Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Scuola “Gesù di Nazareth” di Santa Maria la Bruna

Posted by fidest press agency su sabato, 10 aprile 2010

Torre Annunziata Scuola “Gesù di Nazareth”, uno degli istituti di formazione fondati e gestiti dalla Chiesa Evangelica Luterana in Italia (CELI), celebra il 40° anniversario dalla sua nascita. Per l’occasione, la Comunità Evangelica Luterana di Torre Annunziata, cui è affidata l’amministrazione dell’istituto, ha predisposto un programma di festeggiamenti grazie alla collaborazione degli alunni, del corpo docenti e dei dirigenti, si articolerà in una serie di iniziative volte a coinvolgere l’intera comunità. Inaugurata nell’anno scolastico 1969/70 come struttura di formazione privata, la Scuola Gesù di Nazareth di Santa Maria La Bruna di Torre del Greco dal 2003 è un istituto di “parità scolastica”, con scopi diaconico-sociali, che conta complessivamente 127 allievi. Voluto fortemente da Idelmo Poggioli, padre dell’attuale pastore della Comunità di Torre Annunziata, oggi è composto da una scuola materna, che viene sostenuta con i fondi 8×1000, e da una scuola elementare, finanziata direttamente dalla CELI con fondi propri e da un contributo statale. L’obiettivo era quello di andare incontro alle esigenze della popolazione locale e offrire supporto ai genitori, dediti soprattutto all’agricoltura floricoltura e alla pesca, in modo che potessero affidare i propri figli ad una struttura che durante l’intera giornata si occupasse della loro scolarizzazione, della loro crescita personale.
La Comunità “Cristo Salvatore” di Torre Annunziata raggruppa attualmente le preesistenti comunità di Torre del Greco, S. Maria la Bruna e Torre Annunziata, unificate nel 1992. Tali comunità sono da sempre strettamente legate al fondatore Idelmo Poggioli che, già sacerdote cattolico in Toscana (dal 1939 al 1949), maturò la decisione di lasciare il sacerdozio con il preciso intento di operare per il protestantesimo e si trasferì a Napoli per aderire al progetto di realizzazione di un “Istituto biblico evangelico” in Italia. Accanto alla sua attività di docente in tale Istituto, Idelmo Poggioli iniziò una personale azione di tipo evangelico-missionario che portò alla nascita di gruppi professanti il protestantesimo storico. La Chiesa Evangelica Luterana in Italia, CELI, essendo statutariamente bilingue, italiana e tedesca, è un ente ecclesiastico che raggruppa le comunità luterane presenti in Italia. La prima comunità luterana in Italia è quella di Venezia, risalente alla Riforma attuata dal monaco agostiniano Martin Lutero nel 1517. I Luterani presenti in Italia e riuniti nella CELI sono circa 7.000 e il loro riconoscimento giuridico avviene il 20 aprile 1993 con la firma dell’Intesa con lo Stato italiano. La CELI dispone di un organo di stampa ufficiale (Miteinander/Insieme) e di strutture sociali, quali una scuola materna, un centro diaconale, ed è socio della casa editrice Claudiana, insieme con la Chiesa Evangelica Valdese, le Chiese battiste italiane e le Chiese metodiste in Italia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: