Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Archive for 5 aprile 2010

Michele Prospero: Il comico della politica

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Nella comunicazione politica di Berlusconi ha assunto una funzione sempre più prevalente il momento retorico del comico. Non solo figure, situazioni, immagini e argomenti comici entrano a far parte del suo discorso politico, così spesso sui generis sul piano dei contenuti, dello stile, della recitatio. Ma, quando parla in pubblico, assorbe egli stesso, nella sua actio, movenze comiche e atteggiamenti attoriali che sembrano annullare irreparabilmente la specificità della comunicazione politica. Scherza, gesticola, imita, corre per strada inseguito dalle telecamere e rivolge una raffica di domande retoriche alla folla ricevendo sempre le risposte prefissate secondo un copione. Campione del populismo aggressivo, Berlusconi porta alle estreme conseguenze la contaminazione dei codici espressivi (istituzionale ed elettorale anzitutto) e tramuta anche l’intervento in Parlamento in un’occasione di comunicazione politica sui generis rivolta a un uditorio indistinto sollecitato a disprezzare la forma. Il discorso politico perde la sua differenza tecnica di momento di organizzazione di eleganti significati verbali atti a persuadere e si tramuta in scialbo intrattenimento di spettatori distratti. Svuotata di ogni senso la politica ridotta a chiacchiericcio del tutto irriflessivo, per il ritrovamento  dei significati pubblici bisogna rivolgersi altrove, al mondo dell’azienda, del denaro, degli interessi particolari. Il nichilismo del comico, che sbeffeggia la rappresentanza politica tradizionale, evoca l’aziendalismo di un imprenditore che si propone agli elettori come il supremo decisore monocratico infastidito dagli stanchi riti della separazione dei poteri. Nessuno infatti vota a lungo per un leader solo perché è capace di suscitare grandi risate con un linguaggio indeterminato e assunti vaghi. Emerge allora l’altra componente della strategia retorica delineata da Berlusconi: la costruzione dell’immagine di sé come uomo eccezionale, rapido, decisionista e, soprattutto, mai indifferente agli interessi della sua base sociale. L’apparenza del fare, la simulazione di scadenze rispettate con miracolosa tempestività, sostituiscono il tempo del governo reale. (Collana Saggi Pagine 280 Prezzo 15,00) 2010
Michele Prospero insegna Scienza politica e Filosofia del diritto nella Facoltà di Scienze  della comunicazione alla Sapienza Università di Roma. (il comico della politica)

Posted in Politica/Politics, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro: Orazione per Falcone e Borsellino

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Roma  10 aprile ore 21.00 e 11 aprile ore 17.00 Teatro Tor Bella Monaca – via Bruno Cirino, angolo Duilio Cambellotti. L’Associazione Culturale Seven Cult in collaborazione con Associazione Culturale Salvo Licata  presentano  Orazione per Giovanni Falcone  e Paolo Borsellino   di Salvo Licata regia Filippo d’Alessio e Maddalena Rizzi  con Andrea Murchio  Filippo d’Alessio Giuseppe Butera musiche del gruppo Al Madina Costanza Licata voce, violino, mandolino, percussioni Rosemary Enea pianoforte, fisarmonica, percussioni, chitarra Rosario Punzo voce, percussioni video proiezioni a cura di Maddalena Rizzi Sul palcoscenico si rincorreranno in gesti ed in parole la memoria storica e la speranza che una simile strage di uomini ed umanità non abbia più luogo. Nel giorno del santo degli appestati, San Rocco, lo spettacolo si propone come attenta riflessione non già sul tragico evento di una cronaca che si è fatta storia, ma sull’humus culturale e sociale che ha prodotto i fatti.   “Il mafioso che non ha brindato alla notizia della strage fatale – racconta Umberto Cantone –  mette in scena come una figura brechtiana, soprattutto la sua emblematica retorica. Egli è il simbolo di una ambiguità tragica e ridicola insieme, l’espressione di una visione della vita capace di generare mostri, retto da una morale inaccettabile”. Biglietti: intero 10 € – ridotto 5 € – per i bambini sotto 11 anni 2 €  http://www.teatrotobellamonaca.it  (falcone-Borsellino)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Installazioni di Luis Del Pino Perez

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Roma dal 09 al 24 Aprile Via dei Marsi 18 (quartiere San Lorenzo) Inaugurazione venerdì 09 Aprile, dalle ore 18. La mostra è visitabile il giovedì ed il venerdì dalle 17 alle 20, il sabato dalle 17 alle 22. E’ possibile visitare la mostra anche in altri giorni e orari su appuntamento (tel. 328.2695279 – 333.3806558). Luis Del Pino Perez presenta la propria indagine in chiave ludica sul tema del movimento e la trasformazione dello spazio che ne consegue. La non-staticità, il gioco e l’imprevisto sono alla base del lavoro esposto. L’artista propone per la prima volta a Roma un’esposizione personale frutto degli ultimi 5 anni della sua  ricerca: opere-gioco realizzate con materiali recuperati da “strutture viaggianti” che hanno già fatto il giro del mondo, pallet, pedane, casse da imballaggio che vengono trasformate in nuove forme, ri-creazioni progettate per essere in movimento costante. Si tratta di opere che generano un’esperienza dell’oggetto e dell’ambiente a cui lo spettatore è invitato a partecipare in prima persona.
Luis Del Pino Perez nasce nel 1975 a Santa Cruz de Tenerife, dove si diploma presso la Facultad de Bellas Artes. Approfondisce la sua preparazione nel campo dell’incisione e della grafica d’arte con una borsa di studio ad Antwerpen in Belgio. Ha vinto numerosi premi ed alcune sue opere sono in esposizione permanente presso collezioni a Madrid e Santa Cruz. (Paisajes Recreados)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità in provincia di Udine

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

«La situazione della sanità in provincia di Udine è drammatica: gli infermieri non riescono neanche a garantire le prestazioni assistenziali di base come, a esempio, l’igiene personale dei pazienti. Non ci sono le condizioni necessarie per operare». E’ un vero e proprio grido d’allarme, l’ennesimo, quello lanciato dagli infermieri della provincia di Udine. A farsi portavoce della forte preoccupazione degli operatori, impossibilitati per sistematica carenza di personale a garantire adeguati standard professionali, è la presidente del Collegio Ipasvi (infermieri professionali, assistenti sanitari e vigilatrici d’infanzia) provinciale, Sabrina Spangaro. «Senza il ripristino del turn-over e l’adeguamento delle dotazioni organiche che si legano alle esigenze dei pazienti – dichiara Spangaro segnalando che i contratti a termine non sono rinnovati, le cessazioni di servizio non sono sostituite – , questo sistema non reggerà e si aggraverà nei prossimi mesi. Si avvicina l’estate, molto personale andrà in ferie e il numero degli operatori attivi sarà ancora più ridotto. E la situazione sarà ancora più critica, una vera e propria emergenza. Se non vengono applicati correttivi urgenti, a pagarne le conseguenze saranno, inevitabilmente, i pazienti e gli operatori».  Alla sede del Collegio di Udine, giungono quotidianamente segnalazioni di infermieri, coordinatori e dirigenti infermieristici sulle difficoltà sempre maggiori a garantire i servizi di assistenza ai cittadini-utenti. «Sul territorio diminuiscono gli accessi degli infermieri al domicilio dei pazienti – fa notare la presidente dell’Ipasvi di Udine – e nei reparti di degenza spesso non viene garantita l’igiene di base, manca il tempo da dedicare all’educazione sanitaria, alla relazione con il paziente e alla formazione, elemento indispensabile e imprescindibile». Gli operatori lamentano forte senso di frustrazione e desiderio di abbandonare la professione perché non riescono ad adempiere ai loro compiti professionali. Si “limitano” alla somministrazione dei medicinali, ai prelievi e alle terapie tralasciando aspetti importanti nella gestione degli ammalati come, a esempio, la continuità dell’assistenza nel post-ricovero. «Questo sistema organizzativo – ribadisce Spangaro – più attento a obiettivi di natura meramente economica e non alle persone bisognose di cure, deve essere assolutamente rivisto e in tempi stretti. La situazione è critica e sembra mancare la volontà reale di trovare le strategie per risolverla. Le organizzazioni sanitarie devono garantire le condizioni necessarie, affinché i professionisti della salute possano esprimere al meglio la loro professionalità». (sabrina spangaro)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il mistero della morte secondo Sostakovič

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Torino 8 aprile a Torino, su Radio 3 piazza Rossaro Auditorium. Dopo lo straordinario successo ottenuto nella scorsa stagione, quando fu chiamato per sostituire l’indisposto Jukka-Pekka Saraste, torna sul podio dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai il giovane direttore russo Dmitri Slobodeniouk. E proprio a uno dei più grandi compositori russi, Dmitrij Šostakovič, è dedicato l’intero concerto di giovedì 8 aprile 2010, programmato alle 20.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino, trasmesso in collegamento diretto su Radio 3 e in live streaming sul sito http://www.orchestrasinfonica.rai.it. Con Slobodeniouk altri due grandi interpreti russi: il basso Aleksandr Vinogradov e il soprano Tatjana Pavlovskaja. Vinogradov interpreta la Suite su rime di Michelangelo Buonarroti op. 145°, per basso e orchestra, scritta da Šostakovič tra il 1974 e il 1975, l’ultimo anno della sua vita. L’opera è una riflessione sull’arte, l’amore e la morte, condotta a partire da testi di Michelangelo Buonarrori tratti dalle sue Rime, e tradotti in russo da Abram Efros.
Nella seconda parte un’altra  profonda meditazione sul tema della morte, su testi di García Lorca, Apollinaire, Küchelbecker e Rilke: la Sinfonia n. 14 op. 135 per soprano e basso (Vinogradov e Pavlovskaja), orchestra d’archi e percussioni, scritta da  Šostakovič nel 1969 ed eseguita per la prima volta a Leningrado il 29 settembre di quello stesso anno, sotto la direzione di Rudolf Barshai.
Il concerto è replicato venerdì 9 aprile 2010 alle 21, sempre all’Auditorium Rai di Torino. Le poltrone numerate, da 30 a 15 euro (ridotto giovani per i nati dal 1980) sono in vendita sia online che presso la biglietteria dell’Auditorium Rai. Un’ora prima dei due concerti sono messi in vendita gli ingressi non numerati a 20 e 9 euro (ingresso giovani per i nati dal 1980). Informazioni: 011.8104653 http://www.orchestrasinfonica.rai.it. (Dmitri_Slobodeniouk)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: Shi YU, Bai Xiao Gang e Liu Shang Ying

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Roma dal 9 al 15 aprile sbarca la Cina Galleria Il Mondo dell’Arte “Palazzo Margutta” – Via Margutta, 55  A prendere parte all’esposizione (ingresso gratuito) tre Maestri dell’Accademia Centrale di Belle Arti di Pechino per la prima volta in mostra nel nostro paese: Shi YU, Lui Shang Ying e Bai Xiao Gang. Questi artisti – “unici per l’affabilità e l’entusiasmo che mettono nel loro lavoro”, come ha spiegato il Maestro Sandro Trotti, che li segue da tempo e che ha dato un importante contribuito al loro arrivo in Italia – si servono di una pittura che, allo stesso tempo delicata ma concreta, racconta la quotidianità della terra in cui sono nati, i paesaggi sperduti che la caratterizzano, gli uomini e le donne che la abitano. E’ per dare vita a tutto ciò che Shi YU, Lui SHANG YING e Bai XIAO GANG si dilettano a esprimersi attraverso un gioco, spesso complesso, di forme e colori (tra i quali spiccano il rosa e l’azzurro) che sembra tendere, a volte, verso l’infinito e che – a ben vedere – risulta essere, invece, l’altro protagonista presente sulla tela.  In mostra in tutto 24 lavori – oli su tela di dimensioni decisamente consistenti – realizzati con una tecnica pittorica dinamica, giovane e immediata ma che, tuttavia, non risulta estranea alla secolare cultura cinese ed è, anzi, proprio figlia di quel realismo socialista tuttora vivo nella società di questo paese e per il quale la rappresentazione della realtà risulta essere anche denuncia sociale. A curare l’esposizione e l’allestimento della mostra, patrocinata dall’Accademia di Belle Arti di Roma, i galleristi Adriano Chiusuri e Remo Panacchia e il Maestro Elvino Echeoni, Presidente dell’Associazione Margutta Arte e direttore artistico de “Il Mondo dell’Arte, che – da anni – propone nella sede espositiva di Via Margutta scambi culturali con artisti provenienti da tutto il mondo.   L’appuntamento per il vernissage è fissato per venerdì 9 aprile 2010 dalle 18.00 alle 21.30. (liu, shi, bai)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pasqua di August Strindberg

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Roma 7-11 aprile Teatro India  Lungotevere Vittorio Gassman Coproduzione L’ART e Teatro Out Off  drammaturgia e regia Monica Conti  con  Michela Martini (La Signora Heyst), Federico Manfredi (Elis, suo figlio, laureando in filosofia, maestro), Silvia Ajelli (Eleonora, sua figlia), Greta Zamparini (Cristina, fidanzata di Elis) Alessandro Lussiana  (Beniamino, studente), Nicola Stravalaci (Lindkvist) scene Claudia Calvaresi  costumi Roberta Vacchetta luci Marcello Jazzetti   “Pasqua” è uno dei testi teatrali meno noti di Strindberg, una storia tutta borghese dalla trama semplice: la famiglia di Heyst, uomo inetto e orgoglioso che si trova in carcere, è assillata da un creditore senza scrupoli, Lindkvist. Ciascuno reagisce a seconda della propria indole, come ad esempio la giovane figlia di Heyst, Eleonora, figura che assurge al ruolo di capro espiatorio. Ma a sorpresa, il creditore cancella i debiti in nome di un’antica gentilezza ricevuta anni addietro dal capofamiglia.  Scritto nel 1900, poco tempo dopo una profonda crisi che avvicinò il drammaturgo svedese al misticismo visionario, Pasqua concentra nelle tre giornate del rito, venerdì, sabato e domenica, un percorso morale che mette in campo colpa, pentimento e redenzione, e la figura di un Dio buono che perdona e di un’umanità infantile, pronta a spaventarsi profondamente di fronte al pericolo ma poi altrettanto rapida a scordarsene una volta che torna la serenità. (pasqua, medea)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salone internazionale del mobile

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Milano 15 Aprile dalle ore 19.00 in Via Montenapoleone 23 nella corte neo-classica di Palazzo Gavazzi grande evento di presentazione  in occasione del Salone Internazionale del Mobile 2010 della Reluxuring per Romanò Collection, una collezione di 7 complementi d’arredo in edizione limitata disegnati dall’architetto Fabio Rotella.  La creatività dell’architetto Fabio Rotella sposa la tradizione di Romanò Arredamenti, azienda che da sempre considera le proprie creazioni come pezzi unici, realizzati prestando sempre la massima cura e attenzione alla qualità dei materiali, alla lavorazione e alle novità in fatto di linee e di design. La cura dei dettagli è di altissimo livello e l’attenzione ecologica ripercorre tutto il procedimento artigianale, dai materiali alle finiture, come il fusto realizzato a mano in legno di tiglio, l’imbottitura in schiuma di poliuretano ecologica, le cinghie in juta naturale, i tessuti in velluto di seta e cotone lavorati a mano e il fissaggio manuale con chiodature a borchie. I pezzi unici e numerati della collezione, l’artigianalità e l’attenzione al rispetto dell’ambiente sono gli elementi distintivi che caratterizzano Reluxuring per Romanò Collection by Fabio Rotella e ne sottolineano il vero “Stile italiano”.Una collezione dedicata ad un nuovo concetto di lusso dove la preziosità dell’oggetto sta nel suo messaggio e nella manifattura, nella cura dei particolari, nelle finiture ma sopratutto nel riuscire a suscitare sopite emozioni. (arredo)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Iniziative per la Banca Popolare Emilia-Romagna

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

L’associazione Azionisti per lo Sviluppo della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, in vista dell’Assemblea dei Soci della BPER indetta per il giorno 17 aprile 2010  e in previsione del rinnovo del Consiglio di Amministrazione, ha presentato a Modena la propria lista alternativa, costituita da imprenditori e professionisti legati al territorio, ed il relativo programma.  I candidati della lista N.2 per il Consiglio di Amministrazione sono:  – Gianpiero Samorì, presidente di BPER FUTURA – Roberto Marchini, avvocato di Parma – Edoardo Rossetti, imprenditore di Bologna – Damiano Antolini, imprenditore di Rimini – Matteo Poletti, dottore commercialista di Cesena – Carlo Alberto Bulgarelli, dottore commercialista e revisore dei conti di Modena
L’Associazione Azionisti per lo sviluppo della Banca Popolare dell’Emilia Romagna è un’associazione democratica, indipendente e non ha fini di lucro. È costituita da soci della BPER e nasce con lo scopo di consentire ai propri aderenti una attiva e cosciente partecipazione alla vita sociale in sintonia con i propri interessi di azionisti, fornendo un supporto informativo ed organizzativo per l’esercizio dei propri diritti di soci, Gli organi dell’associazione sono: l’Assemblea dei soci (costituita da tutti gli aderenti) e il Consiglio di Amministrazione (composto da 5-15 amministratori, che durano in carica tre anni e sono rieleggibili, tra cui vengono scelti il Presidente e due Vice presidenti). Il Presidente dell’Associazione è il Prof. Avv. Gianpiero Samorì.(manager, samori)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rai: iniziative settimanali

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Roma 7 aprile Ore 10.30 Sala A viale Mazzini, 14  Visione di La Doppia Vita di Natalia Blun di Gianrico Carofiglio Regia di Anna Negri con Emilio Solfrizzi e Anita Caprioli  Il primo degli otto Film – Tv  della nuova collezione CRIMINI  prodotta da Rai Fiction e Rodeo Drive Media   In onda dal 9 aprile ogni venerdì su Raidue in prima serata   Gli scrittori dei nuovi film oltre a Carofiglio sono: Giancarlo De Cataldo, Massimo Carlotto, Sandrone Dazieri,  Piergiorgio Di Cara, Giorgio Faletti, Carlo Lucarelli, Giampaolo Simi
Roma  8 aprile Ore 12.00 Sala A Viale Mazzini Conferenza stampa per l’annuncio delle candidature  e per la presentazione dei Premi “David Di Donatello 2010” dall’Auditorium Conciliazione di Roma conduce Tullio Solenghi un programma di Marcello Cotugno, Fabio Di Gioia, Marco Giusti, Andrea Lo Vecchio, Luca Parenti, Tullio Solenghi Regia di Franco Bianca  In collaborazione con l’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica  In onda su Raiuno, venerdì 7 maggio ore 23.30

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Forum 2010 in Previdenza

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Roma 14 aprile 2010, alle ore 10.00  Presso il Teatro Capranica di Roma – Piazza Capranica  Previdenza, lavoro, pensioni, welfare: un confronto fra rappresentanti del mondo politico, istituzionale, economico e delle professioni in una giornata dedicata al dibattito e alla riflessione. Pensioni adeguate e sostenibili nel tempo, patto fra vecchie e nuove generazioni, rigore nei conti previdenziali saranno al centro del ‘Forum 2010 in Previdenza’ attraverso l’analisi delle prospettive nella ricerca di una sintesi utile al sistema Paese. Interviene il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Sen. Maurizio Sacconi. Partecipano al dibattito rappresentanti dei maggiori Partiti politici.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dutasteride protegge la prostata dal tumore

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Uno studio pubblicato su New England Journal of Medicine, firmato, tra gli altri, dai medici dell’Irccs San Raffaele di Milano, pone le basi per una nuova prevenzione del tumore della prostata. La ricerca ha dimostrato che dutasteride, farmaco utilizzato già da alcuni anni contro l’ipertrofia benigna della prostata, può prevenire lo sviluppo del tumore nei pazienti a rischio, in particolare, delle piccole neoplasie meno aggressive. Dutasteride agisce bloccando la trasformazione, all’interno delle cellule prostatiche, del testosterone in di-idro-testosterone, che influenza l’attività del Dna cellulare. Lo studio Reduce (reduction by dutasteride of prostate cancer events), ha coinvolto circa 6.300 uomini dai 50 ai 75 anni d’età, sottoposti, per sospetto tumore, a biopsia prostatica risultata però negativa. I pazienti sono stati suddivisi a caso in due gruppi: uno è stato trattato per 4 anni con dutasteride (una compressa da 0,5 milligrammi al giorno), l’altro ha ricevuto placebo. Tutti sono stati sottoposti a biopsia prostatica dopo due anni di trattamento e al termine dello studio. Inoltre, è stata eseguita una biopsia ogni volta che si è sospettata la presenza di un tumore prostatico. Nei pazienti trattati con dutasteride si è osservata una riduzione pari al 22,8% del rischio di ammalarsi di cancro alla prostata, rispetto al gruppo controllo. Secondo gli autori, è plausibile pensare che il farmaco abbia avuto la capacità di bloccare lo sviluppo di piccoli tumori prostatici già presenti nei pazienti all’inizio dello studio, ma non identificati dalla prima biopsia. (fonte farmacista33)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Terza edizione della Romun

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Roma dal 6 al 9 aprile 2010 (Roma Model United Nations) La conferenza stampa di chiusura dell’evento è stata organizzata per la giornata di venerdì 9 aprile – alle ore 14.00 – presso la Sala Rossa della FAO. Alla stessa parteciperanno anche gli organizzatori della RIMUN, la Model internazionale rivolta agli studenti dei licei e tenutasi dal 19  al 23 marzo 2010.  L’evento ha l’obiettivo di contribuire alla formazione e alla maturazione degli studenti coinvolti, che in veste di delegati di uno Stato diverso dal  proprio, saranno messi in condizione di confrontarsi con loro coetanei su tematiche politiche, sociali, economiche di estrema attualità,  avvalendosi delle proprie conoscenze ed abilità critiche e comunicative. Gli argomenti di discussione variano dalla questione nucleare ai diritti umani, dallo sviluppo sostenibile alla questione somala. Il dibattito si svolgerà tramite l’utilizzo esclusivo della lingua inglese, per regolamento unica lingua veicolare, nel suo impiego formale proprio del linguaggio diplomatico.
La cerimonia di apertura avrà luogo presso la sede della FAO, il 7 aprile alle ore 9.00. Parte integrante del programma, saranno una serie di eventi sociali, tra cui una visita guidata ai  Musei Capitolini, alcune cene di gala e serate organizzate per permettere ai partecipanti  di godere delle bellezze di Roma. L’importanza della manifestazione è testimoniata dal patrocinio ottenuto dalle principali Istituzioni nazionali ed internazionali, nonché dall’attenzione prestata direttamente dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, che ha inviato un proprio messaggio augurale per la manifestazione. http://www.romun-msoi.org

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

ComUnica al via senza intoppi

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Sono state 33 le pratiche ricevute dalla Camera di Commercio di Udine con la nuova procedura di ComUnica, a conclusione della prima mattinata (oggi, giovedì 1° aprile) in cui il sistema telematico è diventato obbligatorio e l’unico per creare una nuova impresa o trasmettere variazioni di imprese esistenti, come dice la parola stessa, tramite un’unica comunicazione al Registro Imprese. Con questo sistema si assolvono tutti gli adempimenti amministrativi, fiscali, previdenziali e assicurativi legati alla vita dell’azienda. Il primo giorno è dunque trascorso senza intoppi tra Camera e professionisti. Qualche disagio si è evidenziato solo in merito all’interpretazione delle attribuzioni e dei compiti da parte degli altri enti.  Pur se per avere un dato più significativo sarà necessario attendere i prossimi giorni, gli uffici hanno evidenziato come il numero di pratiche della prima mattinata sia risultato inferiore rispetto al solito. Molti professionisti o imprenditori, probabilmente temendo difficoltà per il primo giorno d’entrata in regime della procedura telematica, hanno infatti preferito anticipare, intensificando gli invii soprattutto negli ultimi tre giorni.
Tutto dunque si è svolto senza problemi, e questo anche grazie all’impegno degli uffici camerali che, dal febbraio 2008, hanno avviato, tra i primi in Italia, la sperimentazione del nuovo metodo e hanno portato avanti una serie di corsi di formazione (circa 550 i professionisti che vi hanno preso parte da dicembre a marzo) e una puntuale attività d’informazione telefonica e agli sportelli. Attività che è proseguita ed è stata molto intensa proprio in questa prima giornata. E che proseguirà senz’altro anche in futuro.  L’utilizzo del modello ComUnica segna un’importante svolta nel rapporto tra imprese e pubblica amministrazione: l’interlocutore esclusivamente telematico per le aziende sarà il Registro Imprese, con evidenti semplificazioni, riduzione di tempi e costi, per aprire, modificare o cessare l’attività.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tour europeo: No ogm

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Roma 7 aprile ore 10.30 Colosseo, zona pedonale, via di San Gregorio appuntamento con Greenpeace per la tappa italiana del tour europeo “No Ogm”. Greenpeace arriverà con il suo bus (proveniente dall’Ungheria e diretto in Francia) allestito per raccogliere in tutta Europa firme e testimonianze contro gli Ogm. Alcuni imprenditori agricoli porteranno la propria testimonianza diretta sul tema. Saranno presenti anche i rappresentanti della task force “Per un’Italia libera da OGM” (Coldiretti, Cna alimentare, Cia, Aiab, Amab, Legacoop, Lega Pesca, Unci, Federconsumatori, Adusbef, Adoc, Codacons, Movimento difesa del cittadino Legambiente, Wwf, Greenpeace, Vas, Fondazione Univerde, Slow Food, Acli, Crocevia, Focsiv, Greenaccord, Federparchi, Campagna Amica, Città del Vino).

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cresce l’export del Prosciutto di Parma

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Parma. Ottime le performance del Prosciutto di Parma sui mercati esteri. Il Consorzio del Prosciutto di Parma nel 2009 ha registrato una crescita dell’export pari all’1,6% con un incremento delle esportazioni pari a 35.000 pezzi. Sono stati 2.061.668 i Prosciutti di Parma esportati (12.662 ton), sia interi (con osso e disossati), sia preconfezionati. L’export ha assorbito il 21% della produzione, generando un fatturato stimato in 181 milioni di euro. Il risultato del 2009 è particolarmente significativo perché ottenuto in un contesto globale assolutamente negativo – crollo degli scambi in ambito WTO e pesante declino delle esportazioni italiane – dove fortunatamente il settore agroalimentare ha avuto un comportamento anticiclico e ha retto decisamente meglio di altri comparti. Va inoltre sottolineato che, proprio per far fronte alla grande crisi, lo scorso anno il Consorzio del Prosciutto di Parma – in controtendenza con quanto normalmente avviene in queste situazioni – ha scelto di incrementare gli investimenti a sostegno della promozione e valorizzazione del Prosciutto di Parma sia in Italia che all’estero. L’aumento delle esportazioni è avvenuto grazie agli ottimi risultati del prodotto in vaschetta che ha compensato la regressione del prodotto intero. Il preaffettato rappresenta oggi il 39% dell’export di Prosciutto di Parma (47% nel mercato U.E.). Tra i mercati di sbocco del Prosciutto di Parma le performance migliori sono state registrate in Gran Bretagna (+13.3%), Austria (+34.7%) e Benelux (+23.2%). Tra i mercati nuovi, stanno dando buoni risultati Hong Kong (+5.6%), Singapore (+9.8%) e Australia (+69.2%).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Minimo Impatto ad Ecopolis 2010

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Fiera di Roma 13 e 14 aprile.  Dopo l’edizione del 2009 anche quest’anno Minimo Impatto sarà presente alla fiera della sostenibilità di Roma.  Ecopolis 2010, quest’anno nella veste Conference organizzata da Fiera di Roma e Camera di Commercio di Roma infatti è un evento incentrato sulla sostenibilità, interpretato e declinato secondo le nuove logiche e le mutevoli esigenze degli ambienti urbani e delle loro popolazioni.  Minimo Impatto ha ritenuto fondamentale la propria presenza al fine di poter dare il proprio contributo nello studio, individuazione e proposizione alle pubbliche amministrazioni, alle imprese ed ai cittadini di soluzioni sostenibili, in particolar modo di best practices a minor impatto ambientale per gli enti pubblici e le città. Minimo Impatto nata con l’intento di proporre prodotti orientati al benessere e  alla salute dei consumatori e al contempo tutelare l’ambiente, ha dimostrato negli anni che scelte ecosostenibili sono spesso possibili, sia per le imprese che per i privati ma soprattutto per le Pubbliche Amministrazioni. Si pensi ai prodotti biodegradabili e a minor impatto ambientale che possono sostituire le plastiche derivate dal petrolio. I prodotti ecologici, come quelli diffusi da Minimo Impatto, proteggono l’ambiente e sono infatti in maniera sempre crescente utilizzati da  enti governativi, corporazioni, scuole, società di ristorazione, gruppi di interesse, gruppi d’acquisto solidali, cosi come per grandi eventi pubblici e privati, esibizioni o semplicemente per un uso privato in casa. L’organizzazione di una manifestazione o la gestione di una mensa scolastica con criteri ecologici offre agli enti locali impegnati in progetti per lo sviluppo sostenibile l’opportunità di dare un segnale di coerenza ai cittadini e inoltre di mostrare come sia possibile cambiare abitudini e comportamenti quotidiani nel rispetto dell’ambiente.Un passo significativo per una Pubblica Amministrazione, che traducano le buone pratiche in gesti concreti, modificando i propri comportamenti in considerazione delle implicazioni ambientali e sociali.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

RIFF: cinematografie indipendenti

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Roma 7 Aprile ore 11.30 Nuovo Cinema Aquila via L’Aquila 68 conferenza stampa   per la IX edizione del RIFF – Roma Independent Film  Festival, che si terrà quest’anno dal 9 al 16 Aprile, presso il Nuovo Cinema  Aquila di Roma (tutti i giorni h. 15.30/16.00-24.00), con il sostegno del  Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione,  il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Direzione  Generale Cinema) e dell’Assessorato alle Politiche Culturali della Regione Lazio. In programmazione, nelle varie sezioni del Festival, 16 lungometraggi, 44  documentari (fra italiani e stranieri), oltre 70 corti italiani ed  internazionali, 10 corti delle scuole di cinema internazionali ed 8 corti  animati per un totale di circa 150 opere in concorso provenienti da oltre 25  nazioni. Numerosi i registi italiani e stranieri, che presenteranno a Roma  le loro opere in assoluta anteprima italiana. Saranno presenti alla Conferenza: i rappresentanti delle istituzioni, Nicola  Borrelli (MiBAC), Umberto Croppi (Comune di Roma) e Giulia Rodano (Regione  Lazio), il giornalista Carlo Ciavoni (Repubblica), e numerosi registi ed  attori fra cui Paolo Sassanelli, Gianmarco Tognazzi, Sabrina Impacciatore,  Marco Bonini, Edoardo Leo, Dodo Fiori, Alessandro Haber, Federico Rosati,  Adriano Giannini,Piera Degli Esposti, Cecilia Dazzi, Lidia Vitale e  Cristina Parovel.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regioni e deficit sanitario

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Abolizione dei ticket, rinegoziazione del piano di rientro dal deficit, accorpamento delle Asl. E ancora, abbattimento delle liste di attesa e trasparenza nella scelta dei direttori generali. Sono queste le prime misure dei nuovi governatori di Lazio, Campania e Calabria per migliorare il Sistema sanitario delle loro regioni. Dopo i festeggiamenti post-elettorali i tre neopresidenti, tutti del centrodestra, annunciano all’AdnKronos Salute le loro prime mosse. Per Renata Polverini, Stefano Caldoro e Giuseppe Scopelliti, al primo posto tra le emergenze da affrontare sembra esserci proprio la sanità. E non potrebbe essere altrimenti visto che circa l’80% della spesa pubblica delle Regioni riguarda ospedali, cliniche convenzionate, farmaci, medici ed esami diagnostici. Una spesa ingente che, soprattutto nel Lazio, ‘regina’ del deficit sanitario, e in alcune regioni del Sud, ha determinato veri e propri buchi di bilancio, tanto che alcune amministrazioni regionali sono state costrette a sottoscrivere rigidi Piani di rientro dal deficit. Tra le Regioni che hanno cambiato ‘colore politico’, Lazio, Campania e Calabria sono, per così dire, le tre con i problemi più urgenti in sanità. Il cambio di governo potrebbe quindi essere una possibilità da sfruttare per sistemare i conti e migliorare i servizi. A patto, però, che gli annunci siano seguiti dai fatti. Nel Lazio la Polverini è stata chiara: «Mi occuperò personalmente dell’emergenza sanità», spiega. «Oltre la rinegoziazione del piano di rientro dal deficit, tra le venti priorità indicate nel mio programma, possiamo considerare come più urgenti l’avvio dell’accorpamento delle Asl, l’abbattimento dei tempi delle liste di attesa e un rigoroso controllo della spesa farmaceutica». Per Caldoro, in Campania, la priorità sembra essere soprattutto una: «Superare in tempi possibili, d’intesa con il Governo nazionale, la fase del commissariamento. In seguito – aggiunge – analizzeremo i conti e lavoreremo a un progetto strategico per risanare e rilanciare la sanità. Partiremo dalle tante buone professionalità che ci sono, premieremo il merito, promuoveremo una virtuosa sinergia fra il pubblico e il privato».In Calabria, per migliorare il Servizio sanitario regionale, il neopresidente Scopelliti partirà da tre misure: «Un serio monitoraggio del territorio per abbozzare le linee guida del nuovo piano sanitario regionale, trasparenza nella scelta dei direttori generali e soprattutto rispetto della persona attraverso una seria valorizzazione delle professionalità sanitarie presenti sul territorio». (fonte doctor news)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Pd senz’anima

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 aprile 2010

Editoriale Fidest. Due partiti sono nati dalla costola del Partito comunista Italiano e dalla Democrazia Cristiana. Oggi dopo alcune fasi transitorie sono diventati una sola espressione: il Pd (acronimo del Partito democratico). Lungo il suo percorso, che è durato a tutt’oggi, sedici anni, ha avuto una leadership travagliata passando, non senza profondi travagli interni, da Prodi a D’Alema, da Amato a Rutelli, da Veltroni a Franceschini e oggi è la volta di Bersani ma già alla fronda e con la voglia di cambiamento. Sull’altro versante un uomo solo, nello stesso arco di tempo, che ha saputo fare la differenza costruendo dal nulla un partito, imponendo la sua leadership alla guida del Paese e persino da sconfitto ha rappresentato la sola carta vincente per un futuro riscatto. Tutto questo è stato reso possibile non tanto e non solo dal successo personale quanto dalla incapacità dei suoi oppositori di capire i cambiamenti in atto nella società italiana, degli umori e delle passioni che si maturavano. L’elettore aveva percepito nell’uomo il segno di una mutazione che gli altri non riuscivano a leggere nel modo appropriato. Erano per lo più ripiegati alla logica partitocratica, a quella burocratica, alla stessa che ingessava il parlamento per le riforme necessarie per crescere e restituire legalità al Paese. Se i numeri rappresentano il suggello di un successo non si possono, al tempo stesso, ignorare le persone. Gli uni vanno a braccetto con gli altri e l’Italia con l’idea fissa di un fisco esoso, di tributi eccessivi, di sprechi incontrollabili, di giustizia più rituale che effettiva, di una sanità povera di risultati ma tanto sprecona e dalle spese incontrollabili, di una scuola che umilia il pubblico, di un sistema che genera una povertà sempre più diffusa, ci porta alla convinzione che lo stato è il nemico e il contrastarlo è opera benemerita. E se chi ne parla mostra d’essere dalla parte dei vessati e se una volta individuati i “vessatori” dall’immaginario popolare, costoro si accaniscono sulla vittima di turno, logica vuole che la solidarietà si fa grande e il voto gli regge il passo. Così oggi il Pd passa per il partito che non vuole le riforme, ma le annuncia solo a parole e se fa una proposta bocciata dagli altri corre il rischio di non essere creduto e, ancor peggio, di fare la parte di chi mette il bastone tra le ruote per evitare che si facciano. Poca importa se è l’esatto contrario. Non è credibile, Punto e basta. Per spezzare questa spirale occorrono facce nuove, giovani o meno giovani non è importante. Lo è invece se le linee guida sono chiare, se si realizza. Se si fa politica con la P maiuscola e non con quella del politichese. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »