Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 25 aprile 2010

Mostra Sebastiano Ricci

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Venezia fino all’11/7/2010 Isola di San Giorgio Maggiore, Centro Espositivo Fondazione Giorgio Cini Il trionfo dell’invenzione nel Settecento veneziano mostra Sebastiano Ricci. Il trionfo dell’invenzione nel Settecento veneziano. Questa iniziativa, promossa e organizzata da Fondazione Giorgio Cini e Regione del Veneto, si propone di celebrare i trecentocinquant’anni della nascita del pittore bellunese, che fu geniale precursore del Rococo’ in Italia e nei piu’ importanti centri europei, da Vienna a Londra, contribuendo a diffondere l’arte e la cultura veneta nel mondo.  L’esposizione, curata dall’Istituto di Storia dell’Arte della Fondazione Cini, diretto dal prof. Giuseppe Pavanello, riunira’ un insieme di bozzetti (dipinti, sculture, disegni) in grado di rappresentare un aspetto originale del genio multiforme e spettacolare di Sebastiano Ricci, alla base di quella rivoluzione formale, tecnica, stilistica, di gusto e di visione, legata alle novita’ del Rococo’. Ricci, oltre che grande maestro, fu infatti un innovatore dell’arte del bozzetto poiche’ ne rivaluto’ l’importanza e il valore di -originale’ rispetto all’opera finita che ne deriva: rivalutazione che appare evidente nella lettera scritta al conte Giacomo Tassi di Bergamo, suo mecenate, il 14 novembre 1731, dove si legge, in riferimento al bozzetto per la pala bergamasca di Sant’Alessandro della Croce: “sappia di piu’, che questo piccolo e’ l’originale e la tavola d’altare e’ la copia”. (Sebastiano ricci)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra Giacomo Favretto

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Roma Giacomo Favretto dal 23/4/10 al 11/7/10 Chiostro del Bramante via della Pace (Piazza Navona) Mostra e catalogo a cura di Paolo Serafini. Prima mostra monografica dedicata al maggior pittore veneto dell’800 Giacomo Favretto (Venezia 1849-1887). Sentimento e seduzione e’ la prima mostra monografica dedicata al maggiore esponente della pittura veneta dell’Ottocento e uno dei piu’ importanti dell’intera pittura dell’Ottocento italiano, e offre l’occasione di avere una panoramica completa della sua produzione attraverso l’esposizione di tutte le opere piu’ importanti, dagli esordi accademici all’Esposizione di Venezia del 1887, impreziosite dalla presenza piu’ unica che rara di capolavori che furono del Re, di opere mai uscite dai Musei o dalle collezioni private che le custodiscono. (favretto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Onu: Rieletto commissario per i rifugiati

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Antonio Guterres, è stato rieletto. Dichiara:Sono onorato della decisione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite di rinnovare il mio mandato di Alto Commissario per altri cinque anni. E’ un onore e un privilegio potermi dedicare ai rifugiati, una delle categorie di persone più vulnerabili nel mondo. Ci aspettano sfide molto difficili. Tra queste le crescenti difficoltà per la messa in atto delle operazioni umanitarie ed il rispetto del diritto di asilo in un clima di crescente intollearnza e xenofobia. Inoltre è necessario portare avanti le profonde riforme già in corso all’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) mantenendo allo stesso tempo una risposta efficace nelle azioni di protezione ed intervento di emergenza. Sono estremamente grato all’Assemblea Generale e al Segretario Generale Ban Ki-moon per la fiducia che mi hanno voluto accordare.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anzac day 2010

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Roma. Il sindaco Gianni Alemanno, in occasione dell’Anzac Day 2010 (Australian and New Zealand Army Corps), il giorno della memoria dei caduti australiani e neozelandesi, che viene commemorato oggi alle ore 11, presso il Cimitero di guerra di Roma a via Zabaglia (Piramide), rivolge ai cittadini australiani e neozelandesi presenti a Roma il seguente messaggio: «Come Sindaco di Roma desidero esprimere a tutti voi che partecipate alla celebrazione dell’Anzac Day 2010 il più vivo sentimento di vicinanza e rendere un doveroso omaggio alla memoria dei soldati delle vostre nazioni. Non va dimenticato, infatti, che tanti furono i soldati australiani e neozelandesi che combatterono e persero la vita nella battaglia che portò alla liberazione di Roma, il 4 giugno 1944. Anche grazie al loro sacrificio abbiamo riconquistato la libertà e la democrazia. L’Anzac Day viene commemorato ogni anno il 25 aprile, giorno in cui nel nostro Paese si celebra l’anniversario della Liberazione: questa coincidenza fa assumere alle due ricorrenze un significato ancor più profondo».

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

“Sicilian film festival” di Miami

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

La consolidata vetrina della cinematografia siciliana conclusasi in Florida ha visto trionfare, nella sezione documentari, l’opera di Enzo Incontro “Il mare di Joe. Dalla Sicilia all’Alaska”, primo episodio di una trilogia per raccontare le piu’ affascinanti vicende di italiani emigrati in America e Australia  Cinque anni di ricerche tra gli archivi dei comuni e intervistando gli anziani dei paesi, oltre due mesi di riprese, quattro mesi di montaggio e piu’ di diecimila chilometri percorsi in un lunghissimo viaggio che da Marettimo, isola siciliana delle Egadi, porta fino alle acque gelide dell’Alaska. Questo l’intenso lavoro premiato ieri notte nella V edizione del “Sicilian Film Festival” di Miami, in Florida. Il docu-film “Il mare di Joe. Dalla Sicilia all’Alaska” realizzato dal lentinese Enzo Incontro, infatti, ha conquistato il primo premio nella sezione documentari della consolidata rassegna che promuove oltreoceano la cultura ed il cinema siciliano, in ex equo con l’opera argentina “Matar es mi destino” di Giovanna Massa. L’idea di un progetto cosi’ complesso, sostenuto da Gaetano Cala’, Direttore ANFE Sicilia (Associazione Nazionale Famiglie Emigranti), nasce da Enzo Incontro, direttore dell’Area Marina Protetta del Plemmirio, oltre che consulente subacqueo RAI e autore di numerosi documentari subacquei, che ha curato la produzione de “Il mare di Joe” in collaborazione con la Ethnos film di Bologna e avvalendosi inoltre della professionalita’ di Marco Mensa, co-regista e direttore della fotografia, e di Guido De Gaetano che ha realizzato la straordinaria colonna sonora, insieme al gruppo siciliano Sun. Le riprese de “Il mare di Joe” sono iniziate proprio dall’isola di Marettimo, Trapani (anticamente chiamata “HIERA”) e sono proseguite sulle antiche rotte dei leggendari pescatori di salmone in Alaska, passando per Monterey in California.  Il docu-film realizzato dalla troupe siciliana ha ripercorso tutti i luoghi storici legati ai marettimani trapiantati a Monterey, ha vissuto con loro per condividere e documentare le loro attivita’ di pesca, fino ad arrivare in Alaska per la stagione della pesca ai salmoni.  Oggi l’eredita’ dei leggendari “top fishermen” marettimani si sposa con una rinnovata coscienza ambientale, nella collaborazione tra i pescatori e gli Enti preposti alla salvaguardia del mare, per definire le regole di una pesca sostenibile e per la tutela di un bene che e’ patrimonio di tutti.  (il mare di joe)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra di Machiko Kodera

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Roma via del Plebiscito, 118  Inaugurazione 29 aprile ore 18,00 Nuovi Spazi Espositivi di Palazzo di Venezia a cura di Emanuela Garrone. La Soprintendenza per il Patrimonio storico artistico ed etnoantropologico per il Polo Museale della Città di Roma ospita dal 30 aprile al 27 maggio 2010 la mostra della scultrice giapponese Machiko Kodera.  L’iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione della Fondazione Crocetti, dell’Ambasciata Giapponese e dell’Istituto Giapponese di Cultura.  E’ quindi il risultato di una felice cooperazione tra istituzioni diverse con l’obbiettivo di realizzare un’esposizione monografica dedicata alla scultrice  Machiko Kodera, attiva in Italia già da molti anni.
Nata a Hakodate, Hokkaido (Giappone) nel 1950, la Kodera dopo una prima formazione artistica nel suo paese natale, ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Roma, con Venanzo Crocetti, raggiungendo il diploma nel 1985. Da allora la sua carriera  si è svolta tra Italia e Giappone ed è costellata di mostre e premi internazionali. L’esposizione ha una caratteristicha precisa: è una mostra  che ripercorre tutto il lungo iter creativo della scultrice nipponica. Le opere presenti coprono infatti un lungo arco di tempo: dalle prime sculture della fine degli anni ’80 fino alle più recenti sculture, realizzate in occasione di questa manifestazione.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Promemoria di Marco Travaglio

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Torino Teatro Colosseo Via Madama Cristina, 71 martedì 27 e mercoledì 28 aprile un gradito ritorno, di Marco Travaglio e del suo Promemoria un vero fenomeno delle ultime stagioni teatrali italiane. In Promemoria sfilano i fatti e i protagonisti degli ultimi quindici anni di cronache italiane proposti da un giornalista che, come ha detto Indro Montanelli, “non uccide nessuno con il coltello, ma usa un’arma molto più raffinata e non perseguibile penalmente: l’archivio”. Lo spettacolo, grazie al contributo musicale di Valentino Corvino e Fabrizio Puglisi, dà vita sul palco ad una sorta di dj set alternando la musica a documenti audio, con le voci di grandi personaggi come Martin Luther King, Ghandi, Paolo Borsellino.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Teatro: Una notte di Salomè

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Roma 28 e 29 aprile 2010 Via Locri, 42  Teatro Lo Spazio Tutte le sere alle ore 21,00 Una notte di Salomè di Emanuele Vacchetto Con Laura De Marchi, Sabrina Dodaro, Fabrizio D’Andreta, regia Marcello Cotugno, scenografia e grafica, Daniele Forlani, colonna sonora a cura di, Marcello Cotugno, brani eseguiti da Ermanno Dodaro, aiuto regia, Beatrice Tomassetti assistenti alla regia, Nicole Calligaris, Dimitri D’Urbano. Produzione ed organizzazione Circolo degli Artisti http://www.circoloartisti.it  Prima nazionale: Teatro Lo Spazio a Roma il 28 e 29 aprile 2010 10 maggio al Piccolo Eliseo – Roma  15 maggio  Teatro Comunale di S’ Oreste (RM ) Paradossale storia che, prendendo spunto dal tema di Salomè, celebre figlia di Erodiade, concupita da Erode, racconta la difficoltà di essere donna oggi. La messa in scena fa convivere una dimensione  tragicomica con un‘atmosfera  dark di lynchiana memoria, gli anni ’50 sono una memoria da boom economico e la donna è dentro il radiatore. Musiche dei Legendary Pink Dots, di Bobby Vinton  e dei Caspian, per citarne alcuni. (laura de marchi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lo show della farfalla

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Roma 10 maggio 2010 – ore 19,00 Circolo Canottieri Aniene, Lungotevere dell’Acqua Acetosa 119, in collaborazione con Circolo Canottieri Aniene Franco Matteucci presenta il suo nuovo romanzo “Lo show della farfalla” Intervengono: Monica Maggioni  Giorgio Montefoschi Mauro Mazza Coordina: Myriam Leone Floriana è donna giovane, moglie taciturna e vessata, madre ritrosa e femmina negata, casalinga perfetta e frustrata. Floriana è donna tenue, trasparente e soffocata. Ha un marito fruttivendolo, un figlio in piena tempesta ormonale, una suocera che non vuole arrendersi al tempo, gente brutta, grassa e inospitale. Personaggi sbiaditi dal vento polveroso di un piccolo centro in collina, tasselli di puzzle di un’esistenza che opprime. Floriana è una crisalide chiusa e compressa, i suoi giorni passano liquidi tra verdure da pulire e pavimenti da lucidare. La storia prende forma e ci racconta con parole lievi e stupefacenti la lenta e miracolosa nascita di una farfalla che si emancipa dal bozzolo. Il suo corpo magro, escluso e incastrato acquista vita e colore attraverso eventi straordinari e quotidiani, sentimenti che fanno capolino in pagine di assoluto e provocante candore. Floriana travolgerà in punta di piedi il suo destino e noi rimarremo storditi ad assistere a questa sorprendente alchimia. (matteucci)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Osservatori internazionali du F.N.S.

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

In occasione del Referendum sull’indipendenza catalana del 25 aprile   Due dirigenti du Frunti Nazziunali Sicilianu – “Sicilia Indipinnenti” , Giancarlo Alagna e Giuseppe Scianò si trovano in Catalogna ( Catalunya) nel collegio di Tarragona in qualità di Osservatori Internazionali  I Dirigenti F.N.S. si trovano insieme a diversi altri esponenti delle nazioni senza stato come garanti del regolare svolgimento delle operazioni di voto.  La partecipazione del Segretario Politico FNS, Scianò e del dirigente nazionale, Alagna testimonia dell’attenzione e del rispetto che il nostro lavoro culturale e politico quotidiano riscuote negli ambienti indipendentisti catalani ed internazionali.  E’ questa l’ennesima prova del fatto che non aver accettato il gioco autoreferenziale messo in campo da taluni settori neosicilianisti e pseudo indipendentisti ed aver scelto invece, l’azione politica e militante, è stata una scelta compresa non solo in Sicilia, nella Diaspora ma anche internazionalmente da tutti coloro che credono nei valori della libertà, dell’Autodeterminazione e dell’iniziativa politica democratica a favore delle Nazioni senza Stato.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un altro suicidio in carcere

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

“E’ il 21° caso dall’inizio dell’anno: un detenuto italiano si è impiccato a Firenze Sollicciano. Anche Sollicciano, come le altre 200 prigioni italiane, è un carcere sovraffollato all’inverosimile, con oltre 960 detenuti presenti al 31 marzo scorso rispetto ai circa 500 posti letto regolamentari, in cui mancano in organico oltre 220 agenti di Polizia penitenziaria ed in cui le unità attualmente in servizio fanno davvero grandi sacrifici quotidiani per garantire sicurezza e umanità in carcere. E’ tempo di intervenire con urgenza per deflazionare il sistema, che altrimenti rischia ogni giorno di più di implodere. Il personale di Polizia Penitenziaria è stato ed è spesso lasciato da solo a gestire all’interno delle nostre carceri moltissime situazioni di disagio sociale, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. Non si può e non si deve chiedere al Personale del Corpo di “accollarsi” la responsabilità di tracciare profili psicologici che possano eventualmente permettere di intuire l’eventuale rischio di autolesionismo da parte dei detenuti. Torniamo a sollecitare l’urgente attuazione delle previsioni contenute nel Piano carceri del Governo, potenziando maggiormente il ricorso all’area penale esterna e limitando la restrizione in carcere solo nei casi indispensabili e necessari. Una cosa è certa: se non fosse per la professionalità, l’attenzione, il senso del dovere dei poliziotti penitenziari le morti per suicidio in carcere sarebbero molte di più di quelle attuali.” E’ quanto dichiara Donato CAPECE, Segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE – il primo e più rappresentativo della Categoria -, a commento della morte per suicidio di un detenuto nel carcere di Firenze Sollicciano.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

F.M.I.: Tassazione delle attività finanziarie

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Il Fondo Monetario Internazionale dà il via libera alla tassazione delle attività finanziarie. Nel rapporto presentato al G20 finanze, il Fmi propone due nuove tasse sulle banche e le istituzioni finanziarie. Una svolta cruciale che non potrà lasciare indifferenti i leader e i delegati di tutto il mondo presenti questo fine settimana a Washington per il G20 e il G7 finanze e per le sessioni primaverili della Banca Mondiale e del Fmi. La prima misura proposta dal Fondo è un contributo alla stabilità finanziaria per prevenire future crisi. La seconda è una tassa sulle attività finanziarie (Taf), che inciderebbe sui profitti delle banche per ripagare i costi della crisi attuale. Il Fmi ha così smentito una volta per tutte la tesi secondo cui una tassa sulle attività finanziarie è impossibile da applicare. Secondo il Fondo, la tassa è una soluzione praticabile e molti paesi l’hanno già adottata.  Il rapporto del Fondo presenta però tre lacune. In primo luogo, l’ammontare di fondi che la sola tassa sulle attività finanziarie raccoglierebbe non è abbastanza elevato: 11 miliardi di dollari l’anno, una somma insufficiente se paragonata ai danni che la crisi ha prodotto e che a malapena intaccherebbe i profitti delle banche. In secondo luogo, il rapporto non fa alcun accenno al fatto che i fondi raccolti dovrebbero essere usati per aiutare i paesi poveri e combattere i cambiamenti climatici. In terzo luogo, la tassa sulle attività finanziarie non colpisce i movimenti speculativi, ad alto rischio per l’economia.  “La tassa sulle attività finanziarie non basta”, spiega la Bacciotti. “C’è bisogno anche di una tassa sulle transazioni finanziarie che limiterebbe le speculazioni e renderebbe le nostre economie più sicure”. E’ sufficiente un prelievo molto contenuto, compreso tra lo 0,01 e lo 0,1 per cento. In questo modo, sarebbe possibile raccogliere decine di miliardi nei paesi ricchi per colmare i loro deficit fiscali, ma anche centinaia di miliardi per combattere la povertà e i cambiamenti climatici. “Non c’è dubbio che le banche possono permettersi di pagare”, conclude la Bacciotti. “Il settore bancario mondiale ha fatto registrare lo scorso anno – nel pieno della crisi economica mondiale – profitti per 700 miliardi di dollari”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Sindone a fumetti

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Mango (Cn), 1° Maggio, alle ore 16, presso il Salone d’onore del Castello dei Busca, sede dell’Enoteca Regionale “Le Colline del Moscato”, inaugura la mostra “L’avventura della Sindone: 2000 anni di storia raccontati a fumetti”. L’esposizione, che resterà aperta al pubblico fino al 7 maggio, s’inserisce nel programma della 2a edizione di “Cosa passa il Convento. Misteri del sacro e delizie terrene”, intitolata “2010: la riscoperta della Sindone”.  L’idea di dedicare questa edizione di “Cosa passa il Convento” alla Sacra Sindone si collega ovviamente all’ostensione di Torino, ma soprattutto nasce dal fatto che nel Sud Piemonte, ed in particolare nel cuneese, esiste una straordinaria quantità di opere d’arte e testimonianze della devozione popolare nei confronti del Sacro Telo, risalenti ai secoli XVII-XVIII. Un recente studio ha catalogato ben 208 opere, fra oli su tela, affreschi, rilievi, lenzuoli dipinti e stoffe stampate, oltre ad una quantità imprecisata di ex voto. La mostra “L’avventura della Sindone” racconta, col popolare linguaggio dei fumetti, le peripezie vissute dalla Sacra Reliquia nel corso della storia: dalla sepoltura del Cristo all’apparizione a Chambery nel 1353, dal trasporto a Torino nel 1578 fino al miracoloso salvataggio in seguito all’incendio che nel 1997 investì la Cappella del Guarini. ll progetto sviluppa una pubblicazione editoriale realizzata nel 2000 con la supervisione e l’approvazione della curia arcivescovile di Torino. La mostra è composta da 46 illustrazioni stampate su tela, disposte in modo da creare un percorso di lettura lineare. Gli autori sono affermate firme del fumetto italiano contemporaneo. L’esposizione è curata dall’Accademia Aleramica, braccio operativo dell’Associazione Culturale “I Cavalieri d’Aleramo”, fondata dal giornalista albese Raoul Molinari e oggi guidata dallo scrittore Giordano Berti. L’allestimento è dell’ArtStudioLetizia.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Malattie cardiache prima causa di morte in Italia

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

In Italia le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte. Il loro impatto, in termini di mortalità e sui ricoveri ospedalieri, si mantiene elevato e rimane il primo problema di sanità pubblica, nonostante l’enorme disomogeneità tra la Regioni. È quanto emerge da un capitolo di “I centri cardiovascolari”, prima di una serie di pubblicazioni volute dal ministro della Salute, Ferruccio Fazio, per promuovere un processo di armonizzazione nella definizione di linee guida per la riorganizzazione dell’assistenza e della prevenzione. La ‘collana’ dei libri ha per titolo “I quaderni del ministero della Salute”. Il ministero cita dati dell’Istat, dell’Istituto superiore di sanità (Iss) e dell’Osservatorio epidemiologico cardiovascolare, dai quali si evince che i maggiori sforzi, in futuro, dovranno essere orientati verso la prevenzione cardiovascolare globale al Sud e nelle Isole, mentre al Centro-Nord la tendenza decrescente dei tassi di mortalità sottolinea il grande impatto degli interventi preventivi, rivolti sia ai soggetti ad alto rischio che all’intera popolazione. A causa dell’aumento della popolazione anziana – si legge – lo scompenso cardiaco è una patologia sempre più rilevante dal punto di vista epidemiologico, e poiché questa tendenza demografica è destinata a proseguire, è realistico pensare all’ulteriore incremento di queste patologie. (fonte doctornews)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sintomi gastrointestinali se diabete non controllato

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Uno studio caso-controllo coreano chiarisce il nesso tra diabete di tipo 2 e comparsa di disturbi gastrointestinali. Un buon controllo della glicemia – sostengono inoltre i ricercatori – potrebbe rendere reversibili i sintomi digestivi. L’indagine, firmata da Jeong Hwan Kim e collaboratori della Konkuk University School of Medicine di Seoul (Corea del Sud), è stata condotta su 190 pazienti diabetici e altrettanti controlli. Il primo dato è che i sintomi gastrointestinali sono presenti in 137 pazienti diabetici (72%) e in 116 controlli (62%). Nel gruppo diabete i disturbi sono a carico del tratto gastrointestinale superiore (43%) ma soprattutto inferiore (58%). Ponendo però a confronto questi risultati con quelli emersi nel gruppo di controllo, la differenza statistica tra i due gruppi raggiunge la significatività solo per quanto riguarda i sintomi del tratto gastrointestinale superiore (p=0.02): previo aggiustamento per età, sesso, consumo di alcol e fumo, il rischio nei diabetici è 1,68 volte maggiore rispetto ai controlli. Interessante per la pratica clinica un ulteriore risultato segnalato dagli autori: fra i pazienti diabetici, l’analisi di regressione logistica mostra che il livello di HbA1c è l’unico fattore di rischio indipendente per i sintomi del primo tratto gastrointestinale (OR 2.01) (fonte doctornews)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Accoglienza familiare dell’anziano in Francia

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

(Centro Maderna) Accueil familial (accoglienza familiare) è un modello di intervento sociale attivo in Francia, basato sulla stipulazione di un contratto tra la famiglia accogliente e la persona accolta. In base al contratto la persona accolta, anziano o disabile adulto, si trasferisce presso la famiglia, la quale a sua volta si impegna ad accudire l’anziano, ottenendo in cambio una remunerazione mensile. Questa soluzione, caratterizzata da un grado elevato di flessibilità, è stata oggetto sin dal 1986 di un’analisi condotta da una Commissione nazionale, su incarico del Segretario di Stato. Il rapporto emerso (Rapporto Braun, dal nome del presidente della Commissione) evidenziava la necessità di trovare soluzioni alternative ai problemi dell’assistenza alle persone anziane fragili, quali appunto l’accoglienza familiare. Il 10 luglio 1989 veniva così ap provata la legge 89-475, che riconosceva istituzionalmente l’accoglimento dell’anziano in famiglia. L’articolo entra nel dettaglio della legge francese e conclude con un’analisi delle possibilità di realizzare tale strumento a livello regionale in Italia. Cita anche l’esempio del servizio Affido Anziani del Comune di Milano, che differisce dal modello francese proprio nell’accoglienza. La famiglia infatti, non ospita l’anziano, ma lo accudisce al suo domicilio.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La storia di Diego Gelmírez

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

Città del Vaticano, Braccio di Carlo Magno 3 giugno 2010 – 1 agosto 2010. Giunge in Vaticano la grande mostra, “Compostela ed Europa. La storia di Diego Gelmírez”, dedicata al primo arcivescovo di Santiago di Compostela, figura fondamentale nella costruzione della cattedrale e promotore del pellegrinaggio. La rassegna, occasione inedita per conoscere a fondo la storia dell’importante sito spagnolo e il suo fondamentale contributo all’arte romanica europea, vede come curatore Manuel Castiñeira, riconosciuto specialista in arte medievale. La mostra è organizzata dalla Xunta di Galicia attraverso la S.A. di Xestión do Plan Xacobeo e si inserisce all’interno delle attività programmate in occasione dell’anno Santo.  Fra le opere esposte provenienti dalla Cattedrale di Santiago e da altri monumenti spiccano la colonna tortili  e il bassorilievo Donna con con i grappoli d’uva (della Cattedrale di Santiago), così come opere d’arte provenienti da monumenti situati lungo le vie di pellegrinaggio a Compostela come Santa Fede di Conques, San Saturnino di Tolosa o Santiago di Altopascio. L’ingresso alla mostra è gratuito. La mostra si sofferma anche sul restauro delle colonne salomoniche di San Carlo a Cave (Lazio) e quelle della S.S. Trinità dei Monti a Roma, così come la digitalizzazione di alcuni libri quali l’Epistolario Compostelano dell’Archivio di Stato di Pistoia. La rassegna è accompagnata dal volume “Compostela ed Europa. La storia di Diego Gelmírez” edito da S.A. de Xestión do Plan Xacobeo e da Skira in italiano, spagnolo, francese, inglese e galiziano. Si tratta di una monografia di un periodo fondamentale dell’arte romanica che fu di grande rilevanza per la diffusione mondiale di Compostela e del suo pellegrinaggio. Durante i mesi della mostra avranno luogo dei seminari dedicati all’arte e alla cultura medioevale tenuti da prestigiosi studiosi del settore.
Non si può pensare di comprendere l’internazionalità di Santiago di Compostela nel XII sec. senza conoscere la capitale figura di Diego Gelmírez (1070?-1140). Durante il suo arcivescovato, il cosiddetto Cammino di Santiago conosce uno sviluppo senza precedenti, che eleverà Santiago di Compostela all’altezza di Roma e Gerusalemme e farà della cittadina giacobea uno dei principali centri di pellegrinaggio della Cristianità.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuovo condono edilizio in Campania?

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

“Sicuramente i termini per il condono edilizio saranno nuovamente riaperti. In campagna elettorale si fanno tante promesse: spesso queste non vengono mantenute e le richieste che invece sono esaudite sono quelle più sbagliate”. E’ questo il commento del viceresponsabile per la Campania dell’Italia dei Diritti, Angelo Di Mauro, alla notizia che l’abbattimento delle costruzioni abusive nella regione è stato bloccato dopo la vittoria alle regionali della coalizione del centrodestra e che il governo emanerà un decreto di condono edilizio per il territorio napoletano già martoriato dall’abusivismo. “Il Governo, ogni volta che accade una sciagura parla di dissesto idrogeologico, piange sul latte versato, e continua a finanziare condoni edilizi. Tali provvedimenti possono essere presi – continua Di Mauro – ma sempre seguendo una condotta irreprensibile, invece anche stavolta sarà emanato un decreto che non seguirà un criterio preciso”. L’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro termina aggiungendo: “Quando poi ci saranno situazioni di pericolo e di catastrofi idrogeologiche in queste zone spero che il Governo si assumi le sue responsabilità, condanni la solita edilizia spregiudicata e mandi in galera gli speculatori”.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Governo autorizza scempio ambientale alle Tremiti

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

“Con questa operazione, il Governo autorizza l’ennesimo scempio ambientale ai danni della Puglia”. Aspro commento di Manuela Belantuoni responsabile per stessa regione  dell’Italia dei Diritti, sulla vicenda dell’autorizzazione concessa dal Governo alla società irlandese Petroceltic Elsa, per trivellare al largo delle isole Tremiti. Il provvedimento ha scatenato la protesta della giunta Vendola, preoccupata delle ripercussioni negative che una piattaforma petrolifera installata a 12 km dalle coste del Gargano, può avere su ambiente e turismo. L’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro, ricordando come già in passato si sia tentato di autorizzare le compagnie petrolifere a trivellare al largo di Monopoli, esprime “totale dissenso sia per l’iniziativa sia per i modi in cui è stata attuata. Decisioni del genere – conclude la Belantuoni – dovrebbero essere prese dal Governo coinvolgendo anche gli enti locali, in primis la Regione”.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Malasanità a Cerreta Sannita

Posted by fidest press agency su domenica, 25 aprile 2010

“Continua la protesta degli abitanti sanniti per l’annunciata chiusura dell’ospedale di Cerreto Sannita, comune montano della provincia di Benevento”. Così L’On. Scilipoti  (idv), con riferimento all’ennesimo caso di malasanità. “I comuni interessati sono in tutto una trentina. Da più di dieci giorni, un centinaio di abitanti della valle staziona incatenata nel piazzale del nosocomio in segno di protesta. Lo stato di totale indolenza delle istituzioni, non retrocesse dai loro propositi neanche di fronte alle dimissioni rassegnate da dieci sindaci di altrettanti comuni beneventani – continua l’On. Scilipoti (idv) – caratterizza la situazione grottesca per la quale nessuno sa dare spiegazioni. Il nosocomio di Cerreto Sannita fu costruito in quella zona in quanto classificata come disagiata. E quando già si parlava di chiudere Cerreto, fu acquistata e installata una sala di rianimazione, che costò circa novecentomila euro. Mai entrata in funzione in sei anni – conclude l’On. Scilipoti – con costi di manutenzione ammontanti a circa trentamila euro annui”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »