Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Lupo Borgonovo: Calco della caverna

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 aprile 2010

Milano fino al 22/5/2010 Via Ciro Menotti 9, Fluxia L’uomo ha chiamato “caverna” uno spazio mancante, una profondità interna del pianeta, un’entità che costituisce in se stessa un dubbio metafisico fra il concetto di interno ed esterno. Attraverso il suo calco, idealmente, si potrebbe dare forma ad un’assenza, creando il positivo di una parte concava che si ramifica gradualmente in forme potenzialmente infinite.  La pratica di Lupo Borgonovo si muove attraverso questi ossimori: i contrasti sono soglie che si equilibrano a vicenda. Anche nella scultura di Medardo Rosso la faccia posteriore, concava, e quella anteriore, figurativa, svolgono una funzione equivalente e necessaria. Le cavità posteriori nelle sue opere, come piccole grotte, si addentrano all’interno delle cere; la faccia che e’ solita dare le spalle allo spettatore rappresenta il luogo dove si manifesta in maniera caotica l’energia che caratterizza la faccia alla luce.
Lupo Borgonovo e’ nato nel 1985 a Milano, dove vive e lavora. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Brera. Calco della caverna e’ la sua prima mostra personale. (borgonovo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: