Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Archive for 22 marzo 2010

U.S.A. Riforma sanità

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

C’è voluta la caparbietà del Presidente Barack Obama per far passare alla Camera dei Rappresentanti Usa la riforma della sanità nella versione approvata dal Senato alla vigilia di Natale con 219 voti contro 212, ovvero tre voti in più dei 216 necessari. Ora i servizi sanitari sono estesi ai 32 milioni di statunitensi che ne erano privi. Noi, come Fidest, siamo stati tra i primi a segnalare la notizia ricevendo direttamente dal presidente Obama una sua lettera in proposito che abbiamo riportato in altra parte del nostro sito. qui Sappiamo bene, come del resto lo ha precisato lo stesso Obama che “Il provvedimento non risolverà tutto ciò che riguarda il nostro sistema sanitario”, La sfida continua ma l’evento di oggi va verso la giusta via. E’ il segno di un cambiamento: yes we did”.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Spettacolo in memoria di Dino Buzzati

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Roma, dal 13 al 18 Aprile p.v. la Compagnia teatrale “Pegaso” porta in scena al Teatro Agorà80 di Roma (via della Penitenza, 33), una rielaborazione di “Eppure battono alla porta”, uno dei racconti, ricchi di mistero e inquietudine, del grande scrittore e giornalista Dino Buzzati. Quest’anno ricorre il 70° anniversario dalla sua prima pubblicazione, avvenuta su “La Lettura”, rivista del Corriere della Sera. E proprio quest’anno, Dino Buzzati potrà finalmente tornare sulle sue amate Dolomiti. Dopo anni di battaglie da parte dei familiari, sarà infatti esaudita la sua ultima volontà: le sue ceneri verranno disperse sulle montagne sopra Cortina.  : http://www.eppurebattonoallaporta.it. (spettacolo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sciopero lavoratori aeroporto Fiumicino

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

“Il non rispetto delle disposizioni contrattuali è molto grave e fa il paio con i numerosi tagli di organico che giorno dopo giorno stanno falcidiando le compagnie aeree”. Così Maruska Piredda, responsabile per i Trasporti dell’Italia dei Diritti, ha commentato lo sciopero in atto oggi dalle 12 alle 16 di piloti, assistenti di volo e personale di terra dell’Alitalia e Meridiana che potrebbe arrecare numerosi disagi ai viaggiatori. “Ci sono persone in cassa integrazione – ha continuato l’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro – con disabili e bambini a carico, precari non richiamati in servizio per mancato rinnovo, lavoratori demansionati e con carico raddoppiato, come gli addetti ai bagagli che sono costretti  a improvvisarsi pulitori degli aeromobili. La qualità è generalmente peggiorata, con buona pace della tanto decantata produttività, le professionalità mortificate e, dulcis in fundo, le retribuzioni ridotte del 30%. Dove arriveremo procedendo di questo passo?”

.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Flavio Favelli: La Rotonda

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Pesaro fino al 16/5/2010 corso XI settembre, 186, Centro Arti Visive Pescheria a cura di Simona Brunetti  Nell’ex Chiesa dodecagonale del Suffragio l’artista ha ricostruito questa sua personale visione dello storico monumento patrimonio UNESCO dell’umanità. Dando corpo a una visione del passato che ha rappresentato un punto di partenza fondamentale per il suo percorso artistico, Favelli tenterà di realizzare un’idea del Mausoleo, utilizzando tavole per casseforme usate e pali da cantiere.  Con la mostra di Favelli, il Centro Arti Visive Pescheria prosegue la sua attività di promozione degli artisti italiani delle ultime generazioni, avviata nel 2002 con Francesco Gennari e proseguita con Cristiano Pintaldi, vedovamazzei, Gianni Caravaggio e Pietro Ruffo.  Il catalogo, edito da Silvana Editoriale, contiene i testi critici di Simona Brunetti e Caroline Corbetta, oltre ad un’intervista con l’artista di Ludovico Pratesi.
Flavio Favelli e’ nato a Firenze nel 1967. Vive e lavora a Savigno (Bologna). Ha realizzato installazioni permanenti in spazi pubblici e privati, ha esposto in importanti sedi espositive.  (Immagine: Flavio Favelli – Ravenna – Mausoleo di Teodorico, 2009)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: Marina Ferretti e Federica Valvassori

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Pordenone fino al 3/4/2010 vicolo del Molino 10, Galleria Vastagamma E i nostri volti, amore mio, leggeri come foto a cura di Eva Comuzzi  All’interno del Progetto working4 – esposizioni a quattro mani, curato dall’Associazione Culturale Vastagamma in collaborazione con l’Associazione Culturale Venti Minuti e giunto alla seconda edizione, inaugura alla Galleria Vastagamma di Pordenone, la mostra ‘E i nostri volti, amore mio, leggeri come foto’.  L’esposizione e’ curata da Eva Comuzzi (Spilimbergo, 1977. Lavora presso la GC.AC di Monfalcone). (immagine bambina)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arte e Industria a Torino

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Torino fino al 27/6/2010 piazza Castello, Palazzo Madama Ceramica d’arredo 1927-1937 a cura di Valerio Terraroli ed Enrica Pagella  Mostra dedicata alla manifattura Lenci, in particolare alla produzione ceramica di piccole e grandi sculture d’arredo create nei laboratori torinesi della Lenci tra il 1927 e il 1937.  L’originalità della manifattura Lenci sta nell’aver coinvolto nell’ideazione e nella produzione ceramica, artisti anche molto diversi tra di loro.  Mario Sturani, Giovanni e Ines Grande, Elena Scavini, Felice Tosalli, Gigi Chessa, Sandro Vacchetti, Abele Jacopi, Nillo Beltrami, Claudia Formica sono i nomi che hanno dato lustro alla produzione Lenci, proponendo soluzioni personalissime e molto riconoscibili, alcune piu’ innovative e connesse all’arte contemporanea italiana ed europea, da Parigi a Vienna, altre legate alle tradizioni popolari. Il catalogo, pubblicato dalla casa editrice Umberto Allemandi di Torino, per la sua completezza e per la scientificità delle informazioni, e’ destinato a divenire il principale oggetto di consultazione e informazione relativo alla produzione Lenci del periodo in oggetto. La mostra sarà accompagnata da un ciclo di conferenze, organizzate in collaborazione con il Circolo dei Lettori, che segneranno un momento di approfondimento e di ampliamento della riflessione sulle tematiche della mostra. (lenci)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quando si parla di Vaticano

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

II come inaccettabile e da ri-“gettare”, non si intende inglobare in tale constatazione di eterodossia oggettiva la colpevolezza soggettiva di chi lo ha accolto in buona fede pensando di obbedire, né tanto meno si vuole disprezzare nessuno. Così come, quando si constata la nocività oggettiva del Novus Ordo Missae e la sua abrogabilità, non si vuole minimamente offendere chi lo celebra in buona fede, per ignoranza incolpevole delle carenze dottrinali del Nuovo Rito. “Non sbraniamoci tra noi” (anti-modernisti), ma andiamo a ri-studiare con attenzione il “Breve Esame Critico del Novus Ordo Missae” con la “Lettera di presentazione” dei cardinali Antonio BacciAlfredo Ottaviani: vi si trovano considerazioni severe sulla sua non ortodossia oggettiva e si chiede al Papa di abrogarlo.  Nel sofferto “non possumus” di fronte al “Nuovo Rito della Messa” non vi è alcun disprezzo per le persone e nessun giudizio sul “cuore e le reni” del singolo celebrante, che “solo Dio scruta”, ma unicamente la fedeltà alla “Fede pregata” di sempre. Bisogna quindi cercare di conformare il nostro intelletto alla realtà, anche se scomoda, e tentare di far fronte al problema, salva restando la riverenza alla legittima Autorità e la vera carità fraterna “non ficta” tra sacerdoti, la quale non esclude uno scambio di vedute diverse fatto però in maniera corretta. In coertis unitas, in dubiis libertas, in omnibus caritas.  La protestantizzazione dell’ambiente cattolico è il fine prossimo della rivoluzione nella Chiesa; quello remoto è la giudaizzazione. Infatti, l’ermeneutica luterana porta ad una lettura a-cristiana e filo-giudaizzante della Torà (cfr. J. Neusner, Ebrei e cristiani. Il mito di una tradizione comune, [1991], tr. it., Cinisello Balsamo, San Paolo, 2009). Perciò lungi dal cedere al dialogo in posizione di inferiorità o “minoranza-minorata” con i cosiddetti “fratelli maggiori”, dobbiamo rivendicare il valore assoluto, unico e autonomo dell’unico vero cristianesimo, che è quello petrino o romano. Un marinaio non può dire all’aviatore: Non ho bisogno di te; un carrista non può fare a meno dell’intelligence; così noi cattolici in questa lotta adversus mundi rectores tenebrarum harum, contra spiritualia nequitiae, in coelestibus, non possiamo permetterci il lusso di ‘dividerci’, pur essendo ‘distinti’, ma dobbiamo lottare uniti. Perciò bisogna “distinguere per unire”. Le cinque dita dell’arto umano sono distinte tra loro, ma unite formano una mano; se fossero identiche, la mano sarebbe mostruosa, ma se fossero separate, sarebbero destinate alla cancrena ed alla morte. Ripensiamo all’apologo di Menenio Agrippa sempre attuale ed oggi come non mai. Quindi, né separati né identici o omologati, ma distinti ed uniti.  Vis unita fit fortior! (Don Curzio Nitoglia) (abstract) (San Michele)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Grillo e i candidati del MoVimento 5 stelle

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Milano 24 marzo ore 15 Conferenza stampa con Beppe Grillo  e i Candidati 5 Stelle (in luogo da definirsi) ore 18 Appuntamento in Piazza del Duomo per il Comizio del MoVimento 5 Stelle  Beppe Grillo Presenterà i candidati della lista MoVimento 5 Stelle. Parteciperanno i candidati alla Presidenza delle Regioni Campania (Roberto  Fico), Piemonte (Davide Bono), Veneto (David Borrelli), Emilia Romagna  (Giovanni Favia) e Lombardia (Vito Claudio Crimi). A conclusione del tour elettorale, mercoledì alle 18.00 in piazza del Duomo si troveranno tutti e 5 i candidati Presidenti del MoVimento 5 Stelle in un grande evento nazionale. I candidati 5 Stelle saranno accompagnati da Beppe Grillo che il 4 ottobre 2009 insieme a duemila persone confluite a Milano ha lanciato una sfida alla partitocrazia promuovendo la nascita di un Movimento politico di cittadini.  Il Movimento 5 Stelle presenta un nutrito programma d’intenti, esemplificato nelle cinque stelle (acqua pubblica, tutela dell’ambiente, sviluppo sostenibile, mobilità sostenibile, connettività libera e gratuita), e propone di fare proprie e replicare le tante “buone pratiche” che già esistono, nel nostro paese e nel mondo.  Il tentativo è inoltre quello di proporre non un nuovo partito, ma una rete di cittadini; di riportare l’impegno politico ad essere un “servizio” invece che un “potere”. Primo obiettivo: permettere ad almeno un candidato di entrare in consiglio, per essere gli occhi e la voce di una partecipazione democratica diretta, tramite appunto una rete, dove ognuno conti uno; ogni persona potrà proporre, discutere e votare le scelte portate avanti nel tempo.  Beppe Grillo non è né candidato né candidabile nel Movimento di cui è il principale promotore, per via delle regole che la lista si è data. Solo persone incensurate; già questa è, nel quadro politico nostrano, una bella novità. Tramite assemblee e votazioni aperte a tutti, si è definita una lista di cittadini dell’età media di 35 anni, non politici di carriera e che, se eletti, non potranno superare i due mandati.  Questi e tanti altri temi caldi verranno affrontati mercoledì a Milano: il nucleare, gli inceneritori, l’agonia del pubblico nella scuola come in altri settori, lo strapotere dei partiti, l’allargamento della frattura fra politica e cittadini e l’informazione. Con l’auspicio che siano i segni di un nuovo Rinascimento, di cui si sente, oggi più che mai, un disperato bisogno e desiderio.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Annuario del contribuente

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

E’ disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate l’edizione 2009/2 dell’Annuario del contribuente che, stampata in 180.000 copie, è in distribuzione presso tutti gli uffici dell’Agenzia delle Entrate. La nuova edizione del “vademecum” nasce dall’esigenza di coprire la domanda informativa dei contribuenti nel corso di tutto l’anno. Viene quindi distribuita in un periodo intermedio fra le edizioni 2009 e 2010, con l’obiettivo di fornire strumenti sempre aggiornati e di facile consultazione I La pubblicazione – che si apre con lo scadenzario aggiornato degli appuntamenti fiscali del primo quadrimestre 2010 – è suddivisa in quattro aree tematiche * La prima è dedicata alle più recenti novità in tema di: scudo fiscale, “Tremonti-ter”, contrasto a paradisi e arbitraggi fiscali e utilizzo in compensazione dei crediti Iva. Le due aree successive sono monotematiche: approfondiscono l’aspetto fiscale di quei rapporti che attualmente caratterizzano un’ampia fetta del mondo del lavoro, il lavoro autonomo e i lavori atipici. L’ultimo capitolo è dedicato agli aggiornamenti alla prima edizione dell’Annuario, con le ultime novità sulla nuova comunicazione unica per l’avvio dell’impresa in caso di inizio attività, sulle agevolazioni per le ristrutturazioni edilizie, sulle detrazioni d’imposta per le spese sanitarie e sui nuovi termini del ricorso in appello. (fonte j buon giorno impresa)

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cancro del colon, chemioterapia sicura negli anziani

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Nonostante esistano prove che la chemioterapia adiuvante sia efficace nei pazienti anziani con cancro del colon in stadio III, questi ultimi sono sottoposti più raramente a questa terapia rispetto ai soggetti giovani, probabilmente per il timore di eventi avversi. Uno studio osservazionale americano è stato ora condotto per valutare gli esiti di tale approccio terapeutico in questa specifica popolazione di pazienti. Sono stati coinvolti 675 pazienti con diagnosi di cancro del colon di stadio III dal 2003 fino al 2005, sottoposti a resezione chirurgica e monitorati per 15 mesi dopo la diagnosi. Su 202 pazienti di età pari o superiore a 75 anni, 101 (50%) hanno ricevuto una chemioterapia adiuvante rispetto all’87% dei 473 pazienti più giovani (differenza 37%). Tra i soggetti che hanno ricevuto la chemioterapia adiuvante, 14 soggetti (14%) di età pari o superiore a 75 anni e 178 soggetti (44%) più giovani furono sottoposti a un regime contenente oxaliplatino (differenza 30%). I soggetti più anziani erano meno inclini a continuare la terapia. Tra i pazienti in terapia adiuvante, i tassi aggiustati di eventi clinici avversi tardivi erano inferiori nei pazienti 75enni (media 0,28) rispetto ai soggetti più giovani. Nel complesso, tra i pazienti con cancro del colon di stadio III sottoposti a chirurgia e a terapia adiuvante, nella comunità i più anziani hanno ricevuto regimi chemioterapici più brevi e meno tossici, e i trattati hanno avuto meno eventi avversi rispetto ai pazienti più giovani. JAMA, 2010;303(11):1037-45 (fonte doctor news)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

«Il canone biblico delle Chiese orientali»

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Roma 23 marzo – ore 14:45 P. zza S. Maria Maggiore, 7 Pontificio Istituto Orientale Aula Magna del Pontificio Istituto Orientale simposio «Il canone biblico delle Chiese orientali» dove sarà presentata l’opera monumentale Codex Pauli Acta – Epistolae – Apochrypha Interverranno P. Edmund Power osb Abate di San Paolo Fuori le Mura Prof. Michelangelo Tábet Pontificia Università della Santa Croce Prof. Paolo Ricca Facoltà Teologica Valdese di Roma Dr. Primo Gironi Direttore di Paulus magazine (dr. Paolo Pegoraro)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Virus e pollini attaccano le vie aeree

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Sono le vie respiratorie il bersaglio delle forme virali in circolazione in questa settimana: circa 100.000 le persone colpite. I dati sono stati diffusi da Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università di Milano: “A questi malanni di stagione nelle prossime settimane si aggiungeranno le pollinosi, dal momento che ontani, cipressi e betulle stanno per partire con la fioritura”. L’esperto è preoccupato soprattutto per il 10% di nuovi allergici: “Quest’anno si troveranno a fare i conti con sintomi sconosciuti, e rischiano per scambiarli con forme virali”. Secondo Pregliasco, la presenza in contemporanea di patogeni e pollini potrebbe trarre in errore i nuovi allergici. “Occhio dunque ai sintomi: i classici starnuti a salve sono abbastanza riconoscibili – prosegue il virologo – ma a volta naso colante, occhi arrossati e respiro corto possono confondere, specie le new entry delle allergie”. Trattare i sintomi delle pollinosi con i farmaci sbagliati è un errore che si rischia di pagare caro. “Ecco perché consiglio, nel caso il problema non si risolva in pochi giorni, di consultare il medico – conclude Pregliasco – e pianificare un trattamento”. (fonte farmacista33)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ciao Riccardo

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Lettera al direttore Ieri pomeriggio, ancora una volta, abbiamo dimostrato di essere una grande, pacifica e gioiosa forza popolare, che vuole unicamente il bene dell’Italia. Ora ci attendono gli ultimi giorni di campagna elettorale. Io faro’ la mia parte: oggi a Bologna e Firenze, nei prossimi giorni a Milano, Torino, Bari, Venezia, Roma. Nei nostri siti internet, nei nostri gazebo e via posta noi comunicheremo a tutti i cittadini i risultati del governo del fare e il nostro “Patto per l’Italia”, sottoscritto ieri dai candidati governatori. Ti chiedo di essere al mio fianco in questa decisiva settimana. A te il compito di coinvolgere i tuoi amici e conoscenti: fai loro conoscere quanto abbiamo fatto e quanto ci impegniamo a fare nei prossimi anni, fai loro capire che la  scelta di campo di domenica e lunediì riguarda tutti. E’ una scelta fondamentale, per dare nuovo slancio ai governi delle Regioni, per proseguire speditamente il cammino delle riforme cominciato dal governo nazionale, per sconfiggere ancora una volta lealmente e democraticamente la sinistra dei trucchi burocratici, delle trappole giudiziarie, degli inganni mediatici. Io ci credo. Insieme, come sempre, con il tuo impegno e quello di tutti i sostenitori del Popolo della Liberta’, anche questa volta vinceremo! tuo, Silvio Berlusconi (n.r. Nonostante le censure mediatiche che da anni sistematicamente le televisioni e le testaste giornalistiche e periodiche del cavaliere e gli ostacoli che si frappongono alla nostra agenzia per avere una informazione istituzionale, noi non ci sottraiamo dal nostro diritto-dovere d’informare da qualsiasi parte il messaggio provenga Pensiamo che siano solo i nostri lettori quelli che potranno leggere e giudicare in piena libertà.)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

U.S.A.: Congress passed health care reform

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Letter to editor. Riccardo For the first time in our nation’s history, Congress has passed comprehensive health care reform. America waited a hundred years and fought for decades to reach this moment. Tonight, thanks to you, we are finally here. Consider the staggering scope of what you have just accomplished: Because of you, every American will finally be guaranteed high quality, affordable health care coverage. Every American will be covered under the toughest patient protections in history. Arbitrary premium hikes, insurance cancellations, and discrimination against pre-existing conditions will now be gone forever. And we’ll finally start reducing the cost of care — creating millions of jobs, preventing families and businesses from plunging into bankruptcy, and removing over a trillion dollars of debt from the backs of our children. But the victory that matters most tonight goes beyond the laws and far past the numbers. It is the peace of mind enjoyed by every American, no longer one injury or illness away from catastrophe. It is the workers and entrepreneurs who are now freed to pursue their slice of the American dream without fear of losing coverage or facing a crippling bill. And it is the immeasurable joy of families in every part of this great nation, living happier, healthier lives together because they can finally receive the vital care they need. This is what change looks like. My gratitude tonight is profound. I am thankful for those in past generations whose heroic efforts brought this great goal within reach for our times. I am thankful for the members of Congress whose months of effort and brave votes made it possible to take this final step. But most of all, I am thankful for you. This day is not the end of this journey. Much hard work remains, and we have a solemn responsibility to do it right. But we can face that work together with the confidence of those who have moved mountains. Our journey began three years ago, driven by a shared belief that fundamental change is indeed still possible. We have worked hard together every day since to deliver on that belief. We have shared moments of tremendous hope, and we’ve faced setbacks and doubt. We have all been forced to ask if our politics had simply become too polarized and too short-sighted to meet the pressing challenges of our time. This struggle became a test of whether the American people could still rally together when the cause was right — and actually create the change we believe in. Tonight, thanks to your mighty efforts, the answer is indisputable: Yes we can. Thank you, (President Barack Obama)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

“Transumanza: i segni del tempo”

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Città Sant’Angelo Village dal 20 marzo al 9 maggio mostra storico-documentaria.  Il percorso espositivo proposto è una riedizione della mostra “Tratturi” realizzata nel 1989 dalla Soprintendenza e ampliata nel 2000. Arricchita dalla presenza di prodotti e manufatti rappresentativi dell’economia agro-pastorale, la mostra promuove una lettura nuova e diversa della civiltà della transumanza, questo periodico migrare di uomini e di armenti tra i pascoli della Puglia e dell’Abruzzo attraverso i tratturi, le interminabili vie d’erba che per secoli hanno visto il lento snodarsi delle greggi nei trasferimenti stagionali dalla pianura alla montagna e viceversa. Le principali novità rispetto alla mostra originaria sono la riproduzione di un arazzo cucito da Sandro Visca, “In itinere”; una riproduzione di una serigrafia di Remo Brindisi, “Pastorale”; la mostra didattica “La transumanza e la vita del pastore” realizzata dagli alunni della V A (a.s. 2005-2006) della scuola primaria “Gabriele d’Annunzio” di Francavilla, realizzata nell’ambito di un progetto curato dall’insegnante Luisa Miccoli; la partecipazione dei Parchi dì Abruzzo; e il coinvolgimento di Nino Di Fazio per la realizzazione del manifesto. Nei fine settimana, inoltre, nello spazio espositivo saranno proposti prodotti agroalimentari legati al mondo della pastorizia. Dalla ricerca archivistica e dall’analisi dei documenti nasce una rassegna fotografica e documentaria che rivista la tradizionale concezione della via di passaggio degli armenti e lo reinserisce nel territorio cui è strettamente correlato. Percorrendo un ampio itinerario, la mostra presenta infatti alcuni scorci delle principali direttrici della transumanza (L’Aquila-Foggia, Celano-Foggia, Pescasseroli-Candela) nel loro tracciato abruzzese, soffermandosi in particolare sul tratto Centurelle-Motesecco nel territorio di Caporciano. Numerose immagini fotografiche mettono a confronto la situazione attuale con quella passata, testimoniata da un’abbondante cartografia storica. In particolare, nella mostra sono esposte le piante degli Atlanti delle Reintegre, le prime ricognizioni operate fin dal XVI secolo per l’esatta misurazione delle superfici tratturali e delle aree pascolive. Gli stessi temi vengono presentati anche in un racconto filmico: un documentario didattico che ripercorre le fasi fondamentali di lavorazione della lana e del latte. (guliver transumanza)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il cane a sei zampe

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Roma 24 marzo 2010 ore 11.30 Complesso del Vittoriano Ala Brasini Via San Pietro in Carcere Intervengono: Alessandro Nicosia Presidente di Comunicare Organizzando Stefano Lucchini Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione Eni Geminello Alvi Economista Vittorio Ravà Consulente Strategico Comunicazione Il Complesso del Vittoriano dal 25 marzo ospita “Il cane a sei zampe”, una grande mostra aperta al pubblico fino al 25 aprile 2010, che vuole far conoscere la storia di Eni dal 1952 ad oggi ripercorrendo la nascita e l’evoluzione del suo celebre logo, il cane a sei zampe, attraverso documenti, fotografie, pubblicità, articoli di giornali, filmati, oggetti che scandiscono le fasi di rivisitazione del marchio in un percorso parallelo ai momenti di svolta della società italiana. Scopo dell’esposizione, infatti, è mostrare non solo tutto ciò che eni ha rappresentato per il nostro paese ma anche e soprattutto rivivere le tappe significative, i fatti storici, i mutamenti che l’Italia ha vissuto dagli anni Cinquanta sino ai giorni nostri attraverso la storia di un “colosso nostrano” il cui logo si fa simbolo di una grande azienda tra memoria e futuro. La mostra è organizzata e realizzata dall’archivio storico eni e da Comunicare Organizzando. Cane sei zampe)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Speciale Cultura: Conoscere e vivere

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Martedì 23 marzo 2010 alle ore 19,30 su TGS sarà trasmesso lo “Speciale Cultura” dal titolo Conoscere e vivere ideato e condotto dalla giornalista Melinda Zacco. Lo “Speciale” tratterà i seguenti  argomenti di cultura:Sorvolando la città di Palermo, da un elicottero della Guardia di Finanza, giungeremo alla Caserma Cangialosi, in via Cavour, sorta come convento nel 1428, per opera dei Padri domenicani, che fecero edificare il vasto complesso religioso al posto di una precedente chiesa del 1300. Intervista al  Generale C.A. Mauro Michelacci, Comandante interregionale dell’Italia sud-occidentale della Guardia di Finanza; Don Andrea Di Paola, Cappellano militare capo del comando regionale Sicilia della Guardia di Finanza;  avv. Lino Buscemi, scrittore. Da Palermo ci spostiamo a pochi chilometri per raggiungere, via mare, Terrasini, dove sorge il Palazzo D’Aumale, oggi Museo Regionale. Intervista a Sebastiano Tusa, soprintendente del Mare Regione Siciliana; Valeria Li Vigni, direttrice di Palazzo D’Aumale; Silvano Riggio, prof. ordinario di ecologia.  WWW. ITALIAONLINE.TV

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Amedeo Berdozzo si candida alle regionali del Veneto

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Elezioni Regionali 28-29 Marzo 2010. E’ nella lista dell’Idv Veneto. Sono rare le volte che ci proponiamo di segnalare una candidatura, ma se lo facciamo la ragione è seria e motivata. E’ il caso del colonnello dei carabinieri Berdozzo che ha inteso proseguire nel suo impegno civile passando alla politica attiva. Lo facciamo indicandolo come uomo simbolo in un sistema che sembra, in specie in questi ultimi anni, abbia dato una cattiva rappresentazione di sé con esempi di uomini poco qualificati e soprattutto poco incisivi per la lotta alla corruzione, ai voti di scambio, al rispetto delle promesse e irrispettosi dei diritti e della legalità. Se scorriamo, ovviamente, gli elenchi dei candidati di tutte le liste e delle regioni interessate, vi sono altri uomini e donne che meritano la nostra attenzione. Non c’è data, tuttavia, la possibilità di rimarcarli singolarmente e pensiamo di farlo con una sola candidatura perché essa fa parte della storia del nostro paese nella quale abbiamo raccolto al tempo dei fatti testimonianze e dichiarazioni e ci siamo resi conto che lo Stato attraverso le sue istituzioni non è riuscito a tutelare non pochi dei suoi fedeli collaboratori, come si meritavano, facendo pagare a taluni di essi un prezzo altissimo: la vita. Il suo curriculum è di tutto rispetto: “Il Colonnello dei Carabinieri in aus. Amedeo Berdozzo, nato a  S.Urbano (PD), è sposato con Francesca e padre di Alessandra di 18 anni. È laureato in Giurisprudenza presso l’Università Statale di  Milano, con specializzazione nello studio dei delitti connessi al mondo dell’occulto. Arruolato come carabiniere, ha risalito tutti i livelli della carriera militare. Dal 1982 al 1986 collabora a  Palermo con il Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa e con i Giudici  Falcone e Borsellino con i quali condivide l’impegno per la lotta  alla mafia. Dal 1990 al 1994 opera a Napoli contro la Camorra e dal 1994 al 2000 è Comandante della Compagnia Carabinieri di  Conegliano. Dal 2000, nell’ambito della Rappresentanza Militare, è stato Presidente del COBAR del 4° Battaglione Carabinieri “Veneto” e Presidente del COIR del Comando  Unità Mobili e Specializzate “Palidoro” in Roma. È soprattutto in tale funzione che ha avviato una campagna di proposizione di un programma massimalista per le periferie, per la ragione la verità e la giustizia”. (A.R.)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Polizze dormienti

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Fabrizio Premuti, Adiconsum Lazio «La legge sulle polizze dormienti è iniqua e vessatoria per i risparmiatori italiani. Siamo a un nuovo 6 per mille, ancora una volta una legge dello Stato permette quella che è una vera e propria appropriazione del risparmio degli italiani. Oggi siamo qui a chiedere al Governo di ritornare sui suoi passi e siamo già a disposizione di tutti i consumatori che vogliono tutelarsi da una  legge vergognosa». Come vi sentireste se dopo 2 anni dalla morte di un vostro parente scopriste una polizza assicurativa che non conoscevate e, al momento della riscossione, scopriste che quei soldi sono stati presi dallo Stato? La legge n. 166 del 27/10/2008 art. 3 comma 2, una leggina sconosciuta ai più, assurdamente retroattiva di 5 anni, sta avendo effetti perversi sui risparmi di molti italiani che vedono così svanire, senza un vero motivo se non quello dell’appropriazione di Stato, i risparmi dei cari scomparsi. Adiconsum Lazio è ora a Montecitorio a manifestare contro questa legge iniqua e vessatoria ed è a disposizione dei risparmiatori che vogliono semplicemente vedersi corrispondere quello che è di loro proprietà.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovi membri della Casa Universale di Giustizia

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Haifa (Israele) La Casa Universale di Giustizia ha annunciato i risultati di un’elezione suppletiva di due dei suoi nove membri. I nuovi membri sono Stephen Birkland e Stephen Hall, eletti da una votazione i cui elettori sono i membri dei direttivi nazionali baha’i di tutto il mondo. La votazione è stata fatta per posta e i risultati sono stati comunicati oggi a tutte le Assemblee Spirituali Nazionali.
La Casa Universale di Giustizia è il capo della Fede baha’i. La sua sede permanente si trova nel Centro Mondiale Baha’i di Haifa, dove tutti i membri risiedono durante il termine del loro servizio. L’elezione regolare dei nove membri della Casa ricorre ogni cinque anni durante una convenzione internazionale che si tiene a Haifa. L’elezione più recente risale al 2008. L’elezione suppletiva si è resa necessaria perché la Casa di Giustizia ha accolto le dimissioni presentate da due dei suoi membri, il signor Hooper Dunbar e il dottor Peter Khan, a causa della loro età avanzata e del grande peso del lavoro che grava sui membri della Casa di Giustizia.
La Fede bahá’í è una religione mondiale indipendente con circa sei milioni di seguaci. È la seconda religione per diffusione geografica nel mondo. È sorta nel XIX secolo Iran con l’apparizione di due profeti, noti come Il Báb (1819-1850) e Bahá’u’lláh (1817-1892). Bahá’u’lláh ha proclamato che i fondatori di tutte le grandi religioni del mondo hanno il medesimo rango e che tutti i loro messaggi hanno origine divina. Inoltre, i credenti della Fede bahá’í ritengono che la loro Fede sia la realizzazione delle promesse di tutte le grandi religioni. I principi e gli insegnamenti della Fede bahá’í toccano molti aspetti della vita umana, ma il loro scopo fondamentale è l’unificazione dell’umanità in un’unica società globale, diversa nelle sue culture ma pacifica, giusta e animata da un unico grande sistema di valori. Bahá’u’lláh ha detto: «La terra è un solo paese e l’umanità i suoi cittadini».  I bahá’í credono che lo scopo delle religioni sia la promozione della civiltà. Essi pregano assieme e si consultano assieme per risolvere ogni problema. Sono obbedienti ai governi dei paesi nei quali risiedono, servono l’umanità e osservano la più alta moralità personale.Per ulteriori informazioni, si vedano http://www.bahai.org e http://www.bahai.it

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »