Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 16 aprile 2010

37 fortunati “Turista per sempre” in 3 mesi

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

“Turista per sempre” conferma, a tre mesi dal lancio, il grande successo della formula proposta per la prima volta in Italia: si tratta infatti dell’unica lotteria istantanea che permette di vincere un “triplo” premio massimo, associando una vincita immediata da 200 mila Euro ad una rendita ventennale, pari a 6.000 Euro al mese, seguita da 100 mila euro di bonus finale.  Il tagliando, ad oggi, ha premiato 37 fortunati vincitori e distribuito vincite per oltre 64 milioni di Euro su tutto il territorio nazionale (con la Lombardia in testa). Inoltre, grazie ai numerosi altri premi che può assegnare – da 5 fino a 50.000 Euro – questo generoso tagliando ha distribuito premi per oltre 445 milioni di Euro. La passione per il Gratta e Vinci e la possibilità di ottenere 200 mila Euro subito, una rendita ventennale di 6 mila Euro al mese e 100 mila Euro finali con soli 5 Euro, rispecchia peraltro – secondo quanto evidenziato da un’indagine condotta dall’Istituto ASTRA Ricerche – il desiderio di molti italiani di realizzare sogni che solo una formula come quella di “Turista per sempre” sarebbe in grado di garantire.  Gli intervistati hanno indicato, ad esempio, cosa farebbero con il “triplo” premio massimo di “Turista per sempre”: mentre la vincita immediata e consistente (200.000 Euro) verrebbe destinata all’acquisto della prima casa, a viaggi e vacanze, a investimenti ed estinzione di debiti vari (ad es. mutuo), la rendita di 6.000 Euro mensili per 20 anni vorrebbe dire per il 40% degli intervistati una vita più serena, sicura, e divertente.  “Turista per sempre” conferma dunque il successo del Gratta e Vinci che, con i suoi 24 tagliandi, continua ad essere il gioco preferito dagli italiani, con circa 17 milioni di appassionati e quasi 2 miliardi di Euro distribuiti nei primi 4 mesi del 2010.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La nube che provoca caos negli aeroporti

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

La nube di cenere prodotta dall’eruzione nel sud dell’Islanda, sta producendo il caos in molti aeroporti e blocco delle rotte. Adiconsum, dichiara Pietro Giordano Segretario Nazionale, ricorda ai passeggeri i diritti dei consumatori in casi eccezionali ed imprevedibili quali quelli prodotti da eventi naturali.  I passeggeri ai quali è stato annullato il volo, hanno diritto in questi casi all’assistenza diretta in aeroporto (sistemazione alberghiera, trasferimenti da e per l’aeroporto, pasti, bevande e chiamate telefoniche) e la compagnia aerea è tenuta al rimborso del prezzo del biglietto o ad imbarco su volo alternativo. Non si ha diritto invece alle compensazioni pecuniarie che variano da 250 a 600 euro a seconda della distanza coperta del volo che sono dovute in caso di cancellazione del volo a causa di disservizi aeroportuali o delle compagnie aeree. L’eruzione di un vulcano rientra invece, continua Giordano, tra le cause dipendenti da fatti eccezionali e imprevedibili. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito http://www.adiconsum.it nell’area trasporti/ primo piano.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premier: derby a Manchester e Londra

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Turno di Premier League decisivo nella corsa al titolo, con due stracittadine da non perdere: a Manchester, il City ospita lo United, mentre a Londra il Tottenham apre al Chelsea.  Si comincia con la sfida di Manchester, dove la lavagna quote Matchpoint prevede un sostanziale equilibrio, con i Red Devils a 2.45 e il City a 2.7. Entrambe sono costrette a vincere: i ragazzi di Ferguson, secondi, non possono perdere terreno dal Chelsea, mentre quelli di Mancini devono tenere a distanza il Tottenham dal quarto posto.   Le rivali di City e United si affrontano al White Harte Lane dove il Tottenham (quotato a 4 da Matchpoint) in settimana ha vinto il più sentito derby con l’Arsenal, ponendo fine alla corsa dei Gunners verso il titolo. Favorito il Chelsea, a 1.9, ma non sarà facile per i ragazzi di Ancelotti.
ESITO FINALE 1X2      1      X      2
5951     6     MANCHESTER CITY – MANCHESTER UTD
17/04/2010  ore  13.45         2,70     3,40     2,45
5951     7     BIRMINGHAM – HULL CITY
17/04/2010  ore  16.00         1,80     3,40     4,50
5951     8     BLACKBURN – EVERTON
17/04/2010  ore  16.00         2,65     3,20     2,60
5951     9     FULHAM – WOLVES
17/04/2010  ore  16.00         2,00     3,25     3,75
5951     10     STOKE CITY – BOLTON
17/04/2010  ore  16.00         2,00     3,25     3,75
5951     11     SUNDERLAND – BURNLEY
17/04/2010  ore  16.00         1,58     3,65     6,00
5951     12     TOTTENHAM – CHELSEA
17/04/2010  ore  18.30         4,00     3,40     1,90
5951     13     WIGAN – ARSENAL
18/04/2010  ore  14.30         6,00     4,00     1,52
5951     14     PORTSMOUTH – ASTON VILLA
18/04/2010  ore  17.00         5,50     3,75     1,60
5951     15     LIVERPOOL – WEST HAM
19/04/2010  ore  21.00         1,35     4,50     9,00

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alan Rankle – Kirsten Reynolds

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Roma fino al 29/5/2010 via Margutta, 14 First Gallery On the Edge of Wrong First Gallery presenta On the Edge of Wrong, una bipersonale degli artisti inglesi Alan Rankle e Kirsten Reynolds; questo progetto composto da una ventina di opere e realizzato a quattro mani, e’ il risultato di un vero e proprio sodalizio artistico, in cui le rispettive cifre stilistiche si armonizzano in una sorta di continuum nell’opera di Reynolds e Rankle, anche compenetrandosi nella vivida contaminazione.  Il risultato è la creazione di rappresentazioni di paesaggio votate all’annessione e al contagio reciproci, in cui le vedute stranianti di Rankle ricevono l’influsso magico delle tavole luminose di Reynolds, dando forma e sostanza a una cifra estetica, quella di Rankle, che e’ già di per se’ un attraversamento di stili e culture diversi e a una ricerca artistica, quella di Reynolds, anch’essa votata alla contaminazione: una sinestesia estetica occasionata dalla stimolazione sensoriale.  Il risultato e’, appunto, una moltitudine di approcci, intellettuali e di ordine sensibile, che fanno compiere al pensiero incredibili scorribande nella storia dell’arte, dal vedutismo imperfetto d’un Turner a vaghi accenni informali a la Mathieu, soprattutto per quelle linne di luce derivanti dalle tavole luminose di Reynolds pittoricamente annesse alle tele di Rankle, come se ivi nascessero per partenogesi. (alan)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ristoranti buon ricordo: new entry

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Sette, dal Piemonte all’Umbria, le news entry: a Cuneo i Ristoranti Delle Antiche Contrade con Insalata tiepida di gallina bianca di Saluzzo,salsa tonnata e chicchi d’uva e  Lovera dal 1939 con ravioles della valle Varaita servite nel 1939; a Nervi (GE) Trattoria Patan con Ciupin – zuppa alla genovese; a Carate Brianza (MB)il Ristorante La Piana con il Filettino di maiale gratinato al timo; a Montescano (Pv) il Ristorante Le Robinie con Risotto alle rape rosse e salsa Gorgonzola; a Savogna d’Isonzo (Go) la Lokanda Devetak 1870 con Mlinci con la supeta; a Norcia  (Pg) il Ristorante Vespasia di Palazzo Seneca con Vellutata di Roveja di Castelluccio  con gnocchetti di ricotta soffice del pastor. Con la loro entrata, il Buon Ricordo raggiunge i 129 associati,di cui 15 all’estero, fra Europa e Giappone.  Fra l’altro, tre di questi ristoranti  – Lovera, Lokanda Devetak 1870, Vespasia – offrono la possibilità di pernottare in location di grande fascino, ovvero gli alberghi a cui sono annessi.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Francesco Zefferino: Uncover reality

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Genova fino al 15/5/2010 Via Garibaldi, 7 Lomellino artecontemporanea La mostra presenta una selezione antologica di circa 20 opere, oli su tela di grande formato, di Francesco Zefferino. La pittura di Zefferino attinge da internet come unica fonte iconografica, tutte le sue immagini sono tratte da questo immenso contenitore di memoria collettiva che secondo l’artista alimenta un vero e proprio delirio di ubiquità di massa.  Le opere in mostra alla Galleria Lomellino Arte Contemporanea appartengono alle serie piu’ conosciute dell’artista: ritraggono scene di vita metropolitana, scene di quotidiana attesa lungo i percorsi che portano le persone, anonimi personaggi di un dramma che non ha trama, nei luoghi di lavoro, a casa, in ospedale, incontro alla morte o alla vita.  Zefferino usa l’iperrealismo di una pittura nitida e fotografica per fissare un istante fuggevole, un momento infinitesimale.  Il suo post-realismo gioca sulla non convenzionalità di una ritrattistica che aspira a sondare le pieghe nascoste del soggetto, ma usa il soggetto come una cavia da laboratorio per sondare le pieghe nascoste della pittura. (da una sintesi di Nicola Davide Angerame)
Francesco Zefferino e’ nato a Bari nel 1969. Vive e lavora ad Acquaviva delle Fonti.Dopo aver conseguito la maturità artistica frequenta la Facoltà di Architettura al Politecnico di Bari. (zefferino)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Berlusconi “mangia benissimo” ma digerisce male

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Con questa battuta potremmo definire l’ultimo incontro Berlusconi – Fini e una sorta di “ultimatum” espresso da Fini sulle scelte politiche del cavaliere. Il problema era noto. Fini è stato da tempo critico sulle strategie del Pdl che, a suo avviso, tendono ad essere condizionate dal suo alleato leghista. Ma gli argomenti di Fini nascondono anche un altro aspetto che riguarda il “dopo Berlusconi” proprio nel momento in cui lo stesso Bossi rivendica il diritto del suo partito ad avere una candidatura per la stessa successione a Berlusconi alla presidenza del consiglio dei ministri. La Lega è, indubbiamente, un alleato prezioso e i suoi consensi elettorali alle regionali pongono il partito in una posizione di vantaggio non da sottovalutare anche perché mostra d’espandersi oltre il Nord Italia. Basti pensare che in Toscana ha raddoppiato i consenti, in Emilia li ha triplicati, e già parla di una candidatura di un leghista a sindaco di Napoli. In questo modo i due “cavalli di razza”, per dirla con il linguaggio democristiano degli anni sessanta, Fini e Casini si troverebbero spiazzati da un nuovo organigramma che Bossi e Berlusconi avrebbero stilato in questi giorni e che prefigurano altri nomi alla guida del paese sia per le presidenze dei due rami del parlamento, sia per quella del presidente del Consiglio e della Repubblica. Lo stesso Berlusconi sembra già aver avviato la “campagna elettorale” per la sua candidatura alla presidenza della Repubblica con il voto plebiscitario che già pensa d’ottenere dagli italiani con l’elezione diretta del capo dello stato. Se poi la riforma costituzionale non sarà possibile si pensa come candidato del Colle a Gianni Letta e a Tremonti presidente del Consiglio, quest’ultimo papabile in ogni caso. Se queste sono le premesse Fini non sembra avere molto tempo per fare delle scelte che mostrino la sua capacità di riaffermare la sua leadership o nel Pdl o con un nuovo movimento. Nello stesso tempo non può alienarsi del tutto l’amicizia con la Lega ma, semmai, convincere i “delfini” di Bossi che è giunto anche per loro il momento di svezzarsi e di camminare con i loro piedi. Ma ce anche chi pensa che sia tutta manovra solo per contare di più nella gestione del Pdl nelle aree del Nord Italia. Certo che è questione di giorni per capire se è solo un braccio di ferro per ottenere più potere o l’intenzione è seria e si andrà ad una rottura sia pure non traumatica come paventa il presidente del Senato con la sua idea delle elezioni anticipate se si matura la rottura con Fini.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Kelly Nipper: Solo show

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Milano fino al 15/5/2010 via dell’orso, 16. Francesca Kaufmann e’ fiera di annunciare il debutto europeo di Weather Center (2009) di Kelly Nipper, esposto in anteprima alla Biennale del Whitney 2010. Utilizzando media diversi come la performance, il video e la fotografia, Kelly Nipper da vita a lavori eseguiti in modo rigoroso, che investigano concetti essenziali come il tempo, il movimento, la dimensione fisica e i fenomeni naturali. La pratica artistica di Kelly Nipper, nutrita da una ricerca in molteplici campi, combina elementi provenienti dall’arte visiva, la danza, la scienza e il teatro, richiamandosi alle pratiche sperimentali di Allan Kaprow (1927-2006), del coreografo Merce Cunningam (1919-2009) e in particolare del teorico del movimento Rudolph Laban (1879-1958).
Kelly Nipper e’ nata a Edina (Minnesota) nel 1971. Vive e lavora a Los Angeles.  Tra le sue recenti mostre personali: (2009) Shifting Shapes, Art Perform, Art Basel Miami Beach, (2007) Floyd on the Floor, Performa07, Judson Church, New York; Perspectives 158: Kelly Nipper, Contemporary Arts Museum Houston. (Immagine: Kelly Nipper, Weather Center, 2009.Performance study, video still, single  channel video projection)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La politica delle parole e quella dei fatti

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

“Belle parole, bella idea, tra l’altro assolutamente condivisibile, ma se ne sente parlare da anni eppure ancora nulla! Quello che conta sono i fatti, non le chiacchiere, per quanto interessanti.” Questo il commento di Gianluca Melillo, Presidente GAICS (Giovani AICS) e Consigliere Vicario del Forum Nazionale dei Giovani, a margine di un’intervista su una radio locale, commentando le parole del Ministro Meloni circa l’istituzione di un Consiglio Nazionale della Gioventù. “Il nostro è praticamente l’unico Paese in Europa che sia privo di un Consiglio Nazionale della Gioventù, continua Melillo, le cui funzioni vengono egregiamente svolte dal Forum Nazionale dei Giovani. Ma non è sufficiente. Ci vuole un Organismo ancora più forte, più rappresentativo e che possa dialogare da pari a pari con le Istituzioni.” Ma non credo che un tale “Presidio della Gioventù”, sia fattibile senza il coinvolgimento dell’associazionismo, dei Partiti e del Forum Nazionale dei Giovani. Per cui, conclude il Presidente GAICS, auguriamoci che alle buone intenzioni del Ministro si sommi anche una volontà di condividere questo progetto. Altrimenti non sarà altro che l’ennesimo, inutile e dannoso, organismo “ad personam”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Stanley Kubrick

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Milano fino al 4/7/2010 piazza Mercanti 1 Palazzo della Ragione Fotografo. Gli anni di Look (1945 – 1950)  L’esposizione, curata da Rainer Crone, realizzata dal Comune di Milano – Cultura e da Giunti Arte Mostre Musei, in collaborazione con la Library of Congress di Washington e il Museum of the City of New York – che custodiscono un patrimonio ancora sconosciuto di oltre 20.000 negativi di Stanley Kubrick, giovanissimo, ma già grande fotografo – testimonierà la sua capacità di documentare la vita quotidiana dell’America dell’immediato dopoguerra, attraverso le storie di celebri personaggi come Rocky Graziano o Montgomery Clift, le inquadrature fulminanti e ironiche nella New York che si apprestava a diventare la nuova capitale mondiale, o ancora la vita quotidiana dei musicisti dixieland.  Accompagna la mostra un catalogo Giunti Arte mostre musei. http://www.mostrakubrick.it (Immagine: Stanley Kubrick, Personalities of the circus, marzo 1948)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Pd “si lecca le ferite”

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Non cessa, all’interno del Pd il dibattito sull’entità della recente sconfitta elettorale e che, in qualche modo, coinvolge la stessa leadership di Bersani. Molto apprezzato è stato l’intervento di Dario Franceschini. Per lui “La mission del Pd non può essere costruire alleanze, ma l’idea che siamo nati per cambiare il Paese. Ora non si capisce qual è il messaggio del Pd e dobbiamo tornare allo spirito originario”. E soggiunge: “La gestione unitaria non significa sostenere chi ha vinto, ma che insieme si definisce la linea del partito”. Perché, incalza Fioroni, “noi non siamo figli di un Dio minore”. Altri sono stati ancora più espliciti affermando come Soro: “Noi non dobbiamo appiattirci su una linea, quella di Bersani, che ha vinto il congresso ma è stata sconfitta alle elezioni.” Per gli osservatori esterni si è notata molta amarezza e un senso di sconforto per il come è stata affrontata la campagna elettorale delle regionali. E’ mancato quel mordente necessario per risvegliare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla validità di un impegno politico che sapesse fare la differenza rispetto ad una maggioranza costruita sugli annunci e sulle parole. Ma vi è anche un’altra insidia che bussa alle porte del Pd. E’ il vento di fronda che proviene dagli amici di Francesco Rutelli e dalle suggestioni per la nuova stagione animata dai centristi che si riconoscono nell’area Fini – Casini – Rutelli e che paventano la possibilità di costituire un nuovo gruppo parlamentare. Ci si chiede quanti del Pdl e del Pd sono intenzionati a lasciare i rispettivi partiti per iniziare l’avventura nel nuovo movimento che si profila all’orizzonte?

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Irish Need Not Apply

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

New York until 15/5/2010 556 West 22nd Street Chelsea Art Museum The work of Irish art collective Grupat curated by Jennifer Walshe  Irish Need Not Apply features work by the notorious Irish art collective Grúpat. The collective’s work ranges from love letters written by teenage Dubliners to the costumes of drag flaneur The Dowager Marchylove and presentations of previously unexhibited 17th century Irish alchemical vessels. This exhibition is curated by internationally renowned composer Jennifer Walshe.  Grúpat is comprised mainly of artists living in the South Dublin County Council area, but has over the last few years grown to be international in scope and membership. While the group has a core roster, its affiliations and “temporary members” range widely. As well, many of the members of Grúpat, in line with their early pranksterish roots, exhibit and perform solely under pseudonyms. These facts sometimes make it difficult to determine exactly who or what is in Grúpat. Notable members include Bulletin M, The Parks Service, Detleva Verens, Ukeoirn O’Connor, Flor Hartigan and O’Brien Industries. This sub-set of Grúpat often exhibit under the name “6by4” a reference to the Parisian composers known as “Les Six” and the postcode Dublin 24, in which they all reside.  (Image: Film still from “The Faerie Queene” by Violetta Mahon)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Terremoto Cina

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

La prefettura Autonoma Tibetana di Yushu ha diramato nuove cifre sui morti ed i feriti del sisma di magnitudo 6,9 della scala Richter e che ha avuto per epicentro la prefettura di Yushu. Sono, rispettivamente, 790 e oltre undicimila dei quali circa milleduecento gravi.. Altri 250 risultano dispersi. I primi soccorritori di dicono che anche questa nuova conta è destinata ad essere modificata man mano che si raggiungono i villaggi interni e i soccorritori raggiungono le località più impervie. Intanto c’è un crescente bisogno di generi alimentari, di acqua e di equipaggiamento medico.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro: “Olio”

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Roma 23 aprile (ore 20.30) Lungotevere dei Papareschi – 146 Teatro India Marco Calvani debutta con “Olio”, una commedia nera interpretata da Monica Scattini, Mauro Marino e Michael Schermi.  Attingendo ancora all’attualità, Calvani in Olio racconta in forma di monologo tre storie. Quella di Leo, un ambizioso attore di teatro che firmando un contratto per un reality show sogna la scalata verso il successo, del suo compagno Miky un brillante avvocato ossessionato dall’idea di ridare un ordine al mondo, e di Giò, un agente di spettacolo arrivista, una macchina da lavoro e da soldi, vittima della propria ambizione e della propria solitudine.  La parabola discendente di un attore che inseguendo il successo finisce per bruciare non solo la sua carriera ma la sua stessa identità, si intreccia con quella di altri personaggi che lottano, più o meno consapevoli, per mantenere quella piccola umanità che è loro ancora concessa, che si ingegnano per accaparrarsi l’amore, un pezzo d’eternità, e si ritrovano costretti ad una drammatica ed inevitabile presa di coscienza.  I tre monologhi si  sviluppano in un veloce e vorticoso susseguirsi di quadri in cui i singoli personaggi pur parlandosi rimangono separati fra di loro, senza toccarsi o guardarsi mai, isolati nel loro universo come nel loro destino.  Un viaggio nelle coscienze dei tre protagonisti vuole essere così spunto per una lucida riflessione sul disfacimento morale dei nostri tempi, in cui come l’Olio o il petrolio tutto e tutti hanno un prezzo e in cui la televisione diventa il simbolo, la superficie patinata di un malessere ben più diffuso. Una favola ironica e cattiva sull’eterno conflitto fra la ragione e la passione, e sulla fragilità dell’identità. Una commedia nera sulla paura della fine e della morte e sulla umana, folle rincorsa al possesso e all’affermazione di se stessi. (olio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Verso infrastrutture intelligenti per le utility”

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Roma 22 aprile 2010 Ore 10,30 Centro Congressi Palazzo Rospigliosi Sala delle Statue Via XXIV Maggio, 43 Apertura: Enrico Manca, Fondazione Ugo Bordoni  Intervento di: Vittorio Trecordi, Comitato Scientifico FUB Relazione di base: Andrea Silvestri e Maurizio Delfanti, Politecnico di Milano “Smart grid: integrare reti di energia e di informazione” Interventi di: Mario Paolone, Università di Bologna Marco Merlo, Politecnico di Milano Ore 14.30  Tavola Rotonda “Reti energetiche ed ICT: il punto di vista dei player e dei regolatori” Introduce e modera: Mario Frullone, Fondazione Ugo Bordoni Partecipano: Carmine Auletta, Terna Stefano Antonio Donnarumma, Acea Eugenio Di Marino, Enel Vincenzo Lecchi, Alcatel-Lucent Raffaele Mosca, Wind Gianni Rocca, Telecom Italia Roberto Scrivo, Fastweb  Contributo di: Luca Lo Schiavo, Autorità per l’energia elettrica e il gas
L’attenzione crescente verso un uso più attento delle risorse energetiche e naturali e la salvaguardia del patrimonio ambientale hanno spinto negli ultimi anni verso lo sviluppo di nuovi modelli di generazione, distribuzione e consumo di energia che vedono l’ICT come strumento essenziale delle nuove reti energetiche intelligenti, comunemente note come smart grid. La raccolta, la comunicazione e l’elaborazione distribuita di informazione occuperanno un ruolo sempre maggiore nei sistemi energetici del futuro in cui prevarranno modelli di generazione eterogenea (fonti alternative) e derivante da  una molteplicità di soggetti, non solo strettamente locali ma anche individuali. Si dovranno pertanto attuare strategie di controllo e governo dei flussi energetici in grado di assicurare efficienza (in tutte le fasi del ciclo dell’energia, inclusi il trasporto, la distribuzione, l’accumulo, la vendita e il consumo), sicurezza e parsimonia di utilizzo. Tutte le organizzazioni governative di rilievo nazionale e sovranazionale hanno avviato programmi di indirizzo e di incentivazione allo sviluppo delle reti energetiche intelligenti. I maggiori player del settore energetico si sono attivati con progetti di smart grid, catalizzando anche l’attenzione dell’industria non tradizionalmente focalizzata sull’applicazione dell’ICT al settore energetico (inclusi operatori e manifatturieri delle telecomunicazioni e dell’informatica generalista). Telelettura e telecontrollo di contatori digitali per l’elettricità e il gas (ma anche per l’acqua) si inquadrano negli interventi di sviluppo delle reti energetiche intelligenti.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bizhan Bassiri: Specchi solari

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Cosenza fino al 16/5/2010 Via Rivocati, 63, Galleria VertigoArte Sarà la città di Cosenza ad ospitare La Caduta delle Meteoriti nelle ore vitali che anticipano la visione di Bizhan Bassiri: un evento itinerante iniziato a Gent, in Belgio, dove le -Meteoriti- sono state esposte presso lo S.M.A.K. Museo Statale di Arte Contemporanea (opera permanente) e nella Cattedrale di San Bavo; a Firenze presso l’Osservatorio Astrofisico di Arcetri, a Piazza Strozzi e nel cortile della Galleria dell’Accademia (opera permanente); e messe in scena con l’Evento Manifesto del Pensiero Magmatico al Teatro Argentina di Roma.  Le Meteoriti sono sculture che restituiscono in bronzo la forma magmatica della pietra vulcanica. Sono frammenti incandescenti, espulsi o precipitati, particole specchianti di una totalità che si fonde e si articola attraverso singolari coincidenze fortunate. Cosi’ la vita del pensiero magmatico si genera e scorre sulla strada a senso unico. Senza sosta ne’ fatica. Dilatandosi all’infinito. Derive permanenti – come vengono ben descritte nel testo di Bruno Corà che accompagna l’erranza dell’opera di Bizhan Bassiri – le meteoriti sopravvengono malgrado ogni contraria previsione -. (Ilari Valbonesi) Bizhan Bassiri
Di origini persiane, nato  nel 1954, giunge a Roma nel 1975. Vive a Roma e a San Casciano dei  Bagni (SI). http://live.radioartemobile.it (specchi solari)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Sicilia agli elettori siciliani

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

“Il Presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo si trova oggi in pieno scompiglio e senza una concreta maggioranza che lo sostenga. Un progetto politico da sempre debole e confuso sembra giunto ormai alla fine in queste convulse ore di vita politica e istituzionale siciliana”. “E’ arrivato il momento – sostiene il Deputato Scilipoti (IdV) – che le forze politiche pulite, interessate unicamente al bene della Sicilia e dei siciliani, si facciano catalizzatori della parte migliore della società isolana e delle sue migliori intelligenze, per lavorare insieme con l’obiettivo della rinascita culturale, sociale ed economica della bellissima terra di Sicilia”. Scilipoti (IdV) auspica che questo avvenga sotto l’indirizzo che da tempo si sta tracciando, a conferma e dimostrazione di un impegno meridionalista che si sta qualificando sempre più per la sua luminosità e chiarezza d’intenti. Il fine ultimo è e deve essere il riscatto dell’intero Mezzogiorno, ormai da troppo tempo atteso”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Venanzo Crocetti: L’assolutezza della forma

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Padova fino al 30/5/2010 corso Garibaldi 33, Palazzo Zuckermann a cura di Tiziana D’Acchille Vedere realizzata a Padova una mostra di sculture e di disegni dell’Artista abruzzese Venanzo Crocetti (1913-2003), dal titolo Venanzo Crocetti l’assolutezza della forma accuratamente selezionati tra le centinaia di opere realizzate dallo scultore nell’arco di 70 anni di attività artistica, per il Sodalizio “Abruzzese-Molisano” di Padova e’ motivo di soddisfazione. L’Artista ha sempre avuto forti legami con l’Abruzzo e ha operato lungamente in Italia e all’estero. Nel Veneto, con una presenza ultradecennale, e’ stato protagonista nella didattica e nella scultura; in età giovanile ha partecipato a Padova ad una mostra di arte sacra. Il ritorno a Padova con questa mostra a Palazzo Zuckerman, allestita con la preziosa collaborazione del Comune di Padova e della Fondazione “Venanzio Crocetti” vuole essere un rispettoso omaggio postumo ad un grande Artista, che nel Veneto ha dato molto di se stesso e vi ha trovato numerosi riconoscimenti. Le sue immagini muliebri, protagoniste in atteggiamenti fissati nella immediatezza del loro divenire (l’allacciarsi una scarpetta, l’asciugarsi dopo il bagno, il pettinarsi e lo spogliarsi, il riposo dopo la danza o la contemplazione del mare), si configurano in ritmi di una geometria mobile e musicale. (Immagine: Dormiente, Terracotta, 1930)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Denaro più caro per le aziende venete

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

A fronte delle prime analisi effettuate dalla struttura di garanzia sui bilanci 2009 delle aziende associate, si stima infatti che le imprese in provincia di Venezia abbiano sofferto una riduzione media del fatturato pari al 25%. Anche a fronte di questa situazione, nei primi 9 mesi dell’anno scorso Banca d’Italia rilevava un incremento delle sofferenze a livello provinciale del 4,56% (+5,37% a livello regionale). E la situazione che si sta delineando nei primi mesi del 2010 non lascia supporre alcun miglioramento. Le difficoltà incontrate dalle PMI veneziane e venete si sono trasformate in un abbassamento del rating di 1-2 punti per 7 aziende su 10. “Questo significa che il 70% delle PMI dovrà ora scontare un incremento medio di almeno 1 punto percentuale del costo del denaro richiesto alle banche”, avverte il direttore generale di Cofidi Veneziano Mauro Vignandel.  A questo punto, considerando che nel 2009 – secondo le ultime proiezioni di Bankitalia – sono stati erogati prestiti alle imprese in provincia di Venezia per oltre 13 miliardi, si può stimare che la crisi economica, combinata all’applicazione dei parametri di Basilea 2, porterà a un incremento del costo del denaro di oltre 130 milioni. E spostando la stima a livello regionale, a fronte di erogazioni per quasi 95 miliardi di euro, il maggior costo per le imprese sarà di circa 950 milioni. È chiaro che sia giunto il momento di una svolta: secondo Cofidi Veneziano ora va studiato un progetto capillare per risollevare l’assetto economico delle imprese, generando una serie di strumenti da applicare su larga scala. Soprattutto, cercando di favorire le aggregazioni e le trasformazioni in atto nel tessuto imprenditoriale regionale. Un peso importante sul piatto della bilancia lo avranno anche i nuovi accordi di Basilea 3, “che dovranno considerare le peculiarità delle PMI quale motore dell’economia nazionale e del Nordest in particolare – sottolinea Vignandel -, nonché il ruolo dei Confidi quali garanti dell’accesso al credito nel rapporto tra aziende e banche”. Niente parametri astratti come in passato, dunque, e soprattutto la necessità di scongiurare l’applicazione di misure ancora più restrittive sull’erogazione dei finanziamenti alle imprese.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Russia Today: Videoarte dalla Nuova Russia

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Milano fino al 28/5/2010 via Botta 8  Galleria Nina Lumer a cura di Antonio Geusa  L’implosione dell’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche – ratificata nel 1991 dall’ultimo segretario generale del Partito Comunista Mikhail Gorbachev – porto’ alla nascita di nuove entità politiche per le quali quella del -Nuovo- divento’ una delle maggiori preoccupazioni: nuovo inno nazionale, nuova bandiera, nuovo stemma, nuove banconote, ecc. Allo stesso tempo, la conversione al capitalismo implicita in tale metamorfosi rimodello’ completamente le basi portanti della struttura economica, politica e sociale di tutti gli stati un tempo appartenenti all’Unione.  Artisti: Viktor Alimpiev, Sergey Bratkov, Anna Jermolaewa, Vladimir Logutov. (russia today)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »