Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Belgio: adozione degli anziani

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 marzo 2010

(Centro Maderna) Per cercare di risolvere il problema della scarsità di posti nelle case di riposo, il governo vallone del Belgio ha lanciato alle famiglie la proposta di adottare una persona anziana a fronte di un contributo di 1.000 Euro al mese. In pratica la proposta consisterebbe in un vero e proprio contratto stipulato tra la famiglia ospitante e l’anziano: la prima si impegnerebbe ad accogliere la persona anziana dedicandole cura e attenzione, assicurandosi che sia sempre in buona salute e rispettando le sue convinzioni religiose e politiche; da parte sua invece l’anziano si impegnerebbe a versare tutti i mesi i suddetti 1.000 Euro. Un assistente sociale passerà poi regolarmente in visita per assicurarsi che la convivenza stia procedendo regolarmente. Se l’esperienza, che è già in fase di attuazione in alcune zone del Belgio, risulterà positiva, verrà estesa ad altre aree del paese e richiederà anche interventi da parte del governo per essere regolarizzata per evitare che le famiglie accettino di ospitare qualcuno solo per riceverne un profitto, come ha precisato lo stesso ministro vallone degli affari sociali Éliane Tillieux.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: