Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Archive for 18 aprile 2010

La Roma batte la Lazio

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Roma 18/4/2010. Il derby è stato vinto dalla Roma per 2 a 1. L’autore della doppietta e Vucinic. La debacle laziale è venuta dal mancato gol dal dischetto di Floccari che avrebbe potuto mettere in serie difficoltà la Roma prima della sua rimonta. Ora siamo a 4 giornate dalla fine del campionato di nuovo con la Roma in testa alla classifica con un +1 rispetto all’Inter. La Lazio, invece, rischia grosso in quanto si trova a soli tre punti dalla terzultima Atalanta. La Lazio fin dalle prime battute ha giocato in modo impeccabile e al 25’ del primo tempo Rocchi firma la rete dell’1 a 0. La reazione della Roma è nervosa e solo con un rigore Vulcinic riequilibria le sorti della partita. Il gol della vittoria avviene nel secondo tempo al 63° minuto con una punizione dal limite calciata da Vulcinic. La Roma fa festa ma non mancano, purtroppo, le risse sugli spalti e negli spazi antistanti allo stadio tra i tifosi delle due squadre.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Air Traffic Disruption across Europe

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Madrid (Spain) The plume of volcanic ash drifting across Europe following the eruption of the volcano Eyjafjalla in Iceland on 14 April has determined the closure of a major part of European airports since Thursday 15 April. According to Eurocontrol, the European Organisation for Safety of Air Navigation, around 63,000 flights have been cancelled in the European airspace between 15 and 18 April. Safety is the priority in any situation of this type. The competent authorities across Europe and beyond, namely Eurocontrol, the International Civil Aviation Organization (ICAO) and the International Air Transport Association (IATA) have been fast and efficient to react. The International Airways Volcano Watch (IAVW) system, established by ICAO in coordination with the World Meteorological Organization (WMO), has proven to be effective in ensuring the safety of air transport following the eruption of the volcano Eyjafjalla. Millions of people inside and outside Europe have been affected by the current disruption of air traffic. The most important issue is that travellers are unable to move – to leave or return – and that airlines, hotels, tour operators as well as local tourism authorities and diplomatic representations are facing extreme pressures to respond in the most adequate way possible to safeguard the rights and well being of travellers.
The European Commission recalls that even in exceptional circumstances EU passenger rights continue to apply, namely: the right to receive information from airlines (e.g. on rights, on the situation as it evolves, cancellations and length of delays); the right to care (meals and accommodation as appropriate); the right to chose between reimbursement of fares or be re-routed to final destination. Recalling the importance of air transport to tourism in Europe the current air traffic disruption is expected to have a significant economic impact. Europe receives every year 240 million international tourist air arrivals, or 700 thousand a day, which generate a yearly income of US$ 200 billion.  The level of the impact will depend on the duration of the current situation and on the extent of cancelled flights, but it surely represents an additional burden to the tourism sector, particularly to the airline industry, which has been struggling to recover from the economic crisis. UNWTO is in close contact with the competent authorities, key tourism stakeholders as well as with its Member countries to follow-up the situation and is activating the Tourism Emergency Response Network (TERN). UNWTO will be charging its Ethics Committee to monitor the current situation in the context of the Global Code of Ethics for Tourism and consider the need for coherent principles for consumer support.qui
UNWTO hosts and manages the Tourism Emergency Response Network (TERN) which involves 27 of the leading tourism associations and works towards content management, shared information and coherent public messages.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Lunedi’ 19 aprile 2010 Ore 12: Via Alberese, 38 Il sindaco di Roma, Gianni ALEMANNO, inaugura i nuovi studi dell’emittente IES TV.
ore 13
: Sala delle Bandiere, Campidoglio Il sindaco di Roma, Gianni ALEMANNO, e il vicesindaco, Mauro CUTRUFO, presentano alla stampa i dati relativi ai flussi turistici del primo trimestre dell’anno e del periodo pasquale
Ore 15: Parco Forte Ardeatino – Via di Grottaperfetta in prossimità del civico 524 (ingresso dal parcheggio vicino alla scuola Carlo Alberto Dalla Chiesa) Il sindaco di Roma, Gianni ALEMANNO, interviene alla cerimonia di inaugurazione della targa toponomastica intitolata ad Antonio AUGELLO all’interno del Parco del Forte Ardeatino. Presenti l’assessore alle Politiche Culturali Umberto CROPPI, i consiglieri comunali Federico GUIDI e Marco DI COSIMO, il senatore Andrea AUGELLO.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nube vulcanica

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Abbiamo, come si spera, lasciato alle spalle le ore più critiche per la circolazione aerea sull’Europa. qui La nube di cenere proveniente dal vulcano islandese Eyjafjallajkull che dura da giovedì scorso appare meno pericolosa tanto che alcune linee aeree in Germania hanno deciso di riprendere i voli dopo aver accertato con un aereo privo di passeggeri di volare sull’area sospetta. La stessa iniziativa è stata assunta in Olanda con un volo senza passeggeri della Klm partito da Amsterdam per Duesseldorf ed altri voli di prova sono stati fatti in Belgio, Francia ed altri paesi della Ue. In Italia, intanto, il livello di allarme si estende coinvolgendo gli aeroporti toscani e la stessa Capitale. Gli esperti, in questa circostanza sono stati presi di contropiede. Riconoscono che la situazione è eccezionale e che non vi sono precedenti. Vogliono, tuttavia, evitare che si possa nutrire il minimo dubbio sulla sicurezza dei voli per cui tendono ad eccedere in prudenza. Questo blocco della circolazione aerea ha, comunque, prodotto un effetto domino sia nei confronti degli altri aeroporti come nel caso di Palermo che ha dovuto accogliere voli da Dakar e Mauritius sia nei trasporti ferroviaria e quelli su strada. In Italia, in seguito ai voli interdetti di queste ore negli scali di Torino, Milano Malpensa, Milano Linate, Bergamo, Venezia e Bologna con la cancellazione di 17mila voli sui 22mila in programmazione, i treni sono stati presi d’assalto e forti disagi si sono registrati soprattutto nelle stazioni di Roma e Milano. Trenitalia ha cercato in qualche modo di porvi riparo aumentando il numero delle carrozze e con treni straordinari, ma per tutti resta la raccomandazione: viaggiate solo se è strettamente necessario. E il suggerimento vale per tutte le tratte comprese le rotte transatlantiche dove dei 300 voli che quotidianamente approdano in Europa sorvolando l’oceano Atlantico, nella giornata di ieri, sono arrivati a destinazione solo 73. Seguito qui

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Kabul: Liberi i tre italiani

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Da poco l’ambasciata italiana ha accolto i tre italiani Marco Garatti, Matteo Pagani e Matteo Dell’Aira liberati dai servizi segreti afghani dopo nove giorni di detenzione. Il ministro degli esteri in una conferenza stampa ha dichiarato, tra l’altro: “Abbiamo ottenuto quello che era il nostro obiettivo prioritario, e cioè la libertà per i nostri connazionali senza mettere in discussione la nostra posizione di ferma solidarietà con le istituzioni afghane e la coalizione internazionale”. La nostra diplomazia, quindi, se ne attribuisce il merito. Ora sappiamo che già da 48 ore i tre italiani non si trovavano imprigionati ma avevano fatto tappa in una guest house per cambiarsi e rimettersi dalla brutta avventura accorsa. Le autorità giudiziarie afgane hanno, a questo punto, preso atto che le accuse nei confronti degli italiani non erano sufficienti a giustificare la detenzione. Ora resta da capire se le accuse verranno ritirate del tutto e vi sarà uno strascico giudiziario. In questo caso per i tre operatori sarà difficile far ritorno in tempi brevi in Italia. Soddisfazione ha mostrato Cecilia. Strada presidente di Emergency e che tanto impegno ha profuso per sostenere la causa dei suoi collaboratori e per confermarne la loro innocenza. “Siamo molto, molto felici – ci dice Strada – che i nostri tre operatori siano stati finalmente liberati e che abbiano potuto contattare le loro famiglie dopo giorni di angoscia”

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A 28 chiusura svincoli per lavori e cantieri A4

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

La chiusura di alcuni svincoli sulla A28 Portogruaro Conegliano e lungo la A57 tangenziale di Mestre,  nel tratto in concessione ad Autovie Venete, in programma da lunedì 19 aprile a sabato 24, potranno causare disagi alla circolazione. I lavori, che riguardano la manutenzione della pavimentazione, si svolgeranno – infatti – su un nodo di interconnessione, dove il traffico è particolarmente intenso. Per questo le chiusure sono state programmate in modo sfalsato. Da lunedì 19 fino a giovedì 22 aprile, sulla A57, in direzione Venezia, nella fascia oraria compresa fra le 21,00 e le 7,00 del mattino le rampe di collegamento con la A27, che conducono rispettivamente all’aeroporto Marco Polo e a Belluno saranno chiuse al traffico. Sulla A28 , invece, dalle ore 21,00 di mercoledì 21 alle ore 7 di giovedì 22 aprile, sarà chiusa la rampa di uscita dello svincolo di Cimpello, in direzione Pordenone. Nei giorni seguenti, ovvero da giovedì 22 aprile (a partire dalle ore 20), fino a sabato 24 alle ore 12 sarà la chiusura la rampa d’accesso allo svincolo di Cimpello in direzione Pordenone. Si ricolrda, inoltre, che è ancora attivo il cantiere in prossimità del fiume Torre, sulla A4 Venezia Trieste, nel tratto compreso  tra Palmanova e il bivio con il raccordo autostradale Villesse Gorizia. Oltre alla manutenzione della pavimentazione, infatti, è in corso il rifacimento di alcuni giunti del ponte. La chiusura della carreggiata in direzione Venezia comporterà l’istituzione del doppio senso di marcia sulla carreggiata in direzione Trieste (verranno create due corsie in direzione Trieste e una per il traffico diretto verso Venezia).  A buon punto, sulla A4, i lavori di costruzione del sottopasso di collegamento con la Strada Provinciale 59 (San Stino di Livenza – Caorle), il cui cantiere è attivo nel piazzale del casello di San Stino, lavori che comportano il restringimento della carreggiata. Sempre sulla A4 Venezia Trieste, nel tratto compreso tra la barriera di Trieste Lisert e Redipuglia in direzione Venezia, prosegue la messa in posa della rete di contenimento della parete rocciosa, che ha reso necessaria la chiusura della corsia di emergenza. Infine,  lungo la A28 Portogruaro Conegliano tra Porcia e Fontanafredda (in direzione Pordenone) e sulla A4 Venezia Trieste (tra il bivio con il raccordo autostradale di Villesse Gorizia e Redipuglia), i lavori propedeutici all’installazione dei pannelli a messaggio variabile, comportano la chiusura della corsia di emergenza in entrambe le direzioni di marcia.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vulcano Islanda. I diritti dei passeggeri e dei turisti

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

L’eruzione del vulcano islandese in questi giorni ha paralizzato il traffico aereo di mezza Europa. Questo significa che molte persone non sono in grado di partire oppure si trovano all’estero senza la possibilità di rientrare. Questi i diritti dei viaggiatori che hanno acquistato biglietti aerei o pacchetti turistici. Se il biglietto aereo non fa parte di un pacchetto turistico, è necessario rivolgersi alla compagnia aerea. Il passeggero ha diritto a: Rimborso del prezzo del biglietto per la parte di viaggio non usufruita oppure, in alternativa, ad un nuovo volo (riprotezione) con partenza il prima possibile o in data successiva piu’ conveniente per il passeggero, a condizioni comparabili. La compagnia può anche offrire un buono da utilizzare in futuro, ma sta al consumatore decidere se accettarlo o meno. Assistenza, ovvero: – pasti e bevande in relazione alla durata dell’attesa;- adeguata sistemazione in albergo nel caso in cui siano necessari uno o piu’ pernottamenti – trasferimento dall’aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa; – due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o e-mail; – l’assistenza va data in precedenza alle persone con mobilita’ ridotta e ai loro eventuali accompagnatori nonche’ ai bambini non accompagnati. Non si ha diritto alla compensazione pecuniaria nè al risarcimento del danno.  Se non si viaggia in gruppo, per la mancata partenza valgono le informazioni a seguire. Per il mancato ritorno, se e’ difficile o impossibile contattare il tour operator e/o l’agenzia di viaggi, ci si dovrà rivolgere alla compagnia aerea facendo valere i diritti di cui sopra. Se si e’ in gruppo è necessario rivolgersi al tour operator o all’agenzia di viaggi. Se il consumatore non è ancora partito, ha diritto a una di queste opzioni:qui
– usufruire di un altro pacchetto di qualità equivalente o superiore senza supplementi di prezzo;
– usufruire di un altro pacchetto di qualità inferiore previo rimborso della differenza di prezzo;
– essere rimborsato dell’intera somma già pagata entro 7 giorni lavorativi dal momento del recesso o della cancellazione. Se il consumatore è già partito e non riesce a rientrare a causa della cancellazione del volo, l’organizzatore (tour operator o agenzia viaggi) appresta a proprie spese ogni rimedio utile al soccorso del consumatore al fine di consentirgli la prosecuzione del viaggio. Il consumatore non ha invece diritto al risarcimento del danno (es: risarcimento da vacanza rovinata). Se però il tour operator e/o l’agenzia viaggi non garantiscono i diritti di cui sopra, e il consumatore è per questo motivo costretto a pagare di tasca propria (albergo, pasti, voli, etc.), al rientro in Italia si potrà chiedere un rimborso di quanto speso ed un risarcimento del danno causato dall’inadempimento di obblighi di legge (per l’occasione e’ bene conservare scontrini e fatture). La richiesta di rimborso e risarcimento va fatta entro 10 giorni dal rientro con raccomandata a/r. Non ci sono leggi ma solo regole contrattuali. Per cui e’ molto probabile che la notte d’albergo disdetta il giorno prima o il giorno stesso si debba pagare; per le eventuali notti successive va visto caso per caso. (fonte aduc)

Con riferimento alla chiusura dello spazio aereo e degli aeroporti in oltre 8 paesi dell’UE, compresi Irlanda, Regno Unito, Olanda, Belgio, Norvegia, Svezia, Danimarca e Finlandia, a causa dell’eruzione di un vulcano in Islanda, Siim Kallas, Commissario europeo responsabile dei trasporti, ha dichiarato: “L’enorme nuvola di cenere vulcanica che si è sprigionata dall’eruzione rappresenta una grave minaccia per la sicurezza aerea. Le autorità nazionali devono prendere le misure necessarie a garantire la sicurezza in conformità del diritto internazionale, quali la chiusura dello spazio aereo e degli aeroporti, senza alcuna discriminazione tra le compagnie aeree.”
diritti dei passeggeri:
• il diritto di ricevere informazioni dalle compagnie aeree (ad esempio, sui diritti, l’evolversi della situazione, le cancellazioni e i tempi di ritardo);
• il diritto di ricevere assistenza (bevande, pasti, l’alloggio a seconda dei casi);
• il diritto di scegliere tra il rimborso del biglietto o l’imbarco in un volo successivo per la destinazione finale
In una circostanza eccezionale come questa, i passeggeri non hanno però il diritto alla compensazione finanziaria supplementare che sarebbe dovuta in caso di ritardi o cancellazioni imputabili alla compagnia aerea.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Reale, immaginario

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Roma 19 aprile vernice ore 18 (fino al 30 aprile 2010) RossoCinabro Via Raffaele Cadorna, 28 (apertura da lunedì a venerdì  dalle 12 alle 19) L’argomento scelto è il primo di una serie di riflessioni su temi  tra loro contrapposti. Per ‘Reale’ si intende un  riferimento preciso e inequivocabile dell’arte con la realtà concreta, visibile e conoscibile del mondo. Per  ‘Immaginario’ l’indagine in luoghi sconfinati della fantasia per addentrarsi nel viaggio trascendentale dell’immaginario creativo,  il distacco quindi dalla realtà oggettiva. Una mostra che permette quindi al visitatore di aprire tutti i registri del reale, della memoria, della fantasia e anche dei sogni. Un viaggio alla luce del reale e attraverso l’occhio interiore di questi artisti e la definizione del loro rapporto con il mondo che l’immaginazione permette ogni volta di riplasmare. Nella Galleria di Roma fino al 30 aprile potrete ammirare le opere di: Piero Cefaloni, Gianpiero De Gruttola, Remo Lorenzetti, Cristina Madini, Daniele Perilli, Rossana Rigoldi.  (A cura di Cristina Madini)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alessandro Spadari: Riflessioni 20.10

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Almese (TO) fino al 19/5/2010 Piazza Martiri della liberta’ Torre di San Mauro P.O.W Gallery inaugura la programmazione alla Torre di San Mauro con la personale di Alessandro Spadari. Trae suggestione da visioni naturali di montagne appenniniche, vulcani siculi, ambienti lacustri e marine tirreniche, nebbie, e restituisce sulla tela la risonanza interiore di queste visioni. Filtra i viaggi, li vive e interpreta, li seleziona attraverso la sua sensibilità. Le colature di colore sono sinonimo di pioggia o acqua che scorre. Le accensioni luminose dei rossi e dei magenta possono diventare albe luminose o tramonti infuocati. Le tracce ocra e marrone possono costituire lo strato magmatico dei vulcani. Ci sono momenti in cui la terra e’ ferma e altri in cui e’ in tempesta e cio’ corrisponde a due modi di dipingere: uno meditativo e l’altro piu’ istintivo e passionale.  Dopo oltre dieci anni di attività sul paesaggio ha sentito recentemente il bisogno di ”smuovere” il lavoro, di cercarne un nuovo limite. Da qui l’idea dell’inserimento di un elemento iconografico che dia all’opera una nuova valenza e visione, senza scardinarne le tematiche emotive. Questa nuova serie di opere, con la presenza forte di queste grandi petroliere, abbandonate, alla deriva, pongono silenziosamente delle domande, mediante le quali lo spettatore, intimamente, deve rispondere a se’ stesso. (Immagine: Natura morta contemporanea, cm 140×140, 2010)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

About nature: Forme in divenire

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Follonica fino al 27/5/2010 piazza del Popolo 1, Civica Pinacoteca di Follonica a cura di Maria Chiara Valacchi  Un’esposizione d’arte contemporanea che presenta circa 20 opere dei piu’ interessanti artisti internazionali, che hanno caratterizzato la storia dell’arte a partire dagli anni sessanta fino ad oggi, da Giovanni Anselmo a Giuseppe Penone, da Hermann Nitsch a Kim Dorland, da Candida Hofer a Piero Gilardi, da Pierluigi Calignano a Luca Pozzi ad altri importanti rappresentanti. L’esposizione, curata da Maria Chiara Valacchi, promossa dalla Civica Pinacoteca di Follonica, col patrocinio del Comune di Follonica e i Musei della Maremma – si concentra su quegli artisti che hanno indagato il concetto di natura, appropriandosi dei codici morfologici e poetici di questa, per realizzare opere dal forte impatto emotivo ed estetico.  About Nature, e’ una ricerca storica ed estetica attraverso l’arte di quattordici artisti internazionali che utilizzando materiali semplici e codici estetici appaganti per documentare il loro rapporto con la natura che passa attraverso la performance, lo studio di reazioni fisiche, la pittura, la musica e la scultura.  Accompagna la mostra un catalogo in edizione bilingue (italiano/inglese) edito dalla casa editrice Shin, Brescia.  About nature collettiva di arte contemporanea con: Giovanni Anselmo – Stefano Arienti – Pierluigi Calignano – Michael Dean – Kim Dorland – Piero Gilardi – Paolo Grassino – Alice Guareschi – Candida Hofer – Hermann Nitsch – Giuseppe Penone – Luca Pozzi – Nikola Uzunovski (Immagine: Nikola-Uzunovski, my sunshine, 2010)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Elezioni politiche in Gran Bretagna

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Seguiremo le elezioni politiche in Gran Bretagna avvalendoci del prezioso apporto del periodico italiano “italoeuropeo” edito in Gran Bretagna e diretto da Filippo Baglini che ci fornisce il suo primo servizio: “Londra- Quello che non è successo in Italia, è successo in Gran Bretagna, i tre leaders dei maggiori partiti, dopo un accordo cordiale hanno deciso di giocarsi tutto in Tv. ( L’italoeuropeo seguirà le elezioni senza prendere posizione). Una vera sfida, per una paese che guarda la televisione solo per il calcio, golf, e cricket, lasciando la politica a se stessa. Ma ieri sera per la prima volta nella storia della politica inglese, e’ successo che il popolo di sua maestà è rimasto incollato al televisore. Ventimilioni di persone hanno ascoltato le parole di Gordon Brown ( laburista) , Nick Clegg(liberaldemocratico) e David Cameron ( conservatori) , che in un duello acceso e deciso e che mai e’ andato  altre le righe del rispetto politico, si sono confrontati sulle loro posizioni.   Il duello e’ partito da Manchester per tre puntate, su tre network diversi (Itv, Sky e Bbc), novanta minuti di colpi di spada , su sanita’, scuola, economia, lavoro, emigrazione, con duecento elettori in sala, a cui era stato proibito applaudire. Sulla riforma costituzionale (Camera dei Lord eletta con sistema proporzionale: liberaldemocratici e laburisti sono sulla stessa lunghezza d’onda), sugli, immigrati («25 anni di governo dei Tory e dei laburisti hanno provocato il caos», incalza Nick Clegg). Ed e’ proprio Clegg che affonda il fioretto quando prende la parola e dice che conservatori e laburisti usano parole diverse ma piu’ che si attacono piu’ sembrano uguali. Sui giornali oggi esce vincitore della prima serata politica il giovane Clegg che si e’ conquistato oltre il 40 % dei consensi, scende Cameron che ne fa solo il 26%, per il premier uscente, e c’era da aspettarselo, un misero 20 %. Il tutto e’ finito con stretta di mano e appuntamento alla prossima settimana. Noi di Italoeuropeo essendo sul territorio, seguiremo le elezioni in modo imparsiale, ma solo per informazione, faremo dei sondaggi scendendo in strada tra le persone per porre loro alcune domande riportando i risultati”. (images)

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Casa Savoia e l’unità d’Italia”

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Palazzo Saluzzo di Cardè fino al 15 Giugno 2010  Piazza San Carlo 161  L’inaugurazione sarà il 1 Maggio alla presenza delle Loro Altezze Reali i Principi Vittorio Emanuele, Marina ed Emanuele Filiberto di Savoia. L’evento sarà in occasione della Visita del Santo Padre, Papa Benedetto XV, a Torino per l’Ostensione della Sacra Sindone lasciata in eredità nel 1983 da Re Umberto II a Papa Giovanni Paolo II. Un evento particolarmente importante che riporta alla memoria di tutti gli italiani che Torino fu la prima Capitale del Regno d’Italia che vide in Casa Savoia la forza propulsiva. Una Mostra che raccoglie molti cimeli appartenuti ai Re e alle Regine d’Italia raccolti dalla Fondazione Principe di Venezia, presieduta dal Principe Emanuele Filiberto di Savoia, e da alcuni collezionisti privati. A Torino verranno per la prima volta esposti pezzi di assoluta rarità come il Collare d’Armatura del Duca Emanuele Filiberto “Testa di Ferro”. Il Savoia che seppe riconquistare il Ducato e che portò la Capitale proprio da Chambery a Torino dando di fatto inizio allo sviluppo della politica sabauda nella penisola italiana. Verranno inoltre esposte i famosi monogrammi di diamanti della Regina Margherita e della Regina Elena disegnati dalla Gioielleria Musy di Torino. Tra i pezzi più pregiati spiccano il Manto di Corte della Regina Margherita portato al Quirinale nel 1891 in occasione del Primo Congresso Internazionale che sancì l’ingresso dell’Italia nel novero delle Grandi Potenze. Molti i documenti storici esposti legati ai passi salienti del Risorgimento. Sono previste visite guidate a tariffe ridotte per i Gruppi di Pellegrini, per le Scuole e le Istituzioni Religiose. (casa savoia)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

The Jesus Scandal

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Hamburg until 18/7/2010 Glockengießerwall Hamburger Kunsthalle – The Hall of Master Drawings A Liebermann painting in the crossfire of critics Exhibition curator: Dr Ute Haug; academic advisor: Henrike Mund The Twelve-Year-Old Jesus in the Temple is one of the few religious paintings by Liebermann, as well as one of his earliest. Today it has lost none of its relevance and fascination, and with a subject that strikes at the roots of both religions, Judaism and Christianity, remains highly controversial. This work from the collection of the Hamburger Kunsthalle still raises numerous questions concerning its origins and history and in terms of the scandal and Liebermann’s own position in the context of the religious debates and social changes in the late nineteenth century. The exhibition, which until March 2010 was previously shown at the Liebermann Villa in Berlin, albeit in a somewhat different constellation, is documented in a catalogue published by the Max-Liebermann- Veranstaltungs GmbH. (Image: Max Liebermann (1847-1935), The Twelve-Year-Old Jesus in the Temple, 1879, Oil on canvas, 149.5 x 130.8 cm © Hamburger Kunsthalle / bpk Photo: Elke Walford)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Etica, Cultura e Legislazione”

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Firenze, 24 Aprile 2010, 9:30 -18:30 Villa Sassetti, New York University a Via Bolognese 120  un gruppo di eminenti studiosi ed esperti a livello internazionale converrà alla New York University di Firenze per discutere dei recenti sviluppi nella legislazione internazionale riguardante la salvaguardia di beni culturali tangibili ed intangibili; al centro del dibattito: il concetto della proprietà degli oggetti di antichità e la comparsa di nuove categorie di eredità culturale intangibile, come paesaggio e stile di vita. Al convegno interverranno, fra gli altri, James Cuno, Direttore dell’Art Institute di Chicago e autore del libro: Who Owns Antiquities: Museums and the Battle over Our Ancient Heritage, Angelo Tartuferi, Vice Direttore della Galleria degli Uffizi e Direttore dell’Ufficio Esportazione Oggetti di Antichità e d’Arte presso Palazzo Pitti e Serena Padovani, ex Direttrice della Galleria Palatina, Firenze. Al discorso di apertura del Prof. Francesco Francioni, Istituto Universitario Europeo e di Bruno Santi, Storico d’Arte, seguiranno le sessioni Etica, cultura e paesaggio, Etica, eredità culturale intangibile e legislazione e  Chi vanta diritto di proprietà sulla cultura? La conferenza si concluderà con una tavola rotonda alla quale parteciperanno tutti i relatori compreso Giovannangelo Camporeale, Professore Emerito dell’Università degli Studi di Firenze e Presidente dell’Istituto Nazionale di Studi Etruschi ed Italici. Il convegno si inserisce nel ciclo degli eventi promossi da La Pietra Policy Dialogues, New York University, che mirano a contribuire creativamente al dibattito contemporaneo sulle politiche pubbliche, creando occasioni di discussione intorno ad alcuni tra i temi politici più pressanti e urgenti negli Stati Uniti e in Europa. I Dialoghi vanno oltre i confini disciplinari e il modo di pensare convenzionale, riunendo un ampio spettro di attori, i quali raramente vengono chiamati a riflettere su questioni politiche o a sedere allo stesso tavolo; tra questi vi sono accademici, figure politiche, imprenditori e altri intellettuali d’ambito pubblico, accomunati dallo scopo ultimo di costruire una rete di relazioni ricca e diversificata da una parte all’altra dell’Atlantico.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Werther: Passione senza fine

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Parma Teatro Regio 22, 24, 27, 29 aprile, 2 maggio 2010. Affidato alla bacchetta esperta di Michel Plasson, sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma, il capolavoro del compositore francese ispirato al celebre romanzo di Goethe conta sulla regia di Marco Carniti che, nell’allestimento realizzato dal Teatro dell’Opera Giocosa di Savona, con le scene di Alessandro Chiti, i costumi di Giusi Giustino e le luci di Paolo Ferrari, ha voluto creare uno spettacolo carico di suggestione e poesia. Composto per appagare un proprio intimo desiderio, Werther è fra le opere più riuscite e personali di Massenet. Per il libretto, il musicista e l’editore Hartmann si rivolsero a Paul Milliet e Edouard Blau che trattarono liberamente il testo originale di Goethe, procedendo ad alcune importanti innovazioni nel tratteggiare il personaggio di Charlotte. Costei nell’opera ama consciamente Werther, ed è lacerata tra la passione per il giovane e i suoi doveri di sposa. In scena con Sonia Ganassi (Charlotte) e Francesco Meli (Werther) nell’opera di Massenet al Teatro Regio di Parma cantano anche Michel Trempont (Il Borgomastro), Giorgio Caoduro (Albert), Nicola Pamio (Schmidt), Omar Montanari (Johann), Serena Gamberoni (Sophie), Azusa Kubo (Kätchen) e Seung Hwa Paek (Brühlmann). Il Coro di Voci Bianche del Teatro Regio di Parma è diretto da Sebastiano Rolli.
La Stagione Lirica 2010 del Teatro Regio di Parma è realizzata anche grazie al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il sostegno di Barilla, Enìa, Cariparma, Melegari Home, Consorzio del prosciutto di Parma, AD, Club delle Imprese per il Teatro Regio (Chiesi farmaceutici, Gruppo Cedacri, Morris, Parmacotto).La biglietteria del Teatro Regio è aperta dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle ore 17.00 alle 19.00, il sabato dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 19.00. Per informazioni: 0521 039399 fax 0521 504224www.teatroregioparma.org

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Situazione carceraria in Italia

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Dichiarazione di Rita Bernardini, deputata Radicale eletta nel PD, membro della Commissione Giustizia. “Stavolta Silvio Berlusconi ha ragione da vendere: se c’è una materia in cui la misura della decretazione d’urgenza si giustifica è proprio quella della drammatica situazione delle carceri. Necessità e urgenza per rendere meno illegali e più rispondenti all’art.27 della Costituzione i 205 istituti penitenziari. Mi auguro che i gruppi parlamentari che in Commissione Giustizia hanno irresponsabilmente negato la sede legislativa al DDL Alfano, ci ripensino in modo che da subito e rapidamente si abbia la possibilità di migliorare un disegno di legge che, comunque, va nella direzione giusta. Da parte mia, cioè da parte “radicale”, proseguirò il mio sciopero della fame affinché le forze politiche presenti in parlamento – tutte – possano riflettere sull’urgenza del provvedimento. A meno che non si voglia assistere inerti allo stillicidio della conta dei morti per suicidio o malasanità carceraria fino ad arrivare all’estate quanto tutto esploderà con un sovraffollamento che si avvicinerà alle 70.000 unità mentre ci sono posti-letto solo per 43.000 detenuti”.

Posted in Diritti/Human rights, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Turismo veneziano

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Venezia. I turisti stranieri, in calo del -1,29% nel 2009, continuano a preferire il soggiorno nel centro storico, gli italiani, in aumento del +1,39%, si dividono invece fra terraferma (per il 52,20%) e centro storico (42,02%) mentre il Lido risulta fanalino di coda (5,78% delle preferenze), segnando un sensibile calo nell’ ultimo anno (-8,83%). Gli americani, confermati stranieri leader per arrivi in città, calano del -8,75% rispetto all’anno precedente e del 30% nell’ultimo triennio. Sono questi alcuni dei più significativi dati emersi dall’indagine del Cesdoc (Centro Studi Dottori Commercialisti  ed Esperti Contabili di Venezia) sul movimento turistico  nel Comune di Venezia nell’anno 2009.  Dall’analisi emerge che nell’ultimo anno gli arrivi nelle strutture ricettive (es. alberghieri ed es. extra-alberghieri) del Comune di Venezia sono stati 3.405.115 (-0,83%) di cui il 61, 57% nel centro storico; il 33,56% a Mestre/Marghera ed il 4,87% nel Lido. Se il centro storico registra un aumento , seppur lieve (+1,04%), trend negativo per la terraferma (-2,90%) e soprattutto per il Lido (-8,83%).  Sul fronte della tipologia ricettiva, la preferenza è per le strutture alberghiere (80,63% del totale), a scapito delle strutture extra-alberghiere (19,37%). I turisti che soggiornano nei soli alberghi del Comune di Venezia sono leggermente diminuiti lo scorso anno(-0,55%), ma il dato ha una flessione maggiore se rapportato al solo Lido (-10,31%), mentre si “salva” il centro storico (+1,57%). Gli esercizi extralberghieri (bed & breakfast, campeggi, alloggi agroturistici, case per ferie….) sono calati nell’intero Comune del -1,99%, registrando un calo sensibile nella terraferma veneziana (-5,34%). Fa eccezione questa volta il Lido che in controtendenza segna un +2,40%. Sul fronte della provenienza, la parte del leone la fanno i turisti stranieri, che rappresentano l’82,71% del turismo totale in laguna. Aumentano i turisti italiani che nel 2009 segnano un +1,39%, e cominciano a gradire sempre più il centro storico (+7,91%), mentre mostrano una certa disaffezione verso il Lido (-1,23%) e terraferma (-5,36%). Gli stranieri, complice una generalizzata crisi internazionale sono calati globalmente del     -1,29%, e se il centro storico sostanzialmente tiene (-0,06%) , il Lido parla sempre meno internazionale (-10,60%).  Al primo posto come numero di arrivi (455.661) gli statunitensi, seguiti da Francia (325.933), Regno Unito (228.003) e Germania (210.660).  Per quanto riguarda il trend, drastico il calo dei turisti americani che nell’ultimo triennio sono addirittura diminuiti del -30% e di quelli provenienti dal Regno Unito che solamente l’anno scorso sono scesi del -19%. Cresce invece nel 2009 la voglia di vacanza a Venezia fra tedeschi (+17,04%), austriaci (+17,68%) svizzeri (+15,78%) e tra gli extra UE crescono cinesi (+17,58%) ed argentini (+17,37%). Discorso a parte per degli habituè storici della laguna, i Giapponesi che con 170.514 arrivi sono sì cresciuti del +6,60% nel 2009, ma calati complessivamente nell’ultimo triennio del -26,42%. (fonte Ufficio Stampa Cesdoc Sabino Cirulli)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rai: Aria Fresca

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Roma Venerdì 23 aprile ore 12.30 Sala A viale Mazzini, 14 Conferenza stampa per la presentazione di Aria Fresca conduce Carlo Conti Regia di Paolo Beldì Il conduttore Carlo Conti, nel ruolo di padrone di casa, farà anche da spalla,  secondo la tradizione dello sketch italiano, a numerosi comici affermati ed  emergenti. In ogni puntata la presenza di un personaggio che ha fatto la storia  della nostra comicità.  In onda su Raiuno, martedì 27 aprile ore 21.10

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pd: L’intervento di Bersani

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

«L’intervento di Bersani alla Direzione Nazionale del PD ha segnato un’inversione di tendenza rispetto al passato: il partito si assume una responsabilità grande rispetto a quanto richiesto dai territori». Lo afferma Gianni Dal Moro, capo della segreteria politica di Enrico Letta. «Il senso dell’intervento di oggi – prosegue Dal Moro – mi sembra possa riassumersi in tre messaggi precisi: un partito dalle tinte forti, con messaggi e contenuti identificabili per gli elettori. Un partito che decide, anche a maggioranza, e che dimostra di essere affidabile, con un progetto rinnovatore per il Paese. Un partito, infine, che interpreta il territorio, non dentro una mera discussione sui modelli di organizzativi, ma nell’ottica di un’autonoma selezione della classe dirigente e dell’autonomia finanziaria dei territori. Il cambio di passo che in tanti ci chiedono ci sarà: ora dobbiamo ripartire dai territori con messaggi chiari e identificabili e presentare un proposta credibile e affidabile di alternativa agli italiani».

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuova disciplina di marchi e Made in Italy

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Le recentissime disposizioni introdotte prima dalla legge n. 99/2009 e poi dal decreto legge n. 135/2009,  incidono pesantemente sull’operatività delle nostre imprese, comportando anche rilevanti problemi di costituzionalità e compatibilità con il diritto comunitario. Questi problemi saranno anzi acuiti dall’entrata in vigore, nell’ottobre prossimo, delle norme contenute nella legge cosiddetta “Reguzzoni-Versace”, appena approvata dal Parlamento. A tali problematiche è dedicato un importante Convegno, organizzato da Paradigma che si svolgerà a Milano i prossimi 18 e 19 maggio, e del quale ho coordinato il programma, con un taglio particolarmente mirato alle esigenze della pratica. (Avv. Cesare Galli)

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »