Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Archive for 29 marzo 2010

Nel Lazio crolla l’affluenza alle urne

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

“È stata una delle peggiori campagne elettorali di sempre, da bocciare sotto ogni punto di vista e ulteriormente avvelenata dalle dichiarazioni di odio post esclusione delle liste del Pdl. Gli annunci di Sgarbi e del cardinal Bagnasco non hanno fatto altro che demoralizzare gli animi. La gente si è ormai resa conto che viene manipolata, il voto che esprime ha poca importanza, poiché le decisioni che contano vengono decise ad hoc altrove”. Così Anna Nieddu, viceresponsabile per il Lazio dell’Italia dei Diritti, commenta i bassi dati di affluenza dei cittadini laziali alle urne. Il Lazio risulta essere la regione italiana con il più alto tasso di astensionismo. Rispetto alle elezioni regionali del 2005 si segna un 9,56% in meno. “Ovvio che questo clima di sfiducia ha portato i cittadini a scegliere di trascorrere una giornata al mare, anziché recarsi alle urne a votare. Ciò è un vero peccato – prosegue l’esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro – ho seguito personalmente alcuni candidati del centrosinistra non provenienti dal mondo politico e posso affermare che si tratta di persone valide e concrete. Invito chi di dovere a riflettere sulla questione”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Attentato Russia

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

«Desidero manifestarle la mia vicinanza in occasione dei terribili attentati che hanno colpito oggi il cuore della sua città». È quanto si legge nel messaggio che il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha inviato al sindaco di Mosca, Jurij Lûzkov.  qui «La notizia ha profondamente commosso i cittadini romani, che partecipano al dolore per la morte di tanti innocenti. Nell’esprimere tutta la nostra solidarietà – scrive Alemanno –  ribadisco la comune determinazione nel condannare questi atti scellerati, ispirati a una cultura dell’odio e della morte, di fronte a cui le nostre Capitali non abbasseranno mai la guardia.  Esprimo, a nome mio e di tutta la città di Roma, le più sentite condoglianze ai parenti delle vittime e rivolgo auguri di pronta guarigione ai numerosi feriti».

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’astensionismo, una spia rossa per la politica

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

In attesa di conoscere l’esito di queste elezioni regionali, è evidente che un primo dato di riflessione importante è quello relativo al calo dell’affluenza al voto, affluenza che in questo momento è stata calcolata in provincia di Forlì-Cesena del 68,68% e in Emilia-Romagna 68,14%. Un dato significativo perchè esemplifica in concreto una percezione ormai diffusa, vale a dire il progressivo allontanamento dei cittadini dalla politica. Una deriva che va contrastata, aprendo una nuova stagione del confronto politico che metta al centro delle discussioni le questioni concrete che riguardano le persone, i nostri territori, il nostro futuro. Un dibattito politico in cui prevale l’interesse per il bene comune e in cui si fa della verità, della corretta informazione e della chiarezza i valori fondamentali che devono contraddistinguere il confronto tra forze politiche.  Il Partito Democratico sarà impegnato sin dalle prossime ore nel mantenere vivo il rapporto tra politica e cittadini, perchè è troppo importante che una democrazia che fino a poco tempo fa eravamo abituati a definire senza esitazione come una democrazia avanzata, non ceda il passo alla tentazione del disinteresse e alla perdita di partecipazione al principale esercizio democratico, il voto. (Marco Di Maio)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali Toscana: Astensione da record?

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Dichiarazione dei Senatori Radicali Donatella Poretti e Marco Perduca candidati della lista Bonino-Pannella in Toscana Il 10% di astensionismo rispetto alle regionali del 2005 e’ il risultato di una campagna elettorale inesistente, con un vincitore designato fin dalla sua candidatura (Enrico Rossi), tanto che neppure l’opposizione ha mai voluto seriamente metterla in discussione (vedi la proposta di Oliviero Toscani del gennaio scorso che aveva proposto al Pdl di fare fronte comune coi Radicali contro il potere della sinistra) e con un Consiglio Regionale di cui e’ gia’ nota buona parte della sua composizione fin dal deposito delle liste e delle candidature avvenute un mese fa. Tutto ciò è il frutto avvelenato di una legge elettorale (voluta e votata da tutti i gruppi in Regione) che chiama gli elettori a ratificare le decisioni prese dai partiti, ma non a eleggere i propri rappresentanti in seno alle istituzioni. Questo poteva essere argomento di dibattito della campagna elettorale, questo ci auguriamo sia il primo punto all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Regionale. Come Lista Bonino Pannella offriamo come soluzione una riforma del sistema elettorale con 55 collegi uninominali, da eleggere con un sistema maggioritario, solo cosi’ si potranno riavvicinare i cittadini alle istituzioni, ricostruendo un minimo di dinamiche democratiche e il controllo dell’eletto da parte dell’elettore. Siam pronti anche al referendum.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Lombardo indagato

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

“Notizie di questo genere, purtroppo, sono quasi all’ordine del giorno. Certo che avere un presidente di regione indagato per mafia non alimenta la fiducia dei cittadini nei riguardi delle istituzioni e della politica”. Interviene in questo modo Roberto Soldà, vicepresidente dell’Italia dei Diritti, sulla notizia riguardante l’indagine per concorso esterno in associazione mafiosa, avviata dalla procura di Catania, nei confronti del presidente della giunta regionale siciliana Raffaele Lombardo. L’inchiesta riguarderebbe anche il fratello Angelo, parlamentare del Mpa. Indagati pure il consigliere regionale Fausto Fagone dell’Udc, sindaci e amministratori della provincia di Catania. Alla base ci sarebbe un rapporto di tremila pagine che farebbe riferimento alle relazioni dei fratelli Lombardo con il capomafia catanese Vincenzo Aiello, arrestato il 9 ottobre scorso nel corso di un vertice e indicato come vicino al boss ergastolano Benedetto Santapaola. Il dossier parla di appoggio e impegno elettorale delle cosche a favore dei politici. “L’auspicio -conclude l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro – è che il lavoro dei magistrati vada avanti celermente”.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Polemica nei seggi del Lazio

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

“Le leggi sulla nullità del voto ci sono e sono chiare, ora spetta alla Prefettura il compito di vigilare sull’applicabilità delle stesse per evitare che vi siano degli atti di arroganza da parte delle forze politiche”. Interviene così Oscar Tortosa, vicesegretario per il Lazio dell’Italia dei Valori, in merito alla polemica sollevata nella regione Lazio sulle regole del procedimento elettorale che potrebbero complicare lo scrutinio. La problematica nasce in merito a quei voti che contengano l’espressione di preferenza per un soggetto che non risponde a nessuno dei candidati in lista. “L’errata indicazione di una persona non candidata – continua Tortosa – è un palese segno di riconoscimento del voto e pertanto deve essere considerato nullo. Vi è, inoltre, un manuale stilato della Lega Nord che spiega come questo potrebbe essere un chiaro tentativo di palesare la propria preferenza elettorale. La libera interpretazione delle norme è l’ennesimo esempio di arroganza da parte del centro destra, un ulteriore tentativo di giungere alla presa del potere assoluto. Il Prefetto di Roma – conclude l’esponente del partito di Antonio Di Pietro – deve vigilare sulla regolarità dello scrutinio e sull’onesta degli esponenti di lista presenti nei seggi perché venga rispettata la libertà democratica della collettività”.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stupro durante la lezione nel bresciano

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

“Quello in questione è un episodio gravissimo da denunciare duramente, sia perché perpetrato da minorenni ai danni di una dodicenne, sia perché accaduto indisturbato tra le mura di una classe dove si presume che i ragazzi siano sottoposti al controllo vigile di un insegnante”. Questo il primo commento di Marzia Serra, responsabile per la provincia di Brescia dell’Italia dei Diritti, alla notizia della violenza di gruppo compiuta da due ragazzi di quindici anni ai danni di una loro compagna di classe durante l’ora di lezione e alla presenza del professore . “Quello che mi spaventa maggiormente – continua l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro – non è solo l’omertà della classe che ha assistito tacitamente alla violenza, ma soprattutto la disattenzione e la distrazione non giustificabile da parte del docente che non si è accorto di niente. Questo – conclude la Serra – non è accettabile da parte di una figura che ha, tra gli altri, anche il compito di vigilare sull’incolumità degli studenti”.

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Emergenza rifiuti a Palermo

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

“Siamo arrivati al punto che i moltissimi turisti in visita in una terra meravigliosa sono costretti a fotografare e a portarsi a casa l’immagine di un degrado assoluto, frutto dell’incapacità gestionale della classe dirigente siciliana”. Commenta così Roberto Soldà, vicepresidente dell’Italia dei Diritti, la notizia della nuova emergenza rifiuti in Sicilia. La notte scorsa in quel di Palermo sono stati incendiati quattro cassonetti ubicati in Via Pazienza. Sul luogo è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Nelle strade, anche in centro, sono ben visibili montagne di immondizia e contenitori per la raccolta stracolmi. A far degenerare la situazione, in queste ultime ore, il fatto che alcuni autocompattatori dell’Amia, l’azienda che si occupa di raccolta e smaltimento, sono guasti. Piene all’inverosimile anche le campane della raccolta differenziata, tanto che il materiale riciclabile occupa in alcune strade l’intero marciapiede. “Non è tollerabile – conclude l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro – l’ennesimo scivolone su una buccia di banana da parte degli amministratori siciliani. Situazioni di questo tipo derivano dalla mancanza di una programmazione seria nella gestione dei rifiuti. La memoria torna all’emergenza nel napoletano, speriamo di non trovarci nuovamente in quella catastrofe”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cosa scrivono i fedeli a Giovanni Paolo II

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Roma 30 marzo 2010 ore 12,00 Radio Vaticana, Sala Marconi Piazza Pia 3, Città del Vaticano presentazione del libroDi Elisabetta Lo Iacono Edizioni Messaggero Padova Pagg. 239 Euro 15,00  A cinque anni dalla sua scomparsa, il 2 aprile 2005, è tuttora ininterrotta la processione di persone che lasciano dinanzi alla tomba di Giovanni Paolo II un pezzetto della loro vita: un biglietto, un oggetto, un fiore. In un ininterrotto via-vai emozionale ed emozionante, migliaia di persone ogni giorno si rivolgono a questo Papa come a un uomo vivo, sentito, come scrive l’Autrice Elisabetta Lo Iacono, «depositario della saggezza propria di un nonno, della fermezza di un padre, della tenerezza di una madre, delle confidenze di un amico e della spiritualità di un santo». Elisabetta Lo Iacono ha letto migliaia di lettere, preghiere, intenzioni, ringraziamenti, dapprima sentendosi quasi in imbarazzo nel mettere mano a tutto questo materiale, «frugando tra tante vite – scrive – situazioni di dolore e di gioia, confessioni, racconti decisamente intimi». Poi però ha compreso la grande opportunità che le veniva offerta: testimoniare la solidarietà e l’intensità del rapporto tra Giovanni Paolo II e la gente. Il libro è inoltre arricchito da una riflessione del cardinale Angelo Comastri e da un intervento sul processo di beatificazione del postulatore monsignor Slawomir Oder; gli aspetti teologici, sociologici e mass-mediatici sono approfonditi dai contributi del cardinale Zenon Grocholewski, del sociologo Sabino Acquaviva e del giornalista vaticanista, direttore di Rai Vaticano, Giuseppe De Carli.
Elisabetta Lo Iacono, laureata in media e giornalismo presso l’Università degli studi di Firenze. Giornalista professionista, con numerose esperienze nel giornalismo radiofonico, della carta stampata e degli uffici stampa. Dal 2008 è docente di giornalismo presso la Pontificia facoltà teologica Seraphicum di Roma.(caro signor papa)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Giornata Mondiale dell’Autismo

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Ventignano 2 Aprile 2010, alle ore 12.00, nei locali della Casa di Ventignano, in località San Pierino, nel comune di  Fucecchio si terrà in occasione dell’evento una conferenza stampa. Saranno presenti: la direzione aziendale dell’Ausl 11, la referente del Gruppo Autismo Area Vasta Centro Annalisa Monti, la referente del Gruppo Autismo dell’Ausl 11 Cinzia Pieraccini, la psicologa Francesca Faggi coordinatrice del Centro, il presidente dell’Associazione Autismo Toscana Marino Lupi, gli operatori  e le famiglie dei ragazzi ospiti della struttura.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I poliziotti vogliono darsi alla politica attiva

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Il Coisp in un comunicato rende noto: “Sono anni, ormai, che noi poliziotti veniamo ignorati dai vari governanti. Le nostre richieste di una maggiore considerazione delle difficoltà che riscontriamo tutti i giorni nello svolgimento dei compiti assegnati di garantire la sicurezza dei cittadini, sono sempre rimaste inascoltate; le nostre richieste di adeguati aumenti stipendiali vengono letteralmente ignorate. Di “sicurezza”, dei nostri stipendi umilianti, del lavoro straordinario che non ci viene pagato, del riordino delle carriere che dovrebbe rendere la Polizia maggiormente funzionale ed i poliziotti gratificati per quanto hanno sempre fatto e continuano a fare, delle nostre pensioni, dei nostri diritti continuamente negati, etc.. etc.., si discute solamente durante le varie campagne elettorali o quando si è all’opposizione. Una volta al comando, tutto ciò che riguarda le Forze dell’ordine passa in ultimo piano, salvo qualche norma a costo zero che serve solamente a riempirsi la bocca ed a prendere in giro noi ed i cittadini stessi. Ogni “nuovo” governo è stato per noi sempre peggio, e la colpa è anche nostra! Abbiamo sempre pagato, e continuiamo a farlo, la nostra lontananza dalla vita politica. Il nostro lavoro ci obbliga – anche se per noi è una vera scelta di vita – a donarci (anche con l’estremo sacrificio) al prossimo, sovente nel tempo libero ci dedichiamo anche al volontariato … non facciamo però (non quanto dovremmo) l’unica cosa che ci può consentire di riuscire ancor meglio nella nostra opera: non ci impegniamo, a tutti i livelli, nella vita politica del Paese. Anni di promesse non mantenute, di prese in giro, adesso anche di offese ed umiliazioni, devono farci comprendere che le nostre legittime pretese, tra le quali in primis c’è sempre stata la richiesta di poter ben svolgere il nostro lavoro, possono adeguatamente essere riconosciute solamente se saremo noi a decidere, se noi ci saremo laddove si decide. Dobbiamo entrare nei Consigli comunali, provinciali, regionali, in Parlamento. Dobbiamo poter pesare nei posti giusti, così da poter costringere chi di noi si è sempre disinteressato e continuerebbe a farlo, a rispettare, nei fatti, il nostro lavoro ed i rischi che corriamo. E dobbiamo innanzitutto imparare a sostenere chi tra noi poliziotti decide di candidarsi ad essere eletto in qualsiasi Istituzione pubblica amministrata dalla politica. Lo dobbiamo fare per noi, per la nostra dignità, per i diritti nostri e dei nostri figli. Dobbiamo anche farlo, però, perché oggi più che mai è necessario che qualcuno si impegni a ripulire una classe politica di cui sempre più spesso noi Italiani abbiamo solo da vergognarci, una classe politica che, fatte salve poche eccezioni, pensa solamente e cinicamente ai propri interessi personali. Iniziamo ad impegnarci nella vita politica, sosteniamo chi di noi lo fa. Chiamandolo costantemente a responsabilità verso il mandato ricevuto! Non abbiamo altra strada salvo che non vogliamo continuare a chiedere a chi è  costantemente sordo alle nostre richieste”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fuori bilancio? Fuori legge!

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Nelle 2.200 pagine del rapporto stilato dall’avvocato di Chicago Anton Volukas sulla bancarotta della Lehman Brothers sono emersi aspetti e dimensioni delle frodi che hanno accompagnato la crisi sistemica globale della finanza tali da sconcertare perfino i più agguerriti critici delle banche-casinò.  Il trucco si chiamava “repo 105”. Per diminuire l’alta percentuale di titoli in portafoglio, in gran parte “tossici”, che avrebbe abbassato il rating, la Lehman “vendeva” parte dei titoli di debito pubblico in suo possesso a un compiacente compratore in cambio di liquidità che usava per abbassare il suo debito. In pratica ottenevano 100 in cambio di un valore in titoli di 105.  Queste manipolazione di bilancio venivano effettuate ogni tre mesi. L’ultima, prima del fallimento, fu di oltre 50 miliardi di dollari!   Purtroppo le autorità  statali, a cominciare da quelle americane e inglesi, hanno avallato queste operazioni sottraendole a leggi e controlli più restrittivi. Pur essendo delle vere e proprie truffe!   Anche il governo greco con l’aiuto della Goldman Sachs e altre banche, compreso alcune tedesche, ha fatto operazioni di cartolarizzazione di titoli sostenuti da introiti futuri assai incerti provenienti da vari servizi come la vendita, per esempio, di biglietti dei musei. Atene ha anche ristrutturato parte del suo debito pubblico con derivati finanziari tenuti fuori bilancio.   Con questo sistema di manipolazione dei dati si fanno sparire i debiti e si  costruiscono a tavolino bilanci in attivo, anche per poter distribuire alti bonus ai dirigenti e lauti dividendi agli azionisti.  Naturalmente quando scoppia il bubbone si chiede l’intervento dello stato per coprire le perdite. Così fanno molti enti locali italiani, quelli che hanno sottoscritto derivati finanziari ipotecando le risorse per decenni, come provano le indagini della magistratura sul caso del Comune di Milano. In Europa i comuni italiani, “ristrutturati” attraverso i famigerati derivati finanziari, vantano il primato assoluto con 35 miliardi di euro di derivati, pari a un terzo del debito locale totale.  Sarebbe quanto mai opportuno che l’Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza sviluppassero competenze per combattere questi nuovi sistemi di frode e di evasione fiscale. (Di Mario Lettieri Sottosegretario all’Economia nel governo Prodi  e Paolo Raimondi Economista)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scudetto, Inter a 1.75, Roma a 2.5

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Continua inesorabilmente a scendere la quota scudetto per la Roma. I giallorossi, che alla vigilia dello scontro diretto dell’Olimpico erano offerti da Matchpoint a 5, sono ora in lavagna a 2.5. Il punto di vantaggio dei nerazzurri lascia comunque all’undici di Mourinho il favore del pronostico,  a 1.75.   Per capire meglio la cavalcata dei giallorossi, basta guardare alla loro quota-scudetto, fissata da Matchpoint a 50 alla fine di dicembre, a 34 alla fine di gennaio, a 8 alla fine di febbraio. L’Inter invece non “vede” una quota così alta da settembre ’09, in cui era a 1.8.   Se la quota della Roma è in costante calo, quella del Milan vive da mesi di alti e bassi. Dopo l’1-1 con la Lazio i rossoneri sono offerti da Matchpoint a 8, dopo avere toccato un “minimo” di 2.4 appena due settimane fa.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gran Premio d’Australia

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Jenson Button (Vodafone McLaren Mercedes) ha ottenuto la prima vittoria del 2010 nel Gran Premio d’Australia, secondo appuntamento del Campionato del Mondo di Formula Uno, mostrando una notevole abilità nella gestione dei pneumatici Bridgestone Potenza. Il campione del mondo ha utilizzato un solo set della tipologia di pneumatici con mescola soft per 52 dei 58 giri di gara. Come tutti gli altri piloti, infatti, Button ha utilizzato alla partenza la tipologia di pneumatici intermedi dopo la pioggia caduta sul tracciato Albert Park di Melbourne ed è stato il primo ad effettuare il pit stop montando la tipologia di pneumatici con mescola soft fino alla bandiera a scacchi. Sul podio l’inglese ha preceduto Robert Kubica (Renault F1 Team), che ha utilizzato la stessa strategia del vincitore, così come Felipe Massa (Scuderia Ferrari Marlboro), terzo. Sebastian Vettel (Red Bull Racing), autore della pole position, al comando della corsa è stato costretto al ritiro a causa di un problema tecnico mentre il compagno di scuderia Mark Webber, nono, ha stabilito il giro più veloce al 47° passaggio utilizzando la mescola soft.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il futuro dei dati digitali e la privacy

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Roma 30 marzo 2010 – ore 18:00 Sala delle Colonne – Camera dei Deputati Via Poli 19 –  introducono: On. Benedetto Della Vedova On. Sandro Gozi La sfida della privacy intervengono: Luca Bolognini, Diego Fulco e gli autori di Next Privacy partecipano: Ammiro Partners, Fastweb, Google, Qualcomm, Microsoft, Passpack, Sky, Sorgenia modera: Pietro Paganini  Pensiamo a quando facciamo la spesa, passiamo i controlli in aeroporto, eseguiamo una ricerca on line… Che siano gesti quotidiani o azioni complesse – il cui scopo sia anche quello di migliorare la nostra esistenza –essi hanno un forte impatto sulle informazioni che riguardano la nostra persona: la carta di credito, la tessera a punti del supermercato, il referto medico o un semplice telefono connesso in rete sono fattori che rivelano i nostri dati più intimi. Vogliamo condividere queste informazioni? Vogliamo “consegnarle” a soggetti terzi perché ci forniscano prodotti e servizi migliori? E siamo sicuri che verranno usate correttamente e non per scopi illeciti? Molti sono i rischi e le opportunità per la privacy dei cittadini – e delle imprese – che derivano dalle nuove tecnologie digitali, nel settore pubblico come in quello privato. Promosso e realizzato nell’ambito di uno dei più importanti – e imparziali – centri di opinione sull’argomento, l’Istituto Italiano per la Privacy, Next Privacy offre una visione chiara e aggiornata del nostro futuro di e-citizens e delle norme che regolano il fenomeno e ci tutelano (o invece non lo fanno).

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quarto concorso fotografico

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

La Fondazione Cesare Serono, da sempre impegnata nel sostegno alla ricerca scientifica in merito ad alcune importanti patologie, lancia il quarto concorso fotografico “Clikkiamo…un mondo di colori. Sguardi, sorrisi, gesti, espressioni, immagini”, aperto a tutte le persone affette da Sclerosi Multipla, ai loro familiari ed amici, la cui partecipazione è assolutamente gratuita.  Al centro di quest’ultima edizione, ci sono dunque i colori, raccontati attraverso gli sguardi, i sorrisi, i gesti, le espressioni e le immagini: tutti coloro che vorranno partecipare dovranno inviare 3 fotografie a partire dalle ore 12.00 del 30 Marzo 2010 fino alle 24.00 del 30 Giugno 2010. La premiazione si svolgerà nel mese di luglio ed il vincitore sarà proclamato da un’apposita commissione nominata dalla Fondazione, composta dal fotografo professionista Luciano Del Castillo, un rappresentante dell’AISM, un neurologo ed un rappresentante della Fondazione.  La Nikon, anche quest’anno, è partner tecnico e offre i premi in palio: per il primo classificato una fotocamera reflex digitale NIKON D3000, per il secondo classificato una fotocamera digitale NIKON COOLPIX S8000, per il terzo una NIKON COOLPIX  S3000.  Tutte le fotografie in concorso, comunque, parteciperanno alla selezione delle 12 immagini che Fondazione Cesare Serono utilizzerà per il prossimo calendario 2011 (sarà selezionata una sola fotografia per autore). I partecipanti al concorso riceveranno una copia del calendario realizzato con le foto vincenti. Le fotografie potranno essere inviate direttamente on line (formato JPEG per Windows) seguendo le istruzioni descritte su http://www.clikkiamo.org, dopo aver compilato il form d’iscrizione presente sul sito, oppure via posta, inviando il materiale cartaceo (formato 20×30, correlato di negativo) o il CD-Rom (formato JPEG leggibile da sistema Windows) alla sede della Fondazione Cesare Serono – Via L’Aquila, 29 Palazzina 3 Interno 2 – 00176 Roma – allegando la scheda di partecipazione cartacea scaricabile online. Su ogni fotografia dovrà essere indicato il nome del fotografo, il titolo della fotografia, il luogo e la data dello scatto. La scheda di partecipazione ed il regolamento del concorso sono a disposizione di tutti gli utenti sul sito http://www.clikkiamo.org

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Roma 1 aprile 2010, alle ore 17,00, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio sarà presentata, dal presidente Dr. Aldo Milesi, l’XI Edizione del Premio Roma. Il Premio è  diviso in tre sezioni: Narrativa Italiana, Narrativa Straniera e Saggistica. Il Premio Roma è divenuto un appuntamento importante per il mondo letterario non solo italiano. Negli anni si è sempre più distinto e fatto apprezzare dagli addetti ai lavori non solo per l’alto valore delle opere selezionate ma anche per gli interessanti appuntamenti culturali che vengono organizzati in appendice, oltre al gemellaggio con altre capitali del mondo, che lo rende unico, e al coinvolgimento di personaggi che portano alto il nome del Made in Italy a livello internazionale. Per le tre Sezioni del concorso saranno circa cento le opere valutate dalla Giuria presieduta dal Prof. Sergio Campailla e composta, oltre che dal Dr. Milesi, da Giulio Andreotti, Oliviero Beha, Corrado Calabrò, Vincenzo Cappelletti, Guido Fabiani, Augusto Frasca, Mariapia Garavaglia, Giuseppe Marchetti Tricamo, Gianni Maritati, Mauro Mazza, Luciano Onder, Claudio Petruccioli, Alain Elkann, Francesco Sicilia e Massimo Teodori. Anche questa edizione XI Edizione sarà scandita da altri due importanti appuntamenti. La proclamazione delle Cinquine e la Cerimonia ufficiale di consegna dei premi che si terrà nel prestigioso Teatro Romano di Ostia Antica. In occasione della presentazione dell’XI Edizione sarà attivo anche il nuovo sito del Premio all’indirizzo http://www.premioroma.it

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sicurezza e efficienza impianti elettrici

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Roma 29 aprile p.v. a presso l’Holiday Inn terzo appuntamento con la serie di Convegni Istituzionali CEI 2010 dedicati quest’anno alla normativa per la sicurezza e l’efficienza energetica degli impianti elettrici. Il convegno, di un’intera giornata con apertura alle ore 9.15, presenterà le più recenti prescrizioni impiantistiche sulla protezione contro le sovratensioni secondo la Variante 2 alla Norma CEI 64-8, e conseguente scelta e installazione dei limitatori di sovratensione (SPD) con illustrazione di esempi di applicazioni legate alla protezione contro i fulmini. Verrà inoltre illustrato il tema dell’uso razionale dell’energia con particolare riferimento alla prestazione energetica di componenti e sistemi elettrici inseriti in edifici e agli strumenti normativi oggi disponibili che coinvolgono l’automazione, la regolazione e le gestione tecnica degli impianti. Gli approfondimenti della sessione pomeridiana riferiranno gli aspetti normativi della progettazione degli impianti nei locali ad uso medico e assimilati, quali gli ambulatori dei medici di base e veterinari e nelle strutture ospedaliere.  Dopo Roma, il calendario dei Convegni Istituzionali CEI 2010 prevede i seguenti appuntamenti: NAPOLI – 20 maggio BOLOGNA – 26 maggio BARI – 9 giugno CATANIA – 23 settembre CAGLIARI – 6 ottobre TORINO – 12 ottobre VENEZIA – 26 ottobre Ricordiamo che la partecipazione ai Convegni CEI è gratuita.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mosca: strage sulla metropolitana

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Mosca (Russia) Nella metropolitana di Mosca stamani due donne kamikaze si sono fatte esplodere provocando morti e feriti. Sono le cosiddette ‘fidanzate di Allah’, giovani donne legate in qualche modo al terrore di matrice caucasica e usate per compiere attentati suicida. Si parla di non meno di 38 morti e di una cinquantina di feriti tra i quali alcuni molto gravi. Uno dei due attentati è avvenuto  nella stazione di Pak Kulturi mentre l’altro in quello della Lubianka. Secondo la ricostruzione della polizia gli attentati sono stati pianificati da tempo e si tratta di donne di origine caucasica. E’ stato, immediatamente, alzato il livello di guardia nel timore che altri attentati potrebbero essere compiuti nelle aree sensibili della città per generare un clima di tensioni e di insicurezza nella popolazione.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Valeria La Piana: Le creazioni degli stati d’animo

Posted by fidest press agency su lunedì, 29 marzo 2010

Palermo fino al 2/4/2010 piazza Pretoria, 1 Palazzo delle Aquile L’artista Valeria La Piana, pittrice Siciliana, che nasce a Palermo, dove vive ed opera. Predilige la pittura paesaggistica e naturalistica, prettamente si ispira ai paesaggi che rievocano la sua amata Terra. I tramonti presentano una tecnica pittorica di suggestivo effetto, toni caldi e sensuali, trascinano l’attento spettatore nei luoghi rappresentati e lo coinvolgono emotivamente.  I suoi soggetti pittorici realizzati con tonalità accese, denotano un interesse peculiare per le realtà naturali.  I paesaggi che rievocano la natura incontaminata della Sicilia, come -Isola delle Femmine- , -Mondello-, -Piano Zucchi-, hanno toni di verde che rievocano la speranza, la fede, la gioia in un futuro sereno e rigoglioso. Nelle ceramiche decorate a mano con tecnica a -freddo- (cioe’ la ceramica dopo la decorazione non viene sottoposta a cottura), si nota un accostamento di figurazioni geometriche, si ispira alle raffigurazioni dell’antica tradizione pittorica del Carretto Siciliano, rosoni, quadrettato, paesaggi o rappresentazioni naturali, effettuate con una perfezione tecnica. (La piana)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »