Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Infortuni: i dati del casellario centrale

Posted by fidest press agency su martedì, 27 aprile 2010

La maglia nera per numero di infortuni da RC Auto spetta alla Lombardia, seguita da Campania, Lazio, Sicilia e Puglia. Questo in numeri assoluti, ma in relazione al parco veicolare e al numero di residenti, sono la Puglia e le Marche ad aggiudicarsi il record negativo, mentre le più virtuose sono Valle D’Aosta, Molise e Trentino Alto Adige.  È quanto emerge dall’ultimo Rapporto Statistico del Casellario Centrale Infortuni Inail, che riporta i dati sugli infortuni accaduti nel 2008 e indennizzati  entro il mese di ottobre 2009.  I dati  mettono in risalto che i danni risarciti aumentano ma il segno più non è la diretta conseguenza di un maggior numero di incidenti, ma fondamentalmente l’effetto di una più rapida liquidazione da parte delle compagnie di assicurazione a seguito anche delle nuove procedure dell’indennizzo diretto.  Secondo le analisi del Casellario lo scarto tra gli incidenti con conseguenze fisiche segnalati dai dati ACI-ISTAT, con riferimento agli incidenti stradali avvenuti nel 2008, e quanto viene rilevato, per lo stesso periodo, nel Rapporto Statistico del Casellario è un indizio delle possibili frodi assicurative come viene spesso lamentato dalle imprese del settore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: