Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 151

Marcegaglia al governo: basta promesse

Posted by fidest press agency su sabato, 10 aprile 2010

Emma Marcegaglia presidente di Confindustria nel suo intervento, al convegno davanti alla foltissima platea di imprenditori, oltre 6 mila, che hanno affollato la Fiere di Parma rivolge al premier, Silvio Berlusconi, un invito che suona quasi un ultimatum: “Vogliamo subito impegni precisi in tempi precisi. Chiediamo entro 2 mesi, un investimento di almeno 1 miliardo su Ricerca e innovazione e di un ulteriore miliardo, 1,5 mld sulle opere infrastrutturali che devono crescere”. E in un’altra parte del suo discorso chiede “un piano che preveda un taglio della spesa corrente pari all’1% di pil all’anno per tre anni”, in quanto, a detta della Marcegaglia: “non è accettabile che fino ad oggi lavoratori e imprese abbiano tirato la cinghia mentre lo Stato non lo fa e la spesa continua a crescere”. Bisogna cambiare e attuare le riforme. E’ finita la lunghissima stagione dei proclami. E soggiunge:  “Siamo stati fortemente colpiti dalla crisi economica perchè in questi 2 anni abbiamo perso il 6% di Pil ma in realtà abbiamo smesso di crescere da 10 anni”, aggiunge Marcegaglia. “Dobbiamo fermare questo processo perchè meno crescita significa più problemi per l’occupazione e per l’economia. E’ venuto, invece, il momento di cambiare per tornare a crescere”. “Solo se cresciamo – assicura la Marcegaglia, – possiamo raggiungere il 2% di Pil all’anno per 3 anni ed assicurare così 50 mld di euro in più di ricchezza e 700 mila nuovi posti di lavoro”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: