Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Art. 18 statuto lavoratori

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 marzo 2010

Chieppa: “Bresso chieda a Napolitano opposizione su legge ammazza diritti lavoratori” Vincenzo Chieppa,  Consigliere Regionale e Segretario Regionale Comunisti italiani invita la  Presidente Bresso a chiedere al Presidente della Repubblica di non promulgare l’ennesima legge vergogna che il Governo a maggioranza di centrodestra ha approvato pochi giorni orsono. Una norma che colpisce a morte l’art 18 dello statuto dei lavoratori e che renderà impossibile per i lavoratori opporsi in sede giudiziaria ai soprusi subiti a cominciare dal licenziamento senza giusta causa. I lavoratori dovranno rivolgersi ad un cosiddetto “arbitrato” gestito da un “esperto” che deciderà, così recita la Legge in oggetto, secondo “equità”, quindi in deroga alle leggi e ai contratti di lavoro vigenti.  Chiunque non è  in malafede si rende conto che privare il lavoratore della possibilità  di ricorrere in sede giudiziaria per ottenere giustizia è creare una condizione di ulteriore subalternità nei confronti degli imprenditori e negare di fatto la sostanza dello statuto dei diritti dei lavoratori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: