Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Oro verde

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 marzo 2010

Dal 2007 al 2008, l’Europa dei 27 registra un +7,4% della superficie coltivata con i metodi dell’agricoltura biologica, secondo i dati pubblicati nell’ultimo ‘Statistics in Focus’ di Eurostat, l’ufficio statistico della Ue. L’Italia spicca per il segno negativo. L’agricoltura biologica in Europa interessa nel 2008 una superficie di 7.8 milioni di ettari, un incremento che vale +21% se rapportato con i dati a disposizione nel 2005. Nel 2008 i cinque Paesi comunitari con una maggior estensione sono Spagna (1.3 milioni di ettari), Italia (1.0) Germania (0.9) Gran Bretagna (0.7) e Francia (0.6). Nel 2007, l’agricoltura biologica rappresenta una quota pari al 4.1% del totale delle coltivazioni agricole. In termini di rapporto, la proporzione maggiore tra bio e convenzionale si registra in Austria (15.7%), Svezia (9.9%) e Italia (8.9%) ¤ L’aumento maggiore tra il 2005 e il 2008, si è registrato in Polonia, Lituania e Spagna. Tra il 2007 e il 2008 la tendenza positiva ha interessato tutti le nazioni ad eccezione dell’Italia (-13%) * Spiccano le performance di Spagna (+33%) Bulgaria (+22%) Slovacchia (+19%) Ungheria (+15%) e Grecia (+14%) * Nell’arco del lungo periodo (2005-2008), l’aumento maggiore è stato in Polonia (+94%) Lituania (+89%) Spagna (+63%) e Belgio (+57%) * Segno negativo solo in Italia (-6%) e Ungheria (-5%) ¤ Per quanto riguarda invece la vocazione agricola delle coltivazione, al primo posto pascoli e verde (44% esclusa la Germania) coltivazioni (37%) e colture permanenti (10%) il resto (9%) è incolto ed inutilizzato. Tra le coltivazioni, nel 2008, il 44% è stato appannaggio dei cereali, foraggi verdi (42%) legumi, patate, barbabietole da zucchero e piantine (7%) verdure fresche e colture industriali (entrambi al 4%). Tra i cereali spicca Lituania (79% delle superfici bio dedicate ai seminativi) Portogallo (75%) Irlanda (73%) mentre tra il foraggio verde ai primi posti Lettonia (67%), Estonia (66%) e la Svezia (58%).(fonte j buon giorno impresa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: