Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

VII Congresso internazionale interdisciplinare CISAT

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 marzo 2010

Napoli 18 giugno, alle ore 16, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (via Monte di Dio, 14; VII Congresso internazionale interdisciplinare CISAT – Nuove Artiterapie – Officina della Psiche  di Psicologia, Psicoterapia e Letteratura  L’Arteterapia come psicologia clinica e psicoterapia d’avanguardia. Problemi e prospettive. Adesione della Presidenza della Repubblica. Ingresso libero. Attestato di frequenza. Il Convegno CISAT giunge alla sua VII edizione, dopo il successo della I («Con le armi della poesia». Poesia, letteratura ed arte come strumenti terapeutici autonomi e/o integrativi per la psicoterapia di oggi-domani; Napoli, giugno 2004) – che è stato riconosciuto come il primo congresso al mondo del genere –; della II (Dire l’indicibile. Poesia, letteratura ed arte nelle psicoterapie d’avanguardia; Napoli, giugno 2005); della III (Oltre il Novecento. L’Arteterapia, le psicologie del profondo e le psicoterapie esperienziali nel nuovo secolo; Università di Roma 3, giugno 2006); della IV (La forma dell’anima. L’Arteterapia come psicologia clinica; Napoli, luglio 2007); della V (L’ ‘uomo-massa’ e la ‘morte della bellezza’: la coscienza dell’Occidente alle soglie del Nulla; giugno 2008); e della VI (Sogno, memoria, ricordo: dall’Inconscio personale all’immaginario collettivo): ad esse hanno partecipato i maggiori specialisti del settore a livello internazionale.
Il Congresso, organizzato quest’anno dal CISAT (Centro Italiano Studii Arte-Terapia), da Nuove Artiterapie e da Officina della Psiche, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Napoli e con il Libero Istituto Universitario per Stranieri “Francesco De Sanctis” (LIUPS), è rivolto elettivamente a psicoterapeuti, psicologi, psichiatri, pedagogisti, arteterapeuti, letterati, scrittori ed artisti: esso infatti, a partire dalla dizione del titolo, intende affrontare trasversalmente, secondo uno spettro estremamente ampio ma mai generico, le questioni – tanto antiche quanto affascinanti e quanto mai in fieri – della creatività e dell’uso dell’arte – nelle sue varie forme: dalla poesia alla narrativa, dalla pittura alla scultura alla fotografia  – in psicoterapia, sia come vero e proprio ed autonomo strumento terapeutico, sia come prezioso ausilio ad altri metodi e tecniche di indagine e di cura; nonché i rapporti e le intersezioni – anch’essi assai antichi e consolidati – fra arte e psicologia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: