Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 11 aprile 2010

Vivicittà: 70.000 partecipanti

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

“Il mondo corre insieme”: è stato questo lo slogan che ha unito 70.000 podisti  che hanno preso il via contemporaneamente in 37 città italiane.  Molte le iniziative per l’inclusione e contro il razzismo che hanno animato le vie e le piazze della penisola, da Aosta a Trapani, e sfidato il maltempo che ha colpito il centro-nord. Vivicittà, la corsa dell’Uisp, si è articolata in due prove: il percorso competitivo di 12 km e quello non competitivo di 2 o 4 km. La classifica unica compensata ha visto trionfare il finanziere di Francavilla Fontana, Cosimo Caliandro, azzurro di mezzofondo che ha vinto a Bari in 34’21.  In campo femminile il successo è andato alla fondista veneta Laura Giordano che ha chiuso la prova di Riccione in 39’56. Le piazze d’onore sono occupate da atleti keniani: al secondo posto in campo maschile Vincent Kipchirir, che ha corso a Riccione (34’31) e in campo femminile Salina Jebet che ha corso a Firenze (40’05). Oggi si è corso anche in 18 città estere con migliaia di partecipanti in Europa, Asia e Africa. Vivicittà  prosegue domenica prossima in sette campi profughi palestinesi in Libano, Siria e a Gerusalemme est. Inoltre si correrà anche negli istituti penitenziari e minorili di 15 città italiane, tra aprile e maggio.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Maratona di Milano

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Il 26enne keniano Jafred Chirchir Kipchumba (2h09’15”) e la 23enne etiope Asnakech Egigayehu Mengistu (2h25’50”) hanno vinto la decima edizione della Milano City Marathon, organizzata dal Consorzio Milano Marathon (composto da RCS Sport  – La Gazzetta dello Sport e Rosa & Associati), disputata questa mattina con partenza dal polo fieristico di Rho-Pero e arrivo in Piazza Castello Sforzesco. Sul velocissimo nuovo percorso milanese, nonostante il forte vento, entrambi hanno stabilito il proprio primato personale in maniera piuttosto netta. Chirchir Kipchumba ha preceduto sul traguardo il 31enne connazionale Charles Kamathi Waweru, grande favorito della vigilia, che ha chiuso in 2h11’24” e difeso con i denti il secondo posto, precedendo di poco il 28enne etiope Teferi Kebede Balcha (2h11’35”). La Mengistu ha invece messo in fila la keniana Anne Bererwe Cheptanui (2h28’22”) e la connazionale Yeshimebet Tadesse Bifa, che ha tagliato il traguardo stremata in 2h36’04”. Bella vittoria nella gara per hand-bike per Alex Zanardi (1h21’19”) che ha superato in volata Paolo Cecchetto.
Gara Maschile Gli uomini erano partiti a un buon ritmo (15’03” ai 5 km, 30’30” ai 10 km), ma poi il vento ha rallentato il gruppo di nove atleti, transitato a metà gara in 1h04’33”. Al 30° km, dopo il ritiro delle due lepri Barnabas Kosgei e Solomon Bushendich, il primo ad aprire la battaglia è stato proprio Chirchir Kipchumba, seguito solo da Kamathi. I due hanno corso assieme per 7 km, ma poi al 37° km il vincitore ha lanciato l’attacco decisivo, staccando l’ex campione mondiale dei 10.000 nel 2001, bloccato dai crampi. «Non mi aspettavo di vincere, ho dato il massimo e sono contentissimo», ha dichiarato Chirchir Kipchumba, che aveva un primato di 2h10’42”, fa parte del gruppo dell’altro grande favorito della gara Robert Cheboror (5° al traguardo) e si allena nella Rift Valley, vicino alla famosissima Eldoret. «Il vento? Non mi ha dato troppo fastidio», ha aggiunto. «Speravo di fare meglio, ma ho avuto grossi problemi muscolari – ha detto invece Kamathi – Il percorso è molto bello, velocissimo, peccato per il vento». Il primo europeo al traguardo è stato il francese, di origine marocchina, Ahmed Ezzobayry (10° in 2h19’53”), mentre il primo italiano è stato Tommaso Vaccina (12° in 2h22’59”).Gara femminile
Quasi folle invece il ritmo imposto alla gara femminile dalle due etiope Mengistu e Bifa, con un passaggio a metà gara di 1h11’52”, in linea per migliorare di oltre un minuto il primato della corsa (2h24’59” di Margaret Okayo nel 2002). Al 29° km, però, la vincitrice è rimasta da sola, mentre la connazionale entrava in crisi, perdendo oltre 10’ e venendo scavalcata dalla keniana Bererwe. Quest’ultima è stata protagonista di una grande rimonta: passata a metà gara in 1h15’15”, nella seconda metà si è scatenata con un parziale di 1h13’07”. «Mi aspettavo di vincere perché sapevo di essere ben allenata», ha dichiarato la Mengistu, che vive in un sobborgo di Addis Abeba chiamato Ketebe. Dopo l’arrivo ha avuto qualche problema di stomaco che le ha impedito di salire sul palco delle premiazioni e di partecipare alla conferenza stampa. «Ho avuto dei problemi con i ristori, poi il freddo e lo sforzo hanno fatto il resto – ha spiegato – Se ci fossero state delle condizioni migliori avrei potuto correre in meno di 2h25’, come avevamo previsto». «Sono felicissima, perché ho fatto una gara intelligente – ha raccontato invece la Bererwe – Non ero in grado di correre veloce come le prime, dunque ho deciso di fare la mia corsa». La prima atleta italiana al traguardo è stata invece la marchigiana Marcella Mancini, 4° in 2h37’43”. «Speravo di fare meglio, ma non riuscivo a respirare bene», ha dichiarato.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Paolo Pietrangeli a Genova con “Antologia”

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Genova 15 aprile, ore 18.00 La Feltrinelli via Ceccardi 16r,  Paolo Pietrangeli presenterà il suo ultimo lavoro, “Antologia” (pubblicato da Ala Bianca Group), alla Feltrinelli di Genova dove eseguirà alcuni brani, introdotto e presentato da Enrico Deregibus e Renato Tortarolo. Il doppio cd “Antologia” è l’unica raccolta dell’artista romano. Comprende ben 48 brani, un lungo percorso che parte dagli anni Sessanta di “Contessa” e “Valle Giulia” per arrivare a cinque canzoni inedite: “Paure. Magari no (la Commessa)”, “La questione meridionale”, “Dibattito sulle sorti della sinistra e mozioni contrapposte in una notte desolata di Chianciano Terme (Sliding door)”, “Fiore di Gaza” e “Addio padre madre addio (clandestino)”. I brani storici (molti dei quali tratti da versioni originali), insieme ai bellissimi inediti compongono oltre 2 ore e mezzo di musica e 40 anni di storie, riflessioni, indignazioni, ironia, di opposizione e poesia quotidiana, di grande canzone d’autore sociale e popolare nel senso più vero del termine. In una parola: cultura. Sino ad ora “Antologia” è stato presentato in varie città italiane: Roma, Palermo, Bari, Milano, Bologna, Firenze. Paolo Pietrangeli sta nel frattempo partecipando al programma “Mister Fantasy Rewind”, in onda su Raisat Extra. (copertina Pietrangeli)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

2° Festival del Cortometraggio

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Parco del Poggio (Napoli) dal 6 al 7 settembre 2010, ad ingresso gratuito, dalle ore 21.00 alle 24.00, nell’ambito di accordi @ DISACCORDI – XI Festival del Cinema all’Aperto,  e prevede la proiezione dei cortometraggi che saranno selezionati da una giuria qualificata composta da registi, attori, registi, critici cinematografici, giornalisti ed operatori del settore. Dopo il notevole successo della precedente manifestazione, suggellata dalla presenza del regista Roberto Faenza come presidente della giuria, Ignazio Senatore, psichiatra e critico cinematografico, dirigerà la seconda edizione del Festival del Cortometraggio “I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi” rivolto ai filmaker italiani e stranieri. L’intento è quello di valorizzare, promuovere e divulgare il cortometraggio come forma espressiva particolarmente valida a livello sociale e culturale, di sviluppare le potenzialità dei linguaggi artistici dei nuovi media; rispondere alle esigenze di crescita culturale dei giovani registi emergenti e dare a tutti i filmaker di talento la maggiore visibilità possibile. Ogni opera deve avere durata massima di 60 minuti, inclusi i titoli di testa e di coda e sono ammessi cortometraggi già presentati o premiati in altri concorsi. L’iscrizione al 2° Festival del Cortometraggio “I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi” è gratuita e la data di scadenza è il 15 giugno 2010. La Giuria del concorso, a suo insindacabile giudizio, attribuirà i seguenti premi: migliore cortometraggio, regista, sceneggiatore, attore protagonista, attrice protagonista, documentario e colonna sonora. I partecipanti dovranno inviare alla segreteria del concorso, allegandola alle opere inviate, la scheda di adesione al bando, scaricabile dal sito http://www.cinemaepsicoanalisi.com  (corti sul lettino)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Leonardo Echeoni ci ha lasciati

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

2duerighe rimane orfano del suo Direttore Responsabile nonchè fondatore del Giornale online 2duerighe.com. Il Direttore alle 22,00 del 9 aprile 2010 non è più tra noi, il messaggio è al quanto chiaro ma non comprensibile dalla nostra natura umana, la colonna portante di un tempio è ceduta, l’intero stabile traballa alla possente scossa di terremoto che da li si sta generando, producendo altre scosse non della stessa entità ma con altri effetti devastanti, per quanto concerne le nostre emozioni. L’intero giornale rimane orfano del suo padre fondatore, un padre che con pazienza ha insegnato a tutti noi i veri principi del rispetto reciproco, moralità giornalistiche, apportando fondamenta solide e ben strutturate, nella complessa gestione redazionale. Il racconto che ne viene fuori è di un uomo che con le sue immense qualità umane, ha creato un progetto, ne ha avuto l’elasticità mentale di evolverlo ed insegnarlo a chi in quel progetto ne ha creduto fin dal primo momento, i giorni a venire saranno molto più duri, l’assenza di un consiglio, una breve chiaccherata, idee che nascono e vengono confrontate o messe in pratica, tutto questo senza la sua guida sarà molto più difficile. La nostra famiglia ha subito una grave perdita, ogni Redazione, Caporedattore e componente si unisce al dolore che ha colpito la famiglia naturale, ai figli e alla moglie, ricordando una massima che dalla morte del mio naturale padre porto costantemente avanti: un essere muore realmente quando non lo si ricorda più e in questo caso, il dolce ricordo lasciato dal nostro Direttore Leonardo Echeoni ci accompagnerà per sempre nei passaggi fondamentali della nostra vita. Buon Viaggio mio grande Direttore, che gli angeli possano accoglierti con lo stesso amore che nella vita terrena, chi costantemente ti è stato vicino è stato in grado di dispensarti e che le nostre lacrime siano fertilizzante per la tua pace eterna.I funerali saranno celebrati Lunedì alle ore 11,00 nella Parrocchia di S. Giustino in Viale Alessandrino 144 a Roma. (n.r. la Fidest si associa al dolore dei colleghi e dei familiari per la dolorosa scomparsa.) (leonardo)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Sacro Codice è una storia

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Un viaggio interiore… un sogno, un ricordo, un bisogno… essenza, esistenza, vita… la luce che spazza via l’ombra e la penombra, l’acqua che scorre e il cielo di primo mattino, o dopo un giorno di pioggia… lo spirito dell’uomo, che anima e rianima tutta la sua vita. L’idea nasce tra passione, sofferenza, speranza e conquista. A tratti è la vita, e a tratti la morte. A tratti è l’esistenza, a tratti forza – e rabbia, e dolore… …ma anche lo splendore della bellezza”. Queste pagine sono dedicate ai tantissimi appassionati che seguono l’evoluzione del film con passione e amore, così come con eguale amore e passione la stessa opera vuole raggiungere i loro cuori. Anticipiamo, così, su concessione della produzione, alcune curiosità inedite, mai pubblicate sinora, del magico mondo Sacro Codice. Il film, attualmente in lavorazione, sta proponendo a poco a poco sempre più interessanti novità ed avendo grandi attenzioni, sia in Europa che a livello internazionale; si stanno interessando difatti nuove società sia a livello di coproduzione e distribuzione che di diffusione dei contenuti. Segno tangibile che il tema delle emozioni e dei sentimenti autentici della nostra esistenza sono gli elementi che più interessano ad un mondo in continua evoluzione, al di là della posizione geografica, dell’estrazione culturale, della lingua, del passato. (Syria Lake)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Antonio Zanchi: Le meraviglie di S. Gerolamo

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Vaglio Basilicata da sabato 10 aprile il Museo delle Antiche Genti di Lucania che oggi è sede delle riproduzioni delle macchine di Leonardo, resterà aperto  tutti i giorni compreso la Domenica fino alle 13:30 per consentire di ammirare l’opera di Antonio Zanchi: Le meraviglie di S. Gerolamo penitente. Questa prestigiosa tela arricchirà il percorso espositivo del museo di Vaglio e sarà posta di fianco alla tavola raffigurante una Sacra Famiglia attribuita a Giovanbattista del Verrocchio. La tela proviene dalla Gran Bretagna e il Museo si propone di offrirla in anteprima mondiale sino all’autunno prossimo. Si tratta di una tela inedita attribuita dal famosissimo critico internazionale Didier Bodart, al pittore italiano Antonio Zanchi (Este  1631 – Venezia 1722). L’opera di proprietà privata, gratuitamente offerta al  Museo di Vaglio, si propone quale cursore di un’attività culturale promossa nell’ambito delle iniziative legate al tema di Leonardo da Vinci. Il dipinto raffigurante S.Gerolamo penitente, considerato dal critico francese Didier Bodart, vero e proprio capolavoro del pittore barocco Zanchi, si riconosce per la sua eccellente attività “tenebrosa”che lo ha reso il più illustre dei pittori a  cui Este ha dato i natali. La critica storico-artistica considera Zanchi il massimo esponente della pittura Veneta, nel cui capoluogo lagunare si ammirano oggi i suoi inestimabili  capolavori. La sua capacita di lavorare su grandi estensioni lo resero il più grande esponente della scuola manieristica seicentesca, influenzata e anticipata da quel grande napoletano Giordano di nome Luca. (san girolamo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anniversario morte Giuseppe Pitrè

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Nella ricorrenza del 94° anniversario della morte del grande etnologo e folklorista Giuseppe Pitrè, avvenuta a Palermo il 10 aprile del 1916, lu Frunti Nazziunali Sicilianu ne ricorda l’eccezionale figura di studioso, di scienziato e ne ricorda soprattutto il grande amore per la Sicilia. Gli Indipendentisti FNS gli sono grati per l’immensa mole di testimonianze raccolte; “memorie” di ogni tipo, compresi i proverbi, come espressione della saggezza popolare, della lingua, dei costumi e ricordano il contributo dato, anche a livello internazionale, agli studi sul Folklore e alla neonata scienza della Etnologia, che allora si chiamava Demo-psicologia, teoria scientifica, questa, per la quale il Pitrè nel 1911 ebbe la Cattedra presso l’Università di Palermo. Al Pitrè è dovuta la realizzazione del Museo etnografico siciliano. L’FNS ricorda soprattutto la partecipazione, – coraggiosa, coerente ed anche molto contrastata, – del Pitrè ai movimenti sicilianisti ed autonomisti che erano sorti e che lottavano in Sicilia fra la fine del secolo XIX e gli inizi del XX. Fra questi, sottolineiamo il Comitato Pro-Sicilia, il “Progetto Sicilia”, i Comitati Pro-Nasi, il Partito siciliano ecc…  Il Pitrè si batté altresì – e ne uscì vincitore – per il ripristino delle “manifestazioni” legate al Festino di Santa Rosalia e per la possibilità di celebrare le altre grandi feste religiose in Sicilia, vietate dal Governo italiano, dopo  l’annessione della Sicilia e dopo la proclamazione del Regno d’Italia.  Divieto indegno, protrattosi per circa trentasei anni.  Insomma: il Pitrè, che in gioventù era stato garibaldino, nella maturità era diventato un “garibaldino pentito” ed un grande animatore della Resistenza siciliana alla oppressione e ai tentativi di calpestare la dignità e l’identità stessa della Sicilia.Rischiò moltissimo, in quanto il Sicilianismo era molto perseguitato. Ma fu salvato dal fatto che il suo nome ed il suo lavoro scientifico erano conosciuti ed apprezzati in tutta l’Europa dell’Epoca. Per questo motivo, nonostante le riserve, fu nominato Senatore del Regno d’Italia per “meriti culturali”.  Morì, come abbiamo detto, nel 1916 a Palermo, dove era nato, nel quartiere del Borgo nel 1841. La sua salma è ospitata nella Chiesa di San Domenico, Pantheon dei Siciliani, a Palermo.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Radicali: convocazione stati generali

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Roma 12 aprile 2010, presso la sede del Partito Radicale, in via di Torre Argentina 76, a partire dalle ore 10.30, si terranno quelli che i radicali chiamano “Stati Generali sul Contratto di Servizio Rai – Ministero delle Comunicazioni 2010 – 2012” Saranno chiamati discutere pubblicamente della bozza di Contratto di Servizio, attualmente all’esame della Commissione parlamentare di Vigilanza Rai per l’espressione del parere obbligatorio ma non vincolante, i soggetti politici e sociali a diverso titolo più interessati a questo contratto, oltre ai dirigenti Rai più coinvolti. I radicali con l’occasione ricordano che il Contratto di Servizio Rai – Ministero delle Comunicazioni è un documento di fondamentale importanza per il servizio  radiotelevisivo (pubblico, e non solo) , in quanto esso costituisce in termini prescrittivi la carta di identità del servizio pubblico, l’insieme delle finalità, degli obblighi ( e degli strumenti per conseguirli) che la Rai assume a fronte della riscossione del canone. Le contingenze in cui si svolge oggi questa vicenda del rinnovo del contratto (scaduto a dicembre), sia aziendali, sia del contesto ambientale competitivo, politico e sociale, rendono la stipula del contratto di una importanza davvero  straordinaria.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riforma giustizia e sistema penitenziario

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

“Il Capo dello Stato Giorgio Napolitano, con il consueto equilibrio e l’autorevolezza che lo contraddistingue, ha sottolineato l’importanza di concretizzare proposte impegnative e confronti costruttivi tra le varie componenti della politica per scelte concrete anche sulla giustizia. E che sia importante porre la riforma della giustizia tra le priorità d’intervento del Governo lo ha sottolineato oggi a Parma il premier Silvio Berlusconi intervenendo al forum sul futuro organizzato da Confindustria per celebrare i 100 anni dell’associazione.   Abbreviare i tempi della giustizia è fondamentale se si considera che già oggi, nelle carceri italiane, abbiamo più di 30mila persone imputate (perché in attesa di primo giudizio, appellanti e ricorrenti). Altrettanto importante è però che Governo e Parlamento mettano concretamente mano alla situazione penitenziaria del Paese, ormai giunta ad un livello emergenziale. La situazione di tensione che si sta determinando in molti istituti penitenziari del Paese, fatta di aggressioni a Personale di Polizia Penitenziaria e manifestazioni di protesta dei detenuti, rischia di degenerare. Credo quindi che l’Esecutivo Berlusconi e tutte le forze politiche presenti in Parlamento non possano perdere ulteriore tempo ma debbano anzi prevedere – insieme! – interventi urgenti e non più procrastinabili, considerato anche che il Corpo di Polizia penitenziaria è carente di più di 6mila unita e che oggi ci sono in carcere oltre 67 mila detenuti a fronte di circa 42mila posti letto, il numero più alto mai registrato nella storia dell’Italia.” E’ quanto dichiara Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE, la prima e più rappresentativa organizzazione di Categoria, in relazione alle recenti dichiarazioni del Capo dello Stato Giorgio Napolitano e del Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio  Berlusconi sulle priorità di intervento dell’Esecutivo nel 2010.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Torino: La Sindone per Saitta

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

il Presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, insieme alle altre autorità civili e religiose torinesi e piemontesi, ha partecipato alla visita in anteprima della Sindone, in occasione dell’Ostensione straordinaria del 2010.  Uscendo dal Duomo di Torino il Presidente ha sottolineato come “da oggi al 23 maggio due milioni di persone giungeranno a Torino per l’Ostensione non compiendo un semplice viaggio, ma qualcosa di più intenso e profondo, che tocca l’animo e lo spirito di ciascuno”. “L’evento, – ha affermato Saitta – vede intrecciarsi storia, fede e devozione popolare in un viaggio spirituale che ci pone a confronto con un grande mistero: quello della morte e resurrezione di Cristo”.  A giudizio del Presidente della Provincia, “la città e l’intero territorio si sono preparati molto seriamente all’evento, in un clima di grande rispetto verso i pellegrini, che va al di là delle differenze culturali e religiose. Se tutti gli aspetti logistici e l’accoglienza dei pellegrini funzioneranno a dovere (come tutto fa presumere) dovremo esserne grati al Comitato Organizzatore (al quale, come sempre, la Provincia, ha dato il suo contributo in termini di risorse finanziarie ed umane), ma soprattutto ai 4.000 volontari dell’Ostensione, veri ambasciatori del nostro territorio, delle sue tradizioni e della sua ricchezza spirituale e civile”

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dario Missaglia: Educo ergo sum

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Roma, lunedì 12 aprile 2010, ore 16.30 Liceo Dante Alighieri, Via Ennio Quirino Visconti 13 L’autore ne discute con Luigi Berlinguer, Europarlamentare – ex Ministro Pubblica Istruzione Angela Nava, Presidente nazionale Coordinamento Genitori Democratici Introduce e coordina Carlo Mari, Preside del Liceo Dante Alighieri di Roma. Prefazione di Luigi Berlinguer Collana Arte e lavoro, Pagine 164, Prezzo 10,00 In una società dove conta solo ciò che serve a breve termine, l’educazione e l’istruzione sono oramai beni irrilevanti. La scuola pubblica, che è lo spazio fondamentale in cui tali beni prendono forma – e che non può sopravvivere se non sa guardare oltre né praticare valori duraturi – è di conseguenza abbandonata, incompresa, diventa terreno di politiche sempre subalterne ad altri obiettivi. Eppure è un mondo animato da passioni, frustrazioni, speranze, delusioni, lotte e rinunce di adulti, bambini, adolescenti; un’umanità straordinaria che, per quanto studiata e indagata, raramente riesce a essere pienamente conosciuta.  Ora Dario Missaglia, che della scuola ha fatto lo spazio di un’intera vita, ha voluto raccontare quel mondo dando voce a parole, sentimenti, conflitti, aspettative. Ed è un narrare in cui realtà e immaginazione si contaminano a vicenda: perché la realtà così evocata finalmente ci riconsegna per intero quel mondo complesso e restituisce credito e fiducia al compito più difficile che ogni adulto è chiamato a svolgere.
Dario Missaglia, maestro elementare, è preside del Liceo «G. Mazzatinti» di Gubbio e membro del Consiglio nazionale della Pubblica Istruzione. È stato segretario generale della CGIL-Scuola e ha ricoperto diversi incarichi nella CGIL nazionale. Pubblicista, autore di saggi e articoli sui problemi della formazione, cura la sezione «Education» della Fondazione Giuseppe Di Vittorio.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Levantecon

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Bari 11 aprile 2010 (dalle 9:00 alle 21:00) Sheraton Nicolaus Hotel&Conference Center  Via Cardinale Ciasca, 9 manifestazione nazionale “LevanteCon – La manifestazione italiana di Scienza e Fantascienza”.  E’ l’unica Manifestazione italiana che unisce, in un unico grande evento, Scienza e Fantascienza attraverso due eventi: il Festival dello Spazio e la Star Trek NautiCon. All’interno dell’evento gli appassionati e i curiosi potranno trovare il Planetario, esperimenti scientifici, talk-show con ospiti scientifici e fantascientifici, mostre,  oggetti viaggiati nello spazio, oggetti di scena di Star Trek e altre attività. Tra gli oltre i trenta eventi principali segnaliamo l’esposizione della riproduzione della Tuta Spaziale di Buzz Aldrin (missione lunare Apollo 11) e la presenza di Umberto Guidoni come ospite d’onore. Alla manifestazione si potrà accedere liberamente e ogni attività sarà aperta e gratuita per tutti. (Giuseppe Picca) (levantecon)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sviluppo sostenibile del territorio

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Casarsa 12 aprile 2010, ore 11.00 Ridotto del Teatro Pasolini (via Piave 16)-PN. Sette Comuni dell’area Tagliamento-Meduna (Casarsa della Delizia in qualità di capofila, Arzene, San Giorgio della Richinvelda, San Martino al Tagliamento, San Vito al Tagliamento, Valvasone e Zoppola) uniti per ridisegnare il proprio territorio secondo i principi della sostenibilità ambientale e della progettazione partecipata. È il progetto Agenda 21 Locale “Stili di Vite” che, avviato nel 2008, ha permesso di individuare 58 azioni da avviare in tema di governance, inclusione e comunità solidali, agricoltura e ricerca, promozione dei prodotti locali, mobilità dolce e “non mobilità”, energia, protezione e cultura ambientale, responsabilità e stili di vita. A illustrare i risultati del rapporto e i contenuti della guida “La sostenibilità in tasca” (vademecum distribuito a oltre 17mila famiglie del territorio), saranno il sindaco di Casarsa, Angioletto Tubaro, l’assessore comunale all’Urbanistica, Venanzio Francescutti, e il vicepresidente del Consiglio regionale, Maurizio Salvador.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Traffico di immigrati

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

“Le pratiche illegali per il rilascio di permessi di soggiorno falsi, il traffico di clandestini, le promesse di lavoro non mantenute, il giro di ragazze per la prostituzione, quanti altri titoli ancora dovremo leggere sui giornali prima che si faccia qualcosa per risolvere tali questioni?”. Con questo parole il responsabile per l’Immigrazione dell’Italia dei Diritti Emmanuel Zagbla esprime il suo disappunto in merito alla notizia sul traffico di clandestini, soprattutto di origine curdo-irachena, smantellato dalla polizia di Brindisi. Trenta le ordinanze di custodia cautelare eseguite: gli arresti sono stati compiuti oltre che nel brindisino e nel Veneto, anche a Roma e Foggia. “Queste organizzazioni criminali che operano in Italia ma anche in Africa e in Russia, devono essere al più presto smantellate – afferma l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro. “A nulla è valsa la legge Bossi-Fini, l’ignoranza e la delinquenza non si affrontano eludendo il problema. Intanto – conclude Zagbla – tantissimi stranieri con la disperazione negli occhi continuano a cadere nelle mani di criminali lasciati a piede libero”.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A scuola si impara la democrazia

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Dichiarazione di Francesca Cilluffo  (Resp.Cultura PD Piemonte): “Un recente articolo di Paola Coppola apparso su Repubblica mi ha fatto riflettere sull’homeschooling, la pratica sempre più diffusa di formare i bambini a casa. Negli Stati Uniti pare siano circa 2 milioni i bambini che studiano con i genitori, in Inghilterra oltre 20 mila e in Francia 3 mila. In Italia il fenomeno è ancora poco rilevante, solo 200 casi, ma in crescita visto l’interesse su blog e siti internet specializzati. Ma quale sarà il trend futuro? I genitori che scelgono questa formula hanno un livello di istruzione elevata, un reddito medio-alto, mamme che non lavorano e devono dimostrare di possedere competenze e mezzi necessari a svolgere l’incarico di insegnamento. Ci si ispira al principio, sancito dalla Costituzione, che è l’istruzione ad essere obbligatoria non la scuola. Insegnare tra le mura domestiche è infatti, un’alternativa prevista per la scuola dell’obbligo.  Ben venga la libertà di scelta, ma personalmente mi spaventa che sempre più famiglie,soprattutto quelle agiate, possano optare per formule diverse di istruzione per il futuro dei loro figli. La procedura è semplice: basta comunicare per iscritto alla direzione didattica la decisione e presentare i figli agli esami. Non mi spaventano i contenuti formativi, la qualità di insegnamento, quanto il fatto che non andando a scuola viene a mancare un’esperienza di vita, di confronto e di relazione.  E’ sicuramente legittimo che tutti i genitori vogliano il meglio per i loro figli ma non tutta la formazione può essere creata a propria immagine e somiglianza, controllata minuziosamente. La scuola è una palestra di vita proprio perché il confronto quotidiano con altre persone della propria età, spesso diverse per carattere o per cultura, insegna molto. Un tempo, i principi, venivano formati a palazzo privatamente e non erano tenuti a confrontarsi con la società. Ora invece il confronto e l’educazione civica sono tra le capacità che ogni cittadino dovrebbe avere, a meno che non si voglia creare una società nella quale le persone siano sempre più egocentriche e incapaci di comunicare con gli altri. Credo che questo sia è il vero valore democratico della scuola, una cultura da difendere!

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elezioni regionali: gioco previsioni

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Il Gioco di Previsione organizzato dal Laboratorio di Economia Sperimentale della Facoltà di Economia dell’Università di Parma con il supporto della “Gazzetta di Parma”, a cui hanno partecipato da gennaio a marzo 787 persone, ha fondamentalmente centrato la vittoria della coalizione di Vasco Errani nelle Elezioni Regionali del 28 e 29 marzo.  Infatti le previsioni dei partecipanti al Gioco hanno dato come vincente la coalizione di centro sinistra, seppure con una percentuale di consensi lievemente più alta dei dati definitivi (56,57% invece del 52,1%); la previsione sulla percentuale del centro destra si è invece avvicinata di più ai risultati usciti dalle urne (39,07% invece del 36,7%). Ricordiamo infatti che le Elezioni del 28 e 29 marzo si sono chiuse in Emilia Romagna con la vittoria della coalizione di centro sinistra (guidata dal candidato Vasco Errani) con il 52,1% delle preferenze, seguita dalla coalizione di centro destra (guidata da Anna Maria Bernini) con il 36,7%, dal candidato del Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it Giovanni Favia con il 7% e infine dal candidato dell’UDC Gian Luca Galletti con il 4,2%. Nel complesso la metodologia utilizzata fa emergere un elemento positivo, che è indubbiamente una buona capacità previsiva legata al lungo periodo (la previsione del gioco si colloca più o meno a metà tra i sondaggi che si sono avvicinati di più e quelli che si sono avvicinati di meno), e un elemento critico, dato dalla difficoltà a cogliere le novità maturate nel periodo più vicino al voto. Il riferimento è ovviamente al fenomeno del Movimento Beppe Grillo.  Sono stati identificati i dieci giocatori che con le loro previsioni si sono maggiormente avvicinati all’esito effettivo delle elezioni e che hanno quindi vinto i dieci premi messi in palio dagli organizzatori (tre Kindle e sette buoni spesa da utilizzare nei punti vendita del Centro Torri o Euro Torri di Parma).
Uno dei dati più interessanti del Gioco di Previsione riguarda in effetti proprio l’identikit dei vincitori: 8 su 10 sono studenti (tre di Ingegneria, due di Economia, uno di Lettere e Filosofia, uno di Biotecnologie e uno di Chimica), quindi di età media piuttosto bassa, uno è un docente e uno è un impiegato tecnico-amministrativo; sono tutti di sesso maschile. Il Gioco di Previsione elettorale, che ha ovviamente anche una valenza di carattere scientifico e di valutazione dei limiti di applicabilità della metodologia proposta, è stato ideato dal Laboratorio di Economia Sperimentale prendendo spunto da quanto avviene in alcune Università straniere. Già da qualche anno infatti sono state sviluppate procedure sperimentali per aggregare informazioni e fornire previsioni, con numerose applicazioni in diversi campi: una di queste, messa a punto dalla University of Iowa (USA), riguarda appunto le previsioni elettorali http://www.biz.uiowa.edu/iem/index.cfm. http://www.experimentaleconomics.unipr.it

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Per parlare del linguaggio della mafia

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Poggibonsi (Si) dal 15 al 17 aprile per le 18.00, nella Sala minore del Teatro Politeama incontro dal titolo “Parole d’onore?”. Il linguaggio della mafia ha codici precisi. A svelarceli sarà Michele Prestipino, il magistrato che ha arrestato Provenzano e tradotto il codice dei cosiddetti “pizzini”. Il Procuratore aggiunto presso la Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria sarà, infatti, a Poggibonsi per partecipare ad un atteso incontro del festival “Le parole, I giorni”, promosso dal Comune di Poggibonsi con il contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena realizzato attraverso Vernice Progetti Culturali e diretto da Stefano Bartezzaghi e Maria Perosino. e lo vedrà impegnato in un dialogo con il giornalista Attilio Bolzoni vincitore questo anno del premio “E’ Giornalismo” fondato nel 1995 da Montanelli, Bocca, Biagi e Aneri, e autore del testo dello spettacolo da cui nasce il titolo dell’incontro e che andrà in scena sempre sabato 17 aprile, alle 21.00.  Lo spettacolo “Parole d’onore” con Marco Gambino e Patrizia Bollini, per la regia di Manuela Ruggiero, è stato presentato al Festival di Edimburgo, era in cartellone al Jeremyn Theatre di Londra e sarà in tournée in Argentina e negli Stati Uniti.  Le parole feroci di Bolzoni prendono forma nell’interpretazione del bravissimo Marco Gambino, che veste i panni di Riina e di altri personaggi della malavita, mentre grazie alle scelte registiche di Manuela Ruggiero siamo catapultati in uno scenario poetico, quasi mistico.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Attività autonoleggio

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

“Nel 2009 le attività di noleggio a breve termine hanno registrato un forte calo rispetto al 2008 per effetto della crisi finanziaria che ha investito tutti i settori economici mondiali: in discesa fatturato (-6%), giorni di noleggio (-8%) e numero di noleggi (-7%), per non parlare delle immatricolazioni (-29%)”. E’ questa l’istantanea scattata da Aniasa, l’Associazione nazionale di Confindustria che rappresenta il settore del noleggio veicoli, nella sua analisi annuale sullo stato di salute del mercato nazionale del noleggio.  Segnali di recupero sono, peraltro, arrivati dall’andamento del settore nel 3° e nel 4° trimestre, che hanno evidenziato un calo del giro d’affari (rispettivamente -4% e -1 % rispetto allo stesso periodo del 2008) meno consistente in confronto al -11% e al -7% registrati nel primo e nel secondo trimestre 2009. L’effetto dovuto alla contrazione di tutte le attività produttive ha avuto come conseguenza una significativa riduzione dei viaggi di lavoro: la componente business della domanda di noleggio è così calata del 12%. I viaggi per turismo degli Italiani e l’incoming verso il nostro Paese sono diminuiti sia per la ridotta propensione al consumo, sia a causa delle pesanti difficoltà registrate in Paesi tradizionalmente generatori di turismo verso le aree mediterranee; questa tendenza non ha impedito però all’autonoleggio di proseguire anche nel 2009 la sua crescita nell’area strategica del turismo, con un incremento pari all’1%.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Design e produzione

Posted by fidest press agency su domenica, 11 aprile 2010

Milano 16 aprile ore 18.30 World Join Center Via Achille Papa 30  Regione Lombardia, in partnership con la rivista Ottagono, ospiterà all’interno dell’evento FuoriSalone “DECO’ + Design Plaza”, due grandi progettisti di fama internazionale, Giancarlo Piretti e Santiago Miranda, che, moderati da Aldo Colonetti, converseranno sulle forti, sfaccettate e necessarie relazioni che legano design e produzione.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »