Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Regionali Lazio e Lombardia

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 marzo 2010

Roma 5/3/2010 Nel pomeriggio di oggi è stato convocato il consiglio dei ministri. L’ipotesi più accreditata, dopo l’incontro svoltosi al Quirinale tra Berlusconi e Napolitano e alla presenza dei ministri dell’Interno e della Difesa, Roberto Maroni e Ignazio La Russa (coordinatore del Pdl), e il ministro della Semplificazione normativa Roberto Calderoli, è quella di un decreto legge. Resta dubbia l’opzione scelta se rinviare il voto o far riaprire i termini di presentazione delle liste. Da “voci di corridoio” si afferma che il Presidente della Repubblica ha esternato alcune perplessità nella prima riunione ma che sono state fugate del tutto nel secondo incontro a quattr’occhi avuto con Berlusconi. Cosa si siano detti di tanto importante non si sa. Resta il “pasticcio” di una giustizia messa in ginocchio. Comunque vada c’è sempre qualcuno che potrà dire: le firme non sono sufficienti? Abbiamo presentato la lista in ritardo? Niente di preoccupante. E’ pronto un dl del governo e tutto si rimette a posto. Ma, ci domandiamo, se si fossero invertite le posizioni e ad essere esclusi fossero state le opposizioni il Governo sarebbe stato altrettanto sollecito? Ne dubitiamo. (foto da L’Unità)

3 Risposte a “Regionali Lazio e Lombardia”

  1. fillippo said

    Sarebbe stato molto più facile per gli oppositori senza avversari? vi dovreste vergognare non volete accettare e ne capire che la maggioranza degli Italiani non vi vuole più. Ma vi siete mai chiesti il perché?- É inutile provare e riprovare con minacce e insulti contro chi è stato correttamente eletto per la prima volta con maggioranza in Italia ma cosa andate cercando? Lasciate governare a chi é stato e voluto dalla maggioranza. Grazie per aver sospeso quei programmi alla RAI di poco gradimento agli Italiani é una vergogna! Anche senza nussun rispetto verso i nostri cari Morti questo si che É il massimo! perché in un Paese cattolico civile e democratico questo é molto grave ma secondo me questi signori se ne fregano dei vivi e dei morti pur di essere al potere. Ma gli Italiani l´anno capita ed hanno usato l´arma più potente,l´arma del voto. Benito………….

  2. fillippo said

    Congratulazioni al partito dell´AMORE che vingerà sempre come il partito della LIBERTÁ noi dalla Germania stiamo tutti con il popolo della libertà. Vi prego di controllare gli scrutini all´estero perché questi signori hanno le mani da per tutto. Il mio desiderio è di conoscervi personalmente a Signor Berlusconi alla Mussolini a Bossi a Fini e tutti gli altri. Sono emigrato il 21-03-1959 in argentina e dal 1963 domiciliato in Germania.aspetto un vostro invito e parto subito. Oggi è il mio secondo E-mail Benito Arnaldo Bruno.AUGURONI……………………………………………..

  3. Questi oppositori non vogliono rassegnarsi una volta per tutte che finalmente in Italia è arrivata la libertà la democrazia quella, vera che la maggior parte degli Italiani sognavamo da tempo. STOP, a tutte le dimostrazioni e quella di sabato 13-03-2010- Perché è sgradevole provocatoria e Molto pericolosa.Per tutti gli Italiani,e Specialmente per chi risiede nel luogo dove si terrà questa dimostrazione. Se avvengono dei disordini di chi sarà la colpa? Certamente sarà di chi organizza e se ne deve assumerne le proprie responsabilità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: