in nuova edizione: Rol mi parla ancora, Rol e l’altra dimesione, Lo scarabeo di giada. Modera: Vittorio G. Cardinali, Presidente dell’Associazione Immagine per il Piemonte. Nicolò  Bongiorno, regista, figlio dell’indimenticabile Mike, presenta alcune sequenze del suo documentario Gustavo Rol, un mondo dietro al mondo, Medusa (2008). È una collaborazione tra Associazione Immagine per il Piemonte, Comando Regione Militare Nord e Ananke Edizioni.
Maria Luisa Giordano ha seguito Gustavo Rol da vicino, accompagnandolo per anni nelle sue frequenti visite a malati e sofferenti, restandogli accanto mentre dipingeva o conversava con personaggi famosi della cultura e dello spettacolo (Adriana Asti, Federico Fellini, Valentina Cortese, Franco Zeffirelli, ecc.), partecipando, con stupore ed emozione, agli esperimenti organizzati in casa.  In Rol e l’altra dimensione, Maria Luisa Giordano ci mostra un Gustavo Rol inedito, inconsueto, eccezionale nella vita privata come in quella pubblica, capace di sorprendere continuamente se stesso e gli altri.
Questo è il 4° appuntamento dedicato dall’Associazione Immagine per il Piemonte onlus alla vita e alle opere di Gustavo Adolfo Rol. Il primo si è tenuto il 26 marzo 1999 al Centro Congressi dell’Unione Industriale nell’ambito delle attività dell’Anno Culturale 1999 per la presentazione del volume di M. L. Giordano, Rol mi parla ancora. Testimonianze dall’Aldilà (Sonzogno). Il secondo, del 15 giugno 2000, riguardava il volume uscito dall’abile penna della Giordano, La stanza delle meraviglie: romanzo ispirato dal sensitivo Gustavo Rol edito per i tipi della Piemme di Casale e presentato all’Auditorium della Banca Popolare di Novara in piazza San Carlo. Il terzo, gennaio 2001, si è tenuto all’Unione Industriale in collaborazione con Sonzogno, Rol e l’altra dimensione.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libro “Amor Fati”

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Roma 10 marzo 2010, ore 18.00  Caffè Letterario, Via Ostiense 95, (ingresso libero) Presentazione del libro “Amor Fati” di Marcello Veneziani (Ed. Mondadori) Presentazione a cura di Antonio Saccà Modererà l’incontro la scrittrice Deborah D’Agostino Sarà presente l’Autore Una riflessione appassionata sul destino, il caso e la provvidenza, alla ricerca di un disegno intelligente di vita nella nostra epoca che ne è priva, dominata dalla tecnica e dall’economia. Amor Fati affronta il disperato bisogno di sacro e di senso in un tempo che ha perduto il passato e il futuro, ingoiati nel presente. Amor Fati significa accogliere la vita, i suoi limiti e le sue responsabilità, fino in fondo: accettare la realtà e le sue imperfezioni. Amor Fati è la serenità degli inquieti.
Marcello Veneziani, editorialista del “Giornale”, ha fondato e diretto settimanali, riviste, case editrici, e curato opere di filosofia, storia e cultura politica. Ha pubblicato per Mondadori: Il segreto del viandante (2003), I vinti (2004), Contro i barbari (2006), Rovesciare il ’68 (2008), Sud (2009).
Dopo la presentazione di Marcello Veneziani, sarà la volta della scrittrice Silvia Resta e del suo ultimo libro “La bomba di Firenze – Fantacronaca delle stragi del ’93” (Infinito Edizioni), presentato a cura di Serena Rossi. Una reporter americana nata dalla fantasia dell’autrice, si muove tra le macerie delle stragi a caccia della verità. Alla fine troverà una risposta: inquietante, quasi surreale. Onirica. Ma non per questo impossibile…

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità USA: finalmente la democrazia?

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

“John, la campagna elettorale è finita”. Ecco come ha ribattuto il presidente Barack Obama al Senatore John McCain durante il summit sulla sanità trasmesso alla televisione recentemente. L’incontro fra leader democratici e repubblicani è stato un altro tentativo di Obama di cercare un accordo bipartisan alla riforma della sanità. Sembra che il presidente abbia deciso che i democratici dovranno fare tutto da soli dato che i repubblicani insistono sulla loro linea dura che vorrebbe ricominciare tutto daccapo. Obama ed i leader democratici hanno dunque dato segnali che la riforma si farà e verrà conclusa mediante la “reconciliation” cioè a dire aggregando la nuova legge al bilancio. In tale modo si aggirerà il filibuster, la maggioranza ad oltranza richiesta al Senato. Con la reconciliation una semplice maggioranza sarà sufficiente per portare la riforma in porto dopo quasi otto mesi di dibattiti. Il piano culminerebbe con l’approvazione della Camera del disegno di legge passato al Senato “correggendolo” più tardi con dei punti fondamentali richiesti dai parlamentari liberal. Sorprende che i repubblicani non abbiano collaborato perché dopotutto il piano al Senato non sarebbe così lontano dalla loro filosofia. Il disegno di legge insisterebbe che tutti i cittadini abbiano la sanità ma costringerebbe una trentina di milioni di americani a comprarla. Quindi amplierebbe il mercato per le compagnie di assicurazioni nonostante il fatto che toglierebbe loro il diritto di non vendere l’assicurazione a coloro con malattie preesistenti. L’ampliamento del mercato ridurrebbe il rischio dell’assicurazione perché obbligherebbe tutti ad averla. In effetti, con il disegno di legge del Senato non ci si sposterebbe a un sistema sanitario governativo come avviene in Europa e in Canada. Si continuerebbe con il sistema privato che dovrebbe fare piacere al Gop e le aziende di assicurazioni. Gli americani continuerebbero ad essere soggetti al capitalismo per la sanità. I profitti delle aziende verrebbero mantenuti perché non si eliminerebbero le corporation dal mercato. Ma ai repubblicani e le compagnie di assicurazioni poco importa che quasi quarantacinque milioni di americani non si possono permettere il lusso di comprare l’assicurazione medica. Il Gop vede la sanità come un prodotto e non un diritto. Ecco perché non sciocca il fatto che recentemente la Blue Cross Anthem in California abbia aumentato le polizze individuali del 39%. Ecco perché l’esecutiva di Anthem Leslie Margolin non ha mostrato rimorso alcuno quando il parlamentare statale Dave Jones le ha domandato se “non aveva vergogna” per l’aumento osceno. Si trattava solamente di una trattativa commerciale. I prezzi aumentano e coloro che non possono comprare fanno senza. Alla domanda dei bonus ricevuti dagli esecutivi di Anthem la Margolin ha detto di non avere dettagli precisi. Il parlamentare democratico Henry Waxman a Washington ha però dichiarato che la sua commissione aveva ottenuto delle comunicazioni interne dell’azienda secondo cui la Anthem aveva pagato più di un milione di dollari in salari a trentanove dirigenti di WellPoint, che include Anthem. Dal canto suo però la Margolin ha ribadito logicamente che Steve Poizner, il commissioner delle assicurazioni della California, aveva avuto trenta giorni nel mese di novembre del 2009 per regolare gli aumenti proposti dalla Anthem. Poizner non protestò affatto. Da buon repubblicano, il commissioner credeva che gli aumenti fossero solo parte del mercato. Il problema dei costi è naturalmente legato alla filosofia dei due partiti. I repubblicani vedono la sanità come un problema di mercato che si risolve mediante la concorrenza. Dicono che il paziente e il medico devono decidere le procedure da farsi. In realtà chi decide è spesso la compagnia di assicurazione come qualunque americano potrebbe facilmente testimoniare. I democratici però dicono che il governo dovrebbe avere un ruolo in questa situazione. Non si tratta di un ruolo predominante perché nel disegno di legge approvato dal Senato esiste una forte influenza del mercato. Il senatore repubblicano Tom Coburn dell’Oklahoma ha affermato che i democratici vogliono approvare la loro riforma sulla sanità con “trucchi procedurali” perché cercheranno di farlo mediante la reconciliation. Si sbaglia. La reconciliation richiede una semplice maggioranza. In effetti, la democrazia in azione. I repubblicani ne sanno qualcosa.Hanno usato la reconciliation ben sedici volte mentre i democratici solo sei volte. L’uso della reconciliation non creerà un sistema di sanità ideale ma certamente consisterà di un passo avanti. Bisogna vedere però se i democratici riusciranno a convincere il 51% dei legislatori a votare per la riforma. (Domenico Maceri)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Colazioni in Galleria a Km zero

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Cagliari 7 marzo, alla Galleria Comunale d’Arte, continuano gli appuntamenti con “Colazioni in Galleria a Km zero”. L’iniziativa, organizzata con la collaborazione dell’associazione culturale Artecrazia, promuove la mediazione dell’arte che nel museo diventa uno strumento per incidere e sensibilizzare il pubblico verso una cultura alimentare sana e sostenibile da un punto di vista ambientale. Le due domeniche di marzo saranno dedicate ai fiori nell’arte, un omaggio alla festa della donna e alla Primavera che vengono celebrate in questo mese. Nella sala Depero sarà proiettata una selezione delle più belle nature morte con fiori e dei più suggestivi paesaggi primaverili presenti nella storia dell’arte adeguatamente montati in una coinvolgente sequenza cronologica accompagnata da un piacevole commento musicale. Nella successione delle opere i visitatori potranno riconoscere i dipinti delle nostre collezioni permanenti. Un’iniziativa che coinvolge anche i più piccoli: i bambini potranno, infatti, partecipare ai laboratori didattici curati dall’associazione Orientare ed assaporare una sana e gustosa merenda, sempre a km zero!

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »